Leggi il Topic


Inazuma 250 (acquisto) [pareri e alternative?]
15134779
15134779 Inviato: 24 Set 2014 0:51
Oggetto: Inazuma 250 (acquisto) [pareri e alternative?]
 



Ciao a tutti, domandina: premetto che ho quasi 40 anni e ho deciso di "farmi" la moto, sono della Brianza, quindi le strade hanno svariati saliscendi, vorrei fare dei giretti di 200/300km alla domenica tipo Bormio o Livigno, oppure il giro del lago di Como, da solo o con fidanzata appresso.... Ma sta Inazuma fa così cag..re da non poter viaggiare magari in autostrada a 110km/ora fino al lago di Garda? Non volevo spendere tantissimo per una moto, e non ho molta fiducia nell'usato... Anche perché, se vedeste come sfrecciano e sfiammano le moto i "brianzoli" ....poveri motori....


Proposte/alternative?

Grazie, Roberto.
 
15134815
15134815 Inviato: 24 Set 2014 7:53
 

un mio collega ce l'ha da tre anni e s'è fatto sia corsica che sardegna in coppia con valige x 15 giorni, fai un pò tu icon_smile.gif e abitiamo nella stessa tua zona più o meno.
 
15134849
15134849 Inviato: 24 Set 2014 8:53
 

Ciao io al momento non ho la moto ma sto valutando l'acquisto della suzuki sv650s la trovi usata a poco e a quanto mi dicono e molto affidabile! Secondo me e molto piu sensata come scelta che non un 250 come l'inazuma...saresti sempre a viaggiare impiccato per farla andare pesa un sacco per il poco motore che ha...poi per carita c'è chi è andato a caponord con il 50ino...se vuoi stare sul 250 decisamente meglio la ninja... icon_wink.gif
 
15134871
15134871 Inviato: 24 Set 2014 9:13
 

"Decisamente meglio" direi di no, l'Inazuma è molto più comoda della Ninja (che a sto punto sarebbe da preferibile in versione 300cc), consuma MOLTO meno ed è meno sportiva anche nel design, è una piccola classica/moderna (ricorda vagamente la BKing).

Il mio collega s'è sparato due vacanze (in due anni) di centinaia di km, sia autostradali che non, carico (borse laterali e bauletto) e in coppia, eppure ne è ENTUSIASTA, poca protezione dall'aria (ok, ma ha messo un piccolo cupolino ed ha risolto), non ha il "tiro" della SV650 (che tra l'altro è la MIA moto), ma come economicità di utilizzo è veramente il top (e come possibilità di noie meccaniche/elettroniche, direi che è anche qui avanti).

Ovvio che la SV ha un motore tutto diverso, è un 2 cilindri a 90°, 8 valvole, 4 candele, 70cv circa, abbastanza "cattivo" in basso da rendere la guida in città un pò scomoda, però puoi permetterti medie "da galera" senza troppi problemi.

Io sinceramente credo che per le gite domenicali, magari qualche commissione a Monza o comunque in città, e pure qualche viaggetto, la Inazuma sia davvero ok.

Io proprio oggi invece andrò a vedere qualche enduro stradale (VStrom, Tiger, GS800) per cambiar la mia, ma se ci fosse una 400 con queste caratteristiche, non ci penserei due volte a scendere di cilindrata.
 
15134882
15134882 Inviato: 24 Set 2014 9:27
 
 
15134886
15134886 Inviato: 24 Set 2014 9:31
 

Concordo con filo79: non è necessario avere a tutti i costi una sportiva per gustare il piacere della moto, così come 100cv e 600cc non sono i requisiti minimi per poter viaggiare. E' chiaro che si scende a dei compromessi, ma ovviamente una Inazuma per fare turismo a medio raggio, magari in coppia e con borse (ma a quel punto penserei anche ad un cupolino) ad un'andatura tranquilla ci può stare benissimo. E' ben dimensionata ed il motore fa viaggiare in sufficiente scioltezza (ed a 110 km/h uno non sarebbe sicuramente impiccato).

Le alternative ci sono, ma molto dipende dal budget: per quella cifra non si compera molto, sul nuovo. Per salire di cilindrata, pur rimanendo su moto turistiche ed economiche, occorre sborsare (molto) più denaro, ed anche un'onesta CB500X (o F) che hanno l'ABS costano comunque 1500/2000 euro in più. Ti sconsiglio la YBR 250 della Yamaha: è più costosa, è monocilindrica (quindi meno adatta alle gite fuoriporta) e ha perfino il tamburo posteriore.

Se poi riesci ad arrivare a cifre più alte si apre un mondo, tra enduro stradali (quali Versys e V-Strom), naked (ER6, XJ6, Bandit) e semicarenate, ma a quel punto vai a spendere praticamente il doppio.

Personalmente non escluderei a priori l'usato, ma se proprio non ti fidi c'è poco da fare.

Tornando all'Inazuma, considera che nonostante tutte le critiche (è troppo pesa, il motore è spompo, ecc) è un modello che sta avendo un discreto riscontro di mercato, forse per via della nuova A2. D'altra parte ti danno una moto vera a 4000 euro e per le alternative (rimanendo sul nuovo) ci vogliono almeno 1000 euro in più.
 
15134889
15134889 Inviato: 24 Set 2014 9:32
 

Avendo avuto occasione di provare questa moto più di una volta credo che vada più che bene per l'utilizzo che ne vuoi fare: anche se di piccola cilindrata è bene dimensionata, consuma pochissimo e ci si sta in due senza problemi.
L'unica cosa che non mi ha entusiasmato molto è stato il motore perché deve essere tenuto su di giri.
 
15134925
15134925 Inviato: 24 Set 2014 10:15
 

ho provato la inazuma e ho una ninja 250. E' indecente. Ti consiglio di fidarti di piu degli usati dato che la gente vende spesso una moto con 10'000km come "usata" quando in realtà di usato e usurato ha ben poco! Decisamente meglio una CB500X o una NC700X / NC700S o NC750X, consumano come una inazuma e sono ben altro tipo di moto oltre che completamente meglio dimensionate per i viaggi e due persone (e tutto costando poco)
 
15134993
15134993 Inviato: 24 Set 2014 11:05
 

Concordo!! Poi vabbe degustibus io non la riesco nemmeno a guardare proprio non mi piace ma questa e una cosa personale e non me ne vogliate! icon_smile.gif
 
15135141
15135141 Inviato: 24 Set 2014 13:32
 

Ciao

ho 45 anni.. Presa a luglio, fatti 1.700 km. Prima avevo un SH300 Abs, bello e divertente, ma i dolori alla schiena dopo 70 km erano tanti.
La Zuma la ho provata, avevo un tempo massimo di mezz'ora, e dopo solo 10 minuti sono tornato indietro e la ho acquistata.
Stessi cavalli dell'SH, stesso peso (non pesa tanto, l'SH pesa 170 a vuoto, la Zuma 180 con benzina...poi ha 2 cilindri e due scarichi...), è una bicicletta, comodissima anche in due (sono andato a Mandello all'Open Day Guzzi, 160 km A/R e sono sceso che mi sembrava di averne fatti 20), hai la coppia a 6.500 rpm ma la quarta la tieni in città da 35 kmh a 100, fino a 8.500 vibrazioni zero e oltre giusto qualcosa su specchietti e pedane.
Considera che in Cina e Indonesia è la moto della polizia, è una world bike (venduta in USA, Sudamerica, Nuova Zelanda, Canada, Australia oltre naturalmente nel Far East), è fatta veramente bene e hai i tagliandi ogni 5.000 km o ogni 15 mesi. In autostrada tieni i 100-110 km. senza problemi, a 120 sei a 9.000 rpm quindi tra l'aria e l'inizio delle vibrazioni, torni a 110 e li puoi tenere per un giorno. con 10 litri fai oltre 300 kmh. Sospensioni da riferimento, basta leggere in internet. Ovviamente in due sui saliscendi qualche rabelotto ce l'hai, devi scalare...ma ti diverti comunque.
Sono stato fermo a lungo con le due ruote, ripartendo dalle ultime classi con l'assicurazione ora sono in decima, se passi i 400 di cilindrata ti massacrano icon_evil.gif
Nel 2015 forse in Italia arriva la carenata.
Vicino a dove abito ne vendono una aziendale a 3.200 eur con 15 km.
 
15135667
15135667 Inviato: 24 Set 2014 21:57
 

Grazie Campistort per il tuo incoraggiamento, rta l'altro al rafuno guzzi, c'ero anche io (di passaggio) con alcuni colleghi fotografi e guzzisti DOC, mi piacerebbe leggere qualche tua esperienza con Zuma, e se decido di prenderla (a anche se punto ad un'altro modello), magari ci facciamo un motogiro insieme.... sempre che mi promuovano a scuolaguida... rotfl.gif mi fa strano a quasi 40 anni parlare di esame di scuola guida, ma purtroppo la patente B che ho io, non mi permette di utilizzare la moto (ovviamente escluso alcune categorie tipo l'apecross 125 con i rollbar, cerchi in lega e l'autoradio icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif )
se qualcuno ha ancora qualche dritta, consiglio o sconsiglio, che ben venga, per ora GRAZIE A TUTTI!!!!

0509_campione.gif
 
15135945
15135945 Inviato: 25 Set 2014 9:08
 

Qualsiasi mezzo prenderai provalo, mi raccomando, quando trovi quella giusta la senti "tua" subito, e guarda l'usato (ci sono usati di ogni tipo, è il momento giusto), la moto ti farà tornare giovaniiiiisssiimo, ti saluteranno tutti in strada, e la stessa strada non sarà più la stessa, la differenza tra percorrerla in una scatola di latta o immerso nel paesaggio è inspiegabile. Il gusto di fare un giretto solo per il gusto di farlo e non per andare da A a B. Il classico "vado a bere un caffè" e tornare dopo 50 km., per intenderci.
La mia patente auto mi permette la guida di ogni motoveicolo ma solo in Italia (anomalia delle patenti '87 - '88, e non sono ancora andato in motorizzazione a fare il giretto tra i birilli), assurdo...

Auguri per la patente, prendi la due ruote e per i motogiri, volentieri. doppio_lamp_naked.gif


"I motociclisti sanno perchè i cani in auto hanno la testa fuori dal finestrino"
 
15136033
15136033 Inviato: 25 Set 2014 9:53
 

Megaberto ha scritto:
Grazie Campistort per il tuo incoraggiamento, rta l'altro al rafuno guzzi, c'ero anche io (di passaggio) con alcuni colleghi fotografi e guzzisti DOC, mi piacerebbe leggere qualche tua esperienza con Zuma, e se decido di prenderla (a anche se punto ad un'altro modello), magari ci facciamo un motogiro insieme.... sempre che mi promuovano a scuolaguida... rotfl.gif mi fa strano a quasi 40 anni parlare di esame di scuola guida, ma purtroppo la patente B che ho io, non mi permette di utilizzare la moto (ovviamente escluso alcune categorie tipo l'apecross 125 con i rollbar, cerchi in lega e l'autoradio icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif )
se qualcuno ha ancora qualche dritta, consiglio o sconsiglio, che ben venga, per ora GRAZIE A TUTTI!!!!

0509_campione.gif


Se ti piacciono le Guzzi, la V7 potrebbe fare al caso tuo... Peccato che nuova costi il doppio di un'Inazuma.
 
15136203
15136203 Inviato: 25 Set 2014 12:27
 

Sono andato all'Open Day Guzzi insieme ad amici e a mio fratello, che ha appena preso una V7 Stone.
Bellissima, fatta benissimo e con componentistica solo italiana, davvero un gioiello. Solo un po' rigidina dietro... quando si è seduto sulla mia Zuma ha detto: "Oh, ma tu hai le sospensioni!!!" rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif
 
15136205
15136205 Inviato: 25 Set 2014 12:29
 

Grazie Tibbs, infatti stó valutando un po' tutto, tra l'altro abito propio vicino a Mandello dove le costruiscono, e mi affascinano come anche le mitiche Vespa, che se tiravano fuori almeno un 400/500cc, il 300cc costa tantissimo e non va un piffero.... (Non che debba correre, ma viaggia meno dell'inazuma)
 
15137538
15137538 Inviato: 26 Set 2014 15:59
 

@Megaberto:
a 110 orari in autostrada ci puoi andare comodo con l'Inazuma.
Non farti problemi che non esistono. 0510_five.gif

Diversi motociclisti la snobbano e la sconsigliano dicendo che te ne stuferai presto, altri la lodano e ne sono innamorati.
Io ho avuto differenti moto e per anni ho goduto di una Kawasaki ZZR 250 (la ZanZaRina), bicilindrica, simile per target alla Inazuma.
Per architettura e prestazioni complessive ha dei tragitti che non le sono congeniali (lunghi trasferimenti autostradali e montagna erta), ma in anni ci ho fatto di tutto e mai mi sono pentito di averla scelta.

Ultima modifica di wankelmania il 26 Set 2014 19:44, modificato 1 volta in totale
 
15137613
15137613 Inviato: 26 Set 2014 17:16
 

Ti ripeto, un mio collega (mio coetaneo) , s'è fatto per due anni di fila le vacanze, in coppia, con borse laterali e borsa sulla coda, Corsica e Sardegna , partendo da Milano (quindi superstrade, autostrade, statali...) senza nessun problema, anzi , consumando pochissimo e in comodità (a detta sua).
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum SuzukiSuzuki - Consigli pre-acquisto e confronti

Forums ©