Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 1
 
Carburatore a Membrana S. su Disco Rotante !
15075692
15075692 Inviato: 29 Lug 2014 14:19
Oggetto: Carburatore a Membrana S. su Disco Rotante !
 



Salve a tutti, sto cercando dei pareri in merito al gruppo alimentazione che andrà a montare su di un blocco motore proto a disco rotante.

Caratteristiche generali delle componenti:
Gruppo Termico Stage 6 R/T preparato dal team R&D, cilindrata 70cc;
Camera di manovella su base Minarelli Orizzontale (carter auto progettati per intenderci);
Albero motore ancora da decidere ma classico derivazione minarelli orizz.;
Accensione PVL digitale a rotore interno mod.Stage 6;
Disco Rotante ad innesto frontale, sempre progettato da me, diametro disco 100mm circa.

In caso vogliate informarvi meglio nel complesso per estrapolare informazioni aggiuntive vi lascio il link del topic dedicato interamente alla realizzazione del blocco icon_biggrin.gif

Blocco Motore R/T Disco Rotante - Full HomeMade

Per problemi di ingombro e non solo la mia decisione per ora è ricaduta su di un carburatore a membrana semplice, classici utilizzati dai kart.
I più adatti per ora sono stati il vecchio modello dell'Ibea l2 (i nuovi sono progettati per essere più propensi sul lamellare) e il Baroni, ma ancora sono in piena ricerca eusa_wall.gif eusa_wall.gif

Chiederei gentilmente tanta partecipazione e tante vostre importanti (per me 0509_pernacchia.gif ) considerazioni e critiche a riguardo (anche sul diametro, caratteristiche generali ecc ecc) !!!!

Ringrazio in anticipo tutti,
saluti da mezMADrt icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif
 
15077188
15077188 Inviato: 30 Lug 2014 14:39
 

Secondo me disco rotante +carburatore a membrana = suicidio in diretta, per una ragione sono il motore e il carburatore più metepatici che esistono, tu dorai sui kart questa configurazione va da Dio, ed é vero ma li si può agire in tempo reale sulla carburazione mentre su uno scooter no
Io ai tempi avevo pensato a un sistema di controllo delle due viti di regolazione del membrana tramite motorini elettrici passo passo azionati da tasti sul manubrio ma poi ho ripiegato e un classico carburatore
 
15077298
15077298 Inviato: 30 Lug 2014 15:48
 

Mikgod88 ha scritto:
Secondo me disco rotante +carburatore a membrana = suicidio in diretta, per una ragione sono il motore e il carburatore più metepatici che esistono, tu dorai sui kart questa configurazione va da Dio, ed é vero ma li si può agire in tempo reale sulla carburazione mentre su uno scooter no
Io ai tempi avevo pensato a un sistema di controllo delle due viti di regolazione del membrana tramite motorini elettrici passo passo azionati da tasti sul manubrio ma poi ho ripiegato e un classico carburatore


Ciao Mikgod, nella quota ho sottolineato in rosso la considerazione sul disco rotante + carburatore a membrana perchè rispecchia esattamente quello che ho detto anche io a riguardo nell'altro Topic dedicato al blocco motore (dovrebbe essere nella prima pagina verso la metà circa), cioè un'alimentazione a dir poco intarabile !
ma la carburazione di per se non mi preoccupa eccessivamente ( ..ma che stò a dì.. icon_confused.gif icon_confused.gif icon_confused.gif ), questo topic era incentrato più sul funzionamento e sull'arco prestazionale che potrebbe necessariamente sviluppare un disco rotante con annesso carburatore a membrana ! e soprattutto per una "pazza" ricerca di carburatori di questo genere che riescano a dare il massimo in presenza di un gruppo di immissione come il disco rotante.. spero di riscuotere molta attenzione a riguardo, è una problematica che non penso interessi solo a me, praticamente il 90% dei proto artigianali a disco rotante frontale che ho visto e di cui ho sentito parlare non hanno la possibilità di montare il carburatore in maniera orizzontale al terreno senza l'ausilio di ingombranti basette o antiestetici collettori in gomma (che oltre all'antiesteticità allungano infinitamente il percorso dei gas freschi diretti verso i carter, nuocendo in primis alla fluidodinamica ma anche alle prestazioni) !
quindi i più temerari (perchè bisogna esserlo in questo caso) potrebbero necessariamente montare un carburatore a membrana, riducendo gli spazi (che nel frontale sono ristrettissimi) e anche i costi per la carburazione (basta pensare al prezzo di un singolo getto per un pwk, marcato e anche non) ! chiaramente bisogna essere disposti, come me, a preferire una maggiore attenzione piuttosto che al resto !!

A voi i commenti tingavertiani icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif

Scrivete in tanti, mi raccomando ! icon_biggrin.gif
 
15077439
15077439 Inviato: 30 Lug 2014 17:41
 

Scusami ma non ho capito cosa vuoi sapere icon_biggrin.gif
Se stai cercando il massimo dei carburatori a membrana é senza dubbio l ibea a ghigliottina gli altro praticamente sono tutti uguali
 
15077459
15077459 Inviato: 30 Lug 2014 18:01
 

Mikgod88 ha scritto:
Scusami ma non ho capito cosa vuoi sapere icon_biggrin.gif
Se stai cercando il massimo dei carburatori a membrana é senza dubbio l ibea a ghigliottina gli altro praticamente sono tutti uguali


Vorrei sapere i carburatori a membrana nati per montare su disco rotante (che nei kart vecchi e non solo è parecchio utilizzato), che sicuramente sono studiati per dare il meglio su questo tipo di alimentazione.
ti contraddico per una cosa, non sono tutti uguali, ognuno ha le sue caratteristiche e tipi di montaggio differenti, ecco perchè ho aperto un topic apposito, altrimenti avrei montato uno qualsiasi senza tante storie icon_mrgreen.gif
 
15077614
15077614 Inviato: 30 Lug 2014 20:59
 

Io ne ho visti montare da lamellare a disco senza nessuno sbatti, può darsi che cambi la conformazione del Venturi ma dato che i regolamenti dei kart sono molto restrittivi secondo me sono tutti più o meno simili
 
15077999
15077999 Inviato: 31 Lug 2014 1:31
 

Mikgod88 ha scritto:
Io ne ho visti montare da lamellare a disco senza nessuno sbatti, può darsi che cambi la conformazione del Venturi ma dato che i regolamenti dei kart sono molto restrittivi secondo me sono tutti più o meno simili


bhe, ogni carburatore a membrana ha caratteristiche proprie rispetto ad un'altro, dal passaggio, ai regimi, al venturi ecc ecc, e la più importante: la membrana a depressione !

anche con la tua ipotesi, cioè che risultino tutti uguali bene o male, non puoi montare un carburatore a caso dicendo "uno vale l'altro", ci sono pur sempre parametri e necessità da seguire, non puoi montare un carburatore che privilegia gli alti regimi quando in realtà necessiti dei bassi, é illogico in tutti i sensi !
 
15078042
15078042 Inviato: 31 Lug 2014 7:40
 

Se monti il carburatore di un kart suai già che stai montando qualcosa che lavora ab alti giri, secondo il mio modesto parere ti stai facendo problemi dove non esistono, se vuoi avere una base di partenza grossolana recupera un po di schede motore kart 100 ad immissione a disco rotante e vedi loco con che carburatore lavorano
 
15078513
15078513 Inviato: 31 Lug 2014 14:09
 

Mikgod88 ha scritto:
Se monti il carburatore di un kart suai già che stai montando qualcosa che lavora ab alti giri, secondo il mio modesto parere ti stai facendo problemi dove non esistono, se vuoi avere una base di partenza grossolana recupera un po di schede motore kart 100 ad immissione a disco rotante e vedi loco con che carburatore lavorano


Non necessariamente, i membrana li fanno anche per i bassi regimi, come gli ibea, la maggior parte giovano ai bassi piuttosto che negli alti !
comunque i kart a disco rotante nascono principalmente con carburatori a vaschetta, non troverei niente, ma tentar non nuoce icon_biggrin.gif

Più che un complicarsi la vita (che di per se lo è), è una disperata ricerca della perfezione ! icon_mrgreen.gif
 
15078582
15078582 Inviato: 31 Lug 2014 14:59
 

A ma sulla perfezione hai ragione solo che per trovarla vanno spesi bei soldi perché senza sperimentare non puoi sapere come lavorano sul tuo motore dato che non c'è niente di uguale
 
15078632
15078632 Inviato: 31 Lug 2014 15:28
 

Mikgod88 ha scritto:
A ma sulla perfezione hai ragione solo che per trovarla vanno spesi bei soldi perché senza sperimentare non puoi sapere come lavorano sul tuo motore dato che non c'è niente di uguale


I test portano alla perfezione, ma come dici a costi più che spropositati icon_cry.gif icon_cry.gif

ma si può tentare di raggiungerla anche solo con la semplice teoria (quello che sto cercando di sfruttare io), cioè estrapolare le informazioni dei membrana e trovare quello che magari potrebbe adattarsi maggiormente alle mie esigenze, lavoro difficile e dispendioso ma sono pronto ad imbattermici icon_mrgreen.gif

chiaramente con un vostro aiuto il lavoro risulterebbe anche dimezzato icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
 
15078641
15078641 Inviato: 31 Lug 2014 15:34
 

Ti va di sfiga perché poco tempo fa avevo un membrana tra le mani e siccome devo andare a flussare un carburatore alla quale ho rifatto il Venturi lo portavo dietro e prendevo due dati, sfiga
 
15078650
15078650 Inviato: 31 Lug 2014 15:39
 

Mikgod88 ha scritto:
Ti va di sfiga perché poco tempo fa avevo un membrana tra le mani e siccome devo andare a flussare un carburatore alla quale ho rifatto il Venturi lo portavo dietro e prendevo due dati, sfiga


eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif
chiaramente la fortuna non è mai dalla mia, chiaro ahahah

comunque grazie lo stesso per l'interessamento Mikgod icon_biggrin.gif

per sapere, su che motore devi montarlo e che marca e modello è il membrana ?
 
15078670
15078670 Inviato: 31 Lug 2014 15:56
 

Quello non l ho mai montato o meglio non é mai andato comunque era un tryton 24 il modello non lo ricordo però
 
15078673
15078673 Inviato: 31 Lug 2014 15:57
 

Mikgod88 ha scritto:
Quello non l ho mai montato o meglio non é mai andato comunque era un tryton 24 il modello non lo ricordo però


Quindi nemmeno testato suppongo..
 
15078684
15078684 Inviato: 31 Lug 2014 16:04
 

No ma non perché non andasse era il motore dove é stato montato che faceva pietà perché sul cart da dove l ho preso lavorava una bellezza
 
15078687
15078687 Inviato: 31 Lug 2014 16:07
 

Mikgod88 ha scritto:
No ma non perché non andasse era il motore dove é stato montato che faceva pietà perché sul cart da dove l ho preso lavorava una bellezza


mmmh, per pura curiosità, mi sapresti dire la derivazione del tuo tryton 24 ?
 
15078858
15078858 Inviato: 31 Lug 2014 19:19
 

Era montato su uno ieme 100 lamellare
 
15078878
15078878 Inviato: 31 Lug 2014 19:35
 

Mikgod88 ha scritto:
Era montato su uno ieme 100 lamellare


Grazie mikgod icon_biggrin.gif
ora sto parlando con un preparatore della zona che corre con i kart, ne parliamo meglio e vi aggiorno sul da farsi !
 
15081618
15081618 Inviato: 3 Ago 2014 19:05
 

Bollo nuove ragazzuli icon_biggrin.gif

il preparatore mi deve fare sapere quando ha tempo per una chiacchierata che ora è fuori per degli allenamenti, in compenso, informandomi sul web e spulciando qua e la come un pazzo, ho potuto constare che uno dei carburatori più utilizzati su disco rotante sono i classici slide 30mm, esempio baroni, ibea, ecc

i più consigliati tra gli slide sono gli ibea, per dare bene l'idea ecco alcune foto eusa_drool.gif eusa_drool.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



0509_lucarelli.gif

che ne pensate ? aspetto vostre notizie regazuoli icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif
 
15091415
15091415 Inviato: 13 Ago 2014 13:43
 

un piccolo Uppetto perchè sono davvero combattuto riguardo a questa decisione, e dovendo ultimare i progetti del condotto e dei coperchi del disco la decisione su che carburatore montare è essenziale per me !!!

Grazie in anticipo icon_biggrin.gif icon_mrgreen.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©