Leggi il Topic


Prima caduta in moto [rotonda con asfalto umido]
15419089
15419089 Inviato: 2 Ago 2015 22:34
Oggetto: Prima caduta in moto [rotonda con asfalto umido]
 



L'altro giorno la mia prima vera caduta in moto ovviamente non contando le cadute fatte su erba!!
Dopo un giro in baita in montagna mi avvio per tornare a casa e inizia a piovere, sulla mia husqvarna monto le diablo e sono un po' consumate (devo cambiarle il prima possibile), difatti sul bagnato tengon poco.
Faccio tutta strada andando tranquilla ma appena smette di piovere ritorno a darci dentro, arrivo fino a Endine ad una decina di chilometri da casa, niente traffico, decido di fare qualche curva un po' spinta, ma arrivata alla rotonda, un po' per colpa mia un po' per le gomme, con ancora l'asfalto un po' umido ho fatto una bella strisciata per terra. Mi sono rialzata subito come se la moto pesasse 2 chili e sono ripartita 0509_up.gif

Moto ok solo il pedalino scheggiato e manopola sinistra rovinata, io mi sono rigata per bene gomito e gamba... inutile dire che avevo lasciato giubbotto a casa e indossavo solo una felpa e pantaloni lunghi che non hanno fatto molto. 0509_si_picchiano.gif

imparata la lezione: indossare sempre protezioni!!
 
15419113
15419113 Inviato: 2 Ago 2015 23:15
 

...oppure non azzardare a nulla di più di quello che il mezzo può fornire. Mai usato protezioni oltre al casco.

Io penso che sempre e comunque si deve avere un buon 20 % di margine su quello che il mezzo può fare e quello che noi vogliamo che faccia. E quello che noi vogliamo che faccia dobbiamo deciderlo con la testa.

Come ho sempre detto io cambio le gomme quando non c'è più il millimetro legale,eppure finora non mi hanno mai tradito. E a volte metto dot decennali se li trovo a poco. Ci sono poi moto che richiedono gomme migliori e moto che si accontentano di roba più scadente. E sopratutto non metto pirelli...me ne ha fatta una sporca nel 1989

Rimettiti in sesto ,ripara la moto e via

Ultima modifica di Doc_express il 3 Ago 2015 7:17, modificato 3 volte in totale
 
15419187
15419187 Inviato: 3 Ago 2015 0:28
 

a parte le gomme un po lisce , quando piove poco l'asfalto resta molto più scivoloso a confronto di quando piove tanto , ..... perchè ( eventuali ) macchie d'olio o benzina possono riemergere dal asfalto e la poca pioggia non pulisce o meglio non lava l' asfalto come quando piove bene , , beh poi mi dispiace per la caduta . doppio_lamp.gif
 
15419293
15419293 Inviato: 3 Ago 2015 9:48
 

Giustissime entrambe le risposte che ti hanno fornito , le sottoscrivo in pieno , l'asfalto umido e la pioggia sono maledetti , fanno fatica a star su fior di professionisti in pista , con doti di guida fuori dal comune , figuriamoci noi ... io infatti mi tengo molto entro i limiti , sembro impedito alla guida , in realta' sento che potrei osare di piu' , ma sono su 2 ruote ( su 4 infatti a volte sono molto piu' spavaldo , sempre con coscienza ovvio, invece vedo gente che fa il contrario , tranquillo in auto e diavolo sulle 4 ruote , ma su 2 ruote basta una cavolata , bam , sei per terra come per magia ....) , detto questo , l'importante e' che non sia successo niente di grave 0509_up.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15419317
15419317 Inviato: 3 Ago 2015 10:06
 

Doc_express ha scritto:
...oppure non azzardare a nulla di più di quello che il mezzo può fornire. Mai usato protezioni oltre al casco.

Scusa se mi permetto, ma su un forum pubblico è una frase del cavolo da scrivere, l'uso delle protezioni va sempre incoraggiato
È vero che chi guida deve conoscere le possibilità del proprio mezzo, ma gli incidenti capitano anche per colpa degli altri e le protezioni possono fare la differenza, anche se a volte non fanno abbastanza.

Un giorno in pronto soccorso arrivarono due tizi che si erano scontrati con la moto, quello che aveva preso la botta peggiore se ne è uscito con una frattura della clavicola e qualche livido, l'altro è uscito in sedia a rotelle.
Il primo, aveva causato l'incidente, ma aveva le protezioni, l'altro aveva solo il casco e la sfortuna di trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato.
Nessuno saprà mai se con le protezioni l'esito sarebbe cambiato, ma credo che il tizio più sfortunato ci pensi ogni giorno.

Nessuno per ora obbliga ad usare protezioni oltre al casco, ma vanno sempre consigliate, anche quando si è i primi a non usarle.
In piu di dieci anni che sono sulle strade, in tutti gli incidenti che mi hanno visto coinvolto, la colpa era dell'altro, conoscere le possibilità del mio mezzo, come mi avrebbe salvato rispetto all'indossare le protezioni?
 
15419498
15419498 Inviato: 3 Ago 2015 12:40
 

in un forum pubblico dico come la penso io e cosa faccio io . Non mi sembra di aver detto "e ti invito a fare lo stesso" . E non mi sembra che il mio sia un comportamento illegale o discriminatorio.

Hai letto tutto il testo del primo post? Ti è per caso sfuggita la frase "ma appena smette di piovere ritorno a darci dentro"...o sbaglio...

è una frase che sintentizza tutto. Hai dato gas,un goccio,tanto o poco,e qualcosa è andato storto.Ha abbandonato la guida prudente per chiedere qualcosa di più al mezzo. Tanto? Poco? non lo so,io non c'ero.

Per te potrebbe essere una frase del cavolo ma per me che non ho ancora avuto bisogno del pronto soccorso dal 1986 (con più di 200 mila km all'attivo) a oggi non lo è. Se poi deve esistere una sola sola verità e una sola luce...nessun problema mi faccio da parte e discutete pure tra di voi.

Se per te ci si deve SEMPRE massacrare,SEMPRE ridurre a cibo per gatti ....libero di pensarlo ma non è il pensiero di tutti...e sopratutto l'operato.

Probabilmente nell'incidente da te descritto scommetto che il primo aveva un mezzo a discrete prestazioni ed era abbigliato "COME SI DEVE" per poter guidare allegramente il suo mezzo...
Proprio coloro che causano gli incidenti e la nomea di pericolosità del mezzo a due ruote...proprio coloro che fanno capire che la moto è pericolosa...

Questo ovviamente è come la penso io ...anche perchè l'autore del primo post ha detto come ultima frase "protezioni sempre" e non attenzione a come guidate
 
15419570
15419570 Inviato: 3 Ago 2015 13:54
 

Secondo me avete ragione entrambe. In moto ci vogliono SEMPRE prudenza e protezioni! e una buone dose di fortuna non fa mai male. Per quanto riguarda mik_yi, rimettiti e torna presto in sella! doppio_lamp.gif
 
15419609
15419609 Inviato: 3 Ago 2015 14:35
 

mik_yi purtroppo da quello che leggo hai imparato solo una parte della lezione. Sebbene la pensi in modo ben diverso da Doc_express per quello che riguarda le protezioni (per me giacca tecnica, guanti e casco integrale sono fondamentali), non posso che concordare con lui quando afferma
Doc_express ha scritto:
...oppure non azzardare a nulla di più di quello che il mezzo può fornire.[...]Io penso che sempre e comunque si deve avere un buon 20 % di margine su quello che il mezzo può fare e quello che noi vogliamo che faccia. E quello che noi vogliamo che faccia dobbiamo deciderlo con la testa.

... ovvero che la prima forma di sicurezza è attiva ed è quella che serve ad evitare l'incidente. Ripara la moto, guarisci le tue ferite e la prossima volta, oltre a non dimenticarti le protezioni, assicurati che il cervello - a differenza dell'ultima volta - sia in sede, funzionante e con i "cavi" ben collegati. Ricordati bene che questa volta hai avuto quella fortuna che altre persone, in altri casi, non hanno avuto.
 
15419787
15419787 Inviato: 3 Ago 2015 17:25
 

Credo anch'io che la prudenza dovrebbe essere la prima protezione da indossare, appena si sale in moto, e sicuramente nel caso specifico questa avrebbe ridotto considerevolmente la possibilità di caduta ma, siccome non ci è dato sapere se questo sarebbe bastato a scongiurare totalmente il pericolo in oggetto, più tutti gli altri, è ovvio che le protezioni possano servire.

E' un po' come il casco: tutti ci auguriamo che non debba mai servire, ma chi di noi si azzarderebbe a fare più di 50 metri senza averlo indossato? E perché? Perché in barba alla nostra prudenza dovremmo sapere che tutto ci può accadere. Certo non è che si possa vivere nel terrore, ma neppure pensare che le cose accadano solo agli altri...

Ognuno è poi libero di usare quali e quante protezioni ritiene opportuno, s'intende, ma credo che uno debba avere coscienza che con un minimo di sacrificio, economico ed in termini di scomodità e calore, riceve in cambio quel margine di sicurezza in più che di certo non lo farà cadere ma che, se succedesse, gli eviterebbe guai ben maggiori.

Doc ti porta la sua esperienza ma poi uno si può facilmente fare un'idea di quella che purtroppo è la normalità leggendo il resto del forum; inoltre, checché ne dica, dubito che il suo abbigliamento da motociclista si avvicini a quello del fool nell'immagine seguente icon_asd.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
15419831
15419831 Inviato: 3 Ago 2015 18:31
 

ritengo una cosa decisamente offensiva quel manifesto per me il fool (anzi in piemontese....al fulatun....io non mastico l'inglese) è chi si caccia su e giù a velocità indecenti per i colli intutato e con moto da 200 CV....ma sono opinioni personali. Che as cateisu n'harley...che comunque non guidi in braghe corte perchè se no ti cuoci le gambe e ti tatui le alette di raffreddamento. Inoltre per quanto riguarda le ciabatte....bè tieni su 250 kg senza scarpe serie e poi ne parliamo. Solo che un noto marchio italiano deve vendere... icon_asd.gif e secondo me è un disegno offensivo e inappropriato. Non mi sono manco messo a tradurre le ercate in lingua estera.

P.s. ma quel mezzo integrale quanto caspita è brutto?

E ovviamente cosa guida un gpz kawa... icon_asd.gif La mamma di tutte le sportive
 
15419968
15419968 Inviato: 3 Ago 2015 21:30
 

Doc_express ha scritto:
E ovviamente cosa guida un gpz kawa... icon_asd.gif La mamma di tutte le sportive


Eh, i buoni vecchi GPZ che in America hanno (giustamente) venduto fino a pochi anni fa nelle declinazioni 250 e 500 (e poi ci lamentiamo che gli yankee vogliono solo cilindrate oversize).

No, doc, si fa per scherzare, ma come non andrei a funghi o in parete con infradito e canotta, non lo farei neanche in moto.

Ma non pensare che sia un manifesto offensivo: considera che se qualcuno s'è preso la briga di fare un manifesto così, è perché il problema c'è, e ti posso dire che ho visto tanta gente con supersport da 150 cv in quell'abbigliamento, salvo il casco perché da noi è obbligatorio ma magari avevano in testa un jet se non uno dei famosi o famigerati DGM (le scodelle), ca...volata tutta italiana.

Dammi retta, a te potrà sembrare offensivo, ma per tanti, troppi utenti delle due ruote potrebbe essere perfettamente educativo.
 
15420074
15420074 Inviato: 3 Ago 2015 23:32
 

Ragazzi non volevo generare nessuna polemica, anzi volevo solo sottolineare quanto siano importanti le protezioni (io uso sempre casco integrale, giubbotto e guanti) e anche la testa, quando vengono a mancare ci si fa male, fortunatamente io non mi sono fatta nulla, tuttavia la prossima volta non farò gli stessi errori.
Sarebbe meglio prevenire che curare ma è anche vero che sbagliando si impara 0509_up.gif

sono comunque d'accordo con tutti i vostri commenti icon_smile.gif
 
15420188
15420188 Inviato: 4 Ago 2015 7:52
 

mik_yi ha scritto:
Ragazzi non volevo generare nessuna polemica, anzi volevo solo sottolineare quanto siano importanti le protezioni (io uso sempre casco integrale, giubbotto e guanti) e anche la testa, quando vengono a mancare ci si fa male, fortunatamente io non mi sono fatta nulla, tuttavia la prossima volta non farò gli stessi errori.
Sarebbe meglio prevenire che curare ma è anche vero che sbagliando si impara 0509_up.gif

sono comunque d'accordo con tutti i vostri commenti icon_smile.gif


Impossibile non generare polemica se si parla di protezioni e se interviene doc_express icon_wink.gif

doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
15422159
15422159 Inviato: 6 Ago 2015 12:29
 

d'inverno uso le protezioni anche per coprimi dal freddo , poi in estate preferisco andare in maniche corte , cioè mi piace andare in moto e prendere aria e poi mi copro in base a quello che devo fare o andare .
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Sicurezza e PrevenzioneEsperienze personali, Guida Sicura

Forums ©