Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo
 
Applicare una "Camera on board" con poca spesa [tutorial]
8144228
8144228 Inviato: 21 Lug 2009 0:51
Oggetto: Applicare una "Camera on board" con poca spesa [tutorial]
 



Ciao a tutti icon_biggrin.gif

Quello che vi suggerisco e'un efficace e poco costoso sistema per applicare una videocamera sulla moto con cui poter riprendere i tragitti percorsi. Nonostante il prezzo finale contenuto, il risultato e'piu'che soddisfacente considerando l'autonomia di ripresa fino ad 1 ora ed una risoluzione di 640 x 480 pixel con una velocita'di 25 fotogrammi al secondo, percio'fluida e senza scatti durante la riproduzione.

L'idea mi e'venuta in mente vedendo le riprese del buon Cristiano07 eseguite durante un raduno domenicale, mi e'sembrata subito sfiziosa e cosi', dopo essermi munito della medesima videocamera, ho pensato di apportare qualche modifica per renderla piu'versatile.

In pratica, con pochi componenti, ho costruito una piccola centralina da montare sulla moto in modo da poter azionare l'avvio e lo stop della registrazione con il semplice lampeggio dei fari, in piu', l'autonomia della batteria della videocamera e'notevolmente aumentata perche'si ricarica direttamente prendendo l'alimentazione dalla moto icon_mrgreen.gif


Queste sono le fasi salienti: icon_rolleyes.gif

La videocamera in questione o "Flycam" e'utilizzata solitamente per essere montata sui modelli di aerei ed elicotteri radiocomandati, per cui ha un peso molto contenuto (37g.) e dimensioni ridottissime. Riprende e registra direttamente su scheda SD (quelle delle macchine fotografiche digitali) la capienza massima della scheda utilizzabile e'di 2Gb con cui si riesce tranquillamente a riprendere per 1ora o poco piu'.
Tuttavia e'possibile aumentarne l'autonomia di registrazione selezionando un formato di ripresa con meno risoluzione, ma non ve lo consiglio....ci sono poi altre funzioni come la possibilita'di fare foto, ecc...ma a noi non interessano... icon_mrgreen.gif


Ecco la Videocamera, il prezzo e'abbastanza contenuto, si trova in giro a circa 70 euro:

immagini visibili ai soli utenti registrati



Dopo aver smontato la videocamera, ne asporto i contatti ausiliari che consentono di alimentarla ma non di ricaricarla, in questo modo avro'piu'spazio per far passare gli altri fili che mi occorrono:

immagini visibili ai soli utenti registrati



Questa e'la centralina autocostruita con un caricabatterie da auto per nokia 5300 (per ricaricare la videocamera) ed un microrele'da 12 volts da collegare agli abbaglianti della moto, in modo da comandare l'avvio e lo stop della registrazione, costo totale di realizzazione 16 euro:

immagini visibili ai soli utenti registrati



Prima di procedere con i lavori, eseguo dei collegamenti volanti per verificare che tutto funzioni come previsto. Controllo inoltre che il caricabatterie non si surriscaldi durante il caricamento:

immagini visibili ai soli utenti registrati



Procediamo! Grazie all'ausilio di un trapano, ricavo una sede per uno spinotto supplementare con cui collegarla alla centralina autocostruita, in questo modo potro'smontarla quando voglio:

immagini visibili ai soli utenti registrati



Ed ecco lo spinotto montato:

immagini visibili ai soli utenti registrati



Rimonto la scheda sul suo supporto. Viste le dimensioni, non c'e'molto spazio per far passare i fili del connettore, ma con un po'di attenzione tutto va''come si deve:

immagini visibili ai soli utenti registrati



Collego i due fili per comandare la videocamera, in parallelo con il pulsante di comando start/stop:

immagini visibili ai soli utenti registrati



Mentre collego i fili per l'alimentazione in parallelo con la batteria della videocamera, in questo modo, come dicevo, oltre ad alimentarsi dalla moto si ricarica anche:

immagini visibili ai soli utenti registrati



La videocamera e'pronta per essere rimontata:

immagini visibili ai soli utenti registrati



Il connettore che ho utilizzato e'molto piccolo e non incide sulle dimensioni della videocamera, per cui e'possibile continuare ad usarla anche senza la centralina ausiliaria:

immagini visibili ai soli utenti registrati



E questo e'il collegamento tra'i due connettori della videocamera e della centralina:

immagini visibili ai soli utenti registrati



Ed ecco il risultato finale! La centralina e' montata fissa dietro al cupolino mentre la videocamera e'posizionata sotto, l'ho applicata con del velcro, cosi' quando voglio posso staccare il connettore e smontarla in un istante icon_mrgreen.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati



E questa e'una piccolo e divertente filmato per rendere l'idea delle capacita'di risoluzione:

Link a pagina di Megavideo.com


Spero che vi sia piaciuto, per eventuali consigli chiedetemi pure, se posso cerchero'di esservi di aiuto icon_wink.gif
 
8144376
8144376 Inviato: 21 Lug 2009 1:10
 

Ginocchio a terra? icon_razz.gif
MOlto bello sia il video sia il metodo di ripresa icon_biggrin.gif
 
8144484
8144484 Inviato: 21 Lug 2009 1:34
 

Complimenti! Davvero una bella idea 0509_up.gif
 
8146012
8146012 Inviato: 21 Lug 2009 11:23
 

molto interessante, ma quando rimuovi la videocamera ti rimane il cavo volante o è separabile dalla centralina?
e un'altra cosetta, molto interessante l'uso dell'interruttore dell'abbagliante come on off, ma questo non ti crea problemi quando ti serve lampeggiare o viceversa quando vuoi solo accendere la registrazione?

Personalmente avrei tenuto un interruttore separato, per quanto la tua realizzazione esteticamente sia molto meglio icon_wink.gif eusa_think.gif
 
8146768
8146768 Inviato: 21 Lug 2009 12:37
 

Coil ha scritto:
...molto interessante l'uso dell'interruttore dell'abbagliante come on off, ma questo non ti crea problemi quando ti serve lampeggiare o viceversa quando vuoi solo accendere la registrazione?...

Giusta osservazione! icon_razz.gif

...ma la mia mente diabolica non ha lasciato nulla al caso icon_twisted.gif

...praticamente, ho collegato il filo per il consenso dello start/stop della registrazione NON all'alimentazione degli abbaglianti ma al RELE' che comanda gli abbaglianti. icon_wink.gif

Mi spiego, i comandi per azionare gli abbaglianti sono 2, quello per lampeggiare e quello per commutare anabaglianti/abbaglianti, bene, quest'ultimo aziona un rele'per evitare che i contatti del commutatore si surriscaldino a causa dell'eccessivo assorbimento, mentre il pulsante per il lampeggio no.

Percio' il risultato e'il seguente, se lampeggio con il commutatore anabbaglianti/abbaglianti la videocamera inizia a registrare (o si ferma) mentre posso lampeggiare con il pulsante del passing senza che questo influisca sui comandi della videocamera. icon_mrgreen.gif

In ultimo devi considerare che la videocamera si usa prettamente di giorno perche'il buio non consentirebbe di fare delle riprese decenti, e il giorno puo'capitare di dover lampeggiare (cosi'puoi farlo tranquillamente) mentre vedo molto improbabile che si cammini con gli abbaglianti accesi fissi. icon_rolleyes.gif

E per quanto riguarda il connettore della centralina sulla moto, l'ho fatto passare a dovere lasciandolo libero giusto la lunghezza che mi serve a collegarlo, quando la videocamera e'smontata rimane 1 cm.di cavo che si ripiega dietro la paratia del cupolino senza dare il minimo fastidio icon_mrgreen.gif
 
8147850
8147850 Inviato: 21 Lug 2009 14:14
 

pieronettuno ha scritto:


[...omissis...]


quindi scusa, per azionare la videocamera devi naccendere / accendere e spegnere l'interruttore manuale degli abbaglianti, ho capito bene?
 
8147949
8147949 Inviato: 21 Lug 2009 14:21
 

...capito bene icon_wink.gif

...devo solo accendere e spengere gli abbaglianti per far partire la registrazione e accendere e spengere gli abbaglianti per fermarla...basta una lampeggiata, e'semplice... icon_mrgreen.gif

...volendo, sarebbe stato possibile fare il contrario ma come ti ripeto la videocamera si usa di giorno e il comando piu'utile da lasciare libero secondo me era quello per lampeggiare, percio'ho impegnato l'altro..

...l'ho ritenuto il sistema piu'valido sotto il punto di vista estetico, e anche funzionale perche'i comandi son sempre li'e son sempre quelli originali della moto....
 
8148628
8148628 Inviato: 21 Lug 2009 15:29
 

ottimo lavoro, veramente una realizzazione curata nei dettagli (nulla lasciato al caso) icon_wink.gif

complimenti 0509_doppio_ok.gif
 
8150328
8150328 Inviato: 21 Lug 2009 19:09
 

veramente bello e mi sa che appena ci si vede mi devi spiegare un paio di cose sul collegamento icon_wink.gif ,comunque aggiornando il firmware c'è modo di far leggere anche memory da 4 gb,prova a vedere sul sito della casa,non era difficilissimo l'ho fatto qualche tempo fa icon_wink.gif

comunque grandissimooooooo icon_asd.gif

inoltre vedendo il video mi accorgo come tenendola sempre carica riprende anche meglio 0509_doppio_ok.gif

un ultima cosa che programmi usi per il montaggio e con che estensione lo salvi perche io uso vegas e mi smebra perda un po di qualita nel montaggio
 
8150725
8150725 Inviato: 21 Lug 2009 20:01
 

...eheh, hai visto? e'esattamente come te lo avevo spiegato.....quando ho in mente qualcosa la devo realizzare icon_mrgreen.gif

...saro'felicissimo di darti tutte le delucidazioni che ti occorrono, dopotutto l'idea mi e'venuta vedendo la tua videocamera... icon_wink.gif

...in quanto ai programmi utilizzo Windows Movie Maker per montare i filmati, tagliarli, aggiungere le colonne sonore, sottotitoli e vari effetti e dissolvenze, e'piuttosto completo (anche se a molti non piace) e se il tuo pc e'un modello recente, dovresti trovartelo gia'installato. Una volta completato il filmato puo salvarlo con varie estensioni, tra'cui anche AVI, pero'occupa molto spazio percio'preferisco salvarlo con l'estensione WMV che ha'il giusto compromesso tra'qualita'e dimensioni.

Di seguito, posso convertirlo con estrema facilita' e ridurne le dimensioni grazie ad un programma che si chiama Format Factory, puoi scaricarlo semplicemente cercandolo in rete perche'e'gratuito ma molto completo, ti permette di convertire QUALSIASI formato in qualsiasi estensione, addirittura ci sono quelle dedicate ai piu'comuni cellulari (basta inserire il modello) oppure puoi segliere manualmente tra' MP4, AVI, GPR, VOB, e tantissimi altri, ti consente inoltre di selezionare vari dettagli come la velocita'di campionamento audio, i bitrate, ecc...
E non e'finita perche'converte anche i file immagine come JPG, GIF, BMP, ICO...o addirittura file audio MP3, WMA, AAC, FLAC...insomma, e'utile per gestire tantissimi tipi di file, provalo e ne resterai soddisfatto icon_wink.gif

...grazie per l'informazione, a breve provero'ad aggiornare il firmware, con 4Gb dovrebbe registrare piu'di 2 ore di filmato, non sono niente male icon_razz.gif
 
8152141
8152141 Inviato: 21 Lug 2009 23:02
 

Grande bel lavoro!!!!!

Siccome ho anche io una fly cam ma non sò molto di elettronica volevo
chiederti se c'era qualche guida dettagliata per fare quello che hai fatto tu
on line o qualche pezzo gia fatto da montare!!

Oppure se puoi fare una bella guida più dettagliata, anche se penso che meglio di così non so se si possa fare!

Per me che non ne capisco molto sarebbe troppo complicato?

Ciao e grazie!!!! doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
8153164
8153164 Inviato: 22 Lug 2009 1:34
 

Complimentoni, ti ho conosciuto questa sera da pompi e sono corso subito a vedere il post da te consigliato, ottimo!!!
domani con calma cerco di vedere come fare sulla mia piccolina!
Grazie 0509_doppio_ok.gif
 
8154142
8154142 Inviato: 22 Lug 2009 10:22
 

Lavoro stupefacente..... complimentoni _icon_wink.gif

l'unica cosa che non mi convince è il velcro perche è molto pericoloso... rischi con la velocità che la cam si stacchi... in oltre lavando la moto, se si va a bagnare il velcro, quando vai a collegarci la cam rischi che tenga meno...
ma a parte questo piccolo particolare, per il resto meriti un mare di applausi!
 
8155981
8155981 Inviato: 22 Lug 2009 13:35
 

FA8R1Z1O ha scritto:
...Siccome ho anche io una fly cam ma non sò molto di elettronica volevo chiederti se c'era qualche guida dettagliata per fare quello che hai fatto tu on line o qualche pezzo gia fatto da montare!!

Per me che non ne capisco molto sarebbe troppo complicato?

...Guarda, non credo che esistano guide dettagliate in quanto si tratta di una cosa che ho realizzato io, il topic l'ho aperto proprio con l'intenzione di essere di aiuto a quanti vorrebbero costruire il medesimo sistema....percio', l'unica guida che puoi trovare, e'questa icon_razz.gif

A breve cerchero'di perfezionarla aggiungendo uno schema elettrico, tutto sommato non e' cosi'difficile da realizzare ma almeno un minimo di dimestichezza con il saldatore ti sarebbe di aiuto icon_wink.gif

Sonmaury5 ha scritto:
...l'unica cosa che non mi convince è il velcro perche è molto pericoloso... rischi con la velocità che la cam si stacchi... in oltre lavando la moto, se si va a bagnare il velcro, quando vai a collegarci la cam rischi che tenga meno...

...guarda, io ho usato del velcro al metro per sartoria (non la piccola striscetta che ho trovato nella confezione) e'largo ben 5 cm. e l'ho tagliato a circa 8 cm. percio'la superficie di tenuta e'piuttosto ampia in rapporto al peso della videocamera. Inoltre posso assicurarti che l'adesivo di cui e'dotato e'mooolto potente, e proprio nel dubbio che possa rovinarsi con i ripetuti lavaggi, ho attaccato sulla moto la parte del maschio (quella piu'ruvida per intenderci) perche'e'di plastica e con l'acqua non si rovina, mentre la parte del velcro piu'morbida e'quella che ho attaccato sulla flycam. icon_mrgreen.gif


icon_rolleyes.gif Diciamo che l'ho collaudata anche a velocita'sostenute e prolungate, percio' se ne puo'fare un utilizzo turistico in tutta tranquillita'. Forse, andando in pista si potrebbe presentare il problema (anche se non ci giurerei) ma a quel punto nulla toglie che si possa fissare con un piccolo supporto icon_wink.gif
 
8160401
8160401 Inviato: 22 Lug 2009 22:19
 

...ecco lo schema elettrico, l'ho semplificato in modo da renderlo comprensibile a chiunque icon_biggrin.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati



...sostanzialmente, una volta realizzata la centralina, i fili da collegare alla moto saranno 3:

icon_arrow.gif + 12 Volts sotto tensione con il quadro della moto acceso (per alimentare il caricabatterie).
icon_arrow.gif + 12 Volts con gli abbaglianti accesi (per dare il consenso start/stop alla videocamera).
icon_arrow.gif - 12 Volts da collegare in comune al caricabatterie e al rele'per il consenso.

...gli altri 4 fili che escono dalla centralina termineranno con il connettore ed andranno collegati
alla videocamera e andranno rispettivamente:

icon_arrow.gif 2 in parallelo al pulsante per lo start/stop della registrazione.
icon_arrow.gif + 5 Volts alla batteria della videocamera.
icon_arrow.gif - 5 Volts alla batteria della videocamera.

...adesso dovrebbe essere tutto piu'chiaro... icon_razz.gif
 
8161897
8161897 Inviato: 23 Lug 2009 8:39
 

ottimo lavoro
 
8162288
8162288 Inviato: 23 Lug 2009 9:49
 

miseriaccia!!!! sei un genio del male!

complimentoni per l'idea, la realizzazione e tutto.
ti auguro le riprese che merita una simile idea!
 
8162869
8162869 Inviato: 23 Lug 2009 11:06
 

Idea grandiosa icon_biggrin.gif
Però a me piace quando nei video si vede anche la strumentazione, quindi ci vuole il supporto da serbatoio oppure qualche altro tuo lampo di genio icon_asd.gif
 
8163330
8163330 Inviato: 23 Lug 2009 11:54
 

Gotty ha scritto:
...Però a me piace quando nei video si vede anche la strumentazione...

...ho contemplato anche questa possibilita' icon_razz.gif

... icon_rolleyes.gif ...in effetti, prima realizzare il tutto ho considerato quale tipo di inquadratura sarebbe stata meglio, e alla fine ho preferito attaccarla sotto al muso e concentrare la ripresa sulla strada e sui compagni di viaggio. Questo perche'come ripeto alla fine ne faro'un utilizzo prettamente turistico e le prestazioni descritte sulla strumentazione per me passerebbero in secondo piano, per un utilizzo in pista il discorso cambia.

Tuttavia ho reso la videocamera staccabile con un connettore proprio per consentirne la massima versatilita', ho pensato di trovare un sistema che mi consentisse di comandare la ripresa a distanza visto che la videocamera si trova in un punto poco accessibile (mi risultava scomodo sporgermi fino a sotto il cupolino durante la guida icon_asd.gif ) e una volta staccata, il suo utilizzo si puo'personalizzare a piacere. A quel punto, visti i soli 37 grammi di peso, diventa piuttosto semplice costruire un minisupporto da attaccare al serbatoio, magari utilizzando le viti del tappo...oppure ho pensato di provare a fissarla sul casco (l'obbiettivo puo'ruotare di 180 gradi)...in questo modo visto che i comandi sono a portata di mano, l'utilizzo di una centralina esterna risulta superfluo... icon_wink.gif
 
8167082
8167082 Inviato: 23 Lug 2009 17:01
 

la soluzione è usare 3M dual lock al posto del velcro.

però c'è un problema. la flycam sfalsa il video con l'audio a meno che tu non faccia l'aggiornamento firmware. solo che quando lo fai non puoi più tenerla alimentata durante la ripresa perchè passa automaticamente in moadlità webcam!
 
8167120
8167120 Inviato: 23 Lug 2009 17:04
 

inoltre il secondo problema è che li il microfono prende aria e non si sente un cacchio. io ho dissaldato il microfonino e gli ho attaccato un connettore all'altro capo di un filo lungo un metro, così posso metterlo dietro al cupolino al riparo dall'aria. però ho dovuto impabbarlo tantissimo perchè andava in saturazione, è sensibilissimo!
 
8167578
8167578 Inviato: 23 Lug 2009 17:59
 

Andrek7 ha scritto:
...la soluzione è usare 3M dual lock al posto del velcro....!

... icon_rolleyes.gif ...si, pero'cosi'perdi la possibilita'di staccarla, a meno che a te non interessi fissa icon_wink.gif


Andrek7 ha scritto:
...la flycam sfalsa il video con l'audio a meno che tu non faccia l'aggiornamento firmware. solo che quando lo fai non puoi più tenerla alimentata durante la ripresa perchè passa automaticamente in moadlità webcam!...

... icon_rolleyes.gif ...non ho ancora avuto modo di aggiornare il firmware e di verificare quello che dici, pero'se hai questo problema, facendo come me dovresti aggirarlo perche' collegando l'alimentazione direttamente alla batteria e non alla contattiera che trovi di serie, la flycam non riconosce nessuna alimentazione esterna. Inoltre, come dicevo sopra, la contattiera di cui e'dotata originariamente, ne prevede l'alimentazione ma non la ricarica, per cui avresti un altro ulteriore vantaggio non trascurabile. icon_razz.gif

Andrek7 ha scritto:
...il secondo problema è che li il microfono prende aria e non si sente un cacchio...

...hai perfettamente ragione, infatti ci sto'lavorando per cercare di risolvere il problema, non avevo intenzione di fare particolari stravolgimenti e fin ora ho ottenuto risultati apprezzabili semplicemente applicando un piccolissimo deflettore in gomma prima del microfono, in modo che devi il flusso dell'aria. Se guardi il video prova che ho messo sopra ti accorgerai della differenza, tuttavia penso di poterlo migliorare ancora.. icon_mrgreen.gif
 
8167666
8167666 Inviato: 23 Lug 2009 18:13
 

Domanda: Ma se la fly cam non è completamente carica non si accende? la mia sono circa un'ora e mezza che è in carica attaccata al pc ma se la stacco e la metto in "on" non si accende perchè?
 
8167754
8167754 Inviato: 23 Lug 2009 18:26
 

...per accenderla, una volta messo l'interruttore su "on" devi anche tenere premuto per alcuni secondi il tasto di avvio/stop della registrazione...non c'e'scritto sul manuale, la traduzione in italiano e'davvero carente, ha fatto penare anche me... icon_evil.gif
 
8167771
8167771 Inviato: 23 Lug 2009 18:30
 

Hai ragione ma pensa che c........a sono due ore che provo


Grazie mille
 
8167860
8167860 Inviato: 23 Lug 2009 18:43
 

Ma con la velocità l'obiettivo se ruotato (aperto) non rischia di chiudersi? O metti la cam in posizione verticale senza aprire l'obiettivo?
 
8167929
8167929 Inviato: 23 Lug 2009 18:52
 

...dimenticavo.. icon_razz.gif

..un altra cosa che non c'e'scritta sul manuale e' che una volta accesa, appena ti appare la scritta sul display "RY" puoi invertire di 180 gradi l'obbiettivo (cioe'puoi mettere la videocamera a testa in giu') premendo nuovamente il testo start/stop (vedrai capovolgere anche la scritta sul display) e'un operazione che puoi fare solo all'accensione, una volta che premi il tasto "mode" per selezionare il tipo di ripresa non puoi piu'farlo a meno che non la spengi di nuovo. icon_wink.gif


...per evitare che si chiuda l'obbiettivo io ho messo una rondellina tra'l'obbiettivo e il corpo della videocamera (devi smontarla)...oppure puoi semplicemente mettere un gommino nella sede dell'obbiettivo, quella che rimane vuota una volta che lo hai tirato su... 0509_up.gif
 
8167948
8167948 Inviato: 23 Lug 2009 18:55
 

Citazione:
..un altra cosa che non c'e'scritta sul manuale e' che una volta accesa, appena ti appare la scritta sul display "RY" puoi invertire di 180 gradi l'obbiettivo (cioe'puoi mettere la videocamera a testa in giu') premendo nuovamente il testo start/stop (vedrai capovolgere anche la scritta sul display) e'un operazione che puoi fare solo all'accensione, una volta che premi il tasto "mode" per selezionare il tipo di ripresa non puoi piu'farlo a meno che non la spengi di nuovo.


Si è vero me ne sono accorto!!!!

Grazie per il consiglio!
 
8167979
8167979 Inviato: 23 Lug 2009 19:00
 

Credo bisogna anche avere un minimo di conoscenza di elettrotecnica....
 
8169131
8169131 Inviato: 23 Lug 2009 21:19
 

Gimal ha scritto:
Credo bisogna anche avere un minimo di conoscenza di elettrotecnica....
magari anche dei congiuntivi 0509_pernacchia.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©