Leggi il Topic


Incidente evitato - info cicatrice
15153131
15153131 Inviato: 12 Ott 2014 16:56
Oggetto: Incidente evitato - info cicatrice
 

Buongiorno a tutti!
Ho cercato informazioni fra i vari topic ma non ho trovato proprio quello che cercavo. Se invece mi sono sbagliata ed esiste già, vi chiedo scusa e di indicarmi tale topic! icon_smile.gif icon_smile.gif
Un mesetto fa ho evitato di finire sotto un tir spuntato in curva in contromano su una strada solo a senso unico.
Per evitare l'impatto visto che ero in curva, con ghiaia e buche, pur non andando veloce, tenendo conto dello spavento e sapendo che tentare una frenata per bloccare completamente la corsa sarebbe stata "inutile" mi sono fatta scivolare giù dalla moto ed infatti ho finito di rotolare davanti al tir e non sotto le ruote!
Tralasciando il fatto della turbativa visto che non c'è stato contatto e tutte le beghe conseguenti al fatto che la strada fosse privata (sono intervenuti i carabinieri e l'ambulanza mi ha portato via) volevo chiedere informazioni in merito alle lezioni da contatto sull'asfalto.
Ho investito molto sull'acquisto di un buon casco e giubbotto ed infatti hanno fatto il loro dovere evitando mi facessi seriamente male. Per quanto riguarda il pantalone invece non era il massimo in quanto a qualità e infatti mi sono ritrovata varie escoriazioni ed il ginocchio ben grattato sull'asfalto.. Dopo un mese ho ancora un pezzo di crosta e la parte dove si è tolto, non essendo bianca o chiara ma di un rosa-rosso acceso.. Applicando lo streptosil mi si formano sulla nuova pelle anche bolle piene di liquido trasparente.
Non mi è stata eseguita la antitetanica ma hanno solo disinfettato e medicato (Tralasciando i dolori per il bendaggio di tutta gamba e le fasciatura da loro eseguite che si sono appiccicate per bene) oltre ad aver effettuato lastre.
Ad oggi non riesco ancora ad inginocchiarmi e non piego bene la gamba. Il colore della nuova pelle si schiarirà un pò prendendo il solito colorito latte o visto che era ben profonda la ferita mi resterà così?
Preferisco non far vedere com'è Conciato visto il pessimo spettacolo. Di sicuro ho imparato che non bisogna lesinare sulle protezioni degli arti inferiori e che devono essere ben aderenti per svolgere il loro compito.
Qualcuno di voi ha avuto cicatrici di quel colore dopo un mese? Se si, per quanto?? Adesso uso la fitostimolina ma non sta migliorando! Consigli?
Fatemi sapere! Grazie!! 0510_saluto.gif
 
15153147
15153147 Inviato: 12 Ott 2014 17:27
 

Le cicatrici passano,ci va tanto tempo (e io non uso medicine) e passano. Mi ero raspato un ginocchio in bici con una crostona paura quando avevo 12 anni e è spartita completamente quando ne avevo 14 da un pezzo.
 
15153187
15153187 Inviato: 12 Ott 2014 18:16
 

Non è che con tutte quelle cose che gli metti sopra finisce che impedisci alla ferita di respirare, asciugarsi e guarire? Se le bende normali ti si appiccicano ma devi proprio usarne una per isolare la ferita, ce ne sono alcune imbevute di paraffina che essendo oleose non attaccano...
Comunque un mese è poco tempo per una escoriazione profonda! Io credo che la situazione migliorerà nettamente, ma il segno sulla pelle lì ti resterà a vita... se fossi in te io cercherei di tenera il più asciutta e naturale possibile... dopotutto il cicatrene lo metti subito, quando non si riesce a formare la crosta, oramai a te la crosta è venuta e si è pure già tolta in alcuni punti... lascia la ferita pulita che respiri 0510_saluto.gif
 
15153345
15153345 Inviato: 12 Ott 2014 21:10
 

Ci vogliono anni per capire come sará definitivamente, considera anche che ognuno è diverso e così la sua pelle. Non prendere assolutamente sole sulla parte interessata e abbi cura di idratarla molto, più sará elastica più il risultato sará migliore. Se proprio ti pare il caso rivolgiti ad un dermatologo, è la cosa migliore! doppio_lamp_naked.gif
 
15153538
15153538 Inviato: 13 Ott 2014 3:04
 

Probabilmente lo streptosil ha peggiorato la situazione è rallentato la guarigione.. Per adesso la smetto e continuo solo con la fitostimolina. Vi ringrazio per l'idea delle garze grasse, ho iniziato ad usarle dietro suggerimento del medico di base, ma comunque all'inizio quando perdevo molto siero, si appiccicavano anche loro in una giornata eusa_wall.gif
Per sicurezza se vedo ancora qualche Bolla o non mi convince molto vado dalla mia dott.ssa di base e vediamo che mi consiglia.
Ho anche notato che il nuovo strato di pelle è molto meno elastico di quella normale.. Se lo idrato bene ogni giorno la situazione migliora?
Sotto sento come se ci fosse del "duro".. Ahahah! Sono strana!!
Vi ringrazio molto.. Non mi era mai capitato di farmi male Cadendo dalla moto e non ricordo ferite simili da bambina! eusa_think.gif
 
15153639
15153639 Inviato: 13 Ott 2014 9:31
 

Si è normale che la pelle in quei punti si inspessisca, idratare è l'unica cosa veramente fondamentale, dovrai starci attenta per parecchio tempo. Comunque se posso dare un consiglio lascia proprio perdere il medico di base, fatti fare l'impegnativa per un controllo dermatologico e parla con uno specialista, c'è una bella differenza...
 
15153655
15153655 Inviato: 13 Ott 2014 9:43
 

Porta pazienza...quando ne ho avuto bisogno ho usato una crema che viene usata per le ustioni e le piaghe, la SOFARGEN, è a base di argento e cortisone ed è micidiale..
La metto sotto la garza per tenere umida la ferita durante il giorno ed evitare che si spacchi e intanto fa il suo lavoro. appena possibile tolgo tutto e la lascio respirare...questo per un paio di giorni poi vado di connettivina sotto la garza per almeno 24h...
vado avanti con la connettivina finchè vedo che è messa abbastanza bene, poi lascio che il tempo faccia il suo dovere...

In ogni caso porta pazienza, vedrai che andrà tutto a posto!

doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
15153706
15153706 Inviato: 13 Ott 2014 10:23
 

Per esperienza posso dirti che nella maggioranza dei casi le cicatrici dobbiamo tenercele, a meno di interventi medici specialistici. Ho cicatrici sulle ginocchia fatte da bambino e sono ancora li, colore della pelle normale ma sono in rilievo, altre cicatrici invece variano dal rosa passando al rosso e arrivando al violaceo ma in questo caso non sono in rilievo, altre ancora hanno un bellissimo colore bronzeo stil abbronzatura. Una cosa importante che ti hanno già consigliato è di non esporle al sole, almeno per 2 anni, altrimenti aumenti la possibilità di avere pigmentazioni anomale della pelle. Nel caso si formi una cicatrice in rilievo, una volta definitivamente guarita, per levigarla può essere utile fare frequentemente lo scrub, con tecniche casalinghe va benissimo.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Sicurezza e PrevenzioneEsperienze personali, Guida Sicura

Forums ©