Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 3 di 19
Vai a pagina Precedente  1234...171819  Successivo
 
Problemi olio bardahl XTC C60
7724250
7724250 Inviato: 31 Mag 2009 17:12
 



anto_scara ha scritto:
ciao, io ho messo il c60 nella mia hornet, non so che olio ci fosse dentro, ho notato subito l'ammorbidimento del cambio! fin ora ho percorso solo 200km avrei in mente di farne 3000 e poi cambiare l'olio per rendere effettive le proprietà del bardhal.

ma volevo chiedere un altra cosa, si avvicina anche il cambio olio della macchina, panda 1.3mj, fino ad ora è stato sempre messo l'olio consigliato, almeno lo spero visto che ho fatto tutti i tagliandi in concessionaria, io vorrei mettere il c60. però mi sorge un dubbio, sarà adatto all'iniezione multijet?

Non ho capito, ma hai messo il c60 per auto sulla moto? Non ti preoccupare del tipo di motore della macchina, l'importante sia un olio di qualità.
 
7724362
7724362 Inviato: 31 Mag 2009 17:32
 

anto_scara ha scritto:
ma volevo chiedere un altra cosa, si avvicina anche il cambio olio della macchina, panda 1.3mj, fino ad ora è stato sempre messo l'olio consigliato, almeno lo spero visto che ho fatto tutti i tagliandi in concessionaria, io vorrei mettere il c60. però mi sorge un dubbio, sarà adatto all'iniezione multijet?


non lo fare!
praticamente ogni casa costruttrice di auto fornisce le proprie specifiche per l'uso di lubrificanti nelle auto che produce... guarda caso esiste la FL, fiat lubrificanti che ha in catalogo tutti i tipi di olio possibili e immaginabili per tutti i motori che escono dagli stabilimenti Fiat.
Ecco... siccome l'olio particolare che la mia bravo mjet 1.6 ha una gradazione particolare e specifiche particolari, magari non sempre paragonabili con quelle di qualsiasi altro produttore di lubrificanti, non credo che sia opportuno rischiare qualsiasi problema eventuale solo perché si pensa di fare cosa giusta a mettere l'xtc nella macchina...

Il mio discorso, in soldoni, è: forse non sbagli, a mettere l'xtc nella panda mjet, ma se sbagli...?
 
7724429
7724429 Inviato: 31 Mag 2009 17:46
 

ranabout ha scritto:


non lo fare!
praticamente ogni casa costruttrice di auto fornisce le proprie specifiche per l'uso di lubrificanti nelle auto che produce... guarda caso esiste la FL, fiat lubrificanti che ha in catalogo tutti i tipi di olio possibili e immaginabili per tutti i motori che escono dagli stabilimenti Fiat.
Ecco... siccome l'olio particolare che la mia bravo mjet 1.6 ha una gradazione particolare e specifiche particolari, magari non sempre paragonabili con quelle di qualsiasi altro produttore di lubrificanti, non credo che sia opportuno rischiare qualsiasi problema eventuale solo perché si pensa di fare cosa giusta a mettere l'xtc nella macchina...

Il mio discorso, in soldoni, è: forse non sbagli, a mettere l'xtc nella panda mjet, ma se sbagli...?

Non la farei così tragica, ci sono centinaia di olii che hanno le stesse caratteristiche o superiori agli olii consigliati dalle case.Le specifiche si possono confrontare.
 
7724439
7724439 Inviato: 31 Mag 2009 17:48
 

anto_scara ha scritto:
...

ma volevo chiedere un altra cosa, si avvicina anche il cambio olio della macchina, panda 1.3mj, fino ad ora è stato sempre messo l'olio consigliato, almeno lo spero visto che ho fatto tutti i tagliandi in concessionaria, io vorrei mettere il c60. però mi sorge un dubbio, sarà adatto all'iniezione multijet?


il tipo di alimentazione non incide sulle caratteristiche che un olio motore deve avere.
basta rispettare i comandamenti del costruttore
ovvero accertarsi che la gradazione richiesta sia COMPRESA in quella del nuovo olio.

ad esempio:
se il costruttore chiede un 10W/40, va benissimo (anzi va ancora meglio in quanto di range più elevato) un 5W/40 o anche un 10W/50, gradazioni che coprono entrambe i valori richiesti

ma in nessun caso andrà utilizzato ad esempio un 15W/40, che a freddo risulterebbe troppo denso e viscoso,
oppure un 5W30 che a caldo non sarebbe sufficientemente protettivo!
 
7724661
7724661 Inviato: 31 Mag 2009 18:19
 

vorrei mettere il c60 solo per ritardare il tagliando, facendolo ad intervalli di 25/30mila invece di 20mila.
però mi lascia perplesso il fatto dell'iniezione mj, ho letto le caratteristiche sul sito ma non specifica. mi sa che resto in selenia
 
7724688
7724688 Inviato: 31 Mag 2009 18:24
 

camapower ha scritto:
Non la farei così tragica, ci sono centinaia di olii che hanno le stesse caratteristiche o superiori agli olii consigliati dalle case.Le specifiche si possono confrontare.

non sempre... alcune case emettono specifiche proprie... come la mercedes, per dirne una, o la vw... non mi stupirei se anche la fiat avesse emesso delle specifiche...

@de_corsa: non è esattamente vero... si, per quanto riguarda la gradazione, no per quanto riguarda l'alimentazione del motore...

non è mica detto che un olio per diesel sia buono anche per un benzina e viceversa... le specifiche API prevedono due classificazioni per benzina o diesel, e non credo che lo facciano a caso.
Se un olio ha la doppia classificazione benzina/diesel, allora non ci sono problemi... esempio è l'olio del carrefour che ho preso per la mia motina... API SL/CF, cioè per benzina e diesel, 5W50 (è il mobil1 con marchio carrefour, lo si evince dal codice del produttore e dalle caratteristiche, che sono uguali) ma sinceramente sulla punto mjet di mio padre non credo che ce lo metterei... icon_confused.gif almeno controllo il libretto d'istruzioni, prima... icon_asd.gif
 
7726019
7726019 Inviato: 31 Mag 2009 20:50
 

ranabout ha scritto:

...

@de_corsa: non è esattamente vero... si, per quanto riguarda la gradazione, no per quanto riguarda l'alimentazione del motore...

non è mica detto che un olio per diesel sia buono anche per un benzina e viceversa...


icon_eek.gif e chi ha mai sostenuto una cosa del genere?
icon_smile.gif forse non ti riferisci a me: io ho parlato di tipo di alimentazione, non di ciclo!

ad ogni modo, completando quello che dici, va bene che esistono le specifiche per motori a ciclo Otto (Sx) e Diesel (Cx) ma tieni conto che le stesse non possono prescindere dalla viscosità di riferimento richiesta dal costruttore, in quanto le conseguenze dell'inquinamento a cui sono sottoposti gli oli in questi due cicli sono diametralmente opposte:

- nei motori a ciclo Otto, l'olio tende a fluidificarsi sia per il taglio meccanico che per la costante diluizione a cui è soggetto da parte della benzina che trafila in coppa soprattutto a motore freddo;

- nei Diesel l'olio tende invece ad inspessirsi a causa dei composti colloidali che crea a contatto con lo zolfo contenuto normalmente in gran copia nel gasolio da autotrazione, soprattutto quello (pessimo) venduto nel nostro Paese.
 
7727242
7727242 Inviato: 31 Mag 2009 23:45
 

de_corsa ha scritto:


icon_eek.gif e chi ha mai sostenuto una cosa del genere?
icon_smile.gif forse non ti riferisci a me: io ho parlato di tipo di alimentazione, non di ciclo!


ho interpretato questo tuo messaggio:
de_corsa ha scritto:
il tipo di alimentazione non incide sulle caratteristiche che un olio motore deve avere.
basta rispettare i comandamenti del costruttore
ovvero accertarsi che la gradazione richiesta sia COMPRESA in quella del nuovo olio.


come un altro modo per dire che un olio per motore diesel potesse essere messo indifferentemente anche in un motore a benzina e viceversa e quel che conta è solo la viscosità...
ho frainteso?
 
7728268
7728268 Inviato: 1 Giu 2009 9:15
 

ranabout ha scritto:
...

ho interpretato questo tuo messaggio:
de_corsa ha scritto:
il tipo di alimentazione non incide sulle caratteristiche che un olio motore deve avere.
basta rispettare i comandamenti del costruttore
ovvero accertarsi che la gradazione richiesta sia COMPRESA in quella del nuovo olio.


come un altro modo per dire che un olio per motore diesel potesse essere messo indifferentemente anche in un motore a benzina e viceversa e quel che conta è solo la viscosità...
ho frainteso?


icon_rolleyes.gif icon_smile.gif evidentemente...
per "tipo di alimentazione" s'intende sempre il sistema che provvede a creare e dosare la miscela carburante e quindi, essendo l'argomento centrato sui motori a benzina, mi riferivo ai due tipi in uso sui motori appunto a ciclo Otto che sono come ben saprai il sistema a carburatore e quello ad iniezione, nelle loro diverse varianti.

nel messaggio successivo ho anche spiegato perché i due tipi di ciclo (non di alimentazione...) bisognano di oli dalle caratteristiche in parte contrastanti.
ciò non esclude, come si è detto, che possano esistere prodotti eccellenti per i motori a benzina e buoni anche per i Diesel o viceversa come posto in evidenza dalle specifiche riportate sulle confezioni.

icon_smile.gif come vedi, nei forum tecnici sono fondamentali corretti uso ed interpretazione dei termini utilizzati, non per pignoleria ma proprio per evitare fraintendimenti!!
 
7728725
7728725 Inviato: 1 Giu 2009 10:34
 

de_corsa ha scritto:
icon_smile.gif come vedi, nei forum tecnici sono fondamentali corretti uso ed interpretazione dei termini utilizzati, non per pignoleria ma proprio per evitare fraintendimenti!!

icon_eek.gif
che hai detto?
icon_asd.gif
 
7729103
7729103 Inviato: 1 Giu 2009 11:28
 

forse non mi sono spiegato bene io, il c60 c'è anche per motori diesel, turbo diesel e iniezione diretta
 
7729476
7729476 Inviato: 1 Giu 2009 12:15
 

anto_scara ha scritto:
forse non mi sono spiegato bene io, il c60 c'è anche per motori diesel, turbo diesel e iniezione diretta


non so se qualcun'altro ha frainteso ciò che hai detto ma di certo non io:
di C60 per Diesel ne ho ancora qualche litro tra le mie scorte... icon_mrgreen.gif
 
7730024
7730024 Inviato: 1 Giu 2009 13:02
 

de_corsa ha scritto:


non so se qualcun'altro ha frainteso ciò che hai detto ma di certo non io:
di C60 per Diesel ne ho ancora qualche litro tra le mie scorte... icon_mrgreen.gif




ho preferito precisare quello che intendevo in modo da evitare una discussione proveniente da una mia spiegazione errata.
 
7733788
7733788 Inviato: 1 Giu 2009 21:23
 

eusa_think.gif

scusate, una domanda stupida

il mio cambio non mi sembra duro, anzi spesso riesco a cambiare senza frizione, con una naturalezza incredibile

usando il bardhal rischio un "eccessivo" ammorbidimento?

sulla mia moto sarebbe indicato l'XT-4 C60 Racing

o l'XTC C60 10W50
 
7733999
7733999 Inviato: 1 Giu 2009 21:57
 

frankie-zzr1400 ha scritto:
eusa_think.gif

scusate, una domanda stupida

il mio cambio non mi sembra duro, anzi spesso riesco a cambiare senza frizione, con una naturalezza incredibile

usando il bardhal rischio un "eccessivo" ammorbidimento?

...


icon_smile.gif non credo che possano mai verificarsi "eccessivi" ammorbidimenti in un cambio!
 
7734663
7734663 Inviato: 1 Giu 2009 23:10
 

usa la frizione per cambiare, però... icon_rolleyes.gif
 
7735233
7735233 Inviato: 2 Giu 2009 5:57
 

ranabout ha scritto:
usa la frizione per cambiare, però... icon_rolleyes.gif


icon_rolleyes.gif guarda che sapendolo fare, si può cambiare benissimo senza usare la frizione (pratica normale nella guida in pista) e senza creare alcuno stress ulteriore al cambio.
ciò se non parliamo di un cambio trasversale accoppiato ad una trasmissione cardanica tipo BMW boxer o Moto Guzzi...

0509_up.gif con tutto il rispetto per l'aquila di Mandello che resterà sempre nel mio cuore!(*)

*) felicissimo (ex)possessore di
- V50 II
- V65 SP
- Le Mans I serie
- Le Mans III serie
icon_wink.gif
 
7735430
7735430 Inviato: 2 Giu 2009 8:26
 

de_corsa ha scritto:
(pratica normale nella guida in pista)

appunto... icon_wink.gif
se uno vuol far durare il cambio è forse meglio usare anche la frizione... d'altronde c'è, l'hai pagata... perché non usarla? icon_asd.gif

de_corsa ha scritto:
*) felicissimo (ex)possessore di
- V50 II
- V65 SP
- Le Mans I serie
- Le Mans III serie
icon_wink.gif
0510_inchino.gif

0510_saluto.gif
 
7735527
7735527 Inviato: 2 Giu 2009 8:58
 

ranabout ha scritto:
se uno vuol far durare il cambio forse meglio usare anche la frizione... d'altronde c'è, l'hai pagata... perché non usarla?

icon_lol.gif bella questa!

icon_smile.gif ribadisco però l'assoluta mancanza di stress aggiuntivi per la trasmissione tutta SE il cambio di marcia senza frizione è eseguito con le dovute modalità.

naturale che in mancanza di ciò è meglio utilizzare la frizione, visto che c'è... icon_wink.gif
 
7736056
7736056 Inviato: 2 Giu 2009 10:26
 

il costo del xtc60 fa ridere rispetto al blasonatissimo motul v300, che io poi ho sempre usato bardhal con risultati ottimi lo affermo con certezza e vi dico anche che l'unica volta che ho usato il v300 motul la moto faceva strani rumori e il cambio era piu duro
 
7736649
7736649 Inviato: 2 Giu 2009 11:30
 

r1forever ha scritto:
...l'unica volta che ho usato il v300 motul la moto faceva strani rumori e il cambio era piu duro


una cposa simile è capitata anche ad un mio pilota che, costretto ad utilizzare sulla sua Husqy da motard il V300 al posto del C60 precedentemente utilizzato, riscontrò una contemporanea difficoltà ad inserire la 6a in gara.

alla successiva sostituzione col C60 il problema scomparve ed il cambio tornò docile e funzionale come prima.

ciò non toglie che, almeno per il motore, il V300 rimanga un ottimo olio, utilizzato da decenni nelle competizioni in moltissimi motori da corsa (sia auto che moto, e non solo).

da rimarcare che i due prodotti hanno basi completamente diverse, essendo il V300 un vegetale idrogenato (esterificato) ed il C60 elaborato da una base minerale e quindi incompatibili tra loro.
icon_arrow.gif le vere prestazioni di un olio si possono apprezzare solo (almeno) dopo la sua 2a sostituzione, quando si è abbastanza sicuri di aver eliminato tutti i residui dell'olio precedente.
per questo torna utile la pratica della "carica di lavaggio" quando si cambia olio!
 
7737516
7737516 Inviato: 2 Giu 2009 13:05
 

ma il famoso lavaggio non si ouo fare usando un litro di olio?
mi spiego, si caccia l'olio vecchio, si mette un litro del nuovo e si fa girare il motore per 5 minuti, poi si riscarica olio e si carica il vecchio. ci dovrebbere essere rischi?
 
7738593
7738593 Inviato: 2 Giu 2009 15:11
 

anto_scara ha scritto:
ma il famoso lavaggio non si ouo fare usando un litro di olio?
mi spiego, si caccia l'olio vecchio, si mette un litro del nuovo e si fa girare il motore per 5 minuti, poi si riscarica olio e si carica il vecchio. ci dovrebbere essere rischi?


esattamente, è un sistema piu rapido (e piu costoso) dei due cambi regolari.. 0510_saluto.gif
 
7739371
7739371 Inviato: 2 Giu 2009 17:54
 

franchicco ha scritto:


esattamente, è un sistema piu rapido (e piu costoso) dei due cambi regolari.. 0510_saluto.gif





vuoi dire che si combina il macello?
 
7739680
7739680 Inviato: 2 Giu 2009 18:43
 

anto_scara ha scritto:





vuoi dire che si combina il macello?


no voglio dire che va benissimo 0510_saluto.gif
 
7745678
7745678 Inviato: 3 Giu 2009 13:27
 

franchicco ha scritto:
anto_scara ha scritto:





vuoi dire che si combina il macello?


no voglio dire che va benissimo 0510_saluto.gif


dipende da come è congegnato l'impianto di lubrificazione
potrebbe anche nuocere al motore se si dà modo alla pompa di attingere... solo aria!
nel dubbio, meglio evitare esperimenti del genere!

se si vuole risparmiare sulla carica di lavaggio tanto vale non farla: quello che cambia è che la prima carica di olio nuovo non offre tutti i vantaggi che dovrebbe dare.
e comunque va sostituita anzitempo.
 
7747505
7747505 Inviato: 3 Giu 2009 16:12
 

frankie-zzr1400 ha scritto:


sulla mia moto sarebbe indicato l'XT-4 C60 Racing o l'XTC C60 10W50



scusa de_corsa, ma ripongo una domanda che forse è sfuggita

qual'è la sostanziale differenza?

eusa_think.gif
 
7747603
7747603 Inviato: 3 Giu 2009 16:27
 

frankie-zzr1400 ha scritto:


scusa de_corsa, ma ripongo una domanda che forse è sfuggita

qual'è la sostanziale differenza?

eusa_think.gif


Rispondo io:
XT-4 C60 Racing è un 10w60
XTC C60 10W50 è un 10w50

La differenza tra le gradazioni è riportata in n-mila topic sul forum.

doppio_lamp_naked.gif
 
7748728
7748728 Inviato: 3 Giu 2009 18:30
 

ManuelC ha scritto:


Rispondo io:
XT-4 C60 Racing è un 10w60
XTC C60 10W50 è un 10w50

La differenza tra le gradazioni è riportata in n-mila topic sul forum.

doppio_lamp_naked.gif



eusa_think.gif

il tutto si riduce ad una variazione di resistenza a caldo?

pensavo che la definizione racing presupponesse caratteristiche chimico-fisiche differenti
 
7749458
7749458 Inviato: 3 Giu 2009 19:39
 

frankie-zzr1400 ha scritto:
...

eusa_think.gif

il tutto si riduce ad una variazione di resistenza a caldo?

pensavo che la definizione racing presupponesse caratteristiche chimico-fisiche differenti


a volte è così, a volte no: dipende dalle specifiche decise per il blending.

gli oli da competizione hanno in genere delle viscostà e caratteristiche particolari mirate al genere di competizione.
i xxW/60 sono concepiti per le gare di endurance e si tratta sempre di prodotti durevoli, con basi polimeriche molto robuste: ad esempio il vecchio Bardahl XTR senza fullerene era un 20W/60, anche se qusto dato non era dichiarato sulla confezione, e mettendo a punto un prodotto col valore a freddo più basso - 10 invece di 20 - hanno eliminato i limiti che può avere un 20W a freddo e non solo (scarsa pompabilità, superiori perdite di carico, superiori perdite per sbattimento)

e così via: ma dipende sempre dal prodotto e dalle... intenzioni del costruttore!

la Bardahl un tempo aveva un prodotto espresso per il fuoristrada 4x4 derivato dal celeberrimo XTC "blu" 15W/50: la sua specifica dedicata all'off-road era la sua capacità di non creare schiuma!
era un ottimo prodotto ma fu tolto di listino perché (almeno in Italia) ebbe una scarsa risposta di mercato.
a volte troppa scelta mette a disagio l'acquirente...

una Casa che si distingue per offrire un prodotto praticamente per ogni tipo di gara è la Motul, che ha una gamma veramente completa.
anche la Bardahl ha un sacco di prodotti in catalogo (e non un solo catalogo...) ma per capire a cosa servono e come sono fatti, a volte bisogna chiedere in giro...
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 3 di 19
Vai a pagina Precedente  1234...171819  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©