Leggi il Topic


Indice del forumForum Moto d'EpocaForum MV Agusta d'epoca

   

Pagina 12 di 12
Vai a pagina Precedente  123...101112
 
MV Agusta 125 TRA [problemi e informazioni]
15587218
15587218 Inviato: 28 Mar 2016 20:12
 

Penso anch'io che sia lo stesso libro, perchè gli autori sono gli stessi, magari un'altra versione, perchè sono state edite tre versioni : la prima nel 1987, la seconda nel 1991, identica alla prima ed una terza nel 1997, riveduta e corretta.
Io possiedo l'ultima versione.
Se la moto è stata immatricolata nel 1962, non può essere assolutamente il modello da te identificato tra il 1964 e 1973, anche perchè questi modelli, a differenza dei primi, avevano tutti gli ammortizzatori posteriori a molle scoperte, nonchè batteria e bauletti laterali.
Io sono pronto a scottarmi la mano, mettendola sul fuoco, che si tratta, come ho già detto, di una "TRE" 125 del 1958, alla quale sono stati sostituiti il faro anteriore ed il manubrio con quelli di una 150 GT.
Al massimo potrebbe trattarsi di un 125 Centomila (59/63) modificato, perchè questa aveva il manubrio dritto sportivo, non rialzato, un faro diverso ed in aggiunta montava i bauletti laterali.

doppio_lamp_naked.gif
 
15587245
15587245 Inviato: 28 Mar 2016 21:18
 

Per Dimitri.

Dalla foto del libretto non si riesce a leggere la Potenza Fiscale in CV, sarebbe interessante saperlo, perchè anche in base a quello si potrebbe risalire al modello.
Potresti controllare tu stesso.
a) Il "TR" del 54/58 dichiarava CV 6,5 a 6.000 giri.
b) Il "TR" Centomila del 1959/63 dichiarava CV 7,5 a 6.200 giri.
c) Il "GT-GTL" del 1964/73 CV 9,5 a 8.000 giri.

doppio_lamp_naked.gif
 
15587272
15587272 Inviato: 28 Mar 2016 22:03
 

Facciamo cosi... sicuramente sara piu d'aiuto... icon_mrgreen.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati



Se servono aanche altre foto chiedete pure... icon_wink.gif icon_wink.gif
Pero la potenza max non la da.... il che credo non sia minimamente d'aiuto... icon_sad.gif
 
15587292
15587292 Inviato: 28 Mar 2016 22:36
 

ajejebrazorv ha scritto:
Ciao, icon_smile.gif

c'è sempre da tener conto che all'inizio, DimitriMV,

ha detto che la punzonatura del telaio era TRA 6428XX e numero motore 6432XX


Ma quindi si tratterebbe di una TRE con telaio di una TRA...? icon_surprised.gif perche guardando le foto effettivamente (dal punto di vista della mia pochissima conososcenza del modello), assomiglia molto alle foto della TRE postate nella pagina precedente... sia come sella, come attacco del parafango e forcella.... certo che però ragazzi... mammamia che casini.... icon_surprised.gif giuro di non aver mai avuto così tanti problemi nell identificazione di una moto eusa_think.gif
 
15587297
15587297 Inviato: 28 Mar 2016 22:39
 

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
15587814
15587814 Inviato: 29 Mar 2016 15:25
 

Excalibur48 ha scritto:


Io sono pronto a scottarmi la mano, mettendola sul fuoco, che si tratta, come ho già detto, di una "TRE" 125 del 1958, alla quale sono stati sostituiti il faro anteriore ed il manubrio con quelli di una 150 GT.
doppio_lamp_naked.gif


Io ribadisco, se ce ne fosse ancora bisogno, quello che che asserivo nei post precedenti.
Qualsiasi altra interpretazione è ben accetta.

doppio_lamp_naked.gif
 
15587842
15587842 Inviato: 29 Mar 2016 16:09
 

Ok ottimo almeno la cerchia si è gia ristretta molto... icon_smile.gif
Ma veniamo al motore... che nonostante le prove non parte ancora in quanto niente scintilla.... oggi ho:
- cercato con il tester il cavo da staccare (quello come gia detto prima che va dalla bobina al fanale
- ho scollegato tutto il resto
- rimane quindi la bobina collegata con un cavo a massa e con un cavo al volano, e il filo della candela centrale con la candela...
Risultato niente scintilla.... ho provato aanche a pulire le puntine ma ancora niente... secondo me sto sbagliando qualcosa io.... icon_sad.gif
 
15587914
15587914 Inviato: 29 Mar 2016 18:11
 

Che sia un claxon a corrente alternata, lo si capisce anche solo vedendolo. Per la scintilla, la candela è nuova o ancora la vecchia? Magari con l'elettrodo interno nero. Le pumtine, come sono state pulite? Per essere sicuri, bisognerebbe smontarle, spianarle con carta abrasiva fine e poi regolare l'apertura 0,40 mm.
 
15587943
15587943 Inviato: 29 Mar 2016 18:59
 

X Excalibur48. La foto della moto, mette in evidenza il fissaggio del cilindro sui carter motore, con dadi alla base del cilindro. Inoltre, il gruppo termico (cilindro testa) è più grosso e ha una forma diversa del TRE. Quindi è un Centomila. Su questo ho certezza sicura, avendo un'esperienza di una vita di lavoro, (vendita e manutenzione) su questo tipo e marca di moto.
x dimitriMV, un consiglio. Se devi smontare il volano per sistemare l'accensione, segui tutte le istruzioni che ho dato precedentemente.
 
15587954
15587954 Inviato: 29 Mar 2016 19:29
 

Excalibur48 ha scritto:


Al massimo potrebbe trattarsi di un 125 Centomila (59/63) modificato, perchè questa aveva il manubrio dritto sportivo, non rialzato, un faro diverso ed in aggiunta montava i bauletti laterali.

doppio_lamp_naked.gif


Ciao Guido, mi fa tanto piacere dialogare con te, perchè anche mio Padre, ora deceduto, aveva una Concessionaria MV e relativa assistenza, tant'è che la mia MV 350 GT l'ho acquistata proprio nel suo negozio, nel lontano 1976.
Anche io, come sopra riportato, avevo ipotizzato che fosse un "Centomila", ma profondamente modificato, le differenze sono macroscopiche.
Oppure si tratta di una "TRE" col motore sostituito con quello di un "Centomila", la qual cosa mi sembra più plausibile, perchè questo necessitava di batteria e spiegherebbe la presenza di quell'accrocco dell'impianto elettrico ed inoltre chiunque possieda una moto tenta sempre di migliorarla con gli elementi dell'ultimo modello, mai nessuno sostituirà dei pezzi con quelli di un modello precedente.
Bada bene, Guido, la mia non è polemica, ma seguo lo spirito del Forum, che è quello di confrontarsi e scambiarsi opinioni, anche se queste potessero risultare sbagliate, od opinabili.
Ciao.

doppio_lamp_naked.gif
 
15589427
15589427 Inviato: 31 Mar 2016 15:52
 

Nei primi anni del 60, ero concessionario MV, quindi le commerciavo e facevo manutenzione. La produzione non era sempre uguale, poichè in quegli anni erano comparse le auto utilitarie (bianchine, fiat 500, 600, NSU Prinz, Simca, Renaul R4, R8, Citroen 2Cv, Diane, ecc. ecc,) e le moto erano passate in secondo piano e se ne vendevano poche. Solo grosse fabbriche, come Guzzi, Gilera, Bianchi e qualche altra che costruivano completamente i pezzi della moto, erano sempre uguali. Le altre montavano quello che avevano da sfoltire in magazzino, producendo anche tipi economici, che in base al prezzo, erano più facili da vendere.
Per capire se era con o senza batteria, basta controllare i fili dell'impianto elettrico, se esiste il filo che dal faro (morsetto B+) va alla cassetta portattrezzi, in cui doveva esserci la batteria. Potrebbe anche essere che il faro sia stato sostituito a causa di rottura (incidente o guasto).
Dalla foto, si conferma che il motore è una serie Centomila, come ho precedentemrnte spiegato, che ha lo stesso volano magnete del TR e non è necessaria la batteria. Potrebbe essere stato sostituito il motore, insieme al faro, naturalmente in meglio.
 
15589446
15589446 Inviato: 31 Mar 2016 16:18
 

guido33 ha scritto:

Potrebbe essere stato sostituito il motore, insieme al faro, naturalmente in meglio.


.................... e manubrio, aggiungo io.
0509_up.gif Sono pienamente d'accordo con questa tua ultima supposizione, è dall'inizio della discussione che sostengo questa tesi.

doppio_lamp_naked.gif
 
15591259
15591259 Inviato: 3 Apr 2016 11:08
 

I manubri venivano sostituiti molto spesso, per esigenze personali. Bassi per gli sportivi e alti per i turisti.
 
15649009
15649009 Inviato: 24 Giu 2016 20:14
Oggetto: MV AGUSTA 125 TRA 1960 modello centomila
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

Buonasera!

Ho acquistato un MV AGUSTA TRA del 1960, la moto si è presentata in perfetta forma.

Fatte un po di foto di come si prestava la moto prima del restauro lo interamente smontata catalogando ogni bulloneria per singolo pezzo.

Ora ho iniziato a smontare interamente il motore per ripulirlo e sabbiarlo, fortunatamente il cilindro si presenta in ottima stato unica cosa da sostituire sono i segmenti mentre albero dovrò rifare il filetto del volano al tornio perché ho trovato il dado saldato! icon_eek.gif

Ho delle domande da provi se cortesemente qualcuno può aiutarmi.
Non riesco a smontare il perno dell'ingrassatore che collega la ruota posteriore io credevo di inserirci un caccia spine dentro ingrassatore e picchiare pensando che esca fuori ma nulla.
Seconda domanda le forcelle anteriori non so come sfilare le molle e i copri molla.

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati

 
15675190
15675190 Inviato: 7 Ago 2016 17:08
 

Posso dare tutte le risposte alle domande fatte, salvo avere una spiegazione. Cosa sarebbe il perno dell'ingrassatore della ruota posteriore. Ingrassatori non ne esistono. Esiste un perno, diametro 15 mm. che fa da perno ruota. In base al tipo di mozzo, può avere caratteristiche diverse. Può essere sfilabile oppure fisso. Se è fisso, internamente ha un diametro maggiore come distanziatore cuscinetti. I carter motore non vanno sabbiati, poichè tutti i motori TR o TRA sono lucidati all'esterno. Un'altra informazione (molto importante) il filetto dell'albero motore, lato volano magnete è sinistro. Per smontare i tubi forcella, svitare i tappi superiori, il dado sterzo e con un martello in nyilon battere sotto la testa forcella che si sfilerà dai tubi. Per i copriforcella. svitare i 2 bulloni della base dello sterzo, e sfilare verso il basso i 2 tubi (steli) della forcella.
 
15675257
15675257 Inviato: 7 Ago 2016 21:00
 

sarà il perno dell'asse del forcellone
 
15932187
15932187 Inviato: 2 Feb 2018 18:12
 

Buongiorno, la mia MV TRA 125cc ha il numero 612554 e anno 1955.
 
15932199
15932199 Inviato: 2 Feb 2018 18:31
 

maurizio1864 ha scritto:
Buongiorno, la mia MV TRA 125cc ha il numero 612554 e anno 1955.

E allora?
Quali sarebbero le considerazioni da farsi ?

doppio_lamp_naked.gif
 
15932660
15932660 Inviato: 4 Feb 2018 19:12
 

immagini visibili ai soli utenti registrati

Buongiorno a tutti, chi puo' dirmi gli spessori e la materia per fabbricare le guarnizioni Cappello/Testata, Testata/Cilindro e Cilindro/Carter di una MV Agusta 125 TR de 1955, vi ringrazio.

Ultima modifica di maurizio1864 il 4 Feb 2018 20:02, modificato 2 volte in totale
 
15932669
15932669 Inviato: 4 Feb 2018 19:54
 
 
15932673
15932673 Inviato: 4 Feb 2018 20:10
 

Non siamo riusciti a capire se si tratta di un TR, o TRA.
Comunque il motore è lo stesso e le guarnizioni anche, puoi reperirle tranquillamente in questo sito.

Link a pagina di Ebay.it

doppio_lamp_naked.gif
 
16026922
16026922 Inviato: 15 Nov 2018 22:19
 

Salve a tutti,
sono venuto in possesso di una MV Agusta 125 TRA in condizioni mediocri.
Vorrei sapere, quanti esemplari sono stati prodotti di questo specifico modello?
Grazie a tutti.
 
16026923
16026923 Inviato: 15 Nov 2018 22:31
 

Nessuno saprà mai dirtelo con assoluta precisione, a meno che qualcuno non riesca ad avere accesso al registro storico della MV, verificando anche eventualmente quanti numeri di telaio siano stati punzonati su questo modello e non è neanche sicuro, perchè il telaio è lo stesso utilizzato per tre diversi modelli e probabilmente la MV non ha fatto distinzioni tra l'uno e l'altro.

doppio_lamp_naked.gif
 
16124698
16124698 Inviato: 10 Dic 2019 23:16
 

Ciao Ragazzi sono un nuovo iscritto
Spero di non commettere qualche errore a postare la mia richiesta qui........
Sono in possesso di un telaio di una MV Agusta TRA del 1960 con targa libretto e foglio complementare (aggiornato al 1982) la moto (il telaio) è radiata d'ufficio da parecchi anni il proprietario (mio padre) è deceduto da qualche anno, ora vorrei vendere questo telaio.......come mi devo comportare ?

P.S. eventualmente quanto può valere il tutto ?

Grazie per le eventuali risposte
 
16124702
16124702 Inviato: 10 Dic 2019 23:33
 

se la moto e' completa e appena decente qualche anno fa la vendevi a circa mille euro ora a quella cifra deve essere abbastanza buona cio' vuol dire serbatoio non bucato ne ammaccato e motore non bloccato
 
16124743
16124743 Inviato: 11 Dic 2019 8:31
 

mototartaruga ha scritto:
se la moto e' completa e appena decente qualche anno fa la vendevi a circa mille euro ora a quella cifra deve essere abbastanza buona cio' vuol dire serbatoio non bucato ne ammaccato e motore non bloccato


Ho solo telaio targa e libretto
 
16124753
16124753 Inviato: 11 Dic 2019 10:13
 

Sarà difficile riuscire a vendere il solo telaio, generalmente gli appassionato si interessano della moto intera.
 
16124894
16124894 Inviato: 11 Dic 2019 22:59
 

Bisogna trovare qualcuno che ha la moto senza documenti e vuole fare "il minestrone"
Comunque puoi farci poche centinaia di euri
 
16124897
16124897 Inviato: 11 Dic 2019 23:09
 

RenPag ha scritto:
Bisogna trovare qualcuno che ha la moto senza documenti e vuole fare "il minestrone"
Comunque puoi farci poche centinaia di euri

Il mio consiglio sarebbe quello di mantenere il telaio, procurarsi un motore e le parti eventualmente mancanti e farne un ottimo restauro ed avrebbe un enorme valore affettivo, considerato che apparteneva a tuo padre.
 
16145588
16145588 Inviato: 30 Mar 2020 19:26
Oggetto: montaggio asta spingi frizione
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

buonasera volevo una spiegazione, ho smontato il perno spingi frizione di una mv agusta 125 tra, ma nel momento del rimontaggio il perno non e' piu' ammortizato,sapete darmi una spiegazione?
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 12 di 12
Vai a pagina Precedente  123...101112

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Moto d'EpocaForum MV Agusta d'epoca

Forums ©