Leggi il Topic


Consigli moto usata 2020
16203024
16203024 Inviato: 12 Gen 2021 8:37
Oggetto: Consigli moto usata 2020
 

Salve a tutti vorrei fare una premessa sono nuovo del forum e direi anche del mondo motociclistico, leggendo parecchio su questo forum ho avuto la possibilità di capire/imparare tante cose e vi ringrazio di questo.
Detto ciò mi piacerebbe ricevere dei pareri/consigli per l'acquisto di una prima moto...partirei col dire che sono proiettato su acquistare una moto usata con un budget di 5000€ non di più e che abbia una cilindrata compresa tra 650-900, non ho un segmento preferito però mi piacciono in particolar modo le Motard e le tourer un po' meno le naked e non amo le sportive.
Vi ringrazio in anticipo! 0509_doppio_ok.gif
 
16203030
16203030 Inviato: 12 Gen 2021 9:34
 

Ciao, mi sa che sei rimasto indietro di un anno, un anno che sarebbe meglio cancellare eusa_wall.gif .

Detto questo, bisognerebbe avere qualche notizia in più, oltre al budget, ed anche qualche chiarimento.

Innanzitutto, che utilizzo prevedi di fare con la moto? Cosa intendi con tourer? Una crossover? Perché una turistica carenata, altrimenti, è un bel po' diversa da una motard e ci porta a spaziare non poco.

Se non ti piacciono le naked e per andare sul sicuro, senza esagerare, ti proporrei il solito quartetto di crossover quali Versys 650, V-Strom 650, Tracer 700 ed NC750X: con il tuo budget dovresti trovare esemplari recenti (forse la Yamaha è un pelo oltre) ed avresti mezzi buoni per iniziare e fare un po' di tutto.

Personalmente non andrei oltre: delle due, se non hai idee chiarissime, cercherei di spendere anche meno. Quanto sei alto?
 
16203031
16203031 Inviato: 12 Gen 2021 9:50
 

Come prima moto 5000€? Ma avete tutti i soldi da buttare icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif

Per una primissima moto direi di spendere max max max 3000/3500€ ed è ancora tanto.
Ma dato che parti da 5000€.

Questo perchè cambierai idea facilmente.
Com'è giusto che sia.
La rovinerai.
Imparerai.

comunque, vstrom 650. A quelle cifre trovi roba buuuuuona
 
16203044
16203044 Inviato: 12 Gen 2021 10:55
 

Vero.
5000€ è un gran bel budget nel quale ci possono rientrare anche abbigliamento tecnico e parte dei corsi.

Con una delle quattro moto citate penso andrai sul sicuro.

Immagino sarà ben contento se potrà risparmiare un po'. eusa_whistle.gif
 
16203051
16203051 Inviato: 12 Gen 2021 11:26
 

Corsi? de che? Per guidare una moto la scuola guida insegna già abbastanza. Il resto è esperienza.
E se non prende un siluro terra-aria non è che deve prendere l'abbigliamento da motogp.
 
16203055
16203055 Inviato: 12 Gen 2021 12:14
 

Con il quartetto proposto vai tranquillo icon_wink.gif .

KIMO ha scritto:

E se non prende un siluro terra-aria non è che deve prendere l'abbigliamento da motogp.


Diciamo che se non ha nulla, tra casco, giacca, pantaloni, guanti e stivali/scarpe un millino se ne va come niente.
 
16203056
16203056 Inviato: 12 Gen 2021 12:24
 

dumdum11 ha scritto:
Con il quartetto proposto vai tranquillo icon_wink.gif .



Diciamo che se non ha nulla, tra casco, giacca, pantaloni, guanti e stivali/scarpe un millino se ne va come niente.
mah... io guido moto da quasi 20 anni... Pantaloni vorrei capire cosa deve prendere.
Stivali/scarpe? Ho girato 3/4 d'Europa con delle scarpe normalissime magari più rinforzate.
comunque, con 500€ se la cava. Se con una moto se la cava attorno ai 2500/3000..altro che 5000€. Può tranquillamente spendere di meno.
Poi se vuoi il casco da 500€, la giacca da 300..allora si che spendi quelle cifre.
Ripeto: se li hai da buttare lo fai. Se vuoi risparmiare restando nella sicurezza, si può fare.
Ma forse parlo troppo da uno che ha sempre provato a spendere il giustoso lo se serviva.
 
16203059
16203059 Inviato: 12 Gen 2021 12:42
 

KIMO ha scritto:
Corsi? de che? Per guidare una moto la scuola guida insegna già abbastanza. Il resto è esperienza.
E se non prende un siluro terra-aria non è che deve prendere l'abbigliamento da motogp.


Era più per far capire che presa la moto ne avanzano. Sti 5'000 € non li deve per forza far fuori tutti. icon_razz.gif
 
16203062
16203062 Inviato: 12 Gen 2021 13:03
 

tarhan ha scritto:
Era più per far capire che presa la moto ne avanzano. Sti 5'000 € non li deve per forza far fuori tutti. icon_razz.gif
ah ok. E io avevo capito di si invece icon_lol.gif Se vuole posto qui il mio iban icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
 
16203104
16203104 Inviato: 12 Gen 2021 20:46
 

KIMO ha scritto:
Corsi? de che? Per guidare una moto la scuola guida insegna già abbastanza. Il resto è esperienza.
E se non prende un siluro terra-aria non è che deve prendere l'abbigliamento da motogp.


Io personalmente invece credo che investire soldi in un buon corso di guida sicura e in abbigliamento adatto non siano soldi buttati.
L'autoscuola per quello che ho visto ti insegna a superare l'esame che è un po' diverso dal guidare nella realtà.
Certo l'esperienza è fondamentale e di sicuro ci sono tante persone che vanno in moto da una vita e non hanno mai avuto il minimo incidente pur non avendo fatto nessun corso, ma secondo me partire con le basi giuste può fare la differenza, se mi evita anche solo una caduta già si è ripagato il corso.
Stesso discorso per l'abbigliamento tecnico: se non cadi non ti serve nemmeno il casco!!! Se però ad esempio in rotonda non ti accorgi della chiazza di gasolio lasciata dal camion e scivoli, avere una giacca che resista un po' alle abrasioni, un paraschiena che ti protegge la spina dorsale e un paio di guanti decenti, ti evita di lasciare un bel po' di pelle sull'asfalto e hai più probabilità di alzarti sulle tue gambe.
 
16203106
16203106 Inviato: 12 Gen 2021 21:01
 

KIMO ha scritto:

comunque, con 500€ se la cava.


Senza polemica, solo per mia "pignoleria", e premetto che non ho denaro da buttare ma nemmeno mi va di lesinare sulla sicurezza.
casco integrale/modulare: 200€
giacca : 200€
pantaloni: 140€
guanti estivi + invernali: 80€
stivali/scarponcini: 100€
paraschiena: 100€

totale 820€ quindi il "millino" non è poi così lontano icon_wink.gif

(Prezzi presi da catalogo di un noto sito di vendita online, per prodotti NON top ma di fascia media.)
 
16203165
16203165 Inviato: 13 Gen 2021 9:32
 

dumdum11 ha scritto:
Senza polemica, solo per mia "pignoleria", e premetto che non ho denaro da buttare ma nemmeno mi va di lesinare sulla sicurezza.
casco integrale/modulare: 200€
giacca : 200€
pantaloni: 140€
guanti estivi + invernali: 80€
stivali/scarponcini: 100€
paraschiena: 100€

totale 820€ quindi il "millino" non è poi così lontano icon_wink.gif

(Prezzi presi da catalogo di un noto sito di vendita online, per prodotti NON top ma di fascia media.)


Ma infatti non v'è polemica.

Ma voi comprate i PANTALONI. Io vi assicuro che ho fatto 3 incidenti più o meno gravi. E i pantaloni, anche quelli di pelle della tuta, servono a ben poco.
Paraschiena? Per andare in giro? Avete m,ai fatto un viaggio di 2 settimane con 10 ore al giorno sulla sella ...? No perchè pare che uno che va in moto debba andare in guerra.
Non è che ogni volta che si va in moto si deve morire o rischiare.
Ora son 20 anni che bazzico moto, ne ho cambiate 11..
E spendere 5000 euro tra vestiario e moto è tanto. Per una prima moto.
Parare mio eh.
Ma a volte si inizia per poi capire dove andare.
Anche perchè..compri la moto touring, la giacca è di un tipo..passi alla ss la giacca la butti.
Quindi direi che secondo me si può spende meno. E non parlo di 200 euro meno.

Poi oh, i soldi son vostri.
C'era uno che voleva spendere 12mila euro per una moto usata. icon_asd.gif
 
16203209
16203209 Inviato: 13 Gen 2021 10:52
 

Buongiorno a tutti.
Sempre all’insegna della non polemica, sono dell’opinione che, per andare in moto, occorra l’abbigliamento adeguato. E con adeguato, intendo tutto ciò che va oltre gli obblighi di legge, quindi tuta in pelle oppure giacca e pantaloni con protezioni, guanti, stivali, paraschiena, anche se fa caldo, anche se vado al mare passando per i vari passi.
Certo, non mi abbiglio così se devo andare a fare benzina o portare la moto dal meccanico, ma per le varie uscite sempre.
Tre anni fa sono caduto per colpa del brecciolino in mezzo alla strada. Risultato: 4 costole rotte. Avevo tuta, guanti, stivali, paraschiena, anche se faceva caldo. Se non li avessi avuti, sicuramente avrei avuto ben altri danni.
Poi, ognuno valuta cosa comprare e se comprarlo, ci mancherebbe altro. Esistono validi prodotti a prezzi più che onesti.
Sono d’accordo con Kimo sul fatto che si inizia per poi capire dove andare e che non è che ogni volta che si va in moto si deve morire o rischiare, purtroppo nella maggioranza dei casi non dipende da noi ma dagli altri.

P.S.: ho appena acquistato una s1000xr usata a 14.000 euro……
 
16203214
16203214 Inviato: 13 Gen 2021 10:59
 

SSMANETTA65 ha scritto:
Buongiorno a tutti.
Sempre all’insegna della non polemica, sono dell’opinione che, per andare in moto, occorra l’abbigliamento adeguato. E con adeguato, intendo tutto ciò che va oltre gli obblighi di legge, quindi tuta in pelle oppure giacca e pantaloni con protezioni, guanti, stivali, paraschiena, anche se fa caldo, anche se vado al mare passando per i vari passi.
Certo, non mi abbiglio così se devo andare a fare benzina o portare la moto dal meccanico, ma per le varie uscite sempre.
Tre anni fa sono caduto per colpa del brecciolino in mezzo alla strada. Risultato: 4 costole rotte. Avevo tuta, guanti, stivali, paraschiena, anche se faceva caldo. Se non li avessi avuti, sicuramente avrei avuto ben altri danni.
Poi, ognuno valuta cosa comprare e se comprarlo, ci mancherebbe altro. Esistono validi prodotti a prezzi più che onesti.
Sono d’accordo con Kimo sul fatto che si inizia per poi capire dove andare e che non è che ogni volta che si va in moto si deve morire o rischiare, purtroppo nella maggioranza dei casi non dipende da noi ma dagli altri.

P.S.: ho appena acquistato una s1000xr usata a 14.000 euro……
ognuno spende i propri soldi come meglio crede.
comunque, quello di cui parlavo intendeva comprare a 12mila la sua PRIMISSIMA moto. Usata.

anyway, si potrebbero scrivere capitoli interi su questi argomenti.

Spendi sti soldi e compra la moto.

Poi capirai tu cosa fare.

Io personalmente sono andato in Scozia con una tuta della decahlon e la giacca invernale.
E le scarpe da trekking.

Se un camion mi viene addosso: le scarpe non fanno nulla.

Se scivolo... eeeeeeeehhhhhhhhh quante volte è successo.

Se una macchina mi taglia la strada: già fatto. 2 mesi di ospedale.
E una giacca diversa non mi avrebbe aiutato.

Dipende da mille cose e da cosa si intende per abbigliamento tecnico.

La tua: in pista.

Per strada: se vai in giro sui passi con una ss e la tuta..significa che hai sbagliato pista.
Per quello ci sono Adria, Cremona e tante altre.

Io la vedo così.
Ho avuto vari tipi di moto e vari tipi di utilizzo.
Non solo 1 moto.


Poi soldi vostri, scelte vostre.
 
16203225
16203225 Inviato: 13 Gen 2021 11:25
 

KIMO, evidentemente hai dieci volte la mia esperienza, quindi sicuramente sarà più indicata, nel tuo caso, la risposta di qualcuno con ben più della mia esperienza; sono però molto felice di leggere commenti di un gruppetto, al quale voglio aggiungermi, più cauto circa l'equipaggiamento da utilizzare in moto.

Fra scivolare con dei pantaloni in semplice cordura (non parliamo della tuta da casa eusa_wall.gif ) e farlo con dei pantaloni certificati tripla A passano diversi secondi di resistenza degli stessi all'abrasione... come ordine di grandezza siamo su 0,5 secondi contro 8 0509_up.gif 0509_up.gif
Giustamente puoi dirmi che se cadi tu non ti preoccupi dell'abrasione ma delle botte (e per quello ci sono protezioni specifiche), allora mi puoi dire che contro un tir le ginocchiere non fanno nulla... Fondamentalmente ogni protezione protegge (o mitiga) da specifici danni da specifici incidenti. Messe tutte insieme però proteggono da molte situazioni.

In pratica un motociclista con stivali da moto certificati (ricordo che sono in grado di reggere il peso della moto 0509_si_picchiano.gif ), pantaloni certificati, protezioni rigide di qualità, Giacca certificata, casco 5 stelle SHARP e airbag ha una probabilità infinitamente minore di farsi del gran male a PARITA' DI INCIDENTE rispetto ad uno con le scarpe da ginnastica, maglietta, pantaloncini e casco a scodella.

Detto ciò... mio zio va in moto da 40 anni, una decina di moto possedute e centinaia di migliaia di km in giro per il mondo... e può capitare di trovarlo in maglietta a maniche corte in moto... lui non ha certo bisogno che io gli dica qualcosa. Qui però parliamo di un ragazzo alle prime armi che si avvicina a questo mondo per la prima volta. Credo sia più indicato consigliargli di imparare bene a guidare, essere cauto e vestirsi in maniera quanto più sicura possibile.
E so che "indossare sicurezza" costa, ma questo è un discorso di opportunità e non di possibilità. E' chiaro che se uno non può permettersi i pantaloni della PMJ non li prenderà e stop.
 
16203226
16203226 Inviato: 13 Gen 2021 11:29
 

Aggiungo per completezza:
Il suddetto zio è lo stesso che a me ha sempre detto di vestirmi di tutto punto anche per andare dal benzinaio e che se mi vede in sella per spostare la moto dal garage al giardino (80 m ??) senza casco 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif mi stacca la testa icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif

Credo sia un ottimo esempio di "impara da quel che dico e non da quel che faccio" tipico delle interazioni tra persone più anziane ed esperte e più giovani ed inesperte icon_asd.gif
 
16203230
16203230 Inviato: 13 Gen 2021 11:42
 

Infatti ripeto: ognuno faccia quello che vuole.

E mi ripeto in ogni caso: per me 5000€ per una prima moto (al netto di vestiario e assicurazione) sono troppi.
Può spendere sui 2500€ per la moto e 800 per abbigliamento (va bene così?)
Son comunque meno di 3500€.
Direi che a 5000 ne avanzano di soldi.
 
16203241
16203241 Inviato: 13 Gen 2021 12:09
Oggetto: Re: Consigli moto usata 2020
 

Tornando "on topic"...

turect ha scritto:
Salve a tutti vorrei fare una premessa sono nuovo del forum e direi anche del mondo motociclistico, leggendo parecchio su questo forum ho avuto la possibilità di capire/imparare tante cose e vi ringrazio di questo.
Detto ciò mi piacerebbe ricevere dei pareri/consigli per l'acquisto di una prima moto...partirei col dire che sono proiettato su acquistare una moto usata con un budget di 5000€ non di più e che abbia una cilindrata compresa tra 650-900, non ho un segmento preferito però mi piacciono in particolar modo le Motard e le tourer un po' meno le naked e non amo le sportive.
Vi ringrazio in anticipo! 0509_doppio_ok.gif


Il budget è sicuramente sufficientemente ampio da riuscire a prendere delle motine interessanti, sicuramente i 4 modelli che ti hanno detto sono i più proposti in queste situazioni, ma se vuoi davvero un consiglio più mirato devi dirci di più. Ad esempio cosa vorresti farci con la moto, se ti interessa portare qualcuno con te, se hai problemi di gambe corte, se sogni di farci viaggi ecc...

Chiaramente poi quando inizierai ad usare la moto le tue intenzioni potrebbero cambiare, ragione per la quale in questi casi suggerisco sempre moto dalla potenziale rivendibilità icon_wink.gif
 
16203247
16203247 Inviato: 13 Gen 2021 12:24
 

KIMO ha scritto:
Infatti ripeto: ognuno faccia quello che vuole.

E mi ripeto in ogni caso: per me 5000€ per una prima moto (al netto di vestiario e assicurazione) sono troppi.


Questo si, anche perché non sa se sarà "amore eterno" per le moto o solo un'avventura veloce icon_wink.gif
 
16203258
16203258 Inviato: 13 Gen 2021 12:54
 

KIMO ha scritto:
SSMANETTA65 ha scritto:
Buongiorno a tutti.
Sempre all’insegna della non polemica, sono dell’opinione che, per andare in moto, occorra l’abbigliamento adeguato. E con adeguato, intendo tutto ciò che va oltre gli obblighi di legge, quindi tuta in pelle oppure giacca e pantaloni con protezioni, guanti, stivali, paraschiena, anche se fa caldo, anche se vado al mare passando per i vari passi.
Certo, non mi abbiglio così se devo andare a fare benzina o portare la moto dal meccanico, ma per le varie uscite sempre.
Tre anni fa sono caduto per colpa del brecciolino in mezzo alla strada. Risultato: 4 costole rotte. Avevo tuta, guanti, stivali, paraschiena, anche se faceva caldo. Se non li avessi avuti, sicuramente avrei avuto ben altri danni.
Poi, ognuno valuta cosa comprare e se comprarlo, ci mancherebbe altro. Esistono validi prodotti a prezzi più che onesti.
Sono d’accordo con Kimo sul fatto che si inizia per poi capire dove andare e che non è che ogni volta che si va in moto si deve morire o rischiare, purtroppo nella maggioranza dei casi non dipende da noi ma dagli altri.

P.S.: ho appena acquistato una s1000xr usata a 14.000 euro……
ognuno spende i propri soldi come meglio crede.
comunque, quello di cui parlavo intendeva comprare a 12mila la sua PRIMISSIMA moto. Usata.

anyway, si potrebbero scrivere capitoli interi su questi argomenti.

Spendi sti soldi e compra la moto.

Poi capirai tu cosa fare.

Io personalmente sono andato in Scozia con una tuta della decahlon e la giacca invernale.
E le scarpe da trekking.

Se un camion mi viene addosso: le scarpe non fanno nulla.

Se scivolo... eeeeeeeehhhhhhhhh quante volte è successo.

Se una macchina mi taglia la strada: già fatto. 2 mesi di ospedale.
E una giacca diversa non mi avrebbe aiutato.

Dipende da mille cose e da cosa si intende per abbigliamento tecnico.

La tua: in pista.

Per strada: se vai in giro sui passi con una ss e la tuta..significa che hai sbagliato pista.
Per quello ci sono Adria, Cremona e tante altre.

Io la vedo così.
Ho avuto vari tipi di moto e vari tipi di utilizzo.
Non solo 1 moto.


Poi soldi vostri, scelte vostre.


0510_abbraccio.gif 0510_five.gif
 
16203259
16203259 Inviato: 13 Gen 2021 13:00
 

E comunque...spendili 'sti soldiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!! tie.gif tie.gif tie.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif icon_lol.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

Forums ©