Leggi il Topic


Indice del forumForum HondaForum Honda NC700, NC750 e Integra

   

Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo
 
Consigli per acquisto nc750X
16212188
16212188 Inviato: 4 Mar 2021 15:51
Oggetto: Consigli per acquisto nc750X
 



Ciao a tutti,

vorrei chiedere qualche consiglio per acquisto della nc750fx, vorrei capire se va bene per le mie esigenze da qualcuno che la utilizza e non dal commesso del concessionario.
Premetto che ho guidato moto in passato (20 anni fa) ma poi solo scooter per tragitto casa lavoro, diciamo 30/40km al giorno. Dal 2012 utilizzo un SH300 che é arrivato a 85mila KM senza battere ciglio, indistruttibile, in 15 minuti mi cambio olio e filtri da solo ogni 6 mesi e via.
Il mio problema principale é che vivo a Roma, strade piene di buche, praticamente mulattiere, e la mia schiena comincia a risentirne parecchio. Molti amici, tra cui uno ortopedico, mi consigliano una moto, sia per la posizione di guida sia per le sospensioni sia soprattutto per la posizione del motore rispetto ad uno scooter, quando si prende una buca non si ha lo stesso impatto di uno scooter che scarica tutti i kg del motore sulla schiena. Voi che ne pensate di questa cosa? Si sente la differenza?
Per il resto, le prestazioni non mi interessano particolarmente, guido in modo molto pacato e poi in cittá dove vuoi correre, l'importante sono i consumi, che sia facile e comoda e la manutenzione possibilmente vicina allo zero. Il DCT poi sarebbe un bel plus, non é indispensabile ma ricordo che una delle ragioni per cui abbandonai la moto fu poprio per la noia del cambio in cittá.
Vedendo le caratteristiche questa nc750x mi sembra una scelta naturale per le mie esigenze, voi che l'avete cosa mi dite? Secondo voi ci sono alternative valide con budget sotto 10k? Stavo vedendo per esempio anche la CB500X, anche se per la mia statura di 1.72 forse non é proprio comoda.
Grazie
 
16212203
16212203 Inviato: 4 Mar 2021 16:27
 

da possessore della moto in questione, d'istinto mi verrebbe di dirti si...fa per te...bisogna ragionarci bene sopra...

sicuramente rispetto al tuo SH300 sarebbe un bel passo in avanti, migliori sospensioni (pur non eccelse), posizione di guida sicuramente più comoda e naturale, ruote di maggior diametro e il DCT sarebbe perfetto in città...di contro vedo la minor fruibilità, se si parla di solo uso cittadino...è sempre una moto che supera i 220 kg in ordine di marcia, minor protezione (anche se l'SH non è certo lo scooter più protettivo al mondo)

dipende come verrebbe usata...se hai intenzione di farci anche qualche viaggetto, è perfetta...se la useresti solo in città, forse, uno scooter più piazzato dell'SH farebbe meglio al caso tuo.

per l'altezza stai tranquillo, sei alto a sufficienza! la NCX è una garanzia, beve pochissimo, manutenzione normalissima e nessun problema conclamato.

valuta bene le tue necessità

icon_smile.gif
 
16212262
16212262 Inviato: 4 Mar 2021 18:06
 

Io ti direi prendi una bella nc con dct. Ottima moto, consumi bassi, manutenzione minima, 1 tagliando all’anno o 12.000 km. Spazio di carico nel finto serbatoio, che è una cosa veramente utile. Poi chiaro, quando lasci uno scooter per una moto (o viceversa) le differenze ci sono, hai meno protezione, peró credimi, la tenuta di strada e la sicurezza di una moto sono molto maggiori rispetto ad uno scooter. Per la tua schiena, credo che una moto sia meglio perchè gli scooter avendo il motore posteriore quando curvi devi lavorare molto di più proprio con la schiena, almeno qs è sempre stata la mia sensazione guidando scooter rispetto alla moto. Poi da nn sottovalutare, se un giorno ti verrà voglia di farti un we fuori porta o una vacanza in moto, con la nc nn c’è problema, te lo dice uno che si spara tra i 3000 e i 4000 km ad ogni agosto più svariati we estivi.
 
16212303
16212303 Inviato: 4 Mar 2021 20:43
 

ho avuto lo scooter honda swt600 e adesso la 750 dct .. bè io consiglio se lo usi solo città è da preferire lo scooter ma se pensi di farci anche qualche uscite fuori porta allora, la moto ti ripagherà .
 
16212315
16212315 Inviato: 4 Mar 2021 22:00
 

Concordo con chi ti ha risposto prima.
Se decidessi non passare alla moto scegli uno scooter "di peso" con motore fisso al telaio, il SW/SW-T 400 o 600 sarebbe l'ideale anche per il discorso consumi; la manutenzione di uno scooter è normalmente più gravosa di quella di una moto.
Se invece deciderai di passare alla moto NC750 DCT oppure Suzuki Vstrom 650.
 
16212517
16212517 Inviato: 5 Mar 2021 16:05
 

Grazie a tutti per le risposte,

sono state molto utili per farmi un'idea,
il prossimo passo ovviamente sará provarla.
Un ultima curiositá lato comfort e protezione, ho visto che per la nc esistono dei cupolini piú alti e volendo addirittura un coprigrambe Tucano apposito, sono accessori che consigliereste?
 
16212526
16212526 Inviato: 5 Mar 2021 16:35
 

calvhullo ha scritto:
Grazie a tutti per le risposte,

sono state molto utili per farmi un'idea,
il prossimo passo ovviamente sará provarla.
Un ultima curiositá lato comfort e protezione, ho visto che per la nc esistono dei cupolini piú alti e volendo addirittura un coprigrambe Tucano apposito, sono accessori che consigliereste?



Il cupolino della versione traveller (versione pre 2017) protegge bene, altri modelli non li ho provati...la coperta coprigambe no, per favore icon_smile.gif ... La sella è un po' duretta...per il resto tutto ok.

🙂

Un bel bauletto è d'obbligo assieme ai paramani, poi bisogna vedere le tue reali esigenze....
 
16212555
16212555 Inviato: 5 Mar 2021 20:02
 

dragonfly61 ha scritto:
Il cupolino della versione traveller (versione pre 2017) protegge bene, altri modelli non li ho provati...la coperta coprigambe no, per favore icon_smile.gif ... La sella è un po' duretta...per il resto tutto ok.

🙂

Un bel bauletto è d'obbligo assieme ai paramani, poi bisogna vedere le tue reali esigenze....


0509_up.gif
 
16212557
16212557 Inviato: 5 Mar 2021 20:09
 
 
16212596
16212596 Inviato: 5 Mar 2021 22:02
 

Io se fossi in te, investirei qlc euo in più e metterei le manopole riscaldate e un bauletto da 45/50 litri. Poi se proprio vuoi esagerare c’è la versione travel ed (la mia) con borse laterali bauletto e faretti fendinebbia (utilissimi di sera in quanto illuminano la parte bassa laterale), peró dipende tutto dal tuo budget. Peró, per favore, come ti ha già detto qualcuno, la coperta noooo, non se po vedè. eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif
 
16212598
16212598 Inviato: 5 Mar 2021 22:21
Oggetto: Re: Consigli per acquisto nc750X
 

calvhullo ha scritto:
Ciao a tutti,

vorrei chiedere qualche consiglio per acquisto della nc750fx, vorrei capire se va bene per le mie esigenze da qualcuno che la utilizza e non dal commesso del concessionario.
Premetto che ho guidato moto in passato (20 anni fa) ma poi solo scooter per tragitto casa lavoro, diciamo 30/40km al giorno. Dal 2012 utilizzo un SH300 che é arrivato a 85mila KM senza battere ciglio, indistruttibile, in 15 minuti mi cambio olio e filtri da solo ogni 6 mesi e via.
Il mio problema principale é che vivo a Roma, strade piene di buche, praticamente mulattiere, e la mia schiena comincia a risentirne parecchio. Molti amici, tra cui uno ortopedico, mi consigliano una moto, sia per la posizione di guida sia per le sospensioni sia soprattutto per la posizione del motore rispetto ad uno scooter, quando si prende una buca non si ha lo stesso impatto di uno scooter che scarica tutti i kg del motore sulla schiena. Voi che ne pensate di questa cosa? Si sente la differenza?
Per il resto, le prestazioni non mi interessano particolarmente, guido in modo molto pacato e poi in cittá dove vuoi correre, l'importante sono i consumi, che sia facile e comoda e la manutenzione possibilmente vicina allo zero. Il DCT poi sarebbe un bel plus, non é indispensabile ma ricordo che una delle ragioni per cui abbandonai la moto fu poprio per la noia del cambio in cittá.
Vedendo le caratteristiche questa nc750x mi sembra una scelta naturale per le mie esigenze, voi che l'avete cosa mi dite? Secondo voi ci sono alternative valide con budget sotto 10k? Stavo vedendo per esempio anche la CB500X, anche se per la mia statura di 1.72 forse non é proprio comoda.
Grazie


se la prendi consiglio questi accessori:
- cambio DCT
- cambio della sella (quella originali e' dura)
- visto che vivi a roma forse un bauletto ti farebbe comodo
- cavalletto centrale
- paramani (la sicurezza non e mai troppa)
- parabrezza piu alto
- manopole riscaldate (ed eventualmente anche la sella riscaldata) solo se la usi in inverno, senno non servono a niente
- estensione parafango ruota anteriore
- parafango ruota posteriore
- visto che sei a roma, antifurti vari rotfl.gif
 
16212599
16212599 Inviato: 5 Mar 2021 22:38
 

io prima avevo un SH150 assolutamente PERFETTO, ma a causa della mia coccigodinia, l'ho dovuto cambiare. Da quasi 3 anni sono un felice possessore di NC 750 X rigorosamente con DCT (però cambio lo stesso la sella).
 
16212651
16212651 Inviato: 6 Mar 2021 11:29
 

Buon giorno a tutti...mi è presa una mezza idea di cambiare la mia nc750x dct del 2017 con il modello nuovo...che ne pensate?? Potete darmi consigli e considerazioni liberamente, tanto poi alla fine deciderà mia moglie.... però intanto mi servono argomenti per appoggiare la mia idea....grazie anticipatamente
 
16212662
16212662 Inviato: 6 Mar 2021 13:56
 

Io ho una travel ed del 2017, mha... sinceramente nn ci troverei tanti motivi per prendere il mod nuovo. L’unica cosa che mi alletta (ma è del tutto insufficiente come motivo) sn le borse laterali più capienti e anche più belle esteticamente, x chi come me nn vuole rinunciare agli attacchi originali honda mettendo aftermarket. Poi x il resto a parte il tc, avrei paura anche di ritrovarmi a cambiare nuovamente la sella con una shad che pare nn sia nemmeno in commercio x la 2021. Sinceramente se la tua moto va bene e nn ha troppi km, rischi di prenderti una bella delusione, ti ritrovi con una moto pressochè identica a quella che hai ora. Qs è il mio parere del tutto personale.
 
16212671
16212671 Inviato: 6 Mar 2021 15:16
 

Non vedo motivi per non farlo .........ma nemmeno per farlo icon_wink.gif

Se ti trovi bene, se la moto non ha millemila chilometri e/o problemi, tieni la tua.
Però io non faccio testo, difatti ho ancora la mia vecchietta 700 del 2012 icon_asd.gif

In merito alle nuove borse Honda io la vedo in modo esattamente opposto a 7100: quelle nuove non mi piacciono per nulla. Per me un motivo in più per tenere la mia vecchia con le sue altrettanto vecchie borse icon_smile.gif .
 
16212697
16212697 Inviato: 6 Mar 2021 18:36
Oggetto: Re: Consigli per acquisto nc750X
 

mjbkj ha scritto:
se la prendi consiglio questi accessori:
- cambio DCT
- cambio della sella (quella originali e' dura)
- visto che vivi a roma forse un bauletto ti farebbe comodo
- cavalletto centrale
- paramani (la sicurezza non e mai troppa)
- parabrezza piu alto
- manopole riscaldate (ed eventualmente anche la sella riscaldata) solo se la usi in inverno, senno non servono a niente
- estensione parafango ruota anteriore
- parafango ruota posteriore
- visto che sei a roma, antifurti vari rotfl.gif


Grazie dei consigli,
a occhio e croce un migialio di euro, giusto? icon_smile.gif

per la sella: ma anche nel modello 2021 c'e' questo prolema? da questa foto mi sembra sia diversa da prima
Link a pagina di Omnimoto.it
 
16212699
16212699 Inviato: 6 Mar 2021 18:41
 

Si a vederla sembra dicersa, e lo spero. Peró se fosse solo un cambiamento estetico e nn di materiali, la dovrai probabilmente cambiare. Nel caso la acquisterai, facci sapere 0510_sorriso.gif 0510_sorriso.gif 0510_sorriso.gif
 
16212782
16212782 Inviato: 7 Mar 2021 12:31
 

Buon giorno.
Per me che ne ho cambiate due, non ha minimamente senso prendere la nuova e spiego il perché :

1° - Il prezzo é aumentato nonostante le maggiori economie ( spiego più tardi) di produzione.

2° - Con la riduzione dell'altezza della sella, si riducono le già basse distanze sella-pedane e pedane-
manopole. Questo inficia la già strampalata ergonomia delle precedenti edizioni, a svantaggio di
chi come me, macina molti chilometri in sella.

3° - Riducendo l'altezza della sella si é modificato il telaio accorciandolo e quindi riducendo la
quantità di materiale in lega da inserire sui stampi di produzione per il nuovo telaio.

4° - Frontale del faro modificato che a me sembra una riedizione di quello delle Crossturer e
Crossrunner, speriamo almeno che le lampade questa volta abbiano un maggiore campo visivo.

5° - Riducendo l'altezza della sella probabilmente si é ridotto anche il materiale dentro questa
(ricordate i problemi per chi restava in sella oltre 30 minuti delle versioni precedenti).

6° - Riducendo l'altezza, hanno messo delle sospensioni ancora più economiche con un'escursione
ancora minore, già sulla precedente andavano a fondo corsa sulle buche delle nostre città, ora
cosa succederà?

Infine 7100 ha scritto ( non me ne volere..) " ti ritrovi con una moto pressochè identica a quella che hai ora". Io dico che ti ritrovi con una moto ancora peggiore.... meditate, meditate.
 
16212792
16212792 Inviato: 7 Mar 2021 13:12
 

Infine 7100 ha scritto ( non me ne volere..) " ti ritrovi con una moto pressochè identica a quella che hai ora". Io dico che ti ritrovi con una moto ancora peggiore.... meditate, meditate.[/quote]



Comunque bisognerebbe provarla per avere certezza, avrà sicuramente qlc difetto, ma nn credo che in honda si siano bruciati il cervello. Si tratta solo di capire se vale la pena fare il passaggio da my 2016 a quella nuova se la 2016 nn è ancora alla frutta e lo si fa per farsi un “regalo” più che per necessità. Io nn lo farei ad es.
 
16212814
16212814 Inviato: 7 Mar 2021 18:42
Oggetto: Re: Consigli per acquisto nc750X
 

calvhullo ha scritto:
Grazie dei consigli,
a occhio e croce un migialio di euro, giusto? icon_smile.gif

per la sella: ma anche nel modello 2021 c'e' questo prolema? da questa foto mi sembra sia diversa da prima
Link a pagina di Omnimoto.it


tra i 1000 e i 2000, dipende se prendi tutto originale Honda (dove puoi), sella Shad ecc...
 
16213135
16213135 Inviato: 9 Mar 2021 10:32
 

7100 ha scritto "ma nn credo che in honda si siano bruciati il cervello."

Non é che si siano bruciato il cervello, e che cercano in tutti i modi di aumentare i margini già elevatissimi di guadagno. Quello che non riesco ancora a capire perché non hanno ancora spostato la produzione dal Giappone alla Cina o in Vietnam, dove i costi di produzione sono minimi come hanno fatto tante case motociclistiche.
 
16213233
16213233 Inviato: 9 Mar 2021 19:08
 

twin7452 ha scritto:
Buon giorno.
Per me che ne ho cambiate due, non ha minimamente senso prendere la nuova e spiego il perché :

1° - Il prezzo é aumentato nonostante le maggiori economie ( spiego più tardi) di produzione.

2° - Con la riduzione dell'altezza della sella, si riducono le già basse distanze sella-pedane e pedane-
manopole. Questo inficia la già strampalata ergonomia delle precedenti edizioni, a svantaggio di
chi come me, macina molti chilometri in sella.

3° - Riducendo l'altezza della sella si é modificato il telaio accorciandolo e quindi riducendo la
quantità di materiale in lega da inserire sui stampi di produzione per il nuovo telaio.

4° - Frontale del faro modificato che a me sembra una riedizione di quello delle Crossturer e
Crossrunner, speriamo almeno che le lampade questa volta abbiano un maggiore campo visivo.

5° - Riducendo l'altezza della sella probabilmente si é ridotto anche il materiale dentro questa
(ricordate i problemi per chi restava in sella oltre 30 minuti delle versioni precedenti).

6° - Riducendo l'altezza, hanno messo delle sospensioni ancora più economiche con un'escursione
ancora minore, già sulla precedente andavano a fondo corsa sulle buche delle nostre città, ora
cosa succederà?

Infine 7100 ha scritto ( non me ne volere..) " ti ritrovi con una moto pressochè identica a quella che hai ora". Io dico che ti ritrovi con una moto ancora peggiore.... meditate, meditate.



Secondo me invece la moto è migliorata sotto diversi punti di vista. Ti rispondo punto su punto.
1. Costa 500 euro di più rispetto a prima, non mi sembra un aumento chissà quanto spropositato, anche rispetto ad altri aumenti di modelli euro 5 2021.
2. La triangolazione manubrio pedale sella rimane identica da quello che so, quello che cambia è l'assetto delle sospensioni più basso con ridotta escursione.
3. Il telaio non è accorciato. È stato ridotto nelle sezioni ma questo a tutti vantaggio del peso che è sceso di ben 6kg.
4.ho avuto il crossrunner e il faro è completamente diverso. Sul crossrunner così come sul VFR è a forma di X. Questo nuovo faro l'ho visto in concessionario e mi sembra molto performante.
5.la ridotta altezza della sella, come già detto prima, dipende esclusivamente dalle sospensioni, non dall'imbottitura.
6. Le sospensioni sono identiche a prima (showa dual bending valve) ma con ridotta escursione.

Io penso che visto l'aggiornamento ad euro 5, l'incremento della potenza del motore (che si sente), l'introduzione delle mappe motore, riduzione del peso, aumento capacità di carico, nuovo schermo LCD, l'incremento del listino prezzi di 500 euro è più che giustificato. Poi è ovvio che la perfezione in una moto di 8500 euro non si può trovare. In qualcosa hanno dovuto risparmiare per forza (singolo disco anteriore, forcellone molto semplice ecc)

Queste sono sensazioni e dati riportati dopo averla vista e provata.

Saluti!
 
16213275
16213275 Inviato: 10 Mar 2021 0:40
 

Sydfunkyslap87 ha scritto:
....Queste sono sensazioni e dati riportati dopo averla vista e provata.

Saluti!


Quindi hai visto e provato la 2021 ?
 
16213311
16213311 Inviato: 10 Mar 2021 1:10
 

angelo963 ha scritto:
Quindi hai visto e provato la 2021 ?


Vista in concessionaria, salitoci sopra, e sentito il sound del motore. Provata su strada non ancora, ma ho provato la x adv 21 con lo stesso motore.
 
16213312
16213312 Inviato: 10 Mar 2021 1:12
 

Ah e a mio parere, esteticamente è migliorata notevolmente. La vecchia è bruttina a mio gusto. Questa invece ne sto valutando seriamente l'acquisto.
 
16213418
16213418 Inviato: 10 Mar 2021 18:40
Oggetto: Re: Consigli per acquisto nc750X
 

calvhullo ha scritto:
Ciao a tutti,

vorrei chiedere qualche consiglio per acquisto della nc750fx, vorrei capire se va bene per le mie esigenze da qualcuno che la utilizza e non dal commesso del concessionario.
Premetto che ho guidato moto in passato (20 anni fa) ma poi solo scooter per tragitto casa lavoro, diciamo 30/40km al giorno. Dal 2012 utilizzo un SH300 che é arrivato a 85mila KM senza battere ciglio, indistruttibile, in 15 minuti mi cambio olio e filtri da solo ogni 6 mesi e via.
Il mio problema principale é che vivo a Roma, strade piene di buche, praticamente mulattiere, e la mia schiena comincia a risentirne parecchio. Molti amici, tra cui uno ortopedico, mi consigliano una moto, sia per la posizione di guida sia per le sospensioni sia soprattutto per la posizione del motore rispetto ad uno scooter, quando si prende una buca non si ha lo stesso impatto di uno scooter che scarica tutti i kg del motore sulla schiena. Voi che ne pensate di questa cosa? Si sente la differenza?
Per il resto, le prestazioni non mi interessano particolarmente, guido in modo molto pacato e poi in cittá dove vuoi correre, l'importante sono i consumi, che sia facile e comoda e la manutenzione possibilmente vicina allo zero. Il DCT poi sarebbe un bel plus, non é indispensabile ma ricordo che una delle ragioni per cui abbandonai la moto fu poprio per la noia del cambio in cittá.
Vedendo le caratteristiche questa nc750x mi sembra una scelta naturale per le mie esigenze, voi che l'avete cosa mi dite? Secondo voi ci sono alternative valide con budget sotto 10k? Stavo vedendo per esempio anche la CB500X, anche se per la mia statura di 1.72 forse non é proprio comoda.
Grazie


Ciao,
Ti posso riportare la mia esperienza. Per lavoro percorro 100km al giorno, 50 andata e 50 ritorno, metà autostrada e metà strada normale, curve drlla penisola sorrentina. Per 1 anno e mezzo ho percorso il tragitto con un SH300 immatricolato 2009, poi a 90.000 km, dovendo rifare guarnizione testata e altre cosucce ho preferito direzionarmi verso qualcosina di più grande e stabile, ma che contemporaneamente continuasse a garantirmi consumi bassi e costi di gestione ragionevoli.
La scelta, quindi, era tra la nc750x ed integra 750.
Provandole entrambe l'integra é quella che, a parità di motore e quindi di consumi e costi di gestione, mi assicirava anche la stessa protezione(anzi di più) di un normale scooter, consentendomi quindi di continuare ad utilizzarla per tutti e 12 i mesi dell'anno.
Acquistata a luglio 2014 ho percorso con la mia prima integra 140.000 km senza alcun problema, con solo la manutenzione periodica e il cambio delle parto sogvette a normale usura(gomme, pasticche freni, a 100.000 km anche il disco anteriore, ammortizzatore... Etc etc.). Mai nessun guasto né alcun problema e tanti, tanti km fatti con qualsiasi condizione meteo.
Cambiata solo causa incidente stradale(non per colpa mia.... Maledetto!!!!!), ho preso da un mese la mia seconda integra, anno 2019, completa di tris borse e manopole riscaldate.
Se vieni da uno scooter, qualsiasi esso sia, e vuoi effettuare l'upgrade, niente sarà mai più perfetto dell'Integra!!!!
 
16213708
16213708 Inviato: 12 Mar 2021 16:43
 

Sydfunkyslap87 le tue sono solo supposizioni, poiché a occhio anche se hai visto da vicino il nuovo modello, che tra l'altro con un aumento della potenza ne inficia l'affidabilità più che collaudata, non puoi sostenere :
punto 1, l'aumento di cui parli secondo me é relativo alla prezzo franco concessionario ( devi mettere oltre 400 € per la messa su strada), poi ricordati che quando usci il modello 750 cc ( anno 2014), il prezzo era sui 7.140 € e c'é stato un aumento non giustificato dall'aumento del volume del vano serbatoio e del controllo di trazione. Non ti sei mai chiesto perché ora (fine 2020) su strada costa 8.500 €.
Punto 2 - Il telaio é stato accorciato ( dichiarazione di Honda ) e quindi anche le distanze sella pedane- manopole.
Punto 3 - Come sopra.
Punto 4 - Per Il faro non puoi dire che a occhio é migliorato, devi provarla in condizioni di oscurità.
Punto 5 - La riduzione dell'escursione delle sospensioni inficia la già scarsa qualità di queste, se vedi il post di quel motociclista greco che con un NC700 che ha superato i 300.000 km, vedrai che ha cambiato subito queste, per la ridicola escursione ( e questo non per affrontare il fuoristrada, ma per fare qualche sterrato).
Punto 6 - Unico punto in cui hai ammesso che hanno ridotto l'escursione dai già modesti 153,5 mm(front) e 120 mm ( rear) della versione 2014-2020.
E nel finale dichiari " Provata su strada non ancora, ma ho provato la x adv 21 con lo stesso motore."
Nel post successivo dici "Queste sono sensazioni e dati riportati dopo averla vista e provata." Quindi smentisci quello detto prima in quando, non ci sono moto nelle concessionarie italiane che fanno provare l'NC750. By.







posso solo affermare che i miei sei punti sono ricavati dai dati dichiarati da Honda
 
16213728
16213728 Inviato: 12 Mar 2021 20:51
 

Twin7452 rispondevo al tuo commento dove riportavi dati conditi da molti punti di vista personali. Io ho riportato i miei dopo averla vista dal vivo, e sono del parere opposto. Non credo assolutamente la moto sia peggiorata. Tutto qua.
Ovviamente va provata prima di dare giudizi positivi o negativi, ma vista dal vivo e anche sulla carta personalmente ho ottime impressioni.

Sul prezzo certo, ovviamente mi riferisco al prezzo f.c.. la messa in strada la devi aggiungere ora come la dovevi aggiungere prima. Quindi l'aumento è 500 euro. Non puoi confrontare il listino di 7 anni fa, con quello di adesso. Non ha senso. Qualsiasi moto è aumentata di prezzo negli ultimi dieci anni, dicesi inflazione.

L'interasse leggo che è identico a prima, la lunghezza totale forse ha perso 1-2 cm, ma dubito questo inficia così tanto nella triangolazione. La lunghezza non vuol dire per forza che la triangolazione è più risicata. Per fare un esempio è più lunga di una Versys 650, che è già una moto che ospita più che decentemente anche piloti alti. Poi essendomici seduto lo posso affermare con certezza (sono alto 1.94).

Ribadisco che le sospensioni sono le stesse showa di prima, non puoi affermare che la qualità è scesa, anche se l'escursione è ridotta. Evidentemente mamma Honda per un uso stradale (visto che è una crossover e non un enduro), ha ritenuto non fosse così necessario.

In ogni caso, per me ne continueranno a vendere tante, anche e soprattutto per una linea migliorata. E speriamo di poterla provare anche lei prima possibile.

Saluti
 
16213729
16213729 Inviato: 12 Mar 2021 21:00
 

Dimenticavo, quando dici "tra l'altro con un aumento della potenza ne inficia l'affidabilità più che collaudata", è una falsità clamorosa dai e spero te ne renda conto. Come fai già a giudicare l'affidabilità di una moto prima ancora che esca sul mercato. Dubito fortemente che una casa famosa per l'affidabilità come Honda, metta sul mercato una moto minimamente inaffidabile. Un aumento di 3,6cv non mi sembra nulla di clamoroso che possa inficiarne l'affidabilità. Ma ripeto, sono cose che si vedono col tempo, non si può sentenziare ora.
 
16213734
16213734 Inviato: 12 Mar 2021 22:22
 

Ribatto solo ai punti a cui posso dare riscontro oggettivo:

1) nel 2012 la NC700X DCT costava 8.000€ non so dove tu abbia potuto trovare la 750 a 7.140€. Se fosse
così beato te.
5) sicuramente la ridotta escursione della nuova ne pregiudicherà le (poche) velleità di vero fuori strada, io con la 700 con sospensioni originali di sterrati (non la Dakar bada bene) ne ho fatti non pochi e non sono l'unico.

Sull'affidabilità andata a donne di facili costumi per l'aumento di potenza ...... non posso mettere la mano sul fuoco affermando il contrario ma Honda ha esteso la garanzia delle sue noto dai 2+2 anni ai 2+4, quindi non credo siano così fessi da garantire "roba farlocca"
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum HondaForum Honda NC700, NC750 e Integra

Forums ©