Leggi il Topic


Indice del forumForum Sicurezza e Prevenzione

   

Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12
 
Risarcire danni per moto sostitutiva
15626913
15626913 Inviato: 23 Mag 2016 11:09
 



gimmi61 ha scritto:



Ciò porta a prospettive interessanti.

1) E' il caso che vi facciate dare dal concessionario il contratto d'assicurazione di quella moto per vederlo. Potreste dire, ad esempio, che nella scivolata si è rovinato il giubbotto da 600 euro di un terzo trasportato e che volete vedere se è risarcibile. Visto il contratto, si capisce se magari con il pagamento di una franchigia i danni che avete fatto possono essere risarciti.
2) non avendo firmato nulla, non siete tenuti a far riparare la moto dal conce proprietario. Vi potete far preparare una lista dei pezzi di ricambio e del loro costo dicendo che avete un amico carrozziere da cui portare la moto in riparazione. E così vi garantite che almeno sulla riparazione un ricarico non c'è.

Saluti


Il concessionario non è obbligato a far vedere il contratto di assicurazione, gli basta dire che l'assicurazione non copre danni ai trasportati.

La tua moto la puoi portare a riparare dall'amico carrozziere, se danneggi la moto di altro la porti dal conce ufficiale o da un carrozziere di gradimento del proprietario del mezzo.

L'unica cosa che puoi pretendere è che ti vengano consegnati i pezzi sostituiti, visto che li hai pagati.


Comunque, come già detto, un po' di reputazione, si apre il portafoglio, si paga, e soprattutto ci si scusa, visto che abbiamo fatto un danno ad un mezzo non nostro che ci era stato prestato solamente per farci una favore.


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
15626949
15626949 Inviato: 23 Mag 2016 11:51
 

biondob ha scritto:
Se per te è così facile trovare qualcuno che giura il falso danti a d un giudice...


ho visto fare molto peggio, purtroppo si sa che la gente ne combina di cotte e di crude... se affidi un mezzo a qualcuno devi fargli firmare un contrattino, e sei al riparo da qualsiasi problema icon_smile.gif

ciao

WK
 
15627135
15627135 Inviato: 23 Mag 2016 14:59
 

wkowalski ha scritto:
ho visto fare molto peggio, purtroppo si sa che la gente ne combina di cotte e di crude... se affidi un mezzo a qualcuno devi fargli firmare un contrattino, e sei al riparo da qualsiasi problema icon_smile.gif

ciao

WK


Al mondo c'è di tutto, anche chi butta i bambini dall'ottavo piano.
Per tutta la gente normale però non è così semplice trovare un amico/parente che giura il falso davanti ad un giudice. icon_wink.gif
Specie per evitare di pagare un danno che, e ci tengo a sottolinearlo, "devi" pagare.

Giusto il discorso del contrattino, ma capisco anche il conce che dovendogli lasciare la moto per un giorno non ha fatto firmare niente.


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
15628929
15628929 Inviato: 25 Mag 2016 18:57
Oggetto: Il concessionario dice...
 

Come ho già scritto abbiamo deciso di pagare i danni.
Sono andata dal concessionario per chiedere come preferisce il pagamento e mi risponde che va bene sia bonifico, sia assegno.
Chiedo se mi farà una ricevuta e mi dice che, sì, la farà, però poi dovrà dichiarare qualcosa al commercialista per spiegare da dove vengono questi soldi. A questo punto gli chiedo se preferisce i contanti e subito mi sento rispondere che sarebbe meglio, così può fare una ricevuta non valida a fini fiscali. E alla mia affermazione che si tratta di un pagamento sottobanco la sua reazione è di condivisione.
Non voglio imbarcarmi in strane questioni, però secondo voi è un comportamento corretto? Quasi quasi gli faccio un pagamento tracciabile così qualche dubbio al commercialista sorge... icon_neutral.gif
 
15628945
15628945 Inviato: 25 Mag 2016 19:23
 

ma che simpaticone... ha capito che siete persone oneste e vuole ripagarvi fregandovi... se ho capito bene, niente preventivo dettagliato, niente fattura, tutto gonfiato ad arte fregando voi e lo Stato...
ditegli che non vi fidate, che se vuole fate riparare la moto altrove e gliela ridate come nuova, secondo me risparmiate... e se fa storie ditegli che altrimenti non gli date 1 lira e può iniziare a corrervi dietro.

ciao

WK

PS: e per quanto ne sappiamo noi, forse la moto era assicurata kasko e ha già avuto il risarcimento ufficiale icon_smile.gif
 
15628965
15628965 Inviato: 25 Mag 2016 20:12
Oggetto: Re: Il concessionario dice...
 

BG92 ha scritto:
Come ho già scritto abbiamo deciso di pagare i danni.
Sono andata dal concessionario per chiedere come preferisce il pagamento e mi risponde che va bene sia bonifico, sia assegno.
Chiedo se mi farà una ricevuta e mi dice che, sì, la farà, però poi dovrà dichiarare qualcosa al commercialista per spiegare da dove vengono questi soldi. A questo punto gli chiedo se preferisce i contanti e subito mi sento rispondere che sarebbe meglio, così può fare una ricevuta non valida a fini fiscali. E alla mia affermazione che si tratta di un pagamento sottobanco la sua reazione è di condivisione.
Non voglio imbarcarmi in strane questioni, però secondo voi è un comportamento corretto? Quasi quasi gli faccio un pagamento tracciabile così qualche dubbio al commercialista sorge... icon_neutral.gif


E' ovvio che preferisca i contanti, ma in quel caso dovrebbe farti uno sconto considerevole.
Se invece vuoi fare le cose in regola, devi, a mio avviso agire così:
Prima cosa devi farti dare un preventivo dove siano elencati tutti i pezzi da sostituire e le ore di mano d'opera necessarie, senza preoccuparti troppo se le varie voci sono gonfiate o meno.

Poi gli dirai che il preventivo ti sta bene e di procedere pure alla sistemazione del mezzo e che una volta finiti i lavori provvederai immediatamente ad effettuare il bonifico.
Se pretende i soldi prima gli dice che, come fanno tutti i suoi clienti, i lavori si pagano una volta ultimati e non in anticipo.
Quando ti richiamerà per dirti che i lavori sono terminati, gli dirai che passerai da lui a farti dare le coordinate bancarie per fare il bonifico e con l'occasione andrai anche a vedere la moto aggiustata, perchè non è che non ti fidi della sua onesta, ma sai 1500 euri sono tanti soldi e hai piacere di vedere, visto che sono i tuoi, dove sono stati spesi.

Con l'iban ti sincererai che il conto è intestato alla concessionaria e non è un conto personale del titolare.
A questo punto se il conto non è della concessionaria lo richiamerai e gli dirai che visto che farai il bonifico per una riparazione vuoi farlo sul conto della concessionaria e non sul suo privato, per non incorrere in eventuali problemi con gli organi di controllo, magari adducendo come scusa che la tua banca, visto che il bonifico è superiore ai 1000 euro pretende una causale credibile e legata al beneficiario e che tu, non intendi dichiararne una non vera.

Quando sarai in possesso dell'iban della concessionaria lo chiamerai nuovamente dicendo che prima di effettuare il bonifico passerai dalla concessionaria a prendere i tutti i pezzi rotti che sono stati sostituiti (visto che li hai pagati sono i tuoi e hai diritto ad averli) e controllerai, in base al preventivo che ci siano tutti.

Se ci sono tutti è tutto in regola e puoi procedere a fare il bonifico.
Mi raccomando, però, il discorso che vuoi i pezzi che sono stati sostituiti fallo solo alla fine quando avrai visto il mezzo riparato.

Se alla fine ti dice che i pezzi lui li ha già buttati via, gli dice che non avrebbe dovuto farlo, visto che non erano suoi, e se non è in grado di darti i tuoi pezzi indietro pretenderai un notevole sconto (minimo 50%)


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
15628982
15628982 Inviato: 25 Mag 2016 20:32
Oggetto: Re: Il concessionario dice...
 

BG92 ha scritto:
Come ho già scritto abbiamo deciso di pagare i danni.
Sono andata dal concessionario per chiedere come preferisce il pagamento e mi risponde che va bene sia bonifico, sia assegno.

A prescindere dal metodo il procedimento più corretto, secondo me, sarebbe quello di non far transitare i soldi del risarcimento dal concessionario, pagando direttamente chi esegue i lavori.
 
15629012
15629012 Inviato: 25 Mag 2016 21:18
 

a me invece viene da pensare un'altra cosa...

la prassi corretta sarebbe che il concessionario eseguisse la riparazione del veicolo, emettesse ricevuta fiscale a nome vostro e voi pagaste il tutto, IVA compresa.

se nessuno sapesse niente e pagaste in contanti, mi vien da pensare che il concessionario potrebbe autofatturarsi la riparazione del mezzo omettendo di dire che ha percepito un incasso per il danno. Ed ho la quasi certezza che potrebbe portarsi in detrazione IVA e costo (alla stregua di una scuola guida, o di un noleggio moto), caricando l'incasso nel libricino del nero.

sta a voi vedere come impostare la cosa con il concessionario: se esigere ricevuta fiscale quietanzata o pagare in contanti e trattare sulla cifra. Ovviamente senza alcuna ricevuta.
 
15629285
15629285 Inviato: 26 Mag 2016 9:35
Oggetto: Re: Il concessionario dice...
 

42 ha scritto:
A prescindere dal metodo il procedimento più corretto, secondo me, sarebbe quello di non far transitare i soldi del risarcimento dal concessionario, pagando direttamente chi esegue i lavori.


Se ho capito bene è proprio il conce, tramite la sua officina autorizzata, che esegue i lavori.
La procedura da te indicata è comunque sempre consigliata, in caso i lavori non vengano eseguiti direttamente dal concessionario, e di solito permette anche di risparmiare due lire.


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
15629482
15629482 Inviato: 26 Mag 2016 13:25
Oggetto: Re: Il concessionario dice...
 

biondob ha scritto:
Se ho capito bene è proprio il conce, tramite la sua officina autorizzata, che esegue i lavori

Ops... questo mi era sfuggito... eusa_shifty.gif
 
15635299
15635299 Inviato: 4 Giu 2016 10:16
 

che puuuuuzza questa storia....!
un conce che presta una moto cosi a caso, a due inesperti e sconosciuti....mi sa di incauto affidamento.
un conce che è cosi magnanimo da dare una moto piu cara ad un inesperto poi vuole i soldi ahum ahum...
sono d accrodissimo che chi rompa paghi...MA io in questo caso, andrei a chiedere davvero l assciurazione della moto...scommetto 50 euro che la kasko c'è ECCOME...ma ti pare che una moto demo non abbia la kasko MADDAIIIII. paghi in nero cosi non risulta e il tipo guadagna 3 volte. assciurazione-voi-stato.
poi magari invece è solo un povero scemo....in quel caso, però, io uno sconto consistente me lo farei fare.
in ogni caso, impara, qualsiasi cosa mobile registrata non tua, appena prima di toccarla scrivi qualcosa.
i noleggi ad esempio...devi mettere per scritto ogni minimo graffietto pena sorprese sulla carta di credito a garanzia.
se invece la casco non cè e il conce è un scemetto, sinceramente, io pagherei emi scuserei, in fondo, salvo chiedere il 22per cento di sconto che lui si fregherebbe...però bho. mi seccherebbe partecipare ad un evasione fiscale... eusa_wall.gif
 
15635602
15635602 Inviato: 4 Giu 2016 19:16
Oggetto: Pagato
 

Grazie a tutti per le risposte...oggi abbiamo pagato.
Mi sono fatta fare una ricevuta, almeno per essere certa io di quando è quanto ho versato perché la faccenda era un po' allo sbando come avete capito. Prima ho chiesto se la moto era assicurata (han sempre detto si, ma mai cosa coprisse): mi parla di RC e basta, al che chiedo se non abbiano la kasko come diceva qualcuno di voi, ma mi sento rispondere che non la fanno alle loro moto perché altrimenti gli andrebbero via 5000€ ogni volta. Per ora gli è sempre andata bene, però poi se capita qualcosa e non ci sono terzi di mezzo non si può nulla.
Tiro fuori il mio pacchettino di soldi e chiedo la ricevuta.
Anche nella stesura della ricevuta mi sono dovuta mettere di impegno perché non hanno usato carta intestata, però hanno messo ben 2 timbri, almeno quelli. Scritta a mano su un foglietto volante, che è risultato essere di riciclo e non avevano nemmeno scritto da chi ricevevano i soldi eusa_eh.gif ho insistito per far mettere il mio nome perché altrimenti che ricevuta è???!
Me ne sono andata dal concessionario con l'impressione che si sentissero molto in colpa e non avessero mai affrontato una situazione del genere, però in fondo sono un po' stizzita... Adesso ho questa "ricevuta". Chissà se festeggeranno stasera, noi di certo no.
Ah, molto probabilmente non ci faremo più vedere.
 
15637466
15637466 Inviato: 7 Giu 2016 12:51
 

mah... storia strana, arrivo alla fine...

Io avrei pagato, ma non come avete fatto voi BG...

Mi spiace, avevate ricevuto indicazioni dal forum anche su come agire per fare una cosa "fatta bene", cosi non è fatta bene...
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Sicurezza e Prevenzione

Forums ©