Leggi il Topic


Preventivo o fattura per la riparazione?
16204837
16204837 Inviato: 22 Gen 2021 20:14
Oggetto: Preventivo o fattura per la riparazione?
 

Mi spiego.

Ho avuto un incidente con 100% di ragione.

Il meccanico ha inviato all'assicurazione una FATTURA di 2700 euro (2200 + IVA), pur avendo io chiesto un semplice PREVENTIVO perchè volevo confrontare qualche prezzo.

Ora, l'assicurazione mi ha risarcito circa 2400 (perchè alcuni danni non li ha calcolati interi a causa dell'usura di alcune componenti della moto, tipo lo scarico). Io ho quindi ricevuto sul mio cc questi 2400.

Ora, il meccanico mi sta facendo una maletta perchè lui ha emesso fattura di 2700 (pur non avendola io richiesta, volevo che inviasse solo un preventivo) e non 2400, quindi vuole la differenza.

Io non ci capisco molto ma....non mi ha un po' "fregato" obbligandomi così ad andare da lui?

Spero di essere stato chiaro.

Cioè, quello che intendo è: perchè mi ha fatto una fattura, quindi un documento con valore fiscale?

Non avrei io potuto decidere cosa accettare di mettere in preventivo e cosa no?
 
16204856
16204856 Inviato: 22 Gen 2021 23:29
 

No, non si fa assolutamente. eusa_naughty.gif

Quando l'hai portata hai firmato un modulo di accettazione del veicolo in officina? Se sì leggi bene cosa ti ha fatto firmare, se no nessuno gli ha chiesto di ripararla. Ma domanda fondamentale poi: lui ha emesso fattura senza fare il lavoro? O te l'ha riparata senza dire nulla?
 
16204861
16204861 Inviato: 23 Gen 2021 0:11
 

FireFox152 ha scritto:
No, non si fa assolutamente. eusa_naughty.gif

Quando l'hai portata hai firmato un modulo di accettazione del veicolo in officina? Se sì leggi bene cosa ti ha fatto firmare, se no nessuno gli ha chiesto di ripararla. Ma domanda fondamentale poi: lui ha emesso fattura senza fare il lavoro? O te l'ha riparata senza dire nulla?


Ho firmato un modulo per accettate che me la smontassero per guardare i problemi.
Lui ha emesso fattura senza fare il lavoro (“aspetto i soldi per iniziare”).
Addirittura pensava che i soldi arrivassero direttamente a lui ed invece sono arrivati a me tramite assegno.
 
16204935
16204935 Inviato: 23 Gen 2021 13:32
 

Zava96 ha scritto:
Ho firmato un modulo per accettate che me la smontassero per guardare i problemi.
Lui ha emesso fattura senza fare il lavoro (“aspetto i soldi per iniziare”).
Addirittura pensava che i soldi arrivassero direttamente a lui ed invece sono arrivati a me tramite assegno.


Che gente che c'è in giro... Poi rovinano il nome della categoria dei riparatori.
Non poteva emettere fattura. Al massimo avrebbe potuto emettere fattura di acconto lavori, non di più. La fattura per definizione si emette quando è avvenuta la prestazione di un servizio o la cessione di un bene. Lui di fatto i ricambi non credo li abbia ordinati, nè tantomeno ti ha riparato la moto, ergo i presupposti per l'emissione di quella fattura non ci sono. DEVE necessariamente emettere nota di credito.
Gli unici autorizzati ad emettere fattura anticipata (che poi viene chiamata proforma, notula o vattelapesca) sono geometri, commercialisti, ecc.
 
16204943
16204943 Inviato: 23 Gen 2021 14:39
 

Che panico...e ora?
sono obbligato a fare il lavoro con lui?
Io sono un medico e di ste cose ci capisco meno di zero.
Poi mi hanno trattato male e sbrigativamente quando ieri sono andato a chiedere qualche delucidazione in più...
Il fatto è che non ha una grande nomea qui in zona ma è l'unico meccanico per moto...

Lui non ha né ordinato né riparato nulla (a parte smontare la moto e inviare la fattura senza che io la vedessi prima). Io solo portato lì la moto e chiesto un preventivo, ho firmato un foglio per lo smontamento della moto.

Ora, io ho ricevuto i soldi sul mio cc, e lui li sta aspettando per ordinare i pezzi ed iniziare a riparare (lasciamo stare che il valore della fattura è quasi uguale al valore della moto...). Non metto in dubbio che sappia fare il suo lavoro ma mi sento incastrato così.


FireFox152 ha scritto:
Zava96 ha scritto:
Ho firmato un modulo per accettate che me la smontassero per guardare i problemi.
Lui ha emesso fattura senza fare il lavoro (“aspetto i soldi per iniziare”).
Addirittura pensava che i soldi arrivassero direttamente a lui ed invece sono arrivati a me tramite assegno.


Che gente che c'è in giro... Poi rovinano il nome della categoria dei riparatori.
Non poteva emettere fattura. Al massimo avrebbe potuto emettere fattura di acconto lavori, non di più. La fattura per definizione si emette quando è avvenuta la prestazione di un servizio o la cessione di un bene. Lui di fatto i ricambi non credo li abbia ordinati, nè tantomeno ti ha riparato la moto, ergo i presupposti per l'emissione di quella fattura non ci sono. DEVE necessariamente emettere nota di credito.
Gli unici autorizzati ad emettere fattura anticipata (che poi viene chiamata proforma, notula o vattelapesca) sono geometri, commercialisti, ecc.
 
16204950
16204950 Inviato: 23 Gen 2021 16:02
 

Premesso che un eventuale "scontro" e scambio di rispettive PEC non convenga a nessuna delle due parti, per me potresti tranquillamente impuntarti e decidere di non fargli riparare la moto. A costo di pagare la manodopera che gli spetta per lo smontaggio della moto e stima dei danni.

Valuta bene però i relativi costi, sia di preventivo, che di eventuale trasferimento presso altro meccanico.

Altro consiglio, se per caso avessi avuto intenzione di cambiare moto, in caso di rottamazione di quella incidentata alcune assicurazioni erogano un bonus di poche centinaia di euro, come se ti pagassero un passaggio di proprietà.

Hai tutto in mano tu, e possiamo riassumere in:

1) se vuoi sistemarla da un altro meccanico puoi richiedere fermamente che ti venga stornata la fattura di riparazione in quanto decidi di non ripararla (poi sai tu cosa ne farai) pagandogli la manodopera dovuta.

2) farla sistemare da lui perchè vuoi riparare la tua moto e non conviene/è troppo lontano un altro meccanico

3) decidere di cambiarla perchè una moto riparata per quanto riparata bene, non è mai come una nuova come uscita dalla fabbrica. In quest'ultimo caso ti invito a contattare la tua assicurazione e spiegare che il meccanico ha deciso di testa sua cosa fare senza interpellarti, e chiedere se sono disposti a liquidare il valore della moto più eventuale bonus passaggio di proprietà.

P.S. ovviamente non puoi tenerti i soldi dell'assicurazione e non farla riparare. O farla riparare in qualche maniera con la metà della spesa e tenerti il surplus.
 
16204958
16204958 Inviato: 23 Gen 2021 17:59
 

FireFox152 ha scritto:
P.S. ovviamente non puoi tenerti i soldi dell'assicurazione e non farla riparare. O farla riparare in qualche maniera con la metà della spesa e tenerti il surplus.

E perché no visto che ormai i soldi sono già stati erogati?
 
16204959
16204959 Inviato: 23 Gen 2021 18:09
 

Beh in primis non è corretto nei confronti dell'assicurazione, poi ci meravigliamo se siamo la nazione europea con i premi assicurativi più alti...
Secondariamente poi se dovesse farla rappezzare e (gli auguro di no) avere un altro sinistro anche lieve, senza una documentazione fotografica che attesti l'esecuzione dei lavori a regola d'arte, le assicurazioni potrebbero arrogarsi il diritto di riconoscere solo parzialmente il risarcimento. Sulle moto magari è più difficile, ma sulle auto è così.
 
16204978
16204978 Inviato: 23 Gen 2021 20:25
 

Allora confermi che può farlo icon_smile.gif

Non capisco cosa c'entra il discorso della correttezza e delle tariffe assicurative: scegliere di non riparare il mezzo è una scelta libera e personale, alla fine quei soldi non sono né rubati né frutto di una truffa (se ciò che ha raccontato l'utente corrisponde al vero).

FireFox152 ha scritto:
Secondariamente poi se dovesse farla rappezzare e (gli auguro di no) avere un altro sinistro anche lieve, senza una documentazione fotografica che attesti l'esecuzione dei lavori a regola d'arte, le assicurazioni potrebbero arrogarsi il diritto di riconoscere solo parzialmente il risarcimento. Sulle moto magari è più difficile, ma sulle auto è così.

Da quello che ricordo dalla mia esperienza, sia per le moto che per le auto, non ho mai speso i soldi dell'assicurazione per riparare veicoli incidentati o, al massimo, li ho riparati in "economia" e non è mai accaduta l'eventualità che consideri. Chi ha scattato la foto al tuo veicolo quando è stato riparato?


Dunque... Se il valore risarcito è quasi il valore del veicolo, consiglio al nostro ragazzo-medico (eusa_think.gif) di NON ripararlo in quanto non ha alcun senso. È più conveniente venderlo come moto incidentata, recuperando qualche migliaio d'euro, e aggiungere al nuovo budget i soldi risarciti dall'assicurazione.
Bella l'idea di chiedere all'assicurazione di liquidare il valore del veicolo ma la vedo piuttosto dura, non sono mica scemi.
 
16204982
16204982 Inviato: 23 Gen 2021 21:01
 

eh si, non tutti i medici sono nati vecchi icon_biggrin.gif

nella fattura però il meccanico ha anche inserito i valori di manodopera e ovviamente anche iva....quelli non credo che dovrei averli se non la faccio più riparare.
che casino..

Allrossx ha scritto:
Allora confermi che può farlo icon_smile.gif

Non capisco cosa c'entra il discorso della correttezza e delle tariffe assicurative: scegliere di non riparare il mezzo è una scelta libera e personale, alla fine quei soldi non sono né rubati né frutto di una truffa (se ciò che ha raccontato l'utente corrisponde al vero).


Da quello che ricordo dalla mia esperienza, sia per le moto che per le auto, non ho mai speso i soldi dell'assicurazione per riparare veicoli incidentati o, al massimo, li ho riparati in "economia" e non è mai accaduta l'eventualità che consideri. Chi ha scattato la foto al tuo veicolo quando è stato riparato?


Dunque... Se il valore risarcito è quasi il valore del veicolo, consiglio al nostro ragazzo-medico (eusa_think.gif) di NON ripararlo in quanto non ha alcun senso. È più conveniente venderlo come moto incidentata, recuperando qualche migliaio d'euro, e aggiungere al nuovo budget i soldi risarciti dall'assicurazione.
Bella l'idea di chiedere all'assicurazione di liquidare il valore del veicolo ma la vedo piuttosto dura, non sono mica scemi.
 
16204987
16204987 Inviato: 23 Gen 2021 21:45
 

Complimenti allora, pensa te che sono solo un anno più... giovane di te! tie.gif (ma non sono un medico...)

Zava96 ha scritto:
nella fattura però il meccanico ha anche inserito i valori di manodopera e ovviamente anche iva....quelli non credo che dovrei averli se non la faccio più riparare.
che casino..

I soldi che ti ha risarcito l'assicurazione sono corrispondenti (secondo loro...) al valore del veicolo e, infatti, sono inferiori al costo che effettivamente serve per ripararlo (2400 < 2700).
La fattura del meccanico non c'entra nulla poiché eccede il valore del veicolo. Sicuramente se il costo per ripararlo fosse stato, ad esempio, 4000 euro, l'assicurazione ti avrebbe rimborsato sempre la medesima cifra (2400). L'assicurazione risarcisce sempre l'importo minore tra il valore del veicolo e il costo della riparazione icon_smile.gif

Se il valore del veicolo fosse stato superiore al costo della riparazione e, cioè, 2700 euro, l'assicurazione ti avrebbe risarcito esattamente questo ammontare che è la cifra che serve per rimettere la tua moto come era prima dell'incidente. Se riuscissi a trovare un meccanico che lavora gratis ed evade l'IVA, allora dal punto di vista prettamente etico avresti dovuto chiedere un importo minore (ma, sempre dal punto di vista etico, c'è da affrontare un altro problema...).

In definitiva: ti hanno pagato? Sì. Bene, il discorso è chiuso.
Che tu impieghi effettivamente 2700 euro per riparare la moto come si deve o te lo tieni così, all'assicurazione non frega nulla.

Consiglio spassionato, io non avrei dubbi sul da farsi e farei esattamente come ti ho consigliato...
 
16204991
16204991 Inviato: 23 Gen 2021 21:59
 

Mi fai sentire vecchio 😅

Comunque, forse mi sono spiegato male O forse non capisco bene, è la prima volta che mi capita ed il meccanico è un noto truffaldino in zona.

La situazione è questa:
- ho fatto un incidente con 100% di ragione.
- ho portato la moto al meccanico chiedendo un preventivo e lasciandogli tutti i contatti di assicurazione ed infortunistica del caso. Mi fa firmare un foglio per smontarmi la moto.
- vengo a sapere che il meccanico non ha inviato un preventivo ma una fattura alla assicurazione.
- la fattura è di 2700 tutto incluso (pezzi, manodopera, iva...)
- l’assicurazione mi risarcisce solo 2400 perchè considera lo scarico come “usurato” quindi me lo rimborsa solo in parte. Per il resto rimborsa tutto.
- ora, io volevo solo un preventivo e non una fattura..mi sento incastrato dal meccanico perché avendo fatto una fattura è come se io gli dovessi già dei soldi.
- io non avrei problemi a pagargli quanto dovuto, ma mi sento preso in giro.

Comunque già sono felice che di mio ci metto 0€ non avendo colpe, è solo una questione morale. Forse sono stato un po’ ingenuo, ma capita le prime volte...

Ah la moto è una z300 e il valore attuale è di circa 3500€ (valore per cui è stata assicurata).
Mi sembra che anche qui ci abbia calcato parecchio...2700 su 3500 mi sembra un mucchio per I danni che posso vedere (per quanto ci capisco io).

Allrossx ha scritto:
Complimenti allora, pensa te che sono solo un anno più... giovane di te! tie.gif (ma non sono un medico...)


I soldi che ti ha risarcito l'assicurazione sono corrispondenti (secondo loro...) al valore del veicolo e, infatti, sono inferiori al costo che effettivamente serve per ripararlo (2400 < 2700).
La fattura del meccanico non c'entra nulla poiché eccede il valore del veicolo. Sicuramente se il costo per ripararlo fosse stato, ad esempio, 4000 euro, l'assicurazione ti avrebbe rimborsato sempre la medesima cifra (2400). L'assicurazione risarcisce sempre l'importo minore tra il valore del veicolo e il costo della riparazione icon_smile.gif

Se il valore del veicolo fosse stato superiore al costo della riparazione e, cioè, 2700 euro, l'assicurazione ti avrebbe risarcito esattamente questo ammontare che è la cifra che serve per rimettere la tua moto come era prima dell'incidente. Se riuscissi a trovare un meccanico che lavora gratis ed evade l'IVA, allora dal punto di vista prettamente etico avresti dovuto chiedere un importo minore (ma, sempre dal punto di vista etico, c'è da affrontare un altro problema...).

In definitiva: ti hanno pagato? Sì. Bene, il discorso è chiuso.
Che tu impieghi effettivamente 2700 euro per riparare la moto come si deve o te lo tieni così, all'assicurazione non frega nulla.

Consiglio spassionato, io non avrei dubbi sul da farsi e farei esattamente come ti ho consigliato...
 
16205005
16205005 Inviato: 23 Gen 2021 23:09
 

Potrebbe essere esagerata la cifra come non potrebbe esserlo. È difficile da dire anche vedendo la moto. Considera che i ricambi delle moto possono costare parecchio...

Hai ragione scusa, ho fatto un po' di confusione.
Io personalmente se considerassi un meccanico truffaldino non gli farei assolutamente riparare la moto... Ma questa è una valutazione che devi fare tu.

Ad ogni modo, non sei vincolato con questo meccanico. Forse occorrerà fare la voce grossa ma purtroppo per lui non sei tu ad aver sbagliato.

La vera domanda è: a quanto puoi vendere la moto in quelle condizioni? Perché se non hai fretta e se con i soldi dell'assicurazione + un'eventuale vendita riesci a superare il valore del veicolo, forse ti conviene valutare anche l'ipotesi di ricomprarti la moto...
Eventualità che ti consiglio soprattutto se il telaio della tua moto ha subito urti.

Discorso risarcimento: in genere si consiglia di farsi subito fare un referto medico (qui sei decisamente sul pezzo icon_smile.gif) o di considerare anche i danni accessori come ad esempio il danno subìto all'abbigliamento per compensare quelle centinaia d'euro che molte assicurazioni cercano sempre di non pagare.
 
16208461
16208461 Inviato: 11 Feb 2021 17:41
 



Io non ho davvero parole, chiamare il meccanico truffaldino è anche riduttivo!
Emettere fattura prima ancora di svolgere i lavori mi sembra davvero assurdo, ma in ogni caso il problema sarebbe il suo.
Se tu avessi deciso di non riparare la moto da lui avrebbe dovuto fare nota di credito all'assicurazione e tu non ci avresti perso nulla.
Essendo passati un po' di giorni presumo che ormai tu abbia deciso cosa fare, quindi com'è andata alla fine?
 
16208745
16208745 Inviato: 13 Feb 2021 17:09
 

ciao!

si alla fine ho ingoiato il rospo ed ho pagato quanto dovuto a loro, sono comunque contento che non ci ho dovuto mettere nulla di mio.

Quindi anche tu mi confermi che in teoria non sarebbe prassi fare così come loro?


Baru_CBR ha scritto:
Io non ho davvero parole, chiamare il meccanico truffaldino è anche riduttivo!
Emettere fattura prima ancora di svolgere i lavori mi sembra davvero assurdo, ma in ogni caso il problema sarebbe il suo.
Se tu avessi deciso di non riparare la moto da lui avrebbe dovuto fare nota di credito all'assicurazione e tu non ci avresti perso nulla.
Essendo passati un po' di giorni presumo che ormai tu abbia deciso cosa fare, quindi com'è andata alla fine?
 
16208978
16208978 Inviato: 15 Feb 2021 9:26
 

Zava96 ha scritto:
ciao!

si alla fine ho ingoiato il rospo ed ho pagato quanto dovuto a loro, sono comunque contento che non ci ho dovuto mettere nulla di mio.

Quindi anche tu mi confermi che in teoria non sarebbe prassi fare così come loro?



Ciao! Innanzitutto sono contento che almeno tu abbia risolto la questione a costo zero, questa era la cosa più importante.
E assolutamente ti confermo che non si lavora come ha fatto il meccanico in questione.
Io faccio l'impiegato presso un'officina che tratta meccanica e pneumatici, e mi occupo sia di preventivi che di fatturazione. Ciò che ha fatto il meccanico è assurdo e disonesto, avrebbe dovuto fare un preventivo e, una volta avuta la tua conferma, passare alla fatturazione. Ha fatto il possibile per costringerti a fare il lavoro da lui, anche se nonostante la fattura emessa, tu avresti potuto tranquillamente defilarti e la fattura già emessa sarebbe stata un suo problema. La cosa importante è che sia tutto risolto, ma la disonestà di certi personaggi mi sorprende tutte le volte 0509_down.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Autovelox, Patenti e LeggiSinistri e risarcimenti

Forums ©