Leggi il Topic


scarichi aperti, rischi?
16124171
16124171 Inviato: 7 Dic 2019 22:25
Oggetto: scarichi aperti, rischi?
 



cosa rischio se faccio due buchi nelle marmitte della mia yamaha xvs 650 (marmitta stock) quindi rendendoli scarichi aperti, cosa si rischia? è legale? o come ogni cosa che è bella in questo paese schifoso è illegale? e per la revisione? se non supera i decibel imposti da legge, tutto ok?
 
16124213
16124213 Inviato: 8 Dic 2019 9:29
 

Oddio schifoso paese...
Se venissero a prenderti i soldi dal tuo contocorrente per comperarsi il gelato saresti contento?

Ecco... Manomettere un impianto di scarico comporta la perdita dell'omologazione a circolare.
Poi non so per la tua moto quanto rumore faresti in più ed in caso di revisione cosa succederebbe, ma se si va a fare la revisione in un centro serio sicuramente non la passi.
Prima ancora che per un discorso di emissioni nocive e/o di db, proprio per via della manomissione.
 
16124217
16124217 Inviato: 8 Dic 2019 11:00
 

CBR_125R ha scritto:
Oddio schifoso paese...
Se venissero a prenderti i soldi dal tuo contocorrente per comperarsi il gelato saresti contento?

Ecco... Manomettere un impianto di scarico comporta la perdita dell'omologazione a circolare.
Poi non so per la tua moto quanto rumore faresti in più ed in caso di revisione cosa succederebbe, ma se si va a fare la revisione in un centro serio sicuramente non la passi.
Prima ancora che per un discorso di emissioni nocive e/o di db, proprio per via della manomissione.


si peccato che nel 90% di stati USA nessuno ti dice niente se hai la marmitta aperta/molto rumorosa, non so tu ma io a sentire un harley silenziosa a quel punto mi prendo uno scooter, toglie proprio la metà del divertimento....

la moto non ha catalizzatore quindi non penso sia un problema per le emissioni....

pensavo di fare un bel taglio preciso, e poi, ogni 2 anni, faccio una saldatura "ghetto" e se trovano da dire gli dico che l'ho comprata così, che come scusa mi sembra buona, dato che la moto ha avuto 2 proprietari, quindi magari, il primo proprietario aveva lo scarico aperto, e il secondo se lo ha fatto mettere apposto da un meccanico.... ho visto un sacco di annunci con scarichi aperti.

magari sento anche da qualche mio amico motociclista se hanno delle conoscenze in termini di revisioni chissà...

che poi non ho capito, tutta sta gente che vende xvs 650 con scarichi cobra, o stock aperti etc, sono a regola in qualche modo?
 
16124233
16124233 Inviato: 8 Dic 2019 14:04
Oggetto: Re: scarichi aperti, rischi?
 

Premessa: io non sono contro gli scarichi aperti di per sé. Non sono contro le modifiche, non sono contro le personalizzazioni e via discorrendo.

Ma le cose si fanno con criterio.

Trapanare due buchi nello scarico non è una "cosa che è bella"; senza mezzi termini, è una porcata. Un ottimo modo per infastidire chiunque ti senta passare (e intendo soprattutto gli altri motociclisti, non il vecchio bisbetico di turno). Un ottimo modo per farti fermare da qualsiasi divisa, che avrebbe ragionissima a sanzionarti. Nonché un ottimo modo pure per perdere prestazioni.

Seriamente: faresti la figura di quei neodiciottenni con la Punto Sole con lo scarico mangiato dalla ruggine e il filtro a cono da 20€, che si esaltano per il "rumore cupo" e il "bordello" che fa. Ammetto che può anche essere bello e divertente... finché sei un neodiciottenne. Poi si matura e si impara a distinguere il "sound cupo" di un catorcio da quello di un motore serio. E che senza scarico mangiato dalla ruggine e filtro a cono da 20€ magari quel povero Fire almeno riesce a fare una salita senza dover scendere spingere.

Quindi... vuoi dare una ravvivata alla tua moto? Spendi qualche soldo in un impianto di scarico decente, omologato. Avrai qualcosa che si può definire "sound" e non semplicemente "baccano". Magari prenderai pure uno o due cavalli, che andranno certo a discapito della coppia in basso, ma sempre meglio che avere solo perdite. E in più non avrai casini né con le FdO, né con la revisione.
 
16124267
16124267 Inviato: 8 Dic 2019 21:01
Oggetto: Re: scarichi aperti, rischi?
 

guarda che ti sbagli, se lo fai bene fa un sound bellissimo, come le marmitte aftermarket, ti link qualche video.

ti do assolutamente ragione quando dici che il "baccano" fa schifo, ma qui non stiamo parlando di quello.

e soprattutto, la maggior parte di marmitte con un bel sound (cobra slashcut) per esempio, non sono omologate.

e poi, devi spendere 600 euro, su una moto che ne costa 3000. 20% del valore della moto! che in italia non sono pochi... che poi tra l'altro, il sound non è una cosa funzionale, quindi se devi andare a spendere 600 euro sulla moto, magari è meglio farla riverniciare, o fare qualche modifica funzionale

Link a pagina di Youtu.be guardati il before and after, non c'è paragone.

Link a pagina di Youtube.com sopratutto questo, personalmente mi piace di più delle marmitte after market, poi saranno gusti, ma ha proprio il sound di una harley bella grande! molto di più di 650.

in più, ho parlato con uno, e mi ha detto che ha passato la revisione senza superare i decibel imposti dalla legge (che poi non so se abbia conoscenze o meno, e per quello che chiedevo)
 
16124270
16124270 Inviato: 8 Dic 2019 21:50
Oggetto: Re: scarichi aperti, rischi?
 

Los_Serpent ha scritto:
e poi, devi spendere 600 euro, su una moto che ne costa 3000. 20% del valore della moto!
Lo dici alla persona sbagliata, io ho passato da un pezzo il 200%... icon_asd.gif

Los_Serpent ha scritto:
Link a pagina di Youtu.be guardati il before and after, non c'è paragone.
Qua si parla della rimozione delle flange (baffles) interne preinstallate, che fungono da strozzatura per i gas di scarico. È ben diverso dal "faccio due buchi" di cui parlavi! eusa_naughty.gif Da come l'avevi descritto sembrava volessi trapanare due fori sui collettori icon_rolleyes.gif

Questo sì, ha senso 0509_up.gif Secondo me contrariamente a quanto dice nel video una ricarburata ci vorrebbe, eh; però, sì, direi che si può fare. Ma occhio che la rimozione non credo sia delle più semplici, se va bene devi andare di lama a tazza, sennò tocca proprio sventrare e risaldare lo scarico.

Los_Serpent ha scritto:
in più, ho parlato con uno, e mi ha detto che ha passato la revisione senza superare i decibel imposti dalla legge (che poi non so se abbia conoscenze o meno, e per quello che chiedevo)
Improbabile. La moto è lontana dai limiti della A2 sia vecchia (troppo potente) sia nuova (ci sono 7-8 cv di margine), quindi non sono stati messi per una questione prestazionale, ma unicamente per limitare i decibel. E se hanno dovuto metterli, si vede che senza non rispetta le normative.

Non mi sento di escludere a priori la cosa vista la "gabola" della misurazione a tot giri, però.

Ad ogni modo, se vogliamo dirla tutta-tutta, la revisione periodica è il meno; ai centri revisione spesso e volentieri importa che il veicolo sia sicuro da guidare, non che sia proprio completamente in regola. Il problema è quella straordinaria in Motorizzazione. E volendo la rivalsa, ma santo cielo, per quanto certi periti siano incredibilmente fantasiosi la vedo difficile ricondurre le cause di un incidente allo scarico caciarone icon_rolleyes.gif
 
16124272
16124272 Inviato: 8 Dic 2019 22:08
Oggetto: Re: scarichi aperti, rischi?
 

pensavo di darci con un trapano con la punta circolare, per fare una cosa più precisa, e in caso di necessità, si può ri-saldare in 10 minuti.

si poi sopratutto se fai dei buchi anche il poliziotto più stupido sulla faccia della terra sa che non è a regola, ma così non è così scontato, poi posso anche dire che la moto lo comprata ed era così (non so quanto possa funziona, non sono mai stato fermato dalla polizia. incrociamo le dita)


poi le modifiche non mi dispiace spendere tanti soldi, lo dicevo perché attualmente non lavoro e quindi 600 euro sono tanti per me
 
16124337
16124337 Inviato: 9 Dic 2019 11:08
 

Los_Serpent ha scritto:
si peccato che nel 90% di stati USA nessuno ti dice niente se hai la marmitta aperta/molto rumorosa

Beh, oddio... non mi sembra proprio così, eh...
Link a pagina di Semasan.com

I tempi di easy rider sono finiti anche lì.
 
16124340
16124340 Inviato: 9 Dic 2019 11:22
Oggetto: Re: scarichi aperti, rischi?
 

Los_Serpent ha scritto:
pensavo di darci con un trapano con la punta circolare
Una lama a tazza? Sì, cercando in giro vedo che si può fare anche così; qua parlano di una lama da 2", quindi 50-51 mm:
Link a pagina di Youtube.com
(da 0:44 in poi)

42 ha scritto:
I tempi di easy rider sono finiti anche lì.
Dipende da Stato a Stato. La California è anche più stringente dell'UE in certi casi, in Texas puoi pure fumare come una ciminiera purché non sgasi per più di 10 secondi consecutivi (!).

In generale comunque, anche la "Land of the Free" si sta civilizzando, pian piano.
 
16124433
16124433 Inviato: 9 Dic 2019 20:19
 

Avevo avvisato... icon_rolleyes.gif

Topic ripulito dagli OT. Di tutti.

doppio_lamp.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Custom e ChopperCustom - Tecnica / Meccanica

Forums ©