Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Moto Guzzi d'epoca

   

Pagina 27 di 28
Vai a pagina Precedente  123...262728  Successivo
 
Stornello 125 Turismo 4M [aiuti e ricambi]
16074769
16074769 Inviato: 20 Mag 2019 16:01
 



Potrei forse capire quello del cambio perché col cambio in folle magari gira tutto, ma quello sul pignone, considerando l'inerzia dell'albero motore, con la pneumatica deve svitarsi altrimenti ti strappa tutto il filetto del dado… che pneumatica usi ? Un giocattolo ?
Forse hai poca pressione sulla pistola perché ti assicuro che due dadi come quelli una pneumatica buona (e in ordine) te li svita al volo.
 
16075670
16075670 Inviato: 23 Mag 2019 22:20
 

Altro problema, analizzando la testata ho notato questa crepa in foto sulla sede valvola.secondo voi in officina rettifiche la riparano o è da sostituire totalmente la testata? Grazie

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16075737
16075737 Inviato: 24 Mag 2019 1:55
 

dovresti sentire una rettifica..secondo me è riparabile eusa_think.gif
 
16076057
16076057 Inviato: 25 Mag 2019 16:16
 

Appare chiaro che chi ha fatto quella testa in precedenza ci ha "piantato" a viva forza una guida troppo larga.
Bisogna vedere quanto scende in profondità quella crepa, se si ferma li dove si vede può essere riparata, se va giù per tutta la lunghezza della guida meglio cambiare la testa.
 
16077669
16077669 Inviato: 31 Mag 2019 20:02
 

Ciao, i vostri stornelli turismo che velocità fanno? Il mio arriva a malapena agli 80 km/h malgrado la casa dichiarasse oltre i 100? È normale una differenza così grossa? Potrei rivedere qualcosa? Ho già una canna del cilindro nuova, pistone e fasce nuove, testa revisionata incluse valvole e guide valvole.
 
16077736
16077736 Inviato: 1 Giu 2019 0:14
 

Tutto nella norma!! La velocità massima indicata veniva raggiunta dopo un longo lancio su pista, con il pilota leggero e chinato sul serbatoio....tutte situazioni che non trovano nessun riscontro nell'uso normale quotidiano.
 
16083791
16083791 Inviato: 20 Giu 2019 18:17
 

Cortesemente qualcuno ha una foto di come va montato il settore cambio dello stornello turismo dove poi va inserita la pedivella di innesto marce. Grazie
 
16108662
16108662 Inviato: 25 Set 2019 16:38
 

Buonasera a tutti.
Qualcuno mi può indicare il fanalino posteriore corretto per stornello turismo. All'fmi mi stanno facendo impazzire 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati



questo va bene?
 
16108717
16108717 Inviato: 25 Set 2019 21:12
 

Sì.
Ma perchè col catarifrangente Bosatta ?
E' un CEV e li trovi anche con il catarifrangente CEV..... icon_wink.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16122398
16122398 Inviato: 26 Nov 2019 23:16
Oggetto: Messa in fase puntine Stornello 125 4 marce
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Ciao Guzzisti,
sono in pieno restauro di uno stornello 125 4 marce del 68, ho un problema legato alla messa in fase delle puntine, purtroppo sul mio volano non ci sono i segni che indicano il punto morto e l'anticipo, non so se si sono cancellati o se proprio non c'erano di partenza. Ho fatto un fasamento a spanne e sono riuscito a far partire il motore, ma non gira "rotondo", per cui vorrei posizionare e regolare le puntine in modo corretto.
Sul volano è presente una freccia che indica il senso di rotazione, e ho notato un forellino che casualmente si trova in corrispondenza della freccia per la messa in fase sul carter, non so se è un caso e se si può considerare quel forellino come riferimento.
Aiuto, se qualcuno riesce a darmi qualche indicazione gli sarei grato.

FdN doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16122403
16122403 Inviato: 26 Nov 2019 23:37
 

robsoon ha scritto:
magari questo ti può essere utile, il filo rosso e verde arrivano dalla bobina superiore, servono per ricarica batteria e accensione fanali, la bobina inferiore è quella collegata alle puntine, condensatore e un filo grigio parte e va alla bovina, il bianco non ci deve essere, possibili problemi: le puntine sono ossidate èd è come rimanessero sempre aperte, prova a pulirle con un po' di carta vetro fine devono aprire 22 mm prima del punto morto superiore misurando sulla circonferenza del volano, o,4 mm di apertura, altro problema, il filo grigio non è ben isolato e va a massa, il condensatore non funziona più, molto più raramente bobina inferiore quella dentro al volano interrotta, o bobina che và alla candela interrotta, la candela è in corto.
buon lavoro

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati



Ti quoto un interessantissimo messaggio di robsoon sull'argomento.
E' un messaggio di più di 5 anni fa, ma molto utile.

Se usi la funzione "cerca" all'interno del Topic scrivendo "puntine", trovi quello che ti serve 0509_up.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16122449
16122449 Inviato: 27 Nov 2019 8:10
 

Grazie, molto interessante, ma la parte scritta con i disegni del volano risulta difficilmente leggibile, sono riuscito ad interpretare qualcosa, ma non so se quello che ho interpretato è corretto.

FdN
 
16123142
16123142 Inviato: 1 Dic 2019 19:44
 

Ciao, non è che qualche anima buona può postare la foto del suo volano, dove si vedono le tacche della messa in fase, in modo che io possa ricavarne la posizione riferendomi ai rivetti dell'anticipo automatico?
Grazie in anticipo.

FdN doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16126123
16126123 Inviato: 19 Dic 2019 8:29
 

Falcodinaggio ha scritto:
Ciao, non è che qualche anima buona può postare la foto del suo volano, dove si vedono le tacche della messa in fase, in modo che io possa ricavarne la posizione riferendomi ai rivetti dell'anticipo automatico?
Grazie in anticipo.

FdN doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif


ciao,

ho trovato un meccanico che mi ha prestato un volano da "copiare", allego uno schizzo riportante le posizioni per fare la messa in fase delle puntine, nel caso servisse a qualcuno.
Ringrazio @motori49 per l'interessamento, anche se poi non è andato a buon fine, comunque problema risolto, il motore gira abbastanza rotondo, adesso mi manca tutto il resto.

FdN doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16134944
16134944 Inviato: 8 Feb 2020 13:24
Oggetto: Stornello 125 anno 1965 da turismo - chiedo consigli
 

Nota automatica: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Salve a tutti sono Max, motociclista romagnolo. Chiedo consiglio a chiunque abbia voglia o tempo per rispondere.
Possiedo uno Stornello 125 del 1965 da turismo, era di mio nonno e l'ho completamente restaurato.
Quando affronto tratti collinari in discesa, la moto inizia a fare vuoti e a tirare cannate bianche dallo scarico quando do' gas.
In pratica, se scendessi in folle, la moto si spegnerebbe.
Una volta in piana, si riprende e torna a funzionare come prima.
Chiedo consiglio a chi ne sa più di me, grazie

immagini visibili ai soli utenti registrati


Ultima modifica di MaxLee il 8 Feb 2020 14:15, modificato 2 volte in totale
 
16134947
16134947 Inviato: 8 Feb 2020 13:58
Oggetto: Re: Stornello 125 anno 1965 - chiedo consigli
 

MaxLee ha scritto:

....Possiedo uno Stornello 125 del 1965...

Turismo o Sport?? Specifica cosi' accodo il post nella giusta discussione. Grazie. 0509_up.gif
 
16134948
16134948 Inviato: 8 Feb 2020 14:01
 

Ciao, è da turismo. Grazie
 
16170789
16170789 Inviato: 13 Lug 2020 17:41
Oggetto: Re: Stornello 125 anno 1965 da turismo - chiedo consigli
 

MaxLee ha scritto:
<b>Nota automatica</b>: i messaggi aggiunti da questo punto in poi sono stati generati dalla fusione di due topic.
______________

Salve a tutti sono Max, motociclista romagnolo. Chiedo consiglio a chiunque abbia voglia o tempo per rispondere.
Possiedo uno Stornello 125 del 1965 da turismo, era di mio nonno e l'ho completamente restaurato.
Quando affronto tratti collinari in discesa, la moto inizia a fare vuoti e a tirare cannate bianche dallo scarico quando do' gas.
In pratica, se scendessi in folle, la moto si spegnerebbe.
Una volta in piana, si riprende e torna a funzionare come prima.
Chiedo consiglio a chi ne sa più di me, grazieImmagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert



Ciao Max a me faceva come il tuo quando tenevo aperto un solo rubinetto del serbatoio. apendoli tutti e due tornava a livello il carburante prova a verificare se non lo hai già fatto.
 
16170814
16170814 Inviato: 13 Lug 2020 20:31
 

X MaxLee Andando in discesa il carburatore è sempre al minimo, se entra troppa benzina si ingolfa anche lo scarico, poi accelerando brucia e fuma. La causa è la regolazione del carburatore al minimo, Non è difficile, ma bisogna saperlo fare. Motore caldo (5/10 minuti in moto) sul carburatore lato contrario alla vaschetta, ci sono 2 viti di regolazione una orizzontale con molletta, che gira a mano (regolazione aria) e altra perpendicolare, chiave da 8mm. (regolazione minimo). Allentare la vite orizzontale, il motore dovrebbe aumentare i giri, quindi abbassarli coll'altra vite (chiave da 8mm.) fino al minimo normale, rifare la stessa operazione finchè il motore si ferma (troppa aria), chiudere di mezzo giro il regolatore aria e regolate il regime del motore colla chiave.
 
16173454
16173454 Inviato: 25 Lug 2020 8:01
Oggetto: Re: Stornello 125 anno 1965 da turismo - chiedo consigli
 

superspillo75 ha scritto:
Ciao Max a me faceva come il tuo quando tenevo aperto un solo rubinetto del serbatoio. apendoli tutti e due tornava a livello il carburante prova a verificare se non lo hai già fatto.


Ciao, purtroppo non è quello il problema. Ho i rubinetti entrambi aperti. Grazie per aver risposto
 
16173455
16173455 Inviato: 25 Lug 2020 8:04
 

guido33 ha scritto:
X MaxLee Andando in discesa il carburatore è sempre al minimo, se entra troppa benzina si ingolfa anche lo scarico, poi accelerando brucia e fuma. La causa è la regolazione del carburatore al minimo, Non è difficile, ma bisogna saperlo fare. Motore caldo (5/10 minuti in moto) sul carburatore lato contrario alla vaschetta, ci sono 2 viti di regolazione una orizzontale con molletta, che gira a mano (regolazione aria) e altra perpendicolare, chiave da 8mm. (regolazione minimo). Allentare la vite orizzontale, il motore dovrebbe aumentare i giri, quindi abbassarli coll'altra vite (chiave da 8mm.) fino al minimo normale, rifare la stessa operazione finchè il motore si ferma (troppa aria), chiudere di mezzo giro il regolatore aria e regolate il regime del motore colla chiave.


Grazie Guido, proverò a fare come dici.
 
16175922
16175922 Inviato: 6 Ago 2020 12:16
 

Ciao, approfitto anche io della vostra esperienza, il mio Stornello a freddo parte dopo la terza pedalata, poi rimane un poco su di giri, che poi calano fino a far spegnere la moto. Quando è in moto gira bene, ho fatto anche una trentina di km in salita, tutta seconda e terza senza nessun problema. Poi però a caldo non parte, scoppietta nello scarico e fatica ad accendersi anche a spinta. È secondo voi un problema di carburazione o di messa in fase? Ho messo le puntine nuove e la messa in fase mi sembra corretta, però magari dai sintomi....

Grazie

FdN
 
16175947
16175947 Inviato: 6 Ago 2020 14:07
 

potrebbe essere la bobina interna esurita
 
16175948
16175948 Inviato: 6 Ago 2020 14:15
 

Grazie, intendi l'avvolgimento nel gruppo volano? Sapresti anche dirmi il valore corretto del condensatore, probabilmente è stato cambiato, potrebbe essere la causa del mio problema?

FdN
 
16175994
16175994 Inviato: 6 Ago 2020 18:35
 

Scusami, ma tu non avevi uno Stornello Sport ? 0510_confused.gif

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16176018
16176018 Inviato: 6 Ago 2020 22:14
 

Chiedo umilmente perdono, è vero il mio è uno Sport, anomalo ma è uno sport.... ho sbagliato topic, ma il problema rimane.

FdN
 
16178118
16178118 Inviato: 19 Ago 2020 9:59
 

Buongiorno a tutti, sono nuovo nel forum, mi chiamo Matteo, ho quasi ultimato il restauro del mio stornello turismo del 1965 ma ho un problema all'impianto elettrico dal quale non riesco a venire fuori: partendo dal presupposto che l'impianto è un CEV 130, ed avendo presumibilmente collegato tutto il cablaggio al giusto posto, non capisco perché non mi funzionino il faro anabagliante e posizione/ targa.. ho scoperto che se giro la chiave sul fanale verso destra e premo il claxon si accende anche la lampada dell'anabagliante...ma mi sa che c'è qualcosa che non va!!😁 se quando riuscisse a spiegarmi il reale funzionamento del gruppo faro con interazione della chiave ne sarei molto grato...purtroppo non riesco a venirne a capo...magari è una massa ho pensato...boh...Grazie a tutti!😊
 
16178215
16178215 Inviato: 19 Ago 2020 21:00
 

Luce di posizione e clacson sono collegati alla batteria e funzionano anche a motore spento, mentre abbagliante ed anabbagliante sono collegati ad una bobina del volano magnete e funzionano solo a motore acceso.
 
16179421
16179421 Inviato: 25 Ago 2020 19:51
 

Girodan gli ha dato il guaio esatto. Sono i collegamenti elettrici all'interno del faro, che sono errati.
 
16190498
16190498 Inviato: 23 Ott 2020 9:41
Oggetto: Kit guarnizioni stornello anno 1965
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Salve vorrei sapere se questo kit di guarnizioni è compatibile con il mio stornello 4 marce telaio n del 1965

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 27 di 28
Vai a pagina Precedente  123...262728  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaForum Moto Guzzi d'epoca

Forums ©