Leggi il Topic


BEVERLY 400 HPE pregi e difetti
16288499
16288499 Inviato: 8 Giu 2022 17:06
Oggetto: BEVERLY 400 HPE pregi e difetti
 



Un caro saluto a tutti ,questo è il mio primo topic ,e vorrei condividere la mia esperienza sin qui avuta
con il Beverly 400 hpe con il quale ho già percorso 10000 km in un anno.
Premetto che in precedenza ho avuto un 350st.
Dunque cominciamo con i pregi: vibra poco in autostrada anche a velocità oltre i 130km/h, telaio migliorato
rispetto al 350, freno motore migliorato (forse grazie anche alla cilindrata) ,frenata simile al 350, controllo trazione valido.
E adesso i difetti: per essere un veicolo da città e da fuori porta consuma troppo : se sei bravo e non esageri
ti va di lusso se ci fai 23km/l che per chi come me fa 40km al giorno cominciano ad essere una spesuccia non da poco. la velocità massima raggiunta dal mio mezzo non arriva a 150km/h, si attesta sempre non oltre i 147km/h e questo nonostante la buona volontà dell'officina che mi supporta per i tagliandi.
Se ti trovi in mezzo al traffico a volte arrivano manciate di vapor di benzina che ti lasciamo senza fiato.
Mi hanno detto che è il sistema di ricircolo che se aumenta la pressione nel serbatoio la fa sfiatare .MAH !
Meno male che è euro 5 se no chissà.....
La mattina ultimamente ha difficoltà a partire e a volte si spegne dopo un po'(dipende dalla temperatura )
il vano sottosella è un forno tanto che non è possibile mettere alcuna spesa altrimenti si cuoce. Il vano nel controscudo presenta lo stesso problema troppo caldo e si rischia di friggere il cellulare.
Le plastiche sono assemblate cosi cosi ,fa meglio la concorrenza jap.
Bèh concludo sperando nel tagliando dei 10000 che farò nei prossimi giorni,magari vi aggiorno....
Un caro saluto a tutti
E.G.
 
16289093
16289093 Inviato: 11 Giu 2022 19:07
Oggetto: Re: BEVERLY 400 HPE pregi e difetti
 

elgiann ha scritto:
Un caro saluto a tutti ,questo è il mio primo topic ,e vorrei condividere la mia esperienza sin qui avuta
con il Beverly 400 hpe con il quale ho già percorso 10000 km in un anno.
Premetto che in precedenza ho avuto un 350st.
Dunque cominciamo con i pregi: vibra poco in autostrada anche a velocità oltre i 130km/h, telaio migliorato
rispetto al 350, freno motore migliorato (forse grazie anche alla cilindrata) ,frenata simile al 350, controllo trazione valido.
E adesso i difetti: per essere un veicolo da città e da fuori porta consuma troppo : se sei bravo e non esageri
ti va di lusso se ci fai 23km/l che per chi come me fa 40km al giorno cominciano ad essere una spesuccia non da poco. la velocità massima raggiunta dal mio mezzo non arriva a 150km/h, si attesta sempre non oltre i 147km/h e questo nonostante la buona volontà dell'officina che mi supporta per i tagliandi.
Se ti trovi in mezzo al traffico a volte arrivano manciate di vapor di benzina che ti lasciamo senza fiato.
Mi hanno detto che è il sistema di ricircolo che se aumenta la pressione nel serbatoio la fa sfiatare .MAH !
Meno male che è euro 5 se no chissà.....
La mattina ultimamente ha difficoltà a partire e a volte si spegne dopo un po'(dipende dalla temperatura )
il vano sottosella è un forno tanto che non è possibile mettere alcuna spesa altrimenti si cuoce. Il vano nel controscudo presenta lo stesso problema troppo caldo e si rischia di friggere il cellulare.
Le plastiche sono assemblate cosi cosi ,fa meglio la concorrenza jap.
Bèh concludo sperando nel tagliando dei 10000 che farò nei prossimi giorni,magari vi aggiorno....
Un caro saluto a tutti
E.G.


grazie per la tua condivisione
 
16299239
16299239 Inviato: 7 Ago 2022 8:49
Oggetto: Re: BEVERLY 400 HPE pregi e difetti
 

elgiann ha scritto:
Un caro saluto a tutti ,questo è il mio primo topic ,e vorrei condividere la mia esperienza sin qui avuta
con il Beverly 400 hpe con il quale ho già percorso 10000 km in un anno.
Premetto che in precedenza ho avuto un 350st.
Dunque cominciamo con i pregi: vibra poco in autostrada anche a velocità oltre i 130km/h, telaio migliorato
rispetto al 350, freno motore migliorato (forse grazie anche alla cilindrata) ,frenata simile al 350, controllo trazione valido.
E adesso i difetti: per essere un veicolo da città e da fuori porta consuma troppo : se sei bravo e non esageri
ti va di lusso se ci fai 23km/l che per chi come me fa 40km al giorno cominciano ad essere una spesuccia non da poco. la velocità massima raggiunta dal mio mezzo non arriva a 150km/h, si attesta sempre non oltre i 147km/h e questo nonostante la buona volontà dell'officina che mi supporta per i tagliandi.
Se ti trovi in mezzo al traffico a volte arrivano manciate di vapor di benzina che ti lasciamo senza fiato.
Mi hanno detto che è il sistema di ricircolo che se aumenta la pressione nel serbatoio la fa sfiatare .MAH !
Meno male che è euro 5 se no chissà.....
La mattina ultimamente ha difficoltà a partire e a volte si spegne dopo un po'(dipende dalla temperatura )
il vano sottosella è un forno tanto che non è possibile mettere alcuna spesa altrimenti si cuoce. Il vano nel controscudo presenta lo stesso problema troppo caldo e si rischia di friggere il cellulare.
Le plastiche sono assemblate cosi cosi ,fa meglio la concorrenza jap.
Bèh concludo sperando nel tagliando dei 10000 che farò nei prossimi giorni,magari vi aggiorno....
Un caro saluto a tutti
E.G.


Ciao, sono intenzionato all'acquisto e vorrei sapere da te che hai avuto i 2 mezzi, se era meglio il 350 rispetto a quest'ultimo 400.
Forse il 400 pecca di difettuccio di gioventù che risolveranno in un futuro prossimo, fatto sta che il mio meccanico mi ha fortemente sconsigliato l'acquisto in quanto cinesata 🤷🏻‍♂️ boh....a me attirava la frizione a bagno d'olio ed i consumi ma se dici che fa 23/24 con un litro non saprei....
Conclusione...consigli il nuovo o meglio il vecchio 3½ ??

Grazie
 
16309738
16309738 Inviato: 12 Ott 2022 20:26
Oggetto: Re: BEVERLY 400 HPE pregi e difetti
 

Edoardo77 ha scritto:
Ciao, sono intenzionato all'acquisto e vorrei sapere da te che hai avuto i 2 mezzi, se era meglio il 350 rispetto a quest'ultimo 400.
Forse il 400 pecca di difettuccio di gioventù che risolveranno in un futuro prossimo, fatto sta che il mio meccanico mi ha fortemente sconsigliato l'acquisto in quanto cinesata 🤷🏻‍♂️ boh....a me attirava la frizione a bagno d'olio ed i consumi ma se dici che fa 23/24 con un litro non saprei....
Conclusione...consigli il nuovo o meglio il vecchio 3½ ??

Grazie


da possessore deluso del 400 hpe, consiglierei di prendere il 350 recente, ormai dovrebbe essere collaudato
 
16314745
16314745 Inviato: 19 Nov 2022 11:49
Oggetto: Re: BEVERLY 400 HPE pregi e difetti
 

HPE-400 ha scritto:
da possessore deluso del 400 hpe, consiglierei di prendere il 350 recente, ormai dovrebbe essere collaudato


Ciao, puoi essere più preciso sui difetti riscontrati?
Grazie mille
 
16314882
16314882 Inviato: 21 Nov 2022 11:44
Oggetto: Re: BEVERLY 400 HPE pregi e difetti
 

Gar ha scritto:
Ciao, puoi essere più preciso sui difetti riscontrati?
Grazie mille


Allora..... Io sono nuovo e scrivo la mia odissea con il beverly 400hpe, anzi riporto ciò che segnalo da 1 anno a questa parte.
- Sella (si consuma sul maniglione) e si sta sfibrando dove ci sono le cuciture sulla seduta guidatore (questa è nuova, già sostituita in precedenza nel 2021), non si chiude bene ed entra acqua in caso di pioggia perchè la sella con combacia con il sottosella e qualche volta si apre anche senza che lo si richieda;
- Maniglione rovinato dalla sella, visto che la sella tocca sopra e la sella stessa di è consumata/strappata su quel punto di contatto;
- Pompa benzina, quasi sicuramente, nuovamente difettosa, in quanto dopo i primi km dalla sostituzione i problemi di spegnimento a fretto e a caldo nel traffico al minimo e in marcia si sono ripresentati, oltre a sintomi simili ad un ingolfamento o bolle d'aria nel circuito alla prima accensione che comportano lo strattonare in marcia. (problema gia comunicato dopo 2 giorni dall'acquisto e speravo risolto)
- Cerchi storti (visibili anche ad occhio nudo) e gomme di conseguenza deformate (comunicato già dopo 2 giorni dall'acquisto e mai risolto), soprattutto il posteriore;
- Lo scooter saltella in rettilineo e in curva, quando si è in autostrada che l'anteriore si alleggerisce si nota tantissimo e addirittura ondeggia pericolosamente sui 110/120 km/h (penso sia sempre dovuto ai cerchi e gomme) (comunicato già dopo 2 giorni dall'acquisto e mai risolto);
- Lo sterzo ondeggia in frenata, in accelerazione e in marcia alla velocità tra 58 e 70 km/h, anche smontando il bauletto e il parabrezza (comunicato già dopo 2 giorni dall'acquisto e mai risolto);
- Il rotolamento della ruota anteriore è ruvido quando si viaggia in rettilineo e in curva a destra, sembra come se i cuscinetti ruota anteriore siano difettosi (comunicato già dopo 2 giorni dall'acquisto e mai risolto);
- Motore rumoroso e peggiora a caldo e soprattutto dopo lunghi viaggi che siano cittadini e/o autostradali, (al primo taglianto e intervento in garanzia dissero che si sarebbe assestato con i km ma peggiora al posto di migliorare), spesso fa anche rumori simili a ferraglia e a cinghie;
- Il motore ha aumentato la quantità di vibrazioni percepibili;
- Si spegne alla prima accensione a freddo, quando invece ci si trova nel traffico al minimo tende a spegnere;
- Entra ancora acqua nel retroscudo e dal gap tra sella e sottosella (già 2 interventi);
- Clacson che a volte gracchia (comunicato già dopo 2 giorni dall'acquisto e mai risolto);
- leva freno sinitra/freno posteriore perchè tocca sulle plastiche inferiori dello sterzo;
- Leve freno che iniziano a spellarsi;
- Il freno anteriore fin dall'inizio se lo si preme a fondo vibra e fa rumore, nemmeno dopo quasi 10.000 km si è tolto (comunicato già dopo 2 giorni dall'acquisto e mai risolto, al primo tagliando mi dissero che dovevano fare la faccia il disco e le pasticche e potevo stare tranquillo);
- Serbatoio sempre a pressione e spesso sembra che sia ingolfato in accensione, addirittura se dopo un lungo viaggio faccio rifornimento, quando apro il tappo salta dalla pressione;
- Uno dei 3 LED dello stop posteriore destro non si accende;
- La plastica verniciata ai lati del serbatoio inizia a sfogliarsi negli angoli, quindi perdere la vernice;

Che ne pensate? Ah è la prima partita di scooter consegnati nel 2021. Ad oggi ha scarsi 10.000 km e hanno già cambiato una volta pompa benzina, sella, retroscudo, sportello sottosella, scarico, plastiche scarico.
Sono sfigato o cosa? Ora è nuovamente in assistenza visto che ho preso la moto e non rimarrò a piedi.
 
16314924
16314924 Inviato: 21 Nov 2022 18:14
Oggetto: Re: BEVERLY 400 HPE pregi e difetti
 

Luciariello ha scritto:
Allora..... Io sono nuovo e scrivo la mia odissea con il beverly 400hpe, anzi riporto ciò che segnalo da 1 anno a questa parte.
- Sella (si consuma sul maniglione) e si sta sfibrando dove ci sono le cuciture sulla seduta guidatore (questa è nuova, già sostituita in precedenza nel 2021), non si chiude bene ed entra acqua in caso di pioggia perchè la sella con combacia con il sottosella e qualche volta si apre anche senza che lo si richieda;
- Maniglione rovinato dalla sella, visto che la sella tocca sopra e la sella stessa di è consumata/strappata su quel punto di contatto;
- Pompa benzina, quasi sicuramente, nuovamente difettosa, in quanto dopo i primi km dalla sostituzione i problemi di spegnimento a fretto e a caldo nel traffico al minimo e in marcia si sono ripresentati, oltre a sintomi simili ad un ingolfamento o bolle d'aria nel circuito alla prima accensione che comportano lo strattonare in marcia. (problema gia comunicato dopo 2 giorni dall'acquisto e speravo risolto)
- Cerchi storti (visibili anche ad occhio nudo) e gomme di conseguenza deformate (comunicato già dopo 2 giorni dall'acquisto e mai risolto), soprattutto il posteriore;
- Lo scooter saltella in rettilineo e in curva, quando si è in autostrada che l'anteriore si alleggerisce si nota tantissimo e addirittura ondeggia pericolosamente sui 110/120 km/h (penso sia sempre dovuto ai cerchi e gomme) (comunicato già dopo 2 giorni dall'acquisto e mai risolto);
- Lo sterzo ondeggia in frenata, in accelerazione e in marcia alla velocità tra 58 e 70 km/h, anche smontando il bauletto e il parabrezza (comunicato già dopo 2 giorni dall'acquisto e mai risolto);
- Il rotolamento della ruota anteriore è ruvido quando si viaggia in rettilineo e in curva a destra, sembra come se i cuscinetti ruota anteriore siano difettosi (comunicato già dopo 2 giorni dall'acquisto e mai risolto);
- Motore rumoroso e peggiora a caldo e soprattutto dopo lunghi viaggi che siano cittadini e/o autostradali, (al primo taglianto e intervento in garanzia dissero che si sarebbe assestato con i km ma peggiora al posto di migliorare), spesso fa anche rumori simili a ferraglia e a cinghie;
- Il motore ha aumentato la quantità di vibrazioni percepibili;
- Si spegne alla prima accensione a freddo, quando invece ci si trova nel traffico al minimo tende a spegnere;
- Entra ancora acqua nel retroscudo e dal gap tra sella e sottosella (già 2 interventi);
- Clacson che a volte gracchia (comunicato già dopo 2 giorni dall'acquisto e mai risolto);
- leva freno sinitra/freno posteriore perchè tocca sulle plastiche inferiori dello sterzo;
- Leve freno che iniziano a spellarsi;
- Il freno anteriore fin dall'inizio se lo si preme a fondo vibra e fa rumore, nemmeno dopo quasi 10.000 km si è tolto (comunicato già dopo 2 giorni dall'acquisto e mai risolto, al primo tagliando mi dissero che dovevano fare la faccia il disco e le pasticche e potevo stare tranquillo);
- Serbatoio sempre a pressione e spesso sembra che sia ingolfato in accensione, addirittura se dopo un lungo viaggio faccio rifornimento, quando apro il tappo salta dalla pressione;
- Uno dei 3 LED dello stop posteriore destro non si accende;
- La plastica verniciata ai lati del serbatoio inizia a sfogliarsi negli angoli, quindi perdere la vernice;

Che ne pensate? Ah è la prima partita di scooter consegnati nel 2021. Ad oggi ha scarsi 10.000 km e hanno già cambiato una volta pompa benzina, sella, retroscudo, sportello sottosella, scarico, plastiche scarico.
Sono sfigato o cosa? Ora è nuovamente in assistenza visto che ho preso la moto e non rimarrò a piedi.

ciao, visto che hai espressamente chiesto "cosa ne pensiamo", ti posso dire che così tante problematiche non le ho mai lette neppure su mezzi "entry level". Sinceramente credo sarebbe giusto che venisse sostituito. So che questo non avverrà mai, ma sarebbe giusto e sacrosanto che te lo cambiassero con uno nuovo, e senza più problemi.
 
16315285
16315285 Inviato: 25 Nov 2022 10:18
 

Secondo me sarebbe meglio tu ti rivolgessi ad un avvocato per pretendere la sostituzione del mezzo.
Mi dispiace ti sia trovato tanto male: capisco la rottura di avere un mezzo difficilmente vendibile e che è pure pericoloso nella guida.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Maxi-ScooterMaxiscooter oltre i 300cc

Forums ©