Leggi il Topic


Paura per primo acquisto moto un po' azzardato :/!
16066468
16066468 Inviato: 22 Apr 2019 12:52
Oggetto: Paura per primo acquisto moto un po' azzardato :/!
 

0509_welcome.gif Ciao a tutti, mi chiamo Alessandro, ho 20 anni e vivo a Roma, da molto seguo il forum motoclub, ma solo adesso ho deciso di entrarci anch'io a farne parte 0509_up.gif .

Partiamo dal principio: Vorrei tanto una moto, ho la patente a2 ma fino ad adesso guido un honda sh 150 di mia mamma, ho avuto ben 3 lavori ma solo con l'ultimo lavoro mi trovo davvero bene ed ho un capo molto gentile ed altruista che mi tratta come un essere umano.
Lavoro da circa 1 mese e i primi di maggio prenderò il mio primo stipendio completo di 800€ , fino ad ora non sono mai riuscito ad avere un mezzo mio per via dei vari lavori che sono durati poco ed erano davvero stressanti "ho alzato in tutto circa 1900€ in 5 mesi, contando tutti i soldi che ho ricevuto", troppo pochi per solo pensare di comprare una moto e di mantenerla.
Però adesso credo di aver trovato un lavoro decente e che credo durerà e sarà costante, quindi ho iniziato a pensare a fare un azzardo e volevo chiedere un consiglio a tutta la community di motoclub, vi espongo la mia idea.

Ho intenzione di comprarmi un mt - 03 del 2006-2007, la moto viene 1800€ più passaggio, ed è la stessa moto che ho usato per fare scuola guida "quindi già la conosco", ha avuto 1 proprietario ed ha 70.000 km, ma non ha mai subito incidenti ed a vederla è immacolata, non riesco davvero a trovargli un graffio, ed il proprietario al vende per problemi di salute.
Io avevo pensato di aprirmi un finanziamento di 3000€, così da pagarci la moto e assicurazione "che verrà intestata a mia madre per mantenere i costi" e con i restanti soldi "circa 800-700" ci pagherò le prime 7-6 rate per il finanziamento "che lo rateizzero a 30 mesi", e come garante ci sarebbe il mio migliore amico che in caso di necessità mi alzerebbe i soldi qualunque cosa accada.
Secondo voi è un idea così fuori di testa? ho anche un piano di sicurezza che sarebbe quello di vendere la moto se magari la situazione del lavoro si mette male.

Più che altro sono preoccupato per il mantenerla la moto per i primi 6 mesi, anche perché dopo dovrei "salire di classe" a lavoro e prendere circa 1'000€ al mese, e magari invece di aspettare 30 mesi inizierò a togliermi di torno il finanziamento subito.

Accolgo a braccia aperte qualsiasi opinione 0510_inchino.gif 0510_help.gif .
 
16066470
16066470 Inviato: 22 Apr 2019 13:28
 

Con 70000km x 1800€ darei anche uno sguardo al trio corona ed ai freni, poi bisognerebbe sentire il motore acceso. Se tutto ok e' una proposta interessante, ma nella classe A2 valuterei anche altre opzioni.

0510_saluto.gif
 
16066471
16066471 Inviato: 22 Apr 2019 13:34
 

comprare una moto da 70 mila km quando sei in condizioni finanziarie un po precarie mi sembra un azzardo...

ok che costa poco ma se tra 6-12 mesi ci devi spendere un sacco di soldi per sistemare qualcosa?
e poi c' è anche il discorso del 600 (seppur tranquillo) come prima moto, se fossi in te (e sono anche io in procinto di prendere la prima moto) scenderei un pochino di cilindrata e età/km
 
16066478
16066478 Inviato: 22 Apr 2019 15:44
 

Una moto con quel kilometraggio è un azzardo, o meglio: se è stata trattata bene e non spremuta all'osso avrà qualcosina da sistemare, ma quel "qualcosina" è roba che comunque richiede un po' di centoni.

Nello specifico: sicuramente tagliandone generale (parentesi, sapresti farlo in autonomia?), e poi avere da parte i soldi per gomme e "triade" catena-corona-pignone. Informati anche quando è consigliato fare la distribuzione, e se è stato fatto il gioco valvole.

Poi, vedo che non hai considerato l'abbigliamento tecnico; questo è un male. Ora, io non dico di girare sempre in tuta, ma minimo casco integrale, giacca con protezioni e guanti ci vogliono; non sarebbe male avere anche dei jeans e degli stivaletti. Per inciso sono cose che ti chiederanno anche all'esame pratico, quindi se te le procuri subito è meglio. Sfortunatamente qua ci vanno almeno almeno 500€.

Inoltre, come dici, c'è il mantenimento: la moto consuma poco per fortuna, ma è bene farsi comunque due conti sulla spesa settimanale da affrontare nel tragitto casa-lavoro, perché somma che ti somma, in sei mesi viene una cifretta.

Infine, hai già verificato se effettivamente l'opzione finanziamento è fattibile? Con un lavoro precario ti chiederanno delle garanzie, tu le hai? E siamo sicuri che per "soli" 3000 euro ti facciano un finanziamento così lungo?

Insomma, scusa se ti smonto ma non hai considerato un bel po' di cose. Forse è più prudente rimandare l'acquisto fino a quando non avrai i soldi cash; lo so che fa male (e credimi, non lo dico per dire, è una situazione che sto vivendo in questi mesi...), ma a volte è meglio mettere la testa prima del cuore.
 
16066479
16066479 Inviato: 22 Apr 2019 15:46
 

Io sconsiglio di acquistare una moto se si hanno disponibilità che permettono di avere un buon margine. Questo vale a prescindere dalla marca, dal kilometraggio e dalle condizioni...
 
16066489
16066489 Inviato: 22 Apr 2019 16:49
 

Per prima cosa grazie a tutti per le risposte 0509_doppio_ok.gif .
Adesso vi rispondo per punti, anche perché mi sono reso conto di non aver ben spiegato tutta la situazione:

1.Poi, vedo che non hai considerato l'abbigliamento tecnico: Di questo non mi preoccupo perché ho già tutto icon_asd.gif , fortunatamente mio zio mi ha regalato tutto quello che lui usata per il suo beverly 500, quindi giachetto con protezioni e pantaloni sempre da moto, il casco ho un casco da motard che mi ha regalato la mia ragazza 1 anni fa ed ho anche dei guanti con protezioni sulle nocche sul palmo e sulle dita, e queste protezioni le uso tutte le volte che esco con l'sh 150, anche perché mi hanno fatto uscire inleso da uno scivolone per colpa di una macchina che ha superato mentre io sorpassavo.

2.Infine, hai già verificato se effettivamente l'opzione finanziamento è fattibile?: questa è l'unica incognita grande, ma anche se io non potessi prenderlo il finanziamento "avrei il mio migliore amico come garante comunque", lo farei fare al mio migliore amico direttamente e gli pagherei le rate "lui è già d'accordo che va bene".

3.Nello specifico: sicuramente tagliandone generale (parentesi, sapresti farlo in autonomia?): Essendo molto appassionato di meccanica, essendo appassionato di fai da te ed avendo lavorato per un po' da un meccanico "era il mio sogno fare il meccanico, anche se non ho potuto continuarlo perché ho incontrato persone che non erano proprio molto gentili", il tagliando me lo so fare tutto da me, a parte le cose che richiedono un po' più di attenzione "tipo fare la distribuzione" anche se quando stavo dal meccanico l'ho fatta senza troppi problemi, ma farla per strada e senza gli strumenti adatti non vale la pena dato che potrei spaccare il motore.

4. per i consumi e la benzina non è tanto un problema perché già li spendo adesso i soldi ogni mese per fare il pieno allo scooter e alla fine spenderei un po' di più per questa moto, ma nulla di drammatico per fortuna.

Detto questo penso che appena vedrò la moto avrò le idee più chiare e con le mie doti di "appassionato di meccanica" farò molta attenzione a tutti i dettagli per capire se ne vale la pena rischiare o è un azzardo troppo grande. Per fortuna poi ho trovato il modo per adempiere alla legge bersani, quindi potrò risparmiare parecchi soldi su l'assicurazione.
Comunque grazie ancora dei consigli, ne farò tesoro e cercherò di usare di più la testa oltre che il cuore.
Appena vedrò la moto aggiornerò il topic e vi dirò tutte le cose che mi hanno fatto storcere il naso.

"anche perché poco tempo fa ho aiutato un mio amico a vedere una moto che ora si è comprato, badando solo ai km e a quanto fosse recentemente immatricolata, e già vedendola gli ho detto che aveva vari problemi: paraoli secchi e sbriciolati, carene rette con molte fascette, incidentata e con varie macchie sospette dentro le carene in basso (stiamo parlandi di un 125 stile supersportiva), lasco della leva dell'accelleratore, sporcizia dappertutto ma lui ha ascoltato il cuore e non ha sentito le mie perplessità ed adesso si ritrova con una moto che gli si spegne la strumentazione, ha una carburazione sballata, a volte le freccie non funzionano e due giorni fa non gli partiva il motore prima di andare a lavoro, quindi non voglio commettere lo stesso errore"
 
16066567
16066567 Inviato: 22 Apr 2019 22:58
 

Ti consiglio di pazientare un paio di mesi, quel poco che ti basta per evitare di fare debiti. Del resto non stiamo parlando di cifre astronomiche e comunque uno stipendio ce l’hai....
 
16066572
16066572 Inviato: 22 Apr 2019 23:37
 

Il fatto che tu abbia dimestichezza con la meccanica e non debba spendere soldi in protezioni migliora di molto la situazione, però anche io penso che sia poco prudente far finanziamenti.

Piuttosto, se questa moto ti sembra proprio un affare, prendila ora e tienila ferma finché non hai incassato quel paio di stipendi. Se non ho capito male dovresti arrivarci pelo pelo tra moto e passaggio, se riesci a far togliere due soldi al venditore e magari chiedere un 100-200€ all'amico del cuore per evitare di restare proprio pulito in banca per questo mese (anche perché devi andare al lavoro in qualche modo)... eusa_think.gif

Continua ad essere un azzardo, ma d'altro canto rischi che qualcuno te la soffi, se l'affare è buono...
 
16066658
16066658 Inviato: 23 Apr 2019 10:08
Oggetto: Re: Paura per primo acquisto moto un po' azzardato :/!
 

AlessandroLurin ha scritto:
e come garante ci sarebbe il mio migliore amico che in caso di necessità mi alzerebbe i soldi


qui le moto c'entrano poco... ci chiedi un consiglio più che altro finanziario icon_smile.gif

...e in verità ti dico: non avere fretta, metti i soldi da parte e quando li avrai in abbondanza compratici quello che vuoi. Non fare debiti per cose superflue, e soprattutto non ci mettere in mezzo degli amici, perchè se poi le cose vanno male ci rimetti soldi, moto e amicizia icon_smile.gif

ciao

WK
 
16066753
16066753 Inviato: 23 Apr 2019 14:51
 

Verifica il libretto, la mt03 di quegli anni sforavano di poco i kW e per la patente A2 dovevi depotenziarla.
A questo punto ci vogliono altri centoni e qualche mese.
 
16066756
16066756 Inviato: 23 Apr 2019 15:09
 

A me però on sembra questo grande affare 1800 per un mono con 70'000 km.... eusa_think.gif
 
16066860
16066860 Inviato: 23 Apr 2019 22:09
Oggetto: Re: Paura per primo acquisto moto un po' azzardato :/!
 

wkowalski ha scritto:
qui le moto c'entrano poco... ci chiedi un consiglio più che altro finanziario icon_smile.gif

...e in verità ti dico: non avere fretta, metti i soldi da parte e quando li avrai in abbondanza compratici quello che vuoi. Non fare debiti per cose superflue, e soprattutto non ci mettere in mezzo degli amici, perchè se poi le cose vanno male ci rimetti soldi, moto e amicizia icon_smile.gif

ciao

WK


Si credo che tu abbia ragione :'), però essendo anche Consigli, ci sto dentro al topic u.u, comunque a parte gli scherzi hai ragione, ma diciamo che sia per passione che poer togliere il peso di dover usare sempre lo scooter di mia mamma sto pensando di fare questo azzardo, pultroppo in famiglia non abbiamo tanti mezzi, in realtà l'sh 150 è l'unico mezzo che abbiamo.

pazuto ha scritto:
Verifica il libretto, la mt03 di quegli anni sforavano di poco i kW e per la patente A2 dovevi depotenziarla.
A questo punto ci vogliono altri centoni e qualche mese.


Già controllato, è quella con 34kw , o poco meno, quindi apposto!

TommyTheBiker ha scritto:
Il fatto che tu abbia dimestichezza con la meccanica e non debba spendere soldi in protezioni migliora di molto la situazione, però anche io penso che sia poco prudente far finanziamenti.

Piuttosto, se questa moto ti sembra proprio un affare, prendila ora e tienila ferma finché non hai incassato quel paio di stipendi. Se non ho capito male dovresti arrivarci pelo pelo tra moto e passaggio, se riesci a far togliere due soldi al venditore e magari chiedere un 100-200€ all'amico del cuore per evitare di restare proprio pulito in banca per questo mese (anche perché devi andare al lavoro in qualche modo)... eusa_think.gif

Continua ad essere un azzardo, ma d'altro canto rischi che qualcuno te la soffi, se l'affare è buono...


No no comunque non ci arrivo pelo pelo, al massimo massimo nella peggiore delle ipotesi rimago con 800€ per tutto il mese, quindi sto abbastanza tranquillo per quello, il mio grande dubbio è se continuerò a lavorare, comunque per il finanziamento sono obbligato a farlo minimo di 36 mesi e massimo di 108 mesi "con le poste italiane" quindi almeno la rata è molto bassa e tranquillamente gestibile.

Comunque per adesso non c'è molto da dire, aspetto di vedere questa moto e sentire come gira e se non è una fregatura, poi ci penserò davvero, anche perché per ora non ho ancora fatto niente di niente, sono solo parole, e dopo aver visto la moto ed ascoltato i vostri consigli prenderò una decisione.

Comunque grazie mille ancora per tutti i consigli, anche se abbastanza negativi mi aiutano a tornare con i piedi per terra.
 
16066862
16066862 Inviato: 23 Apr 2019 22:12
 

CoffeeWolf ha scritto:
A me però on sembra questo grande affare 1800 per un mono con 70'000 km.... eusa_think.gif


Diciamo che non è basso il prezzo, però quel che mi ha fatto dire: mhhhh.... non male è:

1. è in condizioni perfette "almeno dalle foto"
2. è completamente originale e senza nulla di sostituito
3. non ha mai fatto incidenti
4. è stata guidata da un signore e non da un ragazzo

Quindi tutte queste cose mi fanno pensare che sia messa sia bene fuori che dentro, però questo lo vedrò solo di persona controllando tutta la moto e vedendo se ha fatto tutti i lavori e se sono stati fatti in regola.
 
16066872
16066872 Inviato: 23 Apr 2019 22:53
 

Troppe variabili in gioco.. fossi in te aspetterei 3 mesi per poi fare l'acquisto, con maggiore sicurezza economica e consapevolezza.
 
16067023
16067023 Inviato: 24 Apr 2019 14:31
 

Ciao Alessandro e benvenuto nel forum!
Ho avuto anche io circa 7 anni fa la MT-03 trovando una buona occasione con davvero pochi chilometri, tenuta maniacalmente con addirittura antifurto e cavo esterno per poter mantenere la batteria in carica quando non veniva utilizzata.
Purtroppo non mi ci sono mai trovato con questa monocilindrica da 660cc e l'ho venduta dopo pochi mesi, acquistando poi una Kawasaki Z750.
E' stata la mia prima moto con una cilindrata così alta dopo due motard 125 (prima una Husqvarna 2T e poi una Derbi DRD 4T), ma forse è stata una scelta un po' azzardata in quanto la MT era troppo "violenta" e scomoda per me, ma devo dire che è una moto parecchio agile e divertente.
Il consiglio che posso darti, economicamente parlando, è quello di assicurarti di fare la scelta giusta, di non tralasciare nulla, anche la minima spesa eventuale da affrontare per una moto che comunque ha il suo chilometraggio, per quanto immacolata possa essere.
Io sono una persona molto precipitosa su qualsiasi tipo di acquisto, un po' per non vedere l'ora di sfruttare determinata cosa, ed un po' per il fatto di non lasciarmi scappare una determinata occasione.
Valuta bene tutto e spero tanto che tu possa realizzare il tuo sogno.
In bocca al lupo per tutto Ale 0509_doppio_ok.gif
 
16069469
16069469 Inviato: 3 Mag 2019 7:44
 

Ciao Ale, ci sono novità per il tuo sogno?
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

Forums ©