Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
Acqua del rubinetto nella batteria: mannaggia! [rimedi?]
15886577
15886577 Inviato: 9 Ott 2017 20:27
Oggetto: Acqua del rubinetto nella batteria: mannaggia! [rimedi?]
 



Eccolo tadaaaann!!!!!
Ho messo per errore acqua del rubinetto nella batteria che stava anche discretamente a secco, elementi scoperti, non chiedetemi perchè fosse così bassa ( di solito la controllo una volta l'anno) e il perchè dell'acqua rubinetto (dentro ad una confezione di acqua distillata perchè sai caro il nuovo ferro è fantastico, funziona senza acqua distillata e quindi uso il bidoncino solo per comodità)
Ma porc**&%"!&!%!&!&!%!&!&!&!%)(?*°
Naturalmente l'ho già messa in carica e dopo una giornata il caricatore dice "OK"
Che posso fare per rimediare, svuotare direi di no, vedasi acido.....
Help
 
15886597
15886597 Inviato: 9 Ott 2017 20:49
Oggetto: Re: acqua del rubinetto nella batteria: mannaggia!
 

filippo_h ha scritto:
sai caro il nuovo ferro è fantastico, funziona senza acqua distillata e quindi uso il bidoncino solo per comodità
0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif

Eh, ormai il danno è fatto; dovrebbe funzionare (più o meno), ma i sali minerali andranno a formare dei residui che ne comprometteranno la durata. Non è che ti muore in tre giorni, ma di certo la sua vita sarà assai più breve del dovuto.

Volendo potresti prendere un siringone in plastica (li vendono in farmacia a due spicci) e un tubicino adatto (uno che resista alla benzina va bene; lo trovi da un qualsiasi ricambista) e togliere l'acqua, per poi rabboccare con acido (sempre dal ricambista)... ma non so quanto possa realmente servire. Sopratutto visto che l'hai caricata.

Al posto tuo cercherei una batteria sostitutiva e la terrei in garage senza attivarla, dopodiché... si tira avanti finché si riesce, quando muore hai già il rimpiazzo pronto. Sperando di non restare in panne in viaggio.

A proposito: finché si parla di cinquantini ancora ancora la batteria ad acqua ci può stare, ma per tutto il resto... passa alle MF, così non hai più di questi problemi icon_wink.gif Tanto ormai non è che costino chissà cosa!
 
15886611
15886611 Inviato: 9 Ott 2017 21:05
Oggetto: Re: acqua del rubinetto nella batteria: mannaggia!
 

0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif 0509_si_picchiano.gif

Ma porca la miseria, batteria con un anno di vita appena, l'altra era durata 6 anni e l'avevo cambiata solo perchè aveva preso una botta da smontata! Naturalmente funzionava ancora!
La batteria in questione è questa : Yuasa Batterie YB12A-B, chissà se esiste per la mia motina una equivalente, MF appunto!

Tra l'altro visto che glie l'ho finita l'acqua finto-distillata (la mia compagna stira .... la roba propria, io giro sgualcito n.d.r.) glie ne sono andato a comprare un boccione da 4 litri, 95 cent
0509_mitra.gif 0509_lucarelli.gif
eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif
 
15886625
15886625 Inviato: 9 Ott 2017 21:21
 

ciao filippo la cosa importante controlla la ricarica del veicolo e se carica in eccesso e la causa dello svuotamento degli elementi ciao..
 
15886627
15886627 Inviato: 9 Ott 2017 21:25
 

filippo_h ha scritto:
Yuasa Batterie YB12A-B, chissà se esiste per la mia motina una equivalente, MF appunto!
Non mi è nuovo quel codice... è un vecchio TA per caso? eusa_think.gif

Se sì, la versione MF è una YTX14AH-BS... solo che essendo linea "alte prestazioni" (spunto elevato) ci vanno 80-100 euro per una Yuasa originale icon_sad.gif

pacomec ha scritto:
ciao filippo la cosa importante controlla la ricarica del veicolo e se carica in eccesso e la causa dello svuotamento degli elementi ciao..
Giusta osservazione 0509_up.gif
 
15886630
15886630 Inviato: 9 Ott 2017 21:26
 

Processo irreversibile a meno di non avere un laboratorio chimico
Fin che la batteria va lasciala andare icon_mrgreen.gif
 
15886653
15886653 Inviato: 9 Ott 2017 21:47
 

TommyTheBiker ha scritto:
Non mi è nuovo quel codice... è un vecchio TA per caso? eusa_think.gif
Yamaha sr 250 classic del 97!

TommyTheBiker ha scritto:
Se sì, la versione MF è una YTX14AH-BS... solo che essendo linea "alte prestazioni" (spunto elevato) ci vanno 80-100 euro per una Yuasa originale icon_sad.gif


Apperò, alla faccia dell'acqua distillata eusa_think.gif

pacomec ha scritto:
ciao filippo la cosa importante controlla la ricarica del veicolo e se carica in eccesso e la causa dello svuotamento degli elementi ciao..
Nel senso che devo misurare la tensione in volt quando carica? Idee sull'intervallo da rispettare?
 
15886662
15886662 Inviato: 9 Ott 2017 22:14
 

filippo_h ha scritto:
Yamaha sr 250 classic del 97!
Per quella moto in realtà il catalogo Yuasa mi dà YB12A-A eusa_think.gif Comunque non cambia, la versione MF è sempre quella lì. E, ricordavo giusto, la monta anche il TA icon_mrgreen.gif

filippo_h ha scritto:
Apperò, alla faccia dell'acqua distillata eusa_think.gif
Volendo ci sono le Unibat, ma son sempre 60€ e passa... certo che per essere una moto così piccina, è bella esigente!

filippo_h ha scritto:
Nel senso che devo misurare la tensione in volt quando carica? Idee sull'intervallo da rispettare?
Indicativamente, a fari accesi e motore a giri un po' alti e costanti deve stare sui 14 volt. Qualcuna carica anche un po' di più, i dati precisi li trovi sul manuale della moto.
 
15886669
15886669 Inviato: 9 Ott 2017 22:37
 

TommyTheBiker ha scritto:
filippo_h ha scritto:
Yamaha sr 250 classic del 97!
Per quella moto in realtà il catalogo Yuasa mi dà YB12A-A eusa_think.gif Comunque non cambia, la versione MF è sempre quella lì. E, ricordavo giusto, la monta anche il TA icon_mrgreen.gif

filippo_h ha scritto:
Apperò, alla faccia dell'acqua distillata eusa_think.gif
Volendo ci sono le Unibat, ma son sempre 60€ e passa... certo che per essere una moto così piccina, è bella esigente!

filippo_h ha scritto:
Nel senso che devo misurare la tensione in volt quando carica? Idee sull'intervallo da rispettare?
Indicativamente, a fari accesi e motore a giri un po' alti e costanti deve stare sui 14 volt. Qualcuna carica anche un po' di più, i dati precisi li trovi sul manuale della moto.



La batteria che mi hai consigliato è troppo larga e troppo alta, già così la yuasa mia ci va al pelo! Per il modello anch'io ho controllato e con sr 250 da quella con i poli "invertiti", solo che la mia è una versione che hanno prodotto solo nel 97/98 in Spagna, tecnicamente è una 21L (no SE, no SP, etc), non sai che fatica con i ricambi, certi uguali certi diversi! Sì è bella esigente, il perchè non lo so!

Ok, controllato sul libretto, 14,5 volt più/meno 0,5 volt a 2000 o più giri del motore

Una piccola postilla, guardando velocemente ho trovato batterie al litio per la mia moto ma visto che ho un caricabatterie che non è adatto e poi che costano un sacco di soldi, insomma si è capito no.....
 
15886709
15886709 Inviato: 9 Ott 2017 23:03
 

HighSide ha scritto:
Processo irreversibile a meno di non avere un laboratorio chimico
Fin che la batteria va lasciala andare icon_mrgreen.gif

Quoto, se l'acqua ha poco calcare, cioè è oligominerale, probabilmente non arreca nessun danno.
 
15886718
15886718 Inviato: 9 Ott 2017 23:42
 

filippo_h ha scritto:
La batteria che mi hai consigliato è troppo larga e troppo alta, già così la yuasa mia ci va al pelo!
Boh, io ho guardato da catalogo 0510_confused.gif
 
15886761
15886761 Inviato: 10 Ott 2017 8:16
 

TommyTheBiker ha scritto:
Boh, io ho guardato da catalogo 0510_confused.gif


Figurati, già troppo gentile sei stato!
Dovrei allargare lo scanno della batteria icon_asd.gif
 
15886801
15886801 Inviato: 10 Ott 2017 9:16
 

HighSide ha scritto:
Processo irreversibile a meno di non avere un laboratorio chimico
Fin che la batteria va lasciala andare icon_mrgreen.gif
quoto. Oppure, per non rimanere a piedi, cambiala e bon.
 
15887188
15887188 Inviato: 10 Ott 2017 19:25
 

KIMO ha scritto:
HighSide ha scritto:
Processo irreversibile a meno di non avere un laboratorio chimico
Fin che la batteria va lasciala andare icon_mrgreen.gif
quoto. Oppure, per non rimanere a piedi, cambiala e bon.


Caricata, oggi circa 20 km in giro per la città, tutto ok, contate che ho riempito alcun elementi per il 50%, altri invece erano all'80%, uno riempito con vera distillata.
L'acqua era di rubinetto e a Bologna è "dura".
Vi farò sapere per la durata e anche per la diagnostica della carica della moto.
Per quanto riguarda il cambio di batteria stavo pensando che l'idea scherzosa di allargargli lo scanno alla fine non è male visto che non si trovano delle MF per le mie dimensioni e con quelle caratteristiche : Tensione 12V
Capacity (10-hour) 12Ah
Capacità (20 ore) 12.6Ah
CCA @ -18°C 150A
Dimensions (±2mm)
Lunghezza 134mm
Profondità 80mm
Altezza 160mm

Riaggiornamento: trovata Batteria MB12U Motobatt

Se ne riparla in primavera.....sperando di arrivarci

Ultima modifica di filippo_h il 10 Ott 2017 22:25, modificato 1 volta in totale
 
15887239
15887239 Inviato: 10 Ott 2017 21:03
 
 
15887294
15887294 Inviato: 10 Ott 2017 22:51
 
 
15887386
15887386 Inviato: 11 Ott 2017 8:16
 
 
15887541
15887541 Inviato: 11 Ott 2017 11:00
 

pacomec ha scritto:
ciao filippo la cosa importante controlla la ricarica del veicolo e se carica in eccesso e la causa dello svuotamento degli elementi ciao..


Ragazzi siete un pozzo di scienza
Cavoli, ricarica a 17,1 volt, con posizioni accese a 2000 giri
sono nei guai?
 
15887547
15887547 Inviato: 11 Ott 2017 11:10
 

KIMO ha scritto:
e dici poco
Vabbé, ho detto "se"... non conoscendo la moto, uno ci prova icon_asd.gif Nella mia si potrebbe, nel vano batteria sono riuscito a far stare anche lo Speedohealer!

filippo_h ha scritto:
Cavoli, ricarica a 17,1 volt, con posizioni accese a 2000 giri
Regolatore di tensione morto, direi.
 
15887650
15887650 Inviato: 11 Ott 2017 14:15
 

TommyTheBiker ha scritto:
Regolatore di tensione morto, direi.

Eggià icon_sad.gif
 
15889150
15889150 Inviato: 15 Ott 2017 7:40
 

HighSide ha scritto:
Eggià icon_sad.gif


Ok, procedo alla sostituzione.... ma che prezzi però!
 
15889160
15889160 Inviato: 15 Ott 2017 8:23
 

Se gli originali costano troppo, prova con uno di concorrenza. Io mi sono trovato bene coi prodotti della MTP Racing, vedi se fanno qualcosa anche per il tuo mezzo.

Sono crucchi, ma vendono anche su eBay 0509_up.gif
 
15889287
15889287 Inviato: 15 Ott 2017 16:42
 

prima di sostituire il regolatore di tensione, sei sicuro che il multimetro funzioni bene?se hai la possibilità fai la comparazione con un altro, non si sa mai...
 
15889503
15889503 Inviato: 16 Ott 2017 8:15
 

filippo_h ha scritto:
Ragazzi siete un pozzo di scienza
Cavoli, ricarica a 17,1 volt, con posizioni accese a 2000 giri
sono nei guai?
a vuoto? o con morsetti connessi?
occhio...
 
15889509
15889509 Inviato: 16 Ott 2017 8:20
 

KIMO ha scritto:
a vuoto? o con morsetti connessi?
occhio...

A vuoto? No, no, ho ripristinato la batteria
Con morsetti connessi! Confermo
 
15889510
15889510 Inviato: 16 Ott 2017 8:22
 

confermo....controllo il voltmetro...è digitale? è buono? magari ha una tolleranza eccessiva... sai, su 220 alternati leggere 222 è uan cosa... su 15 continui...1 v è un'altra cosa
 
15889523
15889523 Inviato: 16 Ott 2017 8:38
 

KIMO ha scritto:
confermo....controllo il voltmetro...è digitale? è buono? magari ha una tolleranza eccessiva... sai, su 220 alternati leggere 222 è uan cosa... su 15 continui...1 v è un'altra cosa

Ok,
il voltometro è prestato, vedo di farmene prestare un altro
Che sa da fa per campà!
 
15889527
15889527 Inviato: 16 Ott 2017 8:42
 

TommyTheBiker ha scritto:
Se gli originali costano troppo, prova con uno di concorrenza. Io mi sono trovato bene coi prodotti della MTP Racing, vedi se fanno qualcosa anche per il tuo mezzo.

Sono crucchi, ma vendono anche su eBay 0509_up.gif

Crucchi, crucchi però!
Certo che un sito in Inglese visto che vendono per l'Europa, non è la prima volta, il più grande store per proiettori in Germania ha il sito tutto in tedesco, alla faccia della visione provinciale
Vabbuò siamo fortemente OT

P.S.: gli ho scritto .... in Inglese 0509_doppio_ok.gif
 
15889667
15889667 Inviato: 16 Ott 2017 12:29
 

Mah guarda, il mio multimetro è made in China ed è costato la folle cifra di 4 euro icon_lol.gif

L'ho confrontato con uno professionale e, per i valori che interessano a noi motociclisti, lo scarto è veramente poco. Chiaro che non lo consiglierei a chi lavora sull'elettronica di precisione, ma a noi tra leggere 13,87 anziché 13,84 volt non cambia assolutamente nulla.

Insomma, per sballare di alcuni volt... altro che impreciso, deve essere proprio scassato! Poi per carità, un secondo parere non fa male di certo, ma a me sembra improbabile che lo strumento sbagli di così tanto.
 
15889734
15889734 Inviato: 16 Ott 2017 13:40
 

TommyTheBiker ha scritto:
Mah guarda, il mio multimetro è made in China ed è costato la folle cifra di 4 euro icon_lol.gif

L'ho confrontato con uno professionale e, per i valori che interessano a noi motociclisti, lo scarto è veramente poco. Chiaro che non lo consiglierei a chi lavora sull'elettronica di precisione, ma a noi tra leggere 13,87 anziché 13,84 volt non cambia assolutamente nulla.

Insomma, per sballare di alcuni volt... altro che impreciso, deve essere proprio scassato! Poi per carità, un secondo parere non fa male di certo, ma a me sembra improbabile che lo strumento sbagli di così tanto.
hai ragione..ma sai com'è...sono abituato ad usare multimetri da 200€... e sono precisi al centesimo icon_wink.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©