Leggi il Topic


duke 390 , UFFICIALE da depotenziare per guida con A2
14734010
14734010 Inviato: 11 Nov 2013 12:50
Oggetto: duke 390 , UFFICIALE da depotenziare per guida con A2
 



immagini visibili ai soli utenti registrati




riporto la comunicazione da parte di KTM che la moto va depotenziata per essere guida con patente A2

spero di aver fatto chiarezza una volta per tutte 0509_up.gif
 
14734972
14734972 Inviato: 11 Nov 2013 20:22
 

tanti concessionari andrebbero presi a sprangate in faccia....vabbè....ormai ce l'ho ripotenziata e così la tengo.
però..... 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif
 
14814244
14814244 Inviato: 19 Gen 2014 18:03
 

Roba da matti. Ma che si sappia è un problema solo italiano oppure europeo? Perché sarebbe ridicolo se tale limitazione valesse solo per noi ma ancora peggio se la Ktm, nel progettare e mettere in vendita una nuova moto pensata per i patentati A2, fosse riuscita a pisciare fuori dal vaso, non tanto per i 2 kw che sono ben poca cosa ma per il fatto che si sarebbe potuta immatricolare la moto o opportunamente limitata o zavorrata per evitare ai proprietari l'iter del depotenziamento o del ripotenziamento.
 
14863446
14863446 Inviato: 24 Feb 2014 19:01
 

Scusate ma è proprio vero? Perché si trova scritto OVUNQUE che la Duke 390 si può guidare con la A2. Io conterei sul fatto che se anche la polizia ti controlla o non se ne accorgono nemmeno, o te la fanno passare (buonsenso vorrebbe). Se non te la fanno passare fai causa al concessionario che te l'ha venduta. Poi vediamo in tribunale cosa dice il giudice icon_asd.gif
 
14863510
14863510 Inviato: 24 Feb 2014 19:18
 

Pier_Silverio ha scritto:
Scusate ma è proprio vero? Perché si trova scritto OVUNQUE che la Duke 390 si può guidare con la A2. Io conterei sul fatto che se anche la polizia ti controlla o non se ne accorgono nemmeno, o te la fanno passare (buonsenso vorrebbe). Se non te la fanno passare fai causa al concessionario che te l'ha venduta. Poi vediamo in tribunale cosa dice il giudice icon_asd.gif


Dal momento che la legge non ammette ignoranza e che il concessionario può venderti una moto senza porsi il problema di come la utilizzi (in pista? in salotto come soprammobile? in terrazza come stendibiancheria?), io non proverei a fare il furbo con le FDO che se non chiudono un occhio ti fanno una AMMENDA (non multa) per guida di un mezzo con patente non idonea (e sono tanti, tanti soldini) o peggio ancora con l'assicurazione (e loro volendo invece di chiudere un occhio ne aprono perfino un altro, se c'è modo di rivalersi su di te dopo un incidente).

Comunque sul sito ufficiale della Ktm ho trovato questo: Link a pagina di Ktm.com dove si parla espressamente di mappature, ossia un modo un po' ambiguo per dire che devi immatricolarla depotenziata.. Riporto testualmente: La patente A2 prescrive un rapporto minimo peso-potenza di 0,2 kW/kg, per questo motivo, KTM ha omologato mappature per tutti i modelli citati che li rendono idonei ad essere guidati con la patente A2. Con queste mappature, tutti i modelli indicati raggiungono esattamente il minimo rapporto peso-potenza ammesso per legge, cosa che non avviene per la maggior parte dei modelli della concorrenza.

Il buonsenso avrebbe voluto che la Ktm avesse omologato direttamente la moto (indirizzata più o meno espressamente ai neopatentati) con una manciata di kw in meno ma, non avendolo fatto, ci ha messo una pezza abbastanza semplice (tutta elettronica) sobbarcando l'utente e/o il concessionario della necessità di richiedere il depotenziamento ed applicarlo. Direi che in questo caso a far la figuraccia è stata la casa e a ruota le riviste di settore che di primo acchito non si sono accorte dell'incongruenza.
 
14863521
14863521 Inviato: 24 Feb 2014 19:24
 

nel sito ktm è scritto chiaramente che le moto devono essere depotenziate per essere guidate con a2 non solo la duke 390 , poi con quel foglio che ti inviano sono sollevati da ogni responsabilità .se ti ferma la polizia può non succedere nulla se hai fortuna stessa cosa se fai un piccolo incidente , ma nel caso nell'incidente ferisci gravemente qualcuno stai pur tranquillo che sarai rovinato icon_sad.gif icon_sad.gif icon_sad.gif verrà sicuramente fuori questo fatto e l'assicurazione non coprirà i danni perchè guidavi un mezzo non idoneo per il tuo tipo di patente
 
14863526
14863526 Inviato: 24 Feb 2014 19:27
 

tibbs ha scritto:
Dal momento che la legge non ammette ignoranza e che il concessionario può venderti una moto senza porsi il problema di come la utilizzi (in pista? in salotto come soprammobile? in terrazza come stendibiancheria?), io non proverei a fare il furbo con le FDO che se non chiudono un occhio ti fanno una AMMENDA (non multa) per guida di un mezzo con patente non idonea (e sono tanti, tanti soldini) o peggio ancora con l'assicurazione (e loro volendo invece di chiudere un occhio ne aprono perfino un altro, se c'è modo di rivalersi su di te dopo un incidente).

Comunque sul sito ufficiale della Ktm ho trovato questo: Link a pagina di Ktm.com dove si parla espressamente di mappature, ossia un modo un po' ambiguo per dire che devi immatricolarla depotenziata.. Riporto testualmente: La patente A2 prescrive un rapporto minimo peso-potenza di 0,2 kW/kg, per questo motivo, KTM ha omologato mappature per tutti i modelli citati che li rendono idonei ad essere guidati con la patente A2. Con queste mappature, tutti i modelli indicati raggiungono esattamente il minimo rapporto peso-potenza ammesso per legge, cosa che non avviene per la maggior parte dei modelli della concorrenza.

Il buonsenso avrebbe voluto che la Ktm avesse omologato direttamente la moto (indirizzata più o meno espressamente ai neopatentati) con una manciata di kw in meno ma, non avendolo fatto, ci ha messo una pezza abbastanza semplice (tutta elettronica) sobbarcando l'utente e/o il concessionario della necessità di richiedere il depotenziamento ed applicarlo. Direi che in questo caso a far la figuraccia è stata la casa e a ruota le riviste di settore che di primo acchito non si sono accorte dell'incongruenza.

Prima di comprare la moto chiedi al concessionario "Le mi assicura che questa moto si può guidare con la A2?" Vabbhé, comunque sono fantasie.
KTM ha veramente ma veramente pi***to fuori dal vaso, come dicevi sopra.
Da parte di gente austriaca sinceramente non me lo aspettavo proprio un errore così. Ma il depotenziamento è a spese dell'utente? Se così fosse sarebbe allucinante, un motivo già di per sé sufficiente per farmi guardare alla concorrenza (visto che sia Honda che Kawasaki stanno coprendo il segmento).
 
14863550
14863550 Inviato: 24 Feb 2014 19:38
 

Non sempre i concessionari sono informatissimi, specie sui nuovi modelli. Adesso penso che dopo quella circolare ti sapranno rispondere correttamente (probabilmente ci sarà stata un po di confusione) e in ogni caso anche chi incautamente ha acquistato una moto a potenza piena avrà potuto farsela depotenziare in un secondo momento (sperando che effettivamente, nel frattempo, non sia capitato nulla). Quanto alle spese per il depotenziamento credo di sì, che siano a carico dell'acquirente, salvo che il concessionario se le accolli a mo' di sconto perché penso che ci sia la parte burocratica da effettuare presso la motorizzazione e quantomeno il costo in termini di tempo ce l'hanno). Kawasaki e Honda offrono alternative diverse, sia con modelli già pronti per la A2 (Ninja e CB 500) sia con moto comunque depotenziabili (ad esempio l'ER6) e in quest'ottica Ktm propone qualcosa di diverso, ossia un mezzo leggero e ludico (le Honda sono più pesanti e seriose, la Kawasaki 300 di sportivo ha solo il look). Peccato, appunto, per un'omologazione dissennata: sarebbe bastato qualche kg in più, anche solo di zavorra, o qualche cv in meno (che alla fine neppure si sentono).
 
14892482
14892482 Inviato: 18 Mar 2014 3:05
 

Beh, il problema si pone solo in Italia quindi non è che non ci abbiano pensato in KTM, è solo che il centro del mondo non è là e quindi, dato che nella maggior parte dei mercati la 390 va benissimo così com'è (qui in Australia ce n'è un casino, e sono le più gettonate dai neopatentati, ad esempio, ma pensate anche solo all'Asia) non vedo perché avrebbero dovuto basarsi per la potenza della moto sule specifiche italiane.
 
14892698
14892698 Inviato: 18 Mar 2014 10:57
 

Petrus ha scritto:
Beh, il problema si pone solo in Italia quindi non è che non ci abbiano pensato in KTM, è solo che il centro del mondo non è là e quindi, dato che nella maggior parte dei mercati la 390 va benissimo così com'è (qui in Australia ce n'è un casino, e sono le più gettonate dai neopatentati, ad esempio, ma pensate anche solo all'Asia) non vedo perché avrebbero dovuto basarsi per la potenza della moto sule specifiche italiane.


Immagino, ma potrei sbagliarmi, che tali specifiche dovrebbero riguardare buona parte dell'Europa, che è un mercato un po' meno marginale rispetto al solo belpaese. Poi conoscendoci è possibile che la normativa generale dica una cosa e che da noi in Italia sia stata interpretata in tutt'altra maniera, ma in ogni caso penso sarebbe bastato omologare e immatricolare la moto qui da noi con la differente mappatura, senza modifiche strutturali, e non ci sarebbero state seccature di sorta. Che poi il prodotto in sé è azzeccatissimo e al giusto prezzo (e a giudicare dai thread su questo forum il gradimento è elevato) è un altro paio di maniche.
 
14892763
14892763 Inviato: 18 Mar 2014 11:43
 

tibbs ha scritto:
...buona parte dell'Europa, che è un mercato un po' meno marginale rispetto al solo belpaese...
'nzomma... nel 2013 in Europa le vendite di KTM sono diminuite del 19.2%, in Asia sono aumentate del 424%, questi sono i numeri... icon_arrow.gif Link a pagina di Company.ktm.com
In ottica industriale mi pare dunque corretto fare un prodotto base che soddisfi la maggioranza, e poi sviluppare modifiche, se del caso, per accontentare una minoranza che è gli A2 italiani (e forse europei).
 
14892849
14892849 Inviato: 18 Mar 2014 12:32
 

La Ktm giustamente fa i prodotti per i mercati che tirano (o, viceversa, fa dei prodotti che poi si creano un mercato da soli perché incontrano i gusti del pubblico); tuttavia rimane una NON-furbata il fatto di averla omologata con la stessa potenza nei vari paesi (visto che, comunque, l'omologazione deve essere fatta nazione per nazione) quando in alcuni di questi paesi questo avrebbe comportato rogne burocratiche e a te Ktm questo adeguamento ti sarebbe costato praticamente zero. Anche perché la Duke 390 qui da noi è stata presentata come moto perfetta per i neopatentati A2 salvo poi doverla depotenziare per permettere agli stessi di guidarla. E' vero che i numeri sono diversi, ma le case automobilistiche sono molto più elastiche da questo punto di vista: se su un mercato anche piccolo c'è una modifica fiscale magari legata alle emissioni di CO2 si affrettano ad omologare una versione che ci rientra per 0,1 mg. La Fiat ridusse la cilindrata del mitico 903 aste e bilanceri (quello della vecchia Panda e Cinquecento) a 899 cc perché in Germania auto sotto i 900cc avevano delle agevolazioni fiscali o assicurative (e immaginati quante Panda potevano mai vendere in Germania!) Quindi scinderei in due la cosa: da una parte la moto che è intrinsecamente un prodotto di successo, dall'altra gli uffici tecnico/commerciali della Ktm che hanno toppato (almeno qui in Europa).
 
14892950
14892950 Inviato: 18 Mar 2014 13:35
 

Ho controllato i siti della Ktm di Francia e Gran Bretagna: c'è un'informativa sulla A2 che è una fotocopia di quella italiana.

Link a pagina di Ktm.com

Link a pagina di Ktm.com

Link a pagina di Bennetts.co.uk (in quest'ultimo si parla espressamente di re-map con diminuzione di ben 1,5bhp )

Rimango dell'idea che avrebbero fatto più bella figura presentando la versione europea con i suoi due cv in meno (ottenuti solo con l'elettronica) e senza tante complicazioni di nullaosta. Vabbè, non tutte le ciambelle riescono col buco e comunque ne venderanno a palate anche da noi nel vecchio continente.
 
14892977
14892977 Inviato: 18 Mar 2014 13:50
 

Si, in effetti devono aver sottovalutato il problema.
Secondo me, quello dell'ufficio tecnico incaricato di interpretare le normative si dev'essere dimenticato il peso/potenza, o meglio s'è confuso col potenza/tara. E probabilmente ora manda curriculum in giro per trovare un nuovo lavoro...
 
15054433
15054433 Inviato: 12 Lug 2014 15:40
Oggetto: Re: duke 390 , UFFICIALE da depotenziare per guida con A2
 

gian-gian ha scritto:
Immagine: Link a pagina di Motoclub Tingavert


riporto la comunicazione da parte di KTM che la moto va depotenziata per essere guida con patente A2

spero di aver fatto chiarezza una volta per tutte 0509_up.gif


Credo che non sia affatto cosi intendo dire si va depotenziata ma di piu il rapporto di 30kilowatt/139kilogrammi a secco fa sempre piu di0.2 kw per kilo
Questi di ktm fanno come gli pare...non lo trovo giusto .
Io ho preso A2 perche interessato al duke ma a questo punto aspettavo il prossimo anno e prendevo la A3
 
15080872
15080872 Inviato: 2 Ago 2014 16:55
 

non so se è nuovo, ma a quanto pare è già predisposta da poter essere guidata con la a2 con delle mappature Link a pagina di Ktm.com
 
15082068
15082068 Inviato: 4 Ago 2014 9:32
 

io più che mettervi la comunicazione che viene rilasciata quando comprate la moto non so che fare , LA MOTO VA DEPOTENZIATA , che poi sia solo con delle mappature è un altro discorso . se la comprate e non la depotenziate potete guidarla con PATENTE A3
 
15082269
15082269 Inviato: 4 Ago 2014 11:44
 

luxxxa ha scritto:
non so se è nuovo, ma a quanto pare è già predisposta da poter essere guidata con la a2 con delle mappature Link a pagina di Ktm.com


Ciao, la predisposizione va bene, ma comunque occorre effettuare l'iter. Non conta il fatto di avere la mappatura quanto quello di aver scritto nel libretto che la moto ha i giusti kw, ergo come dice gian-gian la moto è depotenziabile e se si vuole guidarla con la A2 va depotenziata. Che poi a livello tecnico lo si ottenga con un lavoro di 2 minuti è un altro paio di maniche, ma non sposta la questione.
 
15091965
15091965 Inviato: 14 Ago 2014 0:38
 

gian-gian ha scritto:
io più che mettervi la comunicazione che viene rilasciata quando comprate la moto non so che fare , LA MOTO VA DEPOTENZIATA , che poi sia solo con delle mappature è un altro discorso . se la comprate e non la depotenziate potete guidarla con PATENTE A3
Che nn ha senso perché chi ha A3 prende 690 se nn super-duke. icon_asd.gif
 
15091980
15091980 Inviato: 14 Ago 2014 1:03
 

giacomo739 ha scritto:
Che nn ha senso perché chi ha A3 prende 690 se nn super-duke. icon_asd.gif
Questo è ciò che pensi te.
A me piace la 390, è probabile sarà la mia prossima moto, e la patente A ce l'ho da venticinque e passa anni ormai.

P.s.: evita le abbreviazioni SMS, una o in mezzo alle due n è gratis icon_wink.gif
 
15146648
15146648 Inviato: 5 Ott 2014 21:26
 

dopo aver letto questo post sono sconvolto,
ma come ho deciso di non fare una depotenziata a libretto e di rispettare la legge scegliendo la duke (tanto la tengo due anni e poi via) e adesso vengo a scoprire che non la posso guidare?? icon_evil.gif icon_evil.gif icon_evil.gif icon_evil.gif icon_evil.gif il concessionario non mi ha neanche detto nulla, roba da pazzi..
io la vendo e mi faccio un 600 depotenziato a libretto, almeno sulla carta sono in regola...
 
15156122
15156122 Inviato: 15 Ott 2014 18:18
Oggetto: ktm duke 390 o altro
 

Nota automatica: questo messaggio proviene dalla fusione di un altro topic.
______________

salve a tutti mio cugino ora 18enne vuole farsi una moto ha la a 2 e quindi puo portare un massimo di 35kw se non sbaglio e voleva una moto non depotenziata usata per fare i due anni per poi passare a una r6 ora la sua domanda e meglio la duke 390 o qualcos altro gli vabbene qualsiasi tipologia quindi anche i motard basta che non superino i 400cc grazie a tutti icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum KTMKTM - Consigli pre-acquisto e confronti

Forums ©