Leggi il Topic


Il mio incidente bislacco
16120112
16120112 Inviato: 15 Nov 2019 13:25
Oggetto: Il mio incidente bislacco
 



E niente, ieri ho fatto un piccolo incidente e ho deciso di raccontarlo qui, sia perchè così mi passa la stizza sia perchè è sempre utile ricordare che cose che in moto facciamo normalmente sono in realtà assai pericolose.

Dunque, esegesi dell'incidente.

Ieri ero tutto contento perchè con una gran botta di fortuna avevo trovato i telai portaborse per la mia moto ad un prezzo ridicolo. Dopo aver passato la mattina a montarli e tirare sproloqui viste le istruzioni solo in tedesco, ero in quella strana condizione mentale dove uno si gode la soddisfazione del lavoro completo, dove pensi 'beh, bellini, ci stanno proprio bene' . Che fai, non te lo fai un giro per vedere se è tutto ok? Se quel poco di peso in più sul posteriore cambia qualcosa? Mica la rimetti in garage, no no, pure se non devi andare da nessuna parte una scusa per fare un giretto la trovi.

Mai errore fu più fatale! icon_asd.gif

Esco in strada, quattro del pomeriggio, poco traffico e pure un sole gentile che ti invoglia a rilassarti un poco e goderti la passeggiatina. Ed eccoci all'infausto evento.

Fila di macchine praticamente ferme, come tutti, pure se non si dovrebbe, sorpasso sulla sinistra, piano eh qualcosa come 20 all'ora, un ok, due ok, tre ok, la quarta era quelle che rallentava tutti e con avanti strada libera. Già qui avrei dovuto sentire puzza di bruciato grazie ai potenti sensi del ragno che tutti noi motociclisti sviluppiamo e invece no...sarà stato il sole, sarà stato il telaietto, sarà stata una strana congiuntura astrale, sorpasso pure lui.

TAC arrivato a metà macchina questo sbanda a sinistra, senza motivo eh non è che avesse qualcosa avanti da evitare sbanda e basta.

Panico, quel panico di quando ti trovi avanti il muso duro di una macchina, lo stesso panico che ti consente di tirare fuori riflessi che manco i cinesi giocatori di ping pong hanno. Scarto ancora più a sinistra ed evito di essere centrato in pieno, l'impatto però non posso evitarlo del tutto. Sbatto l'esterno della gamba destra contro la macchina e di conseguenza tutto quello che c'è dietro.

Mi fermo poco più avanti, consapevole che certamente parte della colpa è mia, perchè sorpassare le auto in colonna non si dovrebbe. Ho timore a scendere dalla moto perchè non voglio vedere il danno che ho fatto (alla moto eh mica alla macchina) e nel contempo scorro il calendario chiedendomi perchè questo ha sbandato così.

Mi faccio coraggio e scendo, la gamba è ok, la tuta in pelle con parastinchi mi ha evitato ogni danno, ecco perchè uno si dovrebbe mettere le protezioni pure per fare 2 metri.

Guardo la moto, pure lei è ok, manco un graffio si direbbe, guardo con più attenzione, e noto un segno sul paramarmitta in acciaio...ringrazio di non averlo mai tolto pure se bruttino. Guardo la marmitta, che è bendata, e le bende hanno evitato si devastasse. Beh mi è andata bene. Vediamo mo questo in macchina che si è combinato

Ora su questo forum c'è un post famoso e divertente Del perché il motociclista è odiato che descrive in maniera scherzosa alcuni dei tipici utenti della strada. Nel mio caso dalla vettura esce uno dei più temuti : il pensionato con il cappello!

Quando vedo uscire questo figuro dall'abitacolo quasi scoppio a ridere, perchè è veramente lo stereotipo degli stereotipi e quindi mi vengono i mente centinaia di meme, il post qui su tinga eccetera.

Nemmeno mi tolgo il casco e gli chiedo se sta bene mentre mi avvicino alla macchina. Anche lui mi chiede se sto bene e si comporta in maniera insospettabilmente gentile. Danni alla sua macchina: na bella botta su tutto il lato sinistro successivo allo sportello guidatore.

Mi guarda e fa: va beh, non fa niente, la macchina è vecchia, inutile mettere cose in mezzo, l'importante è che non ti sei fatto male.

Visto che la mia moto è ok concordo ci salutiamo raccomandandoci di essere entrambi più attenti e ognuno per la sua strada.

Ora mi è andata bene, mi è andata veramente bene.

Io mi do gran parte della colpa per questo incidente perchè il sorpasso a sinistra con striscia continua non si dovrebbe fare e mi do la colpa perchè non sono stato capace di prevedere il comportamento di quella macchina.

Se avessi avuto i riflessi un poco più lenti invece che prenderlo con il fianco l'avrei preso con il muso, il che avrebbe significato probabilmente moto da buttare e io per aria.

Bacio la mia moto, che è un fottuto carro armato e pur speronata mi ha tenuto su e non si è fatta nulla.

Morale della favola, non abbassate mai la guardia, manco se avete appena montato i telaietti nuovi e ricordatevi che sorpassare le colonne è sempre un terno al lotto doppio_lamp.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16120135
16120135 Inviato: 15 Nov 2019 14:13
 

TU sei una bella persona.















Ma non si sorpassa sulla striscia continua! 0509_pernacchia.gif
 
16120142
16120142 Inviato: 15 Nov 2019 14:25
 

tarhan ha scritto:
TU sei una bella persona.


Ma non si sorpassa sulla striscia continua! 0509_pernacchia.gif


icon_asd.gif Lo so, infatti, come detto, mi do gran parte della colpa.
 
16120165
16120165 Inviato: 15 Nov 2019 15:38
 

E' vero non si deve fare e ovviamente è colpa del motociclista, però superare la fila lo facciamo tutti altrimenti non ti passa più!
Ovviamente te ne assumi i rischi e lo fai a velocità moderata. personalmente non supero mai quando noto che la persona è distratta, tipo manda messaggi con cellulare, setta il navigatore, armeggia con autoradio, anzi in quel caso mi mantengo a distanza, oppure se noto che sembra indeciso e percui, tac all'improvviso svolta o si ferma inchiodando. 0509_mitra.gif
 
16120170
16120170 Inviato: 15 Nov 2019 16:05
 

Quando si raggiunge il "primo" della coda bisogna moltiplicare per 10 l'attenzione e stare pronti, perchè riuscirà a partorire un'azione 1000 volte più assurda di qualunque ti potresti aspettare (me ne è capitato uno che ha svoltato a sinistra mentre aveva la freccia a destra... eusa_wall.gif )

Bene che te la sei cavata solo con uno spavento! 0509_up.gif
 
16120182
16120182 Inviato: 15 Nov 2019 17:45
 

beh meno male che è andata bene.. mmm ora ricordo pero ..successe una cosa simile come conclusione dell' incidente ad un amico..cioe: ciao ciao tutto ok arrivederci. poi mi disse che i figli dell'anziano ci si misero di mezzo..credo che alla fine dovette usare l'assicurazione. se non ha preso il numero di targa...tutto ok pero. eusa_whistle.gif 0509_doppio_ok.gif
 
16120191
16120191 Inviato: 15 Nov 2019 18:11
 

loreover ha scritto:
E' vero non si deve fare e ovviamente è colpa del motociclista, però superare la fila lo facciamo tutti altrimenti non ti passa più!
Ovviamente te ne assumi i rischi e lo fai a velocità moderata. personalmente non supero mai quando noto che la persona è distratta, tipo manda messaggi con cellulare, setta il navigatore, armeggia con autoradio, anzi in quel caso mi mantengo a distanza, oppure se noto che sembra indeciso e percui, tac all'improvviso svolta o si ferma inchiodando. 0509_mitra.gif


eh infatti menomale che andavo pianissimo. Poi manco a dire che voleva parcheggiare o girare, è sbandato e basta.

AG_KTM ha scritto:
Quando si raggiunge il "primo" della coda bisogna moltiplicare per 10 l'attenzione e stare pronti, perchè riuscirà a partorire un'azione 1000 volte più assurda di qualunque ti potresti aspettare (me ne è capitato uno che ha svoltato a sinistra mentre aveva la freccia a destra... eusa_wall.gif )

Bene che te la sei cavata solo con uno spavento! 0509_up.gif


parole sante, mille occhi non bastano e mi è andata veramente bene.

R1_1998 ha scritto:
beh meno male che è andata bene.. mmm ora ricordo pero ..successe una cosa simile come conclusione dell' incidente ad un amico..cioe: ciao ciao tutto ok arrivederci. poi mi disse che i figli dell'anziano ci si misero di mezzo..credo che alla fine dovette usare l'assicurazione. se non ha preso il numero di targa...tutto ok pero. eusa_whistle.gif 0509_doppio_ok.gif


Non credo abbia preso nulla, perchè alla mia moto non si è nemmeno avvicinato...c`è da díre che la sua macchina era tutta un bozzo 0509_si_picchiano.gif
 
16120193
16120193 Inviato: 15 Nov 2019 18:26
 

"La sua macchina era tutta un bozzo" e magari era senza assicurazione ..... Noi Motociclisti dobbiamo avere gli occhi pure di dietro.... a quando le telecamere sulla targa?!Per me la maggior sicurezza in moto è la velocità e la capacità di guida e si corre solo dove si può correre e sempre lontano dai 0509_banana.gif 0509_banana.gif
La Moto non si è fatta niente ok! Meglio però se non cadevi 0509_si_picchiano.gif
 
16120195
16120195 Inviato: 15 Nov 2019 18:36
 

Vincent69 ha scritto:
"La sua macchina era tutta un bozzo" e magari era senza assicurazione ..... Noi Motociclisti dobbiamo avere gli occhi pure di dietro.... a quando le telecamere sulla targa?!Per me la maggior sicurezza in moto è la velocità e la capacità di guida e si corre solo dove si può correre e sempre lontano dai 0509_banana.gif 0509_banana.gif
La Moto non si è fatta niente ok! Meglio però se non cadevi 0509_si_picchiano.gif


Non sono caduto, mi ha speronato ma grazie al fatto che non è un peso piuma, non si è minimamente scomposta.

Si, in realtà ci ho pensato, al fatto che potesse essere senza assicurazione o patente, perchè veramente è quasi fuggito.

Una dash cam prima o poi la monto
 
16120199
16120199 Inviato: 15 Nov 2019 18:46
 

Sempre lontano dalle auto 0509_mitra.gif è la prima regola del Motociclista!
 
16120204
16120204 Inviato: 15 Nov 2019 18:57
 

Dai che ti è andata di lusso icon_wink.gif
 
16120208
16120208 Inviato: 15 Nov 2019 19:14
 

dumdum11 ha scritto:
Dai che ti è andata di lusso icon_wink.gif


rotfl.gif decisamente
 
16120236
16120236 Inviato: 15 Nov 2019 22:34
 

Se non oltressi la linea continua puoi superare....
L'unica cosa che vieta il sorpasso in assoluto è il divieto di sorpasso, che peraltro deve essere ripetuto dopo ogni intersezione o la doppia continua che equivale al divieto di sorpasso...
Lamps

tarhan ha scritto:

Ma non si sorpassa sulla striscia continua! 0509_pernacchia.gif
 
16120238
16120238 Inviato: 15 Nov 2019 22:47
 

E' successo anche a me, colonna di auto quasi ferma per una rotonda, sorpasso a sinistra a 20 km/h senza oltrepassare la riga, c'era lo spazio, una "stordita" con una Smart lascia cadere il cellulare sul pavimento sul suo lato sinistro, e si abbassa a raccoglierlo dando una sterzata a sx, mi ha colpito sul gomito "accompagnandomi" verso l'altra corsia, non sono caduto ne ho fatto un frontale perchè dall'altro lato non arrivava nessuno.
Gli "incapaci" ci sono ovunque e non sono solo quelli col cappello! icon_twisted.gif 0509_mitra.gif

Ci è andata bene 0509_up.gif
 
16120299
16120299 Inviato: 16 Nov 2019 7:47
 

efus ha scritto:
Non sono caduto, mi ha speronato ma grazie al fatto che non è un peso piuma, non si è minimamente scomposta.

Si, in realtà ci ho pensato, al fatto che potesse essere senza assicurazione o patente, perchè veramente è quasi fuggito.

Una dash cam prima o poi la monto


Secondo me è quasi fuggito perchè si sentiva più in colpa lui.
Comunque non sempre seguire alla lettera il codice é la strategia di sopravvivenza migliore in questa giungla popolata di strani animali che é la strada.
Sorpassare stando al di qua della linea continua é il tipico caso; se di fronte non viene nessuno e non vi sono intersezioni, meglio stare più alla larga possibile dal sorpassato.
Poi magari 200 metri avanti c'è il vigile che ti fa la multa... icon_asd.gif, però...
 
16120308
16120308 Inviato: 16 Nov 2019 9:07
 

Rock-Goby ha scritto:
Secondo me è quasi fuggito perchè si sentiva più in colpa lui.
Comunque non sempre seguire alla lettera il codice é la strategia di sopravvivenza migliore in questa giungla popolata di strani animali che é la strada.
Sorpassare stando al di qua della linea continua é il tipico caso; se di fronte non viene nessuno e non vi sono intersezioni, meglio stare più alla larga possibile dal sorpassato.
Poi magari 200 metri avanti c'è il vigile che ti fa la multa... icon_asd.gif, però...


Infatti non volevo dire che sia giusto superare vicino alle macchine e sono il primo che non lo fa, l'esperienza insegna molto 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif ... però non bisogna darsi addosso come si avesse fatto il male del mondo...
del resto se tutti rispettassimo l'ex "mano da tenere" oggi "destra rigorosa" (in poche parole tutti dovrebbero mantenere il margine dx della strada) si potrebbe superare stando a distanza dalle macchine rimanendo nella propria corsia senza incrociare la linea continua e saremmo tutti contenti...

"Poi magari 200 metri avanti c'è il vigile che ti fa la multa... "
Secondo me il codice della strada è bene conoscerlo per tutelarsi da chi dovrebbe farlo rispettare ma poichè a volte regna una certa ignoranza...

In ogni caso il buon senso e la valutazione del pericolo sono le prime cose a cui pensare per portare a casa la pellaccia, e ahime noi motociclisti queste due attenzioni dobbiamo averle molto sviluppate... dobbiamo essere veggenti 0509_banana.gif 0509_banana.gif 0509_banana.gif

comunque è andata bene che non ti sei fatto male... il primo pensiero fatto leggendo l'epilogo è quello che fosse senza assicurazione...
Lamps
 
16120332
16120332 Inviato: 16 Nov 2019 13:09
 

Allora, giusto per cronaca: Link a pagina di Studiolegalebusetto.it

Sorpassare colonne implica un concorso di colpa, quindi si può e non si può fare...molto italiana come cosa.

Sicuro è che gli automobilisti non ti agevolano manco morti, almeno dalle mie parti, anzi se ti possono chiudere lo fanno. Poi io non ho la macchina e quindi certi comportamenti nemmeno li capisco.

Ora questo, in anni di moto, è stato il mio primo impatto, ma se conto le volte in cui ho rischiato non basta il pallottoliere. Alla lunga per quanto possiamo stare sul chi vive la sfiga ci si mette, a volte sarebbe bastato andare un pelo piú veloce per evitare l' incidente, a volte un pelo piú lenti. Purtroppo il metodo infallibile non esiste.

L'unica cosa che mi sento di dire è ritrita, protezioni sempre, pure per fare 2 metri, perchè alla fine sono l'unico elemento che fa la differenza. In calzoncini mi sarei maciullato lo stinco, con la tuta di pelle e stivali alti manco un livido.

Anzi, il mio prossimo acquisto saranno stivali specifici per moto, invece dei miei pur buoni anfibi da battaglia 0509_lucarelli.gif
 
16120451
16120451 Inviato: 17 Nov 2019 0:37
 

L'articolo riportato è molto generico poco oreciso e poco critico...
se analizzi il responso della corte di cassazione dice:"
Chi dei due ha ragione?

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 26805/2017 fa chiarezza sul punto.

L’articolo 148 co.11, del codice della strada e l’articolo 143 vietano il sorpasso di veicoli fermi o in lento movimento ai passaggi a livello, ai semafori o per altre cause di congestione della circolazione, QUANDO A TAL FINE SIA NECESSARIO SPOSTARSI NELLA PARTE DELLA CARREGGIATA DESTINATA AL SENSO OPOSTO DI MARCIA.

Quanto scrive dopo l'articolo è uninterpretazione errata del codice della strada e del verdetto della corte di cassazione...
"... Secondo i giudici di cassazione è corresponsabile il conducente della moto che, anche senza oltrepassare la linea divisoria di mezzadria (sarebbe vero se con segnateci verticale di divieto di sorpasso) , supera a sinistra le auto incolonnate nel traffico..."
Se è presente il divieto di sorpasso pienamente d'accordo con il concorso di colpa... In quanto non si può superare... Idem con la doppia linea che equivale al divieto di sorpasso...

E qui chiudo non voglio far polemica... Lo dico per esperienza vissuta più volte dove in alcuni casi son dovuto ricorre al giudice di pace per questa situazione ma alla fine il verdetto è stato sempre lo stesso... Senza divieto di sorpasso ma solo con linea continua, senza invadere la corsia opposta si può superare... In caso di segnaletica verticale di divieto e linea trattegiata il sorpasso è comunque vietato per cui sarebbe concorso di colpa...

Lamps
 
16120453
16120453 Inviato: 17 Nov 2019 1:11
 

efus ha scritto:
Allora, giusto per cronaca: Link a pagina di Studiolegalebusetto.it

Sorpassare colonne implica un concorso di colpa, quindi si può e non si può fare...molto italiana come cosa.

0509_lucarelli.gif

Alcune altre osservaziinisul articolo:
- la corte ha citato una perizia ctu non riportsta dall'articolo dove potrebbe essere riportato l'esistenza del cartello divieto di sorpasso;
- la collisione poteva essere avvenuta nella corsia opposta al senso di marcia, per cui la liena di mezzeria era stata attraversata per compiere il sorpasso;
- la corte parla di azzardata manovra di sorpasso e non mante imento della dx,quindi per compiere il sorpasso poteva aver oltrepassato la linea continua oppure essere stati in prossimità di una curva o incrocio (per cui oltre alla linea vigeva il divieto di sorpasso art 148/11 cds);

Ci tengo a precisare che la pratica è ben altra ma nel caso in questione avresti ootuto, da un punto di vista del cds una speranza...
la mia era solo una considerazione per non sentirti troppo in colpa...

Buona strada...
 
16120463
16120463 Inviato: 17 Nov 2019 8:07
 

A me è capitato di osservare questo:

In Francia si buttano quasi nel fosso pur di farti passare.

In Austria io e un mio amico superavamo la colonna che procedeva a singhiozzo e un automobilista tenendo ostentatamente la ruota sulla mezzeria per costringerci alla plateale infrazione nonostante alla sua destra ci potesse passare un camion, ci ha suonato contro per 1 minuto buono ciascuno quando prima lui e poi io, che ero 3 o 4 auto dietro, lo abbiamo superato.
Dopo che lo abbiamo superato (e suonava) però se ne stava bene a destra.

Purtroppo è questo genere di comportamenti "ostili" uno dei maggiori pericoli del motociclista, e sarebbe bene stare più alla larga possibile da potenziali minacce o situazioni a rischio.
Stare in colonna è oggettivamente un rischio. Superare è certamente un rischio più alto ma che dura meno, se ti liberi della colonna.
Per cui non mi sentirei troppo in colpa.
E comunque grazie per il ripasso del codice, che fa sempre bene saperlo, dato che funzionerebbe a meraviglia se per strada non ci fossero ignoranti, distratti e nervosetti.
 
16120491
16120491 Inviato: 17 Nov 2019 12:44
 

io88 ha scritto:
Alcune altre osservaziinisul articolo:
- la corte ha citato una perizia ctu non riportsta dall'articolo dove potrebbe essere riportato l'esistenza del cartello divieto di sorpasso;
- la collisione poteva essere avvenuta nella corsia opposta al senso di marcia, per cui la liena di mezzeria era stata attraversata per compiere il sorpasso;
- la corte parla di azzardata manovra di sorpasso e non mante imento della dx,quindi per compiere il sorpasso poteva aver oltrepassato la linea continua oppure essere stati in prossimità di una curva o incrocio (per cui oltre alla linea vigeva il divieto di sorpasso art 148/11 cds);

Ci tengo a precisare che la pratica è ben altra ma nel caso in questione avresti ootuto, da un punto di vista del cds una speranza...
la mia era solo una considerazione per non sentirti troppo in colpa...

Buona strada...


Grazie mille per i chiarimenti!

In effetti la tematica è contorta e alla fine pure si finirebbe, a torto o ragione, a fare questioni di lana caprina.

Ehehe non mi sento piú tanto colpevole, ma sicuramente faró ancora piú attenzione a se ci sono cappelli nell`abitacolo 0509_si_picchiano.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Sicurezza e PrevenzioneEsperienze personali, Guida Sicura

Forums ©