Leggi il Topic


Indice del forumForum HondaForum Honda Hornet e CBF

   

Pagina 1 di 1
 
cb500f 2019 freno posteriore
16129817
16129817 Inviato: 13 Gen 2020 21:18
Oggetto: cb500f 2019 freno posteriore
 

ciao a tutti,
ho appena comprato la cb500f del 2019 il problema è che il freno posteriore è praticamente inesistente,
il gioco della leva è di 2 cm e anche premendolo fino in fondo comunque l azione frenante è inesistente,
il freno ha un disco da 240mm con 1 solo pistoncino.
non è un granche ma è comunque un buon freno per farvi un paragone la mia vecchia moto aveva un freno a tamburo al posteriore da 130mm e frenava almeno 3-4 volte in piu di quello che ho ora!
io non capisco come sia possibile, in concessionaria mi hanno detto che è cosi e non c è molto da farci.
premessa il gioco del freno non è regolabile in alcun modo, sono sicuro al 100% che il freno sia ottimo ( il freno anteriore frena tantissimo ) pero il problema rimane comunque il fatto che il gioco è cosi corto che modulare la frenata è impossibile ( personalmente freno quasi solo con il posteriore ) e nonostante io lo prema fino in fondo comunque la frenata è minima se non quasi inesistente. mi servirebbe un consiglio da qualcuno più esperto su come risolvere il problema in modo da avere un freno molto modulabile come l' anteriore e una frenata proporzionata al gioco del freno!
GRAZIE A TUTTI IN ANTICIPO 0509_banana.gif 0509_banana.gif
 
16129829
16129829 Inviato: 13 Gen 2020 22:04
Oggetto: Re: cb500f 2019 freno posteriore
 

xcombat ha scritto:
ciao a tutti,
ho appena comprato la cb500f del 2019 il problema è che il freno posteriore è praticamente inesistente,
il gioco della leva è di 2 cm e anche premendolo fino in fondo comunque l azione frenante è inesistente,
il freno ha un disco da 240mm con 1 solo pistoncino.
non è un granche ma è comunque un buon freno per farvi un paragone la mia vecchia moto aveva un freno a tamburo al posteriore da 130mm e frenava almeno 3-4 volte in piu di quello che ho ora!
io non capisco come sia possibile, in concessionaria mi hanno detto che è cosi e non c è molto da farci.
premessa il gioco del freno non è regolabile in alcun modo, sono sicuro al 100% che il freno sia ottimo ( il freno anteriore frena tantissimo ) pero il problema rimane comunque il fatto che il gioco è cosi corto che modulare la frenata è impossibile ( personalmente freno quasi solo con il posteriore ) e nonostante io lo prema fino in fondo comunque la frenata è minima se non quasi inesistente. mi servirebbe un consiglio da qualcuno più esperto su come risolvere il problema in modo da avere un freno molto modulabile come l' anteriore e una frenata proporzionata al gioco del freno!
GRAZIE A TUTTI IN ANTICIPO 0509_banana.gif 0509_banana.gif


Ciao,
mi spiace dirtelo ma semplicemente freni solo con il freno sbagliato icon_wink.gif Quello principale dovrebbe essere il freno anteriore, quello posteriore è solo un ausilio a quello davanti!
 
16129834
16129834 Inviato: 13 Gen 2020 22:37
 

concordo con quanto scritto da Walkman ed aggiungo di abituarti in fretta ad imparare ad usare il freno anteriore ,se non vuoi fare disastri
 
16129835
16129835 Inviato: 13 Gen 2020 22:52
Oggetto: risposta
 

ragazzi scusate ho chiesto una soluzione al problema non un cambio al mio modo di guidare,
ognuno frena come vuole, guido moto da 3 anni e freno per la maggiore con il posteriore e non ho mai avuto un problema,
c è qualcuno che sappia darmi una mano con questo problema?
grazie.
 
16129877
16129877 Inviato: 14 Gen 2020 0:04
 

Ma ci sarà un motivo se il freno davanti è più grosso di quello dietro, o l'hanno fatto solo perché gli sembrava più bello?!

Comunque, l'unica cosa che puoi fare senza spendere centinaia e centinaia di euro è cambiare le pastiglie mettendone di più aggressive...

In ogni caso spero di non averti mai dietro...
 
16129882
16129882 Inviato: 14 Gen 2020 5:46
 

Eeeee centinaia di euro per un kit di pastiglie posteriori.

Per rispondere al nostro amico: la tua vecchia moto presumo non avesse l'ABS giusto? Il tuo attuale CB 500 invece sì, questo fa si che la frenata venga sempre "filtrata" in modo da impedire eccessi che potrebbero portare al bloccaggio della ruota posteriore, quindi il consiglio che ti hanno dato è giusto, devi imparare ad usare i freni in maniera combinata (o aiutarti maggiormente col freno motore).

Poi quanti km ha la moto in questione?
Dischi e pastiglie sono ben rodati? Se la moto ha pochi km c'è caso che disco e pastiglia non si siano ancora "rodati" e quindi che la potenza frenante sia ridotta.
Se la moto invece ha già diverse migliaia di km alle spalle ed il problema persiste, rimando valido il consiglio di rivedere il modo di frenare, potrebbe valere la pena sostituire la pastiglia posteriore, come ti hanno detto, con una di materiale più aggressivo e, magari, controllare che non ci siano bolle d'aria nell'impianto idraulico.
 
16129883
16129883 Inviato: 14 Gen 2020 7:05
 

quasi la totalità delle moto moderne frenano in quel modo… il posteriore serve da ausilio all'anteriore, non viceversa.

le ultime 3 moto che ho avuto frenavano tutte allo stesso modo, e sto parlando di 3 marchi diversi e tutte con oltre 100 cv, se ti affidi "solo" al posteriore (se vuoi ci potrai spiegarne la motivazione) rischi di arrivare molto lungo ad ogni frenata ed in modo sbilanciato, potrebbe essere poi troppo tardi far lavorare anche l'anteriore.

la moto ha delle forze in gioco molto "delicate" e la coppia forche/freno anteriore è quella adibita al rallentamento "importante" del mezzo… ci sono migliaia di video che ne spiegano il funzionamento e le modalità corrette.
 
16129884
16129884 Inviato: 14 Gen 2020 7:11
 

Ciao e 0509_welcome.gif nel forum ! icon_smile.gif
Mi associo alla "ola" che ti consiglia di rivedere la tue abitudini sull' uso dei freni .
Sul forum troverai molti topic relativi alle ragioni che ci portano a questo consiglio .
Certe abitudini sono cattive consigliere , credimi , ne và della tua ed altrui sicurezza .
Detto questo , dopo le dovute verifiche sull' efficienza dell' impianto che già ti hanno segnalato , se non si evidenziassero problemi funzionali , mi permetto di aggiungere una considerazione .
Se sulla tua CB è presente un sistema antibloccaggio , eventuali modifiche al comando in questione allo scopo di incrementarne la potenza , potrebbero sfociare in un risultato opposto a quello voluto .
Un set di pasticche freno più performanti migliorerebbe sicuramente l' aggressività del comando .
Ma questo porterebbe in dote una percezione di maggior invasività dell' ABS .
Ed il risultato potrebbe essere un allungamento degli spazi di frenata , soprattutto usando il solo freno posteriore .
Sulle moto di settore ( cosiddetto ) "entry level" , di cui fà parte anche la tua Honda , le risposte dei comandi e gli eventuali sistemi di sicurezza ( tipo appunto l' ABS ) , sono volutamente progettate per l' utenza tipo a cui andranno in mano .
Che spesso ha poca esperienza .
E che potrebbe trovarsi in difficoltà con comandi maggiormente "pronti" .



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16129888
16129888 Inviato: 14 Gen 2020 8:27
Oggetto: Re: cb500f 2019 freno posteriore
 

xcombat ha scritto:
ciao a tutti,
..personalmente freno quasi solo con il posteriore...


Il problema è tutto qua. Pensa che alcuni piloti sulle moto da pista addirittura tolgono disco e pinza posteriore.

La frenata si fa con il freno anteriore, non se ne parla proprio...

doppio_lamp.gif
 
16129894
16129894 Inviato: 14 Gen 2020 9:00
 

probabilmente se usassi solo il freno posteriore arriverei lungo a tutti gli stop icon_xd_2.gif icon_xd_2.gif
 
16129899
16129899 Inviato: 14 Gen 2020 9:25
 

Allora si la mia vecchia moto non aveva l'abs e la moto in questione è ancora in rodaggio,
So molto bene che il freno anteriore frena 1000 volte in più del posteriore, ma non avendo mai avuto l'abs un bloccaggio della ruota anteriore in frenata porta a una chiusura di sterzo con conseguente caduta, mentre il posteriore al contrario non si puo chiudere semplicemente slitta, questo slittare è abbastanza controllabile e risulta in frenate di emergenza e in curva molto più sicure, OVVIAMENTE uso anche l anteriore in quasi tutte le mie frenate tranne in curva per semplici motivi di sicurezza, ho solo imparato a prediligere il posteriore perché è ottimo in curva,tornante, rotonda.... Molte altre persone condividono la mia opinione, non ho mai avuto problemi in frenata infatti non capisco certi utenti che mi dicono che sono un Pericolo, magari mi sono espresso male ma non uso SOLO il posteriore ma anche l'anteriore, tra i due però prediligo prima usare il posteriore e poi l'anteriore se serve.
----
La mia domanda è sulla natura del freno della mia moto nuova, il gioco del freno è praticamente inesistente, ciò mi rende impossibile modulare la frenata perché solo toccando di poco il pedale mi ritrovo con una frenata del posteriore troppo eccessiva, in parole povere se voglio frenare poco NON posso perché la corsa del pedale è troppo corta, e qui mi servirebbe qualche consiglio su cosa io possa fare per risolvere questo problema.
-----
Per rispondere anche a chi mi ha detto che piloti in pista addirittura tolgono il freno posteriore, pista e strada sono mondi diversi e non si possono assolutamente paragonare, posso dire solo che MOLTI altri piloti ritengono il posteriore importantissimo per correggere le traiettorie in curva (lo uso proprio per quello) altri piloti non lo considerano proprio (sono stili di guida).
Se volete prove materiali sul argomento c'è un video di Alberto naska in cui intervista diversi piloti sulla utilità del freno posteriore come sempre le opinioni sono contrastanti.
 
16129935
16129935 Inviato: 14 Gen 2020 12:33
Oggetto: Re: cb500f 2019 freno posteriore
 

xcombat ha scritto:
ciao a tutti,
ho appena comprato la cb500f del 2019 il problema è che il freno posteriore è praticamente inesistente,
il gioco della leva è di 2 cm e anche premendolo fino in fondo comunque l azione frenante è inesistente,
il freno ha un disco da 240mm con 1 solo pistoncino. ...nonostante io lo prema fino in fondo comunque la frenata è minima se non quasi inesistente.


xcombat ha scritto:

----
La mia domanda è sulla natura del freno della mia moto nuova, il gioco del freno è praticamente inesistente, ciò mi rende impossibile modulare la frenata perché solo toccando di poco il pedale mi ritrovo con una frenata del posteriore troppo eccessiva, in parole povere se voglio frenare poco NON posso perché la corsa del pedale è troppo corta, e qui mi servirebbe qualche consiglio su cosa io possa fare per risolvere questo problema.
.

Scusa ma frena troppo o non frena?
 
16129937
16129937 Inviato: 14 Gen 2020 12:54
 

Tutti e due,
Allora se premo completamente il pedale ho la frenata massima che il freno può darmi, mentre se lo premo solo a metà o leggermente la frenata è minima se non inesistente.
Da qui il mio problema in cui e impossibile modulare il freno
 
16129938
16129938 Inviato: 14 Gen 2020 12:56
 

se ritieni la cosa fastidiosa o pericolosa, non ti resta che controllare l'olio ed eventualmente fare uno spurgo.
quanti km ha la moto?
 
16129939
16129939 Inviato: 14 Gen 2020 13:10
 

Xcombat,
da come descrivi il problema sembra che tu abbia un poco di aria nel circuito.
Infatti sprechi corsa del pedale per mettere in pressione l'olio nel tubo ( assumo che tu abbia già verificato che non hai eccessivi giochi meccanici tra pedale e pompa , vero ?) e poi finalmente, quando l'olio è in pressione , il freno inizia a frenare.
Verifica quindi :
1) che tu non abbia giochi meccanici tra l'azionamento del pedale e la pompa
2) che il circuito sia spurgato bene ( ricordati che l'aria potrebbe anceh essere nel pistone che agisce sulla pastiglia, quando spurghi arretra, con un cacciavite facendo leva sul disco, il pistoncino della pastiglia fino in fondo)

Non credo sia il tubo ...normalmente è corto...se fosse lungo potresti considerare di cambiarlo con altro in treccia metallica che non si dilata come quelli di gomma.
doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
16129943
16129943 Inviato: 14 Gen 2020 14:07
 

La moto l'ho ritirata ieri per questioni di tempistica e dato che ultimamente non sto molto bene non sono riuscito a guidarla, ha solo 15km la moto
 
16129945
16129945 Inviato: 14 Gen 2020 14:23
 

facci ancora un po' di km e vedi se la cosa migliora. dopo 15 km i dischi e pastiglie sono ancora nuovi!
mi associo ai 1000 utenti che ti consigliano di rivedere il tuo modo di frenare... non avere la fobia di usare l'anteriore, anche in curva. devi solo dosarlo. ho corso in motard e con le slick puoi frenare con l'anteriore anche sullo sterrato quindi...
L'unica moto che ha un freno posteriore adeguato a frenare davvero secondo me è la mia vespa del 1980 icon_asd.gif
 
16129963
16129963 Inviato: 14 Gen 2020 17:35
 

15 km, quindi l'hai portata a casa o poco più.
Direi che il "problema" sei tu che ti devi abituare al nuovo freno e imparare a dosarlo.
E che essendo tutto nuovo da rodare, mi pare normale che in 15 km non si abbiano le migliori prestazioni.
Fai un po' di strada e facci sapere 0509_up.gif 0509_up.gif
 
16129969
16129969 Inviato: 14 Gen 2020 18:21
 

Allora ho fatto un po' di strada oggi e devo dire che il posteriore inizia a stupirmi!
Il freno era proprio da rodare!!
 
16129975
16129975 Inviato: 14 Gen 2020 18:42
 

Posseggo quella moto, come la v strom 1000.
Allora, la frenata con il posteriore con tutte le moto con ABS sarà sempre lunga, e se frenassi solo con quello, dovrei anticipare di molto l'inizio frenata o arriverei lungo.
Non parliamo se dovessi fare una frenata di emergenza, con il solo posteriore, sarei già incartato!
Io nelle frenate normali agisco sul posteriore, ma sempre poi agendo sul''anteriore in simultanea e ovviamente la maggior azione frenante è sull'anteriore.
Durante una frenata si ha un trasferimento di carico su anteriore e indi è li che deve esserci la maggior azione frenante, infatti il disco posteriore e le pinze sono meno agressive perchè il posteriore, senza ABS, tenderebbe a bloccarsi, per assenza di carico.
Il posteriore lo devi giustamente usare in aiuto all' anteriore e premendo di più sul pedale se hai la moto carica con valige o bauletti o zavorrina al seguito.
Il posteriore ti aiuta anche a chiudere una curva presa troppo allegramente, cosa che se premi sul' anteriore, ti porta ad allargarla.
Poi se hai una moto con ABS cornering, non è vero nemmeno questo e puoi agire anche su anteriore.
In sostanza si frena in prevalenza con anteriore ed è buona cosa, anche agire sul posteriore!
 
16130053
16130053 Inviato: 15 Gen 2020 5:57
 

xcombat ha scritto:
Allora ho fatto un po' di strada oggi e devo dire che il posteriore inizia a stupirmi!
Il freno era proprio da rodare!!

Ecco tutto e bene quel che finisce bene, immaginavo che la moto fosse nuova.

Goditi la moto ora! 0509_up.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum HondaForum Honda Hornet e CBF

Forums ©