Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'EpocaNormativa d'Epoca

   

Pagina 1 di 1
 
Come immatricolare un Cucciolo o Mosquito [motore a rullo]
8921663
8921663 Inviato: 28 Nov 2009 2:01
Oggetto: Come immatricolare un Cucciolo o Mosquito [motore a rullo]
 

ciao a tutti,

volevo sapere se qualcuno ha la piu' pallida idea di come si procede con l'immatricolazione di una bicicletta su cui voglio montare un motore Cucciolo del 49...

non credo che all'epoca fosse richiesta alcuna targa... ma ora per i cinquantini ci vuole... io ho SOLTANTO un motore, volevo prendere una vecchia bici e montarcelo sopra

e quindi?? eusa_wall.gif

aiutoooo!

grazie infinite

diego
 
8921702
8921702 Inviato: 28 Nov 2009 2:33
 

quindi fai un accrocchio, un pasticcio... non credo che sia omologabile, e nemmeno che questa sia la sezione giusta del forum, visto che veicolo d'epoca non sarebbe.

ho spostato in targhe e omologazioni....
 
8921711
8921711 Inviato: 28 Nov 2009 2:41
 

Maurolive ha scritto:
quindi fai un accrocchio, un pasticcio... non credo che sia omologabile, e nemmeno che questa sia la sezione giusta del forum, visto che veicolo d'epoca non sarebbe.


scusami e perche' sarebbe un "accrocchio" o un "pasticcio"?

il cucciolo era un motore venduto da solo e fatto apposta per essere montato su una qualunque bicicletta

quindi se io prendo una bicicletta dei primi anni 50 e ce lo metto sopra, dove sarebbe il pasticcio???

aspetto delucidazioni

grazie d'aver spostato il messaggio nel forum appropriato. anche se credo che quello delle moto d'epoca fosse comunque il posto piu' giusto, visto che il tutto e' comunque d'epoca
 
8968282
8968282 Inviato: 7 Dic 2009 13:34
 
 
8968703
8968703 Inviato: 7 Dic 2009 14:33
 

grazie infinite grifo!! si, direi che quello m'aiuta e parecchio

e poi tu l'hai spostato nella sezione giusta, e non m'hai insultato dicendomi che volevo fare un "accrocchio"! icon_smile.gif

ciaociao
 
9044340
9044340 Inviato: 23 Dic 2009 2:32
 

Ciao, la cosa di montare un motore Cucciolo su di una bici interesserebbe anche a me, ma mi sembra che almeno a partire dal codice della strada del 1959 facessero una netta differenza fra i motori a rullo ausiliari come il Mosquito, e quelli con trasmissione a catena. Il Cucciolo è precedente ma chissà che criteri adottano nelle Motorizzazioni per il collaudo per il nuovo libretto e targhino.
Per esempio avevo chiesto alla Franco Morini se era possibile montare la loro ruota motorizzata che avevano in catalogo qualche anno fa, su una bici e regolarizzarla,ma mi avevano detto che siccome aveva la trresmissione ad ingranaggi e quindi non ausiliario come la trasmissione a rullo, bisognava omologare un ciclomotore completo ex novo.Comunque se ti informi a me la problematica mi interessa.
 
9044357
9044357 Inviato: 23 Dic 2009 2:59
 

da quel poco che ho capito io per ora, la differenza la faceva piu' che altro il fatto che avesse dei pedali (come una bici vera e propria) piuttosto che se ne fosse sprovvisto. questa cosa della trasmissione a rullo invece che a catena proprio non l'avevo ancora sentita

comunque man mano che scopro qualcosa vedo di aggiornare il thread

ciao e buone feste!

diego
 
9051294
9051294 Inviato: 24 Dic 2009 14:55
 

Il discorso di avere i pedali è insignificante, perchè fino all'introduzione del codice della strada del 1959,tutti i ciclomotori per legge dovevano avere i pedali a prescindere di quale trasmissione avessero.Secondo me tutto sta a come le motorizzazione intendono la cosa adesso. Per il Mosquito non ci sono problemi perchè viene inteso come motore ausiliario ed anche nel codice post 1959 veniva venduto con il suo librettino di circolazione relativo al solo motore nel quale veniva però riportata la dicitura "motore ausiliario".Secondo me ti conviene chiedere a qualche esperto della FMI d'epoca,magari con documentazione dell'epoca che attesti che veniva venduto anche come solo motore da applicare a bici normali la cosa è facilitata.
 
9051350
9051350 Inviato: 24 Dic 2009 15:01
 

anche il cucciolo era un motore ausiliario, venduto dalla ducati senza il telaio, e il libretto si riferiva solo al motore, quindi vale lo stesso discorso del mosquito.

sono gia' in contatto con un club ASI, vediamo che mi diranno

ciao e buone feste!!

diego
 
9058173
9058173 Inviato: 26 Dic 2009 14:30
 

Sport73 ha scritto:

sono gia' in contatto con un club ASI, vediamo che mi diranno



facci sapere icon_wink.gif
 
9058770
9058770 Inviato: 26 Dic 2009 17:09
 

certo, ma non e' che poi Maurolive poi dice che ho fatto un accrocchio?!? 0509_mitra.gif
 
9063754
9063754 Inviato: 27 Dic 2009 22:18
 

Sport73 ha scritto:
certo, ma non e' che poi Maurolive poi dice che ho fatto un accrocchio?!? 0509_mitra.gif


può essere icon_biggrin.gif

io non voglio fare da corvaccio maledetto, però mi sa che senza librettino bisogna passare un collaudo, il collaudo temo sarebbe sulla base dei motorini di oggi .... un po' troppe norme per un motore ausiliario ... freni?? emissioni??
 
9064131
9064131 Inviato: 27 Dic 2009 23:44
 

scovolix ha scritto:
io non voglio fare da corvaccio maledetto, però mi sa che senza librettino bisogna passare un collaudo, il collaudo temo sarebbe sulla base dei motorini di oggi .... un po' troppe norme per un motore ausiliario ... freni?? emissioni??


scusa, ma in una situazione analoga (cioe' niente libretto) per una moto, il collaudo si fa sulla base delle motociclette di oggi??
 
9064159
9064159 Inviato: 27 Dic 2009 23:54
 

Sport73 ha scritto:
scusa, ma in una situazione analoga (cioe' niente libretto) per una moto, il collaudo si fa sulla base delle motociclette di oggi??

Per quanto riguarda le moto devono rispondere alle specifiche riportate in fase di omologazione.
A queste si risale attraverso il numero di omologazione stesso.
Per quanto riguarda i motori ausiliari spero sia lo stesso... il tuo "cucciolo", credo, dovrebbe avere un numero di serie (ovviamente non di telaio), attraverso il quale risalire alla fiche in cui questi dati sono riportati e a cui dovra' dimostrarsi rispondete.
E' una ipotesi, ripeto, ma "a buon senso" credo che dovrebbe essere cosi'.
 
9064167
9064167 Inviato: 27 Dic 2009 23:56
 

si, certo, ha un numero di motore...

grazie mille

diego
 
16124268
16124268 Inviato: 8 Dic 2019 22:07
 

Buonasera, recupero questa vecchia discussione per chiedere come è la situazione oggi per questi mezzi, mi affascinano molto, la maggior parte di quelli in vendita non hanno più il librettino del motore e sono montati su biciclette o telai artigianali.
Quindi se senza documenti la procedura per la messa in strada, sono equiparati ai ciclomotori, quindi ci vuole specchietto e luce d'arresto? Grazie mille
 
16124343
16124343 Inviato: 9 Dic 2019 12:32
 

Cioa, lo stop non ci vuole,
ma
ilm problema è trovare una motorizzazione che tifaccia la visita e prova con collaudo, qualcuna c'è , ma devi chiedere. Puoi pero' farlo in quialsiasiMTC .

A Pisa midicono che qualcuno ce l'ha fatta con un vecchio Mosquito applicatoad una bici.

Bisogna trovare esaminatori comprensivi, che siano un po' appassionati, se no per molti sono cose da tenere nei musei.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaNormativa d'Epoca

Forums ©