Leggi il Topic


Domande su Piaggio Beverly 300
15998637
15998637 Inviato: 10 Ago 2018 15:45
Oggetto: Domande su Piaggio Beverly 300
 



Ho preso il Piaggio Beverly 300ie del 2015, scooter di famiglia con soli 1000 km ma non utilizzato da circa un anno. Ho alcuni dubbi:
- visto che è fermo da un anno, basta fàre un semplice tagliando con cambio olio e verificare pneumatici e batteria o devo fare altro?
- voglio montarci il bauletto posteriore. Mi consigliate quello originale Piaggio (costo circa 160 euro comprensivo di piastra e pesi per manubrio) o uno di altre marche?
- per il parabrezza vorrei sostituire il cupolino basso con un parabrezza alto. Ho visto su internet quello faco proprio per Beverly che ne pensate,é facile da montare (costo 50 euro circa)?
 
15998652
15998652 Inviato: 10 Ago 2018 16:25
 

credo che basta il tagliando e check up generale, o al limite una spruzzata di svitol nel foro della candela.

0510_saluto.gif
 
15998692
15998692 Inviato: 10 Ago 2018 19:59
 

Il parabrezza della faco costa poco ed è facile da montare basta una brugola e la chiave per rimuovere gli specchietti per riuscire a.montarlo, per il bauletto io ti consiglierei un classico GIVI è fatto di plastica più spessa e resistente e se vai sul modello base ti permette di risparmiare, per rimetterlo in strada oltre al classico tagliando ti consiglio di verificare bene la batteria una sua sostituzione non è da escludere in quanto se si scarica sei a piedi il Beverly non ha la pedivella per la.messa in moto...
 
15998698
15998698 Inviato: 10 Ago 2018 20:12
 

in più, una batteria scarica ti da noie anche a livello di spegnimenti improvvisi e vai a sollecitare regolatore e statore che entrambi costano un botto.come altri utenti ti consiglio la sostituzione:
olio
filtro olio
filtro aria
candela
batteria
controllo pneumatici(io li cambierei a prescindere)
inoltre,spendere tanti soldi per il bauletto originale è inutile,li investirei nell'elenco fatto e comprerei anche il il bauletto givi con relativa staffa,per il parabrezza,ok il faco.
 
15998782
15998782 Inviato: 11 Ago 2018 1:47
 

minico007 ha scritto:
in più, una batteria scarica ti da noie anche a livello di spegnimenti improvvisi e vai a sollecitare regolatore e statore che entrambi costano un botto.come altri utenti ti consiglio la sostituzione:
olio
filtro olio
filtro aria
candela
batteria
controllo pneumatici(io li cambierei a prescindere)
inoltre,spendere tanti soldi per il bauletto originale è inutile,li investirei nell'elenco fatto e comprerei anche il il bauletto givi con relativa staffa,per il parabrezza,ok il faco.
rispondo al tuo msg ma é una risposta a tutti...intanto vi ringrazio.
Per la batteria é stata staccata prima di rimetterlo in moto, credete sia comunque meglio cambiarla? C’è un modo per capire se va bene?
Per il resto mi sembra di capire che, pur avendo solo 1000 km, ci sia un intero tagliando da fare: olio, filtro olio e filtro aria, candela (che costo possono avere questi ricambi e la batteria)? I pneumatici li controllo e ci giro un po’, se ho problemi li cambio.

Parlando invece di parabrezza e bauletto: per il parabrezza vado di faco e lo monto io da solo (ho solo il dubbio se prendere quello con il telaio cromato o nero in base a quale resiste meglio all usura); per il bauletto diciamo che quello originale mi piacerebbe di più ma se posso risparmiare abbastanza con un givi andrà bene lo stesso. Ma come sceglierlo uno su 35litri (sul sito non riporta i prezzi e ce ne sono centinaia), devo prendere anche la piastra e non so se servono anche i pesi al manubrio.
 
15998817
15998817 Inviato: 11 Ago 2018 12:58
 

per il tagliando te la cavi con una 50/70 euro senza batteria per il bauletto devi vedere le tue esigenze se prenderne uno per un solo casco o per due caschi o meglio vedere quanti litri è quello originale,per i pesi,monta prima il bauletto poi se vedi che lo sterzo ti vibra molto di più di come lo tieni adesso ,metti i pesi.
 
15998825
15998825 Inviato: 11 Ago 2018 13:47
 

minico007 ha scritto:
per il tagliando te la cavi con una 50/70 euro senza batteria per il bauletto devi vedere le tue esigenze se prenderne uno per un solo casco o per due caschi o meglio vedere quanti litri è quello originale,per i pesi,monta prima il bauletto poi se vedi che lo sterzo ti vibra molto di più di come lo tieni adesso ,metti i pesi.
qullo originale é 36 litri e dichiara di far entrare due caschi che è quello che vorrei io oltre a poterci mettere quando serve la famosa confezione d acqua visto che il tunnel non è piatto. Comunque se con quelli givi risparmio 50/60 euro rispetto a quello originale alla fine non c’è dubbio.
 
15998880
15998880 Inviato: 11 Ago 2018 18:57
 

0509_up.gif
 
15999139
15999139 Inviato: 13 Ago 2018 1:37
 

Ho cercato su internet per farmi una idea e il modello givi e340 (che sembra quello più adatto) costa intorno alle 80 euro a cui vanno aggiunti 36 per il kit di fissaggio monolock. Quindi siamo intorno a 110 euro. La differenza rispetto L originale é proprio 50euro circa (semore che non prezzo sia incluso tutto il necessario per il montaggio). Premesso che per un po’ farò senza in modo da scegliere senza fretta ma mi chiedo se la differenza è giustificata (forse il givi tende a scolorirsi, o le plastiche sono meno buone).
Comunque provo anche in qualche negozio di ricambi sia per valutare altri modelli sia per verificare se hanno qualche ricambio usato del bauletto originale.
 
15999145
15999145 Inviato: 13 Ago 2018 6:22
 

Con un po' di pazienza secondo me riesci anche a risparmiare ancora qualcosa... Prova a vedere anche i Kappa sono sempre dello stesso gruppo ma costano qualcosa in meno comunque i givi di solito sono meglio di quelli di serie che infatti molte case si affidano per far costruire quelli originali costano di meno soltanto perché non sono un accessorio originale specifico per il modello, ma tranquillo che la qualità normalmente è superiore sono da anni i più venduti sul mercato...
 
15999170
15999170 Inviato: 13 Ago 2018 9:47
 

Infatti, cerco di non avere fretta e scegliere qualcosa che si adatti bene e che non mi faccia spendere troppo. Devo capire il discorso degli attacchi per regolarmi su quali sono compatibili e poi vedere da vicino qualche bauletto. Ho visto un video di un givi che si stacca dalla piastra premendo un pulsante vicino alla serratura. Ma é così facile staccarli? In teoria così potrebbero essere anche rubati facilmente
 
15999199
15999199 Inviato: 13 Ago 2018 11:36
 

Di solito i bauletti originali piaggio si attaccano senza l ausilio di una piastra ma agganciano direttamente sul portapacchi tramite dei ganci a forma di c mentre per tutti gli altri bisogna montare una piastra specifica per il modello di bauletto che va messa tra il portapacchi e il bauletto quest'ultimo per toglierlo dalla piastra basta schiacciare un pulsante per lo sgancio ma viene bloccato dalla serratura quando è chiusa in pratica quando giri la chiave nel nottolino il pulsante non può essere più premuto...
 
16000489
16000489 Inviato: 19 Ago 2018 11:33
 

Prossima settimana farò un giro in qualche negozio di ricambi. Ne ho individuato anche qualcuno usato (del modello originale) ma non so se vale la pena. Il costo é più o meno simile a quello nuovo givi. Devo capire bene come funziona L attacco originale
 
16001311
16001311 Inviato: 22 Ago 2018 12:38
 

Senza aprire altri thread vi aggiorno qui anche su altro...
- Batteria cambiata perché era morta anche se oggi qualche volta si è spento al semaforo come se ancora la batteria avesse poca carica (che può essere?);
- Quando mi sono fermato é partito un rumore come di ventola di raffreddamento del motore, é normale e sono io a non essere abituato o c’è qualche cosa che non va?
- Nel quadro strumenti c’è anche un indicatore della batteria e segna valori intorno a 14, ma non so che valore sia.
Domani farò il tagliando e controllerò tutto;
 
16001520
16001520 Inviato: 23 Ago 2018 8:30
 

Se si spegne al semaforo o quando il motore è al minimo non si tratta della batteria che infatti hai appena cambiato ma sono vapori dell' olio che sporcano il corpo farfallato ho uno scooter che.monta lo stesso motore del Beverly e non sai quanto questo difetto mi abbia dato fastidio... Dopo molti tentativi e leggendo molto in giro ho trovato la soluzione pulizia dellla valvola a farfalla con apposito spray e mantenere il livello olio motore poco sopra al minimo in questa maniera si formano meno vapori nel condotto che scarica dentro il manicotto di aspirazione e imbratta molto meno infatti non ho avuto più problemi...
 
16007753
16007753 Inviato: 11 Set 2018 1:04
 

Ho una domanda per il montaggio del parabrezza. Ho preso quello faco (nella confezione manca una rondella grower d devo comprarla in ferramenta) ma ho visto che ha due elementi metallici ad incastro che vanno a finire sotto il manubrio. Una volta montato come faccio a smontarlo eventualmente? Dalle immagini (sfocate e poco dettagliate) che ci sono nelle istruzioni non vedo benissimo ma sembrano elementi che poi non si possono smontare.
 
16007766
16007766 Inviato: 11 Set 2018 8:42
 

Non conosco di preciso il modello ma di solito i due pezzi metallici sono il telaio del parabrezza e vanno fissati con due brugole agli attacchi che ci sono sotto i blocchetti elettrici (ci sono dei filetti per avvitare le brugole) e quindi quando vuoi smontare basta svitare questi supporti e dubito che siano solo ad incastro non terrebbero niente...
 
16009055
16009055 Inviato: 14 Set 2018 15:10
 

É che le istruzioni della faco sono scarsissime. Provo sennò lo porto in officina.
Stessa cosa per il bauletto (ho preso quello originale).

Altro dubbio: non ho fatto molta strada, forse 5/10 km massimo e ho sentito un rumore forte della ventola (con il mio vecchio scooter non ero abituato a questi rumori). É normale? Poi ho notato anche che se sto fermo con motore acceso per un po’ la temperatura aumenta oltre la metà, la lancetta sale un po’ oltre. Poi camminando si assesta a metà. É normale?
 
16019376
16019376 Inviato: 19 Ott 2018 19:36
 

continuo la discussione qui senza aprirne una nuova. Ho cambiato il parabrezza ma dove c'era prima quello basso c'è il foro per il supporto. Come posso trovare il ricambio per tappare quel buco? Non vorrei che con la pioggia o lavandolo entri acqua e si possa rovinare qualcosa.

Poi ho un problema che non capisco, anzi due:
1) ogni tanto si spegne, quando lo accendo a volte è come se abbassasse i giri talmente tanto da spegnersi e a volte capita che se provo ad accenderlo non riesca a farlo subito. Che può essere?
2) a volte, quando sono fermo al semaforo e riparto, sento un rumore, uno sdridio piàù che altro, provenire dalla parte posteriore come se qualcosa urtasse o sfregasse e subito dopo la partenza va via. Capita ogni tanto. Anche qui chiedo cosa può essere?
 
16019425
16019425 Inviato: 19 Ott 2018 23:10
 

Per tappare i buchi esistono degli appositi tappi credo che li fornisca direttamente piaggio,lo stridio potrebbe essere la frizione finita,se è quello te ne dovresti accorgere perché a motore caldo quando è sul cavalletto la ruota posteriore gira senza accelerare a freddo e normale che lo faccia invece... Per gli spegnimenti e difficoltà di avviamento controlla sempre che il filtro aria sia pulito e non vi sia presenza di olio all interno della scatola e poi la solita pulizia del corpo farfallato... Ricorda di guardare che il livello okio sia sempre solo appena sopra al minimo altrimenti se è al massimo sporca e da problemi...
 
16019473
16019473 Inviato: 20 Ott 2018 0:09
 

La frizione può essere andata anche se ha solo 1400 km? Era fermo da un anno ma da metà agosto lo sto usando sempre.
Devo fare la prova della ruota che gira.

Per lo spegnimento in officina mi hanno detto di aver già controllato livello olio e corpo farfallato e che potrebbe essere dovuto al fatto che è stato molto tempo fermo. Ma ci ho già fatto 400 km e non credo sia dovuto a questo ormai.
 
16019489
16019489 Inviato: 20 Ott 2018 8:13
 

La frizione se ha solo quei chilometri è quasi impossibile che sia già consumata... Dipende che officina sei andato e se sono al corrente del problema di quello scooter ... Fai una prova veloce svita l astina dell olio e controlla il livello se è al massimo e sicuramente quello e in soli 400 km potrebbe avere risporcato tutto...
 
16019503
16019503 Inviato: 20 Ott 2018 10:30
 

Officina autorizzata piaggio. Ma è un problema dello scooter (nel senso un problema del modelo Beverly)?
Quindi per il rumore alla partenza, lo stridio di cui parlavo, cosa potrebbe essere? Ovviamente quando lo porto in officina non lo fa mai icon_sad.gif

Per lo spegnimento controllo io stesso il livello dell'olio e vedo. Ho fatto il tagliando dei 1000 km due mesi fa, quindi prima di questi 400km.
 
16019508
16019508 Inviato: 20 Ott 2018 11:33
 

Il problema non è del Beverly solamente ma di tutti gli scooter del gruppo piaggio che montano quel motore io per quel difetto lo stavo per vendere perché mi ero stufato dei continui spegnimenti poi facendo la pulizia e soprattutto tenendo il livello olio motore basso ho risposto. Il rumore non so cosa può essere ma anche il mio ha iniziato ha fare uno strano rumore metallico e non riesco a capire da dove arriva il problema e che non lo fa sempre e sono arrivato alla conclusione che sia qualche elemento interno della marmitta... Perciò lo lascio cosi
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Maxi-ScooterMaxiscooter da 150cc a 300cc

Forums ©