Leggi il Topic


Indice del forumForum EnduroEnduro - Forum Tecnico

   

Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo
 
Sospensioni [discussioni varie e regolazione]
938398
938398 Inviato: 10 Dic 2006 19:55
Oggetto: Sospensioni [discussioni varie e regolazione]
 

Allora da una discussione riguardo le sospensioni nasce questo topic.

Per la regolazione delle forcelle davanti WP posso dirvi questo.
Dal ''sotto'' si regola la durezza in compressione, dal ''sopra'' si regola la durezza in estensione. Per quanto riguarda la compressione: La sospensione non deve arrivare a fondo corsa, quindi smollatela tutta o quasi, e ogni volta che arriva a fondo corsa stringete la vite di un giro(magar all'inizo due alla volta, poi man mano che salite uno alla volta).
Quando non arrivano piu a fondo corsa smollate di mezzo giro, se arrivano a fondo corsa riserrate di mezzo giro e siete a posto, se non arrivano a fondo corsa siete a posto cosi. Questa la vostra regolazione standard. Da qui potete stringere di qualche click a seconda di come vi trovate meglio. Ora occupiamoci dell'estensione, importante, se troppo lenta la forcella resta compressa troppo a lungo e alla prossima buca siete a terra, se troppo brusca vi spara per aria e perdete il controllo. Quindi io propongo inizialmente da fermo, tirate l'anteriore e comprimete le forcelle, a seconda di come torna su, smollate o stringete d qualche click finche non vi sembra ideale. Quindi la provate in pista. Se sentite la forcella poco reattiva, nel senso che non si estende come forreste, stringete di un click, se invece troppo brusca smollate di un click. Insomma finche non trovate la regolazione ideale. Bisogna andare molto a sensazioni. Per quanto riguarda il mono, io non l'ho toccato , xke mi sembra a posto cosi, quindi non so dirvi niente di preciso.
 
938467
938467 Inviato: 10 Dic 2006 20:10
 

Per quanto riguarda il mono ho recuperato questa affermazione di alereato:

Citazione:
Per il posteriore metti tutto morbido e provala prima in frenata: se quando freni la ruota dietro saltella chiudi un click. Quando senti che non saltella pi prova le curve: se in uscita di curva la moto non ha aderenza allora apri un click. Devi trovare un compromesso; comunque meglio un po' di saltellamenti in staccata che le sbandierate di culo in curva.
 
939182
939182 Inviato: 10 Dic 2006 22:18
 

al di l delle regolazioni, tu pensi di far fare qualche trattamento per la scorrevolezza alla forche della tua?
sono sottigliezze, per non ho ben capito se portano ad effettivi ed evidenti vantaggi o no icon_redface.gif
 
939215
939215 Inviato: 10 Dic 2006 22:21
 

IceBreak ha scritto:
al di l delle regolazioni, tu pensi di far fare qualche trattamento per la scorrevolezza alla forche della tua?
sono sottigliezze, per non ho ben capito se portano ad effettivi ed evidenti vantaggi o no icon_redface.gif

A quanto so c' un trattamente che comprende taratura ottimale e trattamenti vari che rende le forche spettacolari. A quanto pare sono buoni vantaggi, penso che se non trovero una taratura ottima, magari per il compleanno lo faccio. Non sarebbe una cattiva idea. E' forse piu utile che montare una marmitta non omologata...Insomma cosa me ne faccio di neanche un cavallo in piu? mentre un trattamento alle sospensioni puo essere molto molto utile. Anche se non so cosa si tratti di preciso.
 
939255
939255 Inviato: 10 Dic 2006 22:26
 

matteo_698 ha scritto:
IceBreak ha scritto:
al di l delle regolazioni, tu pensi di far fare qualche trattamento per la scorrevolezza alla forche della tua?
sono sottigliezze, per non ho ben capito se portano ad effettivi ed evidenti vantaggi o no icon_redface.gif

A quanto so c' un trattamente che comprende taratura ottimale e trattamenti vari che rende le forche spettacolari. A quanto pare sono buoni vantaggi, penso che se non trovero una taratura ottima, magari per il compleanno lo faccio. Non sarebbe una cattiva idea. E' forse piu utile che montare una marmitta non omologata...Insomma cosa me ne faccio di neanche un cavallo in piu? mentre un trattamento alle sospensioni puo essere molto molto utile. Anche se non so cosa si tratti di preciso.
ho letto su motocross che la poletti te le viene a prendere a casa (le forche) il luned e il venerd sono gi a casa tua.... sul costo x nn ne ho idea
 
939430
939430 Inviato: 10 Dic 2006 22:57
 

scusate la mia ignoranza ma chi poletti?
 
939807
939807 Inviato: 11 Dic 2006 0:39
 

Ciao ragazzi scusate una domanda il mio wre ha il mono un'p scarico di gas qualcuno mi saprebbe dire dove trovo il gas nuovo per ricaricarlo?
GRAZIE
 
939811
939811 Inviato: 11 Dic 2006 0:42
 

leonesalom ha scritto:
scusate la mia ignoranza ma chi poletti?

un preparatore che si occupa di sospensioni icon_wink.gif
 
940231
940231 Inviato: 11 Dic 2006 12:00
 

Mattia89 ha scritto:
Ciao ragazzi scusate una domanda il mio wre ha il mono un'p scarico di gas qualcuno mi saprebbe dire dove trovo il gas nuovo per ricaricarlo?
GRAZIE


Occhio che no sia la molla elicoidale.....senn devi cambiare il mono....

La poletti ha il mono progressivo a leveraggi a "soli" 160...mi sembra parecchio buono come prezzo...

Vicino a Milano mi sembra che ci sia anke Andreani....per mi sembra che sia specializzato in Ohlins...
 
940480
940480 Inviato: 11 Dic 2006 13:46
 

il mono funziona bene e torna su che un piacere c' solo il problema che se togli il tappo del gas e apri la valvola non c' tanta pressione.
 
1755643
1755643 Inviato: 29 Mag 2007 21:41
 

Allora, come ho anticipato in un altro topic, sabato devo concentrarmi, per trovare il setting ideale di sospensioni: forcella e mono.
Per quanto riguarda la forcella, mi sono letto la mia esaustiva guida icon_lol.gif
e so come fare. Quello che proprio non mi chiaro il mono.

Nella citazione non si capisce se si parla di estensione o sospensione...
il posteriore che saltella causa della estensione? o della compressione?
E la scodata in curva? il posteriore che scalcia?(quest'ultimo penso proprio estensione)...
Insomma se qualcuno sa darmi dei criteri ben precisi su come regolare bene il mono ( e si sa che tarare il PDS non roba da poco icon_lol.gif )...

Anche altri dettagli sulla forcella sono ben accetti!
Grazie!

P.S. il topic abbastanza urgente, entro sabato devo avere le idee ben precise, per iniziare a lavorarci!
 
1755668
1755668 Inviato: 29 Mag 2007 21:43
 

vai su google e digita il nome dell'argomento che t interessa, digita compressione,estensione o regolazione sospensioni, troverai decine di siti con le guide su cm tarare le sospensioni
 
1804324
1804324 Inviato: 6 Giu 2007 17:43
 

Allora girando vari siti internet e varie guide, diciamo che mi sono fatto una buona idea di come tararle al meglio ad ogni livello. Vedr di fare un veloce riassunto qu.

1-La prima cosa da fare, prima di agire sull'idraulica o sulle geometrie, verificare il SAG. Che cos'?
Allora sia per il mono, che per la forcella, dovete prendere 3 misure.
-Misura A: moto completamente scarica(sul cavalletto centrale), prendere la misura che va dal perno ruota, a un punto fisso della moto (es. piastra forcella, codino posteriore), tenendo per il metro perpendicolare al terreno.
-Misura B: ripetete le stesse misure di prima (ovviamente una volta scelto il punto fisso deve rimenere sempre quello), ma con la moto dritta con entrambe le ruote poggiate a terra.
-Misura C: salite (completamente vestiti da cross, o come andate a girare di solito) sulla moto, e fate a prendere qualcuno le stesse misure con voi sopra.

Una volta prese queste tre misure, diamo la definizione di SAG.
SAG statico= A - B
SAG dinamico o race SAG= A - C

Il SAG statico deve stare entro queste misure:
FORCELLA: dai 25mm ai 40mm
MONO: dai 25mm ai 40mm
Il SAG dinamico deve stare entro queste misure:
FORCELLA: dai 50mm ai 65mm
MONO: dai 90mm ai 110mm

Se il SAG fosse fuori da questi valori, bisogna farcelo rieantrare agendo sul precarico molla, o eventualmente se questo non bastasse, mettendo una molla piu dura o piu morbida.

2-Una volta che il sag rientra in questi valori possiamo, per affinare le sospensioni nel modo piu semplice, agire sull'idraulica, ovvero sui click.
NOTA: importante ricordare che sempre bene avere come punto di riferimento le regolazioni standard, indicate di solito sul libretto di uso e manutenzione.

Regoliamo per prima il REBOUND ovvero la frenatura di rilascio, l'estensione.
In generale:
E' bene AUMENTARE la frenatura in rilascio se la moto molto instabile e imprecisa, o molto saltellante.
E' bene DIMINUIRE la frenatura in rilascio se la moto molto rigida e dura o trasmetta ogni minima buca del percorso.

NOTA PARTICOLARE per la regolazione della estensione del mono:
-aumentare i click (svitare) tende a saltellare in staccata perdendo aderenza.
-diminuire i click se in uscita di curva la ruota non ha trazione e scoda troppo.

COMPRESSIONE: nel regolare la compressione tenete presente che bisogna fare in modo che la forcella, o il mono, deve utilizzare tutta la corsa, ma senza tamponare.
In generale bene:
INDURIRE la compressione se si ha un basso assetto di guida, una moto soffice o si sentono molti fondocorsa.
RIDURRE la compressione se: si sente una moto rigida e poco elastica.

Queste sono note generali, per una buona regolazione della vostra moto.
Per quanto riguardauna regolazione piu dettagliata, vi rimando a un link di una guida (da cui ho preso anche spunto), che tratta nei casi particolari la regolazione di mono e forca, agendo anche sulle geometrie e il livello dell'olio.
Link a pagina di Enduristianonimi.it
 
1828222
1828222 Inviato: 11 Giu 2007 1:37
 

ciao ragazzi..dopo un bel po mi sn preso il k...dopo mesi di ricerche e parecchie moto viste..quasi per caso mi sono imbattuto nella mia attuale bambina...un k del 2005 usato pochissimo in uff..anzi propio per niente e quindi bello integro...oramai una settimana ke ci giro quasi tutti giorni...e mi sn reso conto che il mono mi da molto da pensare...l'altro giornjo mentre stavo tornando da un giro in off..su una strada bianca in montagna abbastnza impegnativa perch scavata dalla recenti pioggie..mi sn trovato per terra senza manco accorgermene scalciato dal mono...premessa che avevo provveduto appena presa a settarla almeno a regolazioni standard sia la forca davanti che il mono dietro...ma propio nn c' verso di trovare un impostazione decente..altra cosa importante che ho notato che la moto propio seduta dietro cm se fosse scarica a livello di mono posteriore..ho molta paura che debba regolare il precarico molla.. perk affonda molto nn appena mi ci siedo sopra..nonostante nn sia affatto pesante (70 kg scarsi vestito..)e la molla penso propio che sia ancora quella originale..voi che dite mi date due dritte cn ste maledette sospensioni WP???cia grazei a tutti..
 
1829198
1829198 Inviato: 11 Giu 2007 10:59
 

Consigli sulla regolazione non posso darteli,ti consiglio di rivolgerti ad uno specialista che ti faccia un buon lavoro ed elimini o contenga i problemi del mono...con 150 euro o qualcosa di piu te la cavi facendo anche le forche e migliorandone la scorrevolezza
 
1833290
1833290 Inviato: 11 Giu 2007 19:22
 

Allora se sei sui 70 scarsi la molla originale, e il precarico standard dovrebbero essere giusti. A meno che tu l'abbia presa usata, e la molla scarica, cioe da cambiare. Misura il sag dinamico, e controlla che rientri nei valori sopra indicati. Inoltre provo a darti un paio di consigli, aumenta di un paio di click la durezza in compressione, e diminusici di 2 click l'estensione, quindi vedi se in staccata la moto saltella, se saltella diminusci di altri 2 click, poi prova in curva e conrolla che abbia la giusta trazione, se no ne ha aumenti l'estensione di 1 click, e cosi via fino a che non trovi un compromesso tra saltello in staccata e trazione in uscita.
 
2338218
2338218 Inviato: 28 Ago 2007 22:53
 

cilum ha scritto:
matteo_698 ha scritto:
IceBreak ha scritto:
al di l delle regolazioni, tu pensi di far fare qualche trattamento per la scorrevolezza alla forche della tua?
sono sottigliezze, per non ho ben capito se portano ad effettivi ed evidenti vantaggi o no icon_redface.gif

A quanto so c' un trattamente che comprende taratura ottimale e trattamenti vari che rende le forche spettacolari. A quanto pare sono buoni vantaggi, penso che se non trovero una taratura ottima, magari per il compleanno lo faccio. Non sarebbe una cattiva idea. E' forse piu utile che montare una marmitta non omologata...Insomma cosa me ne faccio di neanche un cavallo in piu? mentre un trattamento alle sospensioni puo essere molto molto utile. Anche se non so cosa si tratti di preciso.
ho letto su motocross che la poletti te le viene a prendere a casa (le forche) il luned e il venerd sono gi a casa tua.... sul costo x nn ne ho idea


l apreparazione completa solo forcelle all'incirca 300... icon_wink.gif
 
2423387
2423387 Inviato: 8 Set 2007 8:50
 

ragazzi sto impazzendo con le regolazioni.
Il problema che non capisco come interpretare alcune guide.

Aumentare la frenatura in compressione:
significa svitare o avvitare (verso il + o verso il meno indicati sulla frocella), e comporta una compressione pi dura o morbida?
Aumentare la frenatura in compressione significa svitare o avvitare (verso + o il - indicati), e comporta un estensione + brusca e veloce, o pi lenta?
Per favore aiutatemi non ci capisco pi niente icon_lol.gif
 
2438958
2438958 Inviato: 10 Set 2007 15:54
 

ok allora posto qui.

quando si usa il precarico???
 
2439099
2439099 Inviato: 10 Set 2007 16:08
 

Bravo icon_lol.gif
Allora il precarico in genere si usa per far rientrare i valori del SAG e del Race SAG (vedi qualche post sopra cosa sono), all'interno dei valori ottimali. In genere col precarico come se variassi la durezza della molla, sebbene non di molto.
Infatti regolando il precarico puoi comprimere o distendere di piu la molla (allo stato di quiete). Avendo una molla piu compressa ovviamente sar piu dura, mentre meno compressa sar piu morbida. Non so se mi sono spiegato bene, ma il concetto questo. Per qualsiasi altra cosa chiedi pure!
 
2439674
2439674 Inviato: 10 Set 2007 17:08
 

il fatto della molla l' ho capito ma quello che non so quando si usa. In quali occasioni conviene avere il mono + compresso e quando in condizioni normali...
 
2439690
2439690 Inviato: 10 Set 2007 17:09
 

molto dipende dalle preferenze e dallo stile di guida del pilota...
 
2439945
2439945 Inviato: 10 Set 2007 17:38
 

ARUKI ha scritto:
il fatto della molla l' ho capito ma quello che non so quando si usa. In quali occasioni conviene avere il mono + compresso e quando in condizioni normali...

Allora come ti ho detto, in genere si usa per far rientrare il SAG nei valori ordinari. Poi all'interno di questi, puoi regolarlo secondo la tua preferenza. Non c' una situazione in cui meglio un po piu dura o piu morbida, dipende da come la preferisci. Una volta che il SAG ok, il precarico non si tocca, e si usa l'idraulica, o per entrare piu nel dettaglio la geometria e la quantita d'olio, per ulteriori regolazioni.
 
2440042
2440042 Inviato: 10 Set 2007 17:51
 

a ok ora ho capito. ma x i salti comunque meglio averela molla + a riposo possibile(precarico + blando) cos da assorbire maggiormente l impatto col terreno e no evere rimbalzi o rotture varie. giusto??
 
2440062
2440062 Inviato: 10 Set 2007 17:53
 

ARUKI ha scritto:
a ok ora ho capito. ma x i salti comunque meglio averela molla + a riposo possibile(precarico + blando) cos da assorbire maggiormente l impatto col terreno e no evere rimbalzi o rotture varie. giusto??
i rimbalzi li regoli con il rilascio in estensione... piu veloce pi "rimbalzi"
 
2440092
2440092 Inviato: 10 Set 2007 17:58
 

ARUKI ha scritto:
a ok ora ho capito. ma x i salti comunque meglio averela molla + a riposo possibile(precarico + blando) cos da assorbire maggiormente l impatto col terreno e no evere rimbalzi o rotture varie. giusto??

Non pi possibile anzi serve una molla pi rigida(dipende da che salti comunque) per evitare di portare a fondo corsa il mono.
 
2440645
2440645 Inviato: 10 Set 2007 19:02
 

a voi non capita mai di arrivare a fine corsa?
 
2442140
2442140 Inviato: 10 Set 2007 21:27
 

maycol ha scritto:
a voi non capita mai di arrivare a fine corsa?


no ammenoche nn fai un mega salto da 40 metri
 
2442303
2442303 Inviato: 10 Set 2007 21:45
 

ludo237 ha scritto:
maycol ha scritto:
a voi non capita mai di arrivare a fine corsa?


no ammenoche nn fai un mega salto da 40 metri


io ci arrivo spesso e non salto molto proprio perch quando atterro prendo delle pacche assurde perch arriva a fine corsa l'ammortizzatore davanti e dietro...
 
2443350
2443350 Inviato: 10 Set 2007 23:23
 

Io invece ho un problema,quando sono in fettucciato e curvo(peso in avanti,pressione pedana esterna ecc ecc?la ruota anteriore mi scappa in continuazione!! P.S mancano 3 click in compressione per farla tutta morbida e peso 60 "miseri" chili....aiutatemi,sto iniziando ad odiare i fettucciati!!!
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum EnduroEnduro - Forum Tecnico

Forums ©