Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 1
 
Testata GP per trasformazione Suzuki
14905217
14905217 Inviato: 26 Mar 2014 19:54
Oggetto: Testata GP per trasformazione Suzuki
 

Girando in rete ho trovato questo studio per una testata da montare su Hayabusa per trasformarla in GP , 8valvole e 4 candele per cilindro
 
14906043
14906043 Inviato: 27 Mar 2014 11:32
 

posta il link eusa_drool.gif
 
14906468
14906468 Inviato: 27 Mar 2014 15:27
 
 
14906573
14906573 Inviato: 27 Mar 2014 16:12
 

Snow sei tu che devi dire a noi se é cosa buona e giusta icon_wink.gif
 
14906625
14906625 Inviato: 27 Mar 2014 16:37
 

sarebbe da chiedere se la tesi è stata resa pubblica o meno

però lo trovo più un esercizio tecnico che altro 0509_up.gif
nelle slide sono riportati molti difetti ... in più la hayabusa non è mica un 1300 icon_eek.gif
 
14906636
14906636 Inviato: 27 Mar 2014 16:39
 

topo ha scritto:
sarebbe da chiedere se la tesi è stata resa pubblica o meno
icon_eek.gif


Considerando che e' in rete penso proprio di si.
Essendo una tesi, il lavoro dovrebbe avere anche uno studio di fattibilita'
L' ing Bordi fece la tesi di laurea di un desmo 4 valvole che poi fu adottata dalla ducati.
Ad occhio che mi abbia preso spunto da questa

Link a pagina di Daidegasforum.com

Link a pagina di Daidegasforum.com
 
14906710
14906710 Inviato: 27 Mar 2014 17:07
 

Questo é il testone di un supermono che corre o a corso nell europeo
 
14906832
14906832 Inviato: 27 Mar 2014 18:06
 

No e' un prodotto canadese per il ducari 2 cilindri .

Romoto.com

leggi il paragrafo " engine" pag 1 e 2
 
14907522
14907522 Inviato: 27 Mar 2014 23:52
 

Troppa complicazione per ottenere cosa? una difficilissima messa a punto con tutte quelle valvole (16+16) poi quel pistone avrà lo spinotto lontano dalla cuspide, peso in più, le candele ai 4 lati andrebbero "accese" non contemporaneamente ma in sequenza.
Nel motore citato da "snowstorm" le candele sono 2 e centrali.
Dilatazioni diverse tra la parte in acciaio e quella in alluminio.

Solo un esercizio "virtuale" per una tesi.
 
14907876
14907876 Inviato: 28 Mar 2014 10:38
 

snowstorm ha scritto:
Considerando che e' in rete penso proprio di si.
Essendo una tesi, il lavoro dovrebbe avere anche uno studio di fattibilita'
L' ing Bordi fece la tesi di laurea di un desmo 4 valvole che poi fu adottata dalla ducati.
Ad occhio che mi abbia preso spunto da questa

Link a pagina di Daidegasforum.com

Link a pagina di Daidegasforum.com


quelle che avevi postato sono slide di presentazione
per me è solo un esercizio di tesi ... alla fine vista cosi è una tesi triennale ... i veri progetti sono della specilistica icon_wink.gif
 
14909190
14909190 Inviato: 29 Mar 2014 8:15
 

Come realizzazione e come idea non è male.
Secondo me l'unico "errore" è presentarla come un progetto "motogp" visto che in questa classe difficilmente avrebbe applicazione.
 
14909397
14909397 Inviato: 29 Mar 2014 14:56
 

Ugo51 ha scritto:
Come realizzazione e come idea non è male.
Secondo me l'unico "errore" è presentarla come un progetto "motogp" visto che in questa classe difficilmente avrebbe applicazione.


penso che l'abbiano fatto solo per dare un nome accattivante alla tesi

alla fine il nome più corretto sarebbe stato

sviluppo di una testa a 8 per suzuki 1000
 
14909438
14909438 Inviato: 29 Mar 2014 15:58
 

Sostanzialmente questa conformazione divide la camera di scoppio prima in due (tramite il pistone a tetto) e poi in quattro (tramite le camere di combustione ricavate nel pistone e le quattro candele). Mi sembra proprio che si sia lavorato per mantenere le combustioni indipendenti tra di loro ricavando di fatto quattro cilindri in ciascun cilindro. Sarebbe interessante vederla realizzata e paragonarla ad un 16 cilindri!

ripeps ha scritto:
Troppa complicazione per ottenere cosa? una difficilissima messa a punto con tutte quelle valvole (16+16) poi quel pistone avrà lo spinotto lontano dalla cuspide, peso in più, le candele ai 4 lati andrebbero "accese" non contemporaneamente ma in sequenza.

Perché vorresti accendere le candele in sequenza?
 
14909731
14909731 Inviato: 29 Mar 2014 23:10
 

urano88 ha scritto:
Sostanzialmente questa conformazione divide la camera di scoppio prima in due (tramite il pistone a tetto) e poi in quattro (tramite le camere di combustione ricavate nel pistone e le quattro candele). Mi sembra proprio che si sia lavorato per mantenere le combustioni indipendenti tra di loro ricavando di fatto quattro cilindri in ciascun cilindro. Sarebbe interessante vederla realizzata e paragonarla ad un 16 cilindri!


Perché vorresti accendere le candele in sequenza?


Con una cuspide così alta di fatto la camera è divisa in 2, la velocità del flusso di miscela aria/benzina arriverebbe prima dal lato opposto all'aspirazione, verrebbe accesa dalle 2 scintille delle candele lato scarico, le altre 2 lato aspirazione dovrebbero essere "ritardate" di qualche millisecondo, come sono disposte sono troppo lontane fra loro, rendendole quasi inutili, tutto questo naturalmente in via teorica.
 
14909952
14909952 Inviato: 30 Mar 2014 10:08
 

ripeps ha scritto:
Con una cuspide così alta di fatto la camera è divisa in 2, la velocità del flusso di miscela aria/benzina arriverebbe prima dal lato opposto all'aspirazione, verrebbe accesa dalle 2 scintille delle candele lato scarico, le altre 2 lato aspirazione dovrebbero essere "ritardate" di qualche millisecondo, come sono disposte sono troppo lontane fra loro, rendendole quasi inutili, tutto questo naturalmente in via teorica.

Missà che non hai guardato bene il progetto. Le valvole di aspirazione sono quelle vicino alla cuspide (due per lato) mentre quelle di scarico sono le più lontane (di nuovo due per lato): il motore avrebbe due collettori di scarico davanti e due dietro! Il progetto è perfettamente simmetrico, le quattro candele sono tutte ugualmente utili e non occorrono ritardi.
 
14909990
14909990 Inviato: 30 Mar 2014 11:37
 

Questo studio secondo me, ha spunti interessanti che molti hanno sottovalutato o anche sopravvalutato .

1) La conformazione e' di 4 camere di combustione (quasi) indipendenti , infatti si usa il pistone come camera di combustione ( sistema Heron) in modo che le varie turbolenze non influiscano tra di loro ed abbia uno squish adeguato per una buona turbolenza,

2) Le valvole piccole necessitano di piccole alzate e quindi gli incavi sul cielo del pistone per evitare l' interferenza con i funghi valvola in fase d' incrocio sono ridotti , migliorando il RdC.

3) I condotto d' asp verticali ( downcraft) necessitano di una distanza maggiori tra gli alberi a cammes pero' in questo modo permettono l' uso di valvole piu' grandi, tra l' altro come e' strutturata la cosa la maggiore inclinazione delle valvole (al contrario delle camere a tetto) grazie alla heron non influisce sulla buona conformazione della camera.

4) L' uso di valvole d' asp non affiancate hanno il vantaggio che i flussi non interferiscono tra loro migliorando il coefficiente d'efflusso .

5) l' uso di tante piccole valvole, considerando il ridotto carico delle molle, non necessita della sede valvole riportate o almeno l' esigenza e' meno sentita .

6) il pistone e' avendo una cuspite cosi' pronunciata e' piu' pesante e ha un baricentro abbastanza alto che si sente quando, si inverte il moto della biella .

7) pure il numero dei collettori di scarico che escono avanti e dietro la testata, creano non pochi problemi.

Certo che fondere una testata cosi , ha necessita' di un modellista e fonditore con le p....e
e pure le lavorazioni non scherzano
 
14910007
14910007 Inviato: 30 Mar 2014 12:01
 

Non metto i dubbio che sia un progetto interessante (e ambizioso).
Mi limitavo a sottolineare che l'impiego in MotoGP sia poco realistico, se non altro perchè il regolamento limita l'alesaggio, quindi i vantaggi di avere una distribuzione così leggera sono vanificati dalle dimensioni e forma del pistone.

Però dai, si tratta di una tesi, e direi che il risultato voluto è stato più che raggiunto 0509_up.gif
 
14910013
14910013 Inviato: 30 Mar 2014 12:15
 

Penso il vantaggio sia piu' che altro a livello rendimento termico
piu' che a livello meccanico .
Se il problema fosse solo per il numero di giri massimo in formula 1 quando c' era la liberta' di numero cilindri, l' 8 cilindri non avrebbe dovuto avere storia contro i 12.
Certo che una testata cosi' complicata e voluminosa, non so se i vantaggi superino i difetti
 
14910157
14910157 Inviato: 30 Mar 2014 15:41
 

snowstorm ha scritto:
Penso il vantaggio sia piu' che altro a livello rendimento termico
piu' che a livello meccanico .


In che senso? Puoi spiegarti meglio?



snowstorm ha scritto:
Se il problema fosse solo per il numero di giri massimo in formula 1 quando c' era la liberta' di numero cilindri, l' 8 cilindri non avrebbe dovuto avere storia contro i 12.


Non ne sono sicuro, ma dubito che, in tempi recenti, il regolamento abbia mai permesso la partecipazione di entrambe le configurazioni in contemporanea.
 
14910235
14910235 Inviato: 30 Mar 2014 18:04
 

sarebbe interessante una configurazione moderna di una due cilindri a 8 valvole con pistoni ovali

sarebbe molto interessante vedere il rendimento ... la honda l'aveva fatto ma poi il regolamento gli era andato contro ...
però come progetto sarebbe stato interessante

forse in una tesi avrei semplificato certe cose andando a creare una soluzione più utilizzabile ... ma alla fine nelle tesi si sta sempre in contesti non ancora conosciuti e con nuove idee (com'è giusto che sia icon_smile.gif )
 
14910350
14910350 Inviato: 30 Mar 2014 20:02
 

Ugo51 ha scritto:
snowstorm ha scritto:
Penso il vantaggio sia piu' che altro a livello rendimento termico
piu' che a livello meccanico .


In che senso? Puoi spiegarti meglio?


Nel senso che attualmente i motori sportivi hanno rapporti C/A dalle parti di 0,5,
e per ottenere un alto RdC , la camera di combustione e' praticamente ridotta agli incavi delle valvole nel cielo del pistone , quindi non e' proprio quella ottimale .
Con la situazione dello studio secondo me e' piu' efficace, in quanto la heron si trova esattamente dove dovrebbe essere rispetto alla candela e con la forma giusta
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©