Leggi il Topic


Fz6 consigli per novizio e info su possibile problema
15922068
15922068 Inviato: 8 Gen 2018 9:10
Oggetto: Fz6 consigli per novizio e info su possibile problema
 

Buongiorno ragazzi!

Ho comprato una fz6 s2 del 2009 con 17’000km da circa due mesi. Fino ad oggi (per il freddo e per altri motivi) ci sarò uscito circa 4-5 volte.

Ieri ho constato un problema. Notavo strani rumori dal motore, in accelerazione la moto aveva un leggero vuoto e un aumento improvviso delle vibrazioni. Inoltre appena mi son fermato ho sentito puzza di bruciato 😰

Leggendo su internet ho lettl che potrebbe essere:
-le candele
-gli iniettori sporchi.

Cosa potrebbe essere secondo voi?

Detto ciò ho deciso di fare una manutenzione totale. Cambio olio, liquido refrigerante, candele, ingrassaggio catena ecc.
Sicuramente vista la mole di lavoro, per questa volta lo faró al meccanico (sperando che non mi tagli le gambe) e poi una volta “azzerato” il tutto incomincieró a destreggiarmi anche io.

Morale della favola: essendo un novizio nel mondo delle moto 4t che olio consigliate di compare? che liquido refrigerante? Che candele per il mio motore? Altri consigli su manutenzione in generale? Seguo tutte le indicazioni del manuale e vado a vele spiegate?
 
15924499
15924499 Inviato: 13 Gen 2018 17:25
 

Ciao! Io ho la tua stessa moto, anche io presa da pochissimo. Per cosa possa essere, purtroppo non so darti risposta perché non me ne intendo di motori al punto tale da poter fare una diagnosi.... Quello che posso dirti è che manutenzione ho fatto io subito dopo averla presa!

1) Olio + Filtro olio --- ho messo Motul 7100 10W40, straraccomandato, è full synthetic e la moto è diventata da subito più fluida e più pronta. Qualità prezzo spettacolare. Eviterei il Bardahl XTC60 a meno che non abbia intenzione di frequentare la pista o comunque di guidare il più delle volte a regimi elevati, perché risulta più indicato per le alte prestazioni. Se vivi in climi particolarmente rigidi forse 10W40 è una gradazione troppo alta, in tal caso dovrai orientarti verso qualcosa di più basso magari un 5W30 vedi tu... A me il Motul sta piacendo molto, un amico ce l'ha nella Z750 e anche lui è contento, un altro l'ha messo alla Monster 620 dopo che gliel'ho consigliato e mi ha detto che non è mai stata così.

2)Filtro aria
3)sostituzione candele --- ho messo le NGK, ho speso €46 ma sono le migliori mi hanno detto. Volevo la pace della mente quindi meglio qualità che risparmio e poi problemi successivi
4)sostituzione liquido refrigerante di tutto l'impianto --- fai spurgare il radiatore non limitarti a cambiare quello nel serbatoio. Un qualunque liquido refrigerante verde va benissimo.
5)sostituzione liquido freni
6)lubrificazione cablaggi e lubrificazione cuscinetti sterzo --- come da manuale, che fosse necessario o meno me ne sono fregato e l'ho fatto, ho speso un po' di più per la manodopera ma ho seguito il libretto.
7) regolazione minimo
8) lubrificazione cavalletto
9) pulizia e ingrassaggio catena incluso regolazione della tensione

Questo è ciò che ho fatto io. Olio e filtro aria li ho fatti da solo, poi l'ho lasciata al meccanico per fare il resto. Ti consiglierei la stessa cosa almeno risparmi un po' sulla manodopera.
Dopo aver fatto questo, teoricamente dovresti essere a posto e aver fatto tutto come da libretto Yamaha, tuttavia potresti avere degli extra, tipo il kit trasmissione da rimpiazzare nel caso sia già usurato...in ogni caso non penso abbia a che fare col problema che stai riscontrando tu.

A tal proposito, non so se con questa manutenzione risolveresti, in ogni caso dato che l'hai appena comprata non penso le faccia male un bel trattamento completo, oltre a darti un solido "check point" personale così sai da dove stai incominciando a seguirla tu. Spero di esserti stato utile! Fammi sapere come va, sono curioso

Ps: per la puzza di bruciato, prova ad avviarla e a tenere sotto controllo i collettori. C'è un elemento proprio sopra di loro che assomiglia a un filtro dell' olio (non so il nome, ripeto non sono un meccanico) ed è pieno di olio. Se quello è avvitato male può perdere olio sui collettori che, a loro volta, appena si scaldano fanno bruciare detto olio, causando puzza di bruciato e anche fumo bianco.
 
15924508
15924508 Inviato: 13 Gen 2018 18:29
 

Posseggo la FZ6 S2 fazer dal 2009, devo dire che dei piccoli vuoti in accelerazione sono una delle caratteristiche di questa moto, l'effetto on-off c'è ed è inutile negarlo. Quando salgo molto di giri un rumore di vibrazione lo sento anche io, ho provato a controllare (e far controllare) ogni singolo bullone ma è rimasto: però dopo 90mila km il motore gira bene, risponde ancor meglio e funziona alla grande, per cui ho smesso di preoccuparmi.
Nennolello ha scritto:
Ps: per la puzza di bruciato, prova ad avviarla e a tenere sotto controllo i collettori. C'è un elemento proprio sopra di loro che assomiglia a un filtro dell' olio (non so il nome, ripeto non sono un meccanico) ed è pieno di olio. Se quello è avvitato male può perdere olio sui collettori che, a loro volta, appena si scaldano fanno bruciare detto olio, causando puzza di bruciato e anche fumo bianco.

Il filtro olio non è quello; lo si trova sul lato sinistro, poco più avanti del cavalletto, incassato e un po' nascosto. Quello che dici te, frontale e dietro i collettori, è il radiatore dell'olio.
 
15924525
15924525 Inviato: 13 Gen 2018 19:10
 

Si si lo so che il filtro dell' olio è vicino al cavalletto! L'ho sostituito io stesso... Infatti ho scritto "assomiglia a un filtro olio", quindi ecco cos'è! Il radiatore dell' olio... Se quello perde cade tutto sui collettori, spero che sia quella la causa della puzza perché dovrebbe essere risolvibile più facilmente di altri problemi sicuramente più gravi.... Almeno credo
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum YamahaForum Yamaha FZ1, FZ6 e FZ8

Forums ©