Leggi il Topic


Ripotenziamento er-6n [quanto costa?]
14377180
14377180 Inviato: 21 Mag 2013 17:19
Oggetto: Ripotenziamento er-6n [quanto costa?]
 

buongiorno a tutti... dopo aver aspettato due anni eccoci al compimento del 21 anno di vita ( mio) e quindi la possibilità di sbloccare la mia er-6n depo a libretto.
chiamo il meccanico/concessionario kawasaki ufficiale e mi sparano sui 500 euro... ma son pazzi? ne chiamo un altro sempre kawa e vanno sui 650 ....... eusa_wall.gif ma è normale?? c'è qualcuno che ha fatto questo passaggio e mi riesce a dire un posto dove spendo di meno? io sono di milano... ma cavolo mi sembra impossibile che per togliere due cazzatine servano cosi tanti soldi... alla fine il prezzo è composto diciamo da: togliere blocchi, nulla osta, revisione alla motorizzazzione... 650 mi sembra esagerato... poi ti rompono le palle se uno lo fa in maniera disonesta... c'è io non avevo mai pensat a quell'opzione... ma a sentire i prezzi... già sto risparmiando per l'assicurazione.... scusate lo sclero! mi affido a voi!
 
14377228
14377228 Inviato: 21 Mag 2013 17:38
 

..certo sembra un furto legalizzato..
hai chiesto il dettaglio dei costi ??
un concessionario "ufficiale" deve farti un preventivo serio !
poi interessati in motorizzazione in via Cilea, far ri-omologare la moto costa la revisione più qualche marca da bollo in totale sui 180€... e questo è l'obolo da dare..
ma il resto , togliere i blocchi, forse rivedere la centralina (???) non ne sono cicuro.. non dovrebbe essere così "caro"...

ultima ,assurda, soluzione...
vendila così com'è.., ci metti i 500 che dovresti spendere e te ne prendi un'altra non depotenziata icon_smile.gif

le depotenziate, regolari a libretto, sono rare e su Milano vedrai che la vendi in fretta.
doppio_lamp.gif
 
14377236
14377236 Inviato: 21 Mag 2013 17:40
 

..e aggiungo che NON devi fare la stupidata di sbloccarla tu e non aggiornare il libretto..
nel caso sfortuito di un incidente l'assicurazione paga e poi fà RIVALSA su l'intestatario del libretto... e sono soldi!!!
 
14377292
14377292 Inviato: 21 Mag 2013 18:07
 

Per il DEPOTENZIAMENTO, che come pratica burocratica dovrebbe essere più o meno uguale, mi pare che qui in zona si spenda tra i 200 e i 300 Euro in Kawasaki.

I prezzi che hai riscontrato sono assurdi. icon_eek.gif

Come ti hanno già consigliato, chiedi il dettaglio, e poi verifica le varie voci che ti vengono segnate. (Le spese burocratiche grossomodo ti sono state dette, se viene segnato qualche componente da acquistare magari puoi far "finta di non sapere niente" e chiedere a Kawasaki Italia il prezzo di tale componente, per confrontarlo)
 
14377525
14377525 Inviato: 21 Mag 2013 19:33
 

silqua1955 ha scritto:
..certo sembra un furto legalizzato..
hai chiesto il dettaglio dei costi ??
un concessionario "ufficiale" deve farti un preventivo serio !
poi interessati in motorizzazione in via Cilea, far ri-omologare la moto costa la revisione più qualche marca da bollo in totale sui 180€... e questo è l'obolo da dare..
ma il resto , togliere i blocchi, forse rivedere la centralina (???) non ne sono cicuro.. non dovrebbe essere così "caro"...

ultima ,assurda, soluzione...
vendila così com'è.., ci metti i 500 che dovresti spendere e te ne prendi un'altra non depotenziata icon_smile.gif

le depotenziate, regolari a libretto, sono rare e su Milano vedrai che la vendi in fretta.
doppio_lamp.gif

secondo me vendere la moto non è la soluzione,perchè tra i vari passaggi quei 200 euro li spendi,in piu hai una moto magari con piu chilometri e piu problemi,senza contare i tempi che passano per vendere la moto,trovarne un altra,fare il passaggio e prenderla...conviene spendere quei 200€ in piu e ripotenziarla oppure cercare qualche concessionario kawasaki magari non a Milano ma un po fuori che magari ti abbassano un po il prezzo
 
14377575
14377575 Inviato: 21 Mag 2013 19:48
 

io ho chiesto le info del costo... e tutti e due mi hanno detto che ultimaente sono aumentati i costi... e mi fa tipo 160 euro per il kit 150 per la manodopera un altro 100aio per revisione straordinaria 80 per il nulla osta.... era piu credibile quando mia nonna mi dava 10 euro per un gelato -.-
 
14383081
14383081 Inviato: 23 Mag 2013 18:25
 

ma se andassi direttamente in motorizzazzione e faccio tutto io? carte e la porto poi per la revisione?
 
14383150
14383150 Inviato: 23 Mag 2013 18:53
 

kobra999 ha scritto:
io ho chiesto le info del costo... e tutti e due mi hanno detto che ultimaente sono aumentati i costi... e mi fa tipo 160 euro per il kit 150 per la manodopera un altro 100aio per revisione straordinaria 80 per il nulla osta.... era piu credibile quando mia nonna mi dava 10 euro per un gelato -.-


150 Euro per la manodopera mi sembrano tantini, ora non so nello specifico ma non credo ci voglia molto a fare questo tipo di lavoro...

Anche ipotizzando un costo di manodopera di 80 Euro all'ora (degno di marchi come Mercedes Benz nel setto automobilistico, e forse caro anche lì, per capirci) significa comunque che per fare il lavoro impiegherebbero quasi 2 ore; MI SEMBRA abbastanza irrealistico. icon_rolleyes.gif

Farlo da solo è difficile, visto che ti serve comunque il nullaosta e non credo lo rilascino al privato non appoggiato ad una officina autorizzata. (Magari sbaglio, però)

L'unica possibilità che mi viene in mente è quella di chiedere un preventivo ad un concessionario ufficiale Kawasaki fuori Milano, magari lontano dalla grande città anche i prezzi si sgonfiano.

0510_confused.gif


PS: Poi può benissimo essere possibile che siano i prezzi "standard" per questo lavoro, è a me che sembrano elevati.

0509_up.gif
 
14386344
14386344 Inviato: 24 Mag 2013 17:44
 

telefonato ad una officina kawasaki ufficiale a cinisello.. costo 200 euro!! olee!!! l unico problema è che dice che dovrei tenerla ferma per 1 mese e mezzo circa... pensavo potessi portagliela solo per mettere il pezzo e mandarla a fare la revisione... confermate che ci vuole tutto sto tempo?
 
14387271
14387271 Inviato: 24 Mag 2013 23:55
 

kobra999 ha scritto:
telefonato ad una officina kawasaki ufficiale a cinisello.. costo 200 euro!! olee!!! l unico problema è che dice che dovrei tenerla ferma per 1 mese e mezzo circa... pensavo potessi portagliela solo per mettere il pezzo e mandarla a fare la revisione... confermate che ci vuole tutto sto tempo?


Purtroppo la revisione è su appuntamento, e dipende dai tempi della Motorizzazione...e il kit penso debba essere ordinato e abbia anche quello dei tempi tecnici per arrivare.

Direi che un mese e mezzo è un tempo nella norma, c'è chi se la cava in una ventina di giorni e chi ci mette più mesi... icon_rolleyes.gif
 
14388215
14388215 Inviato: 25 Mag 2013 15:01
 

il kit e il nulla osta impiegano minimo 10 giorni ad arrivare...
 
14451968
14451968 Inviato: 19 Giu 2013 15:58
 

facendo un altro giro di telefonate... vi pare possibile che alcune officine chiedano 300 euro e altre 700 - 800 !!?!? c'è qualcosa che non va! c'è un mese e mezzo di tempo e 800 euro per un lavoro che a dir tanto ci si mette mezz ora? ... l'italia non può andar bene e si vede da tutte le piccole cose
 
14452513
14452513 Inviato: 19 Giu 2013 20:22
 

ah un altra domanda: ma sei io togliessi i vari blocchi da me e poi la portassi a far aggiornare il libretto... ok nn ho il nulla osta kawasaki ma comunque in caso di incidente e di verifica della moto le cose del libretto corrisponderebbero alla moto no?
 
14509325
14509325 Inviato: 13 Lug 2013 14:09
 

Penso (ma non ne sono sicuro) che il nulla osta sia ciò che permette alla motorizzazione di aggiornare il libretto. Senza di quello non penso si possa far niente.

Il depotenziamento in effetti è un argomento parecchio spinoso, specialmente se SAI perfettamente che rimuovere un vitino ed un blocco sulla circuiteria NON può costare più di 20€ di manodopera (e paiono anche troppi). Emettere un foglio che attesta che si sta ripotenziando una moto, non penso che costi più di 5€ in termini di carta ed inchiostro, ed infine il lavoro di un perito della motorizzazione che si assicura che la vite sia stata tolta se va bene può costare altri 20€.

Per me, è totalmente una follia. Per questo me la tengo com'è e quando sarà passerò ad una aperta.
 
14509371
14509371 Inviato: 13 Lug 2013 14:34
 

0509_up.gif 0509_up.gif
 
14665516
14665516 Inviato: 30 Set 2013 21:33
 

kobra999 ha scritto:
telefonato ad una officina kawasaki ufficiale a cinisello.. costo 200 euro!! olee!!! l unico problema è che dice che dovrei tenerla ferma per 1 mese e mezzo circa... pensavo potessi portagliela solo per mettere il pezzo e mandarla a fare la revisione... confermate che ci vuole tutto sto tempo?



Ciao Kobra, riesumo questa conversazione perchè anch'io come te sto cercando nel milanese ancora qualche anima onesta che mi faccia questo lavoro. Per adesso il prezzo più "umano" che ho trovato dopo mille chiamate è di 380 euro comprensivo di tutto. Dal concessionario di cinisello con 200 ti fanno tutto oppure si occupano solo della parte meccanica e dei vari documenti kawasaki e devi poi andare te in motorizzazione per fare il collaudo?
 
14665828
14665828 Inviato: 1 Ott 2013 0:08
 

guarda... onestamente io non me la sono sentita di dare 400 euro per il nulla... ho tolto il blocco io ( consisteva nella sola vite di bloccaggio del gas, roba da 2 minuti, se tanto) eh ahime il libretto dice che è depotenziata... mi fermano e nn dicono niente... pero ci sto veramente molto attento per paura di un incidente e dei controlli che ne verrebbero...
ah anhe io avevo sentito a cinisello, probabilmente è lo stesso perchè la cifra era quella... cm loro in teoria fanno tutto da qul che mi ricordo, la portano anche in motorizzazzione! pero ti parte un mese ecco...
 
14667539
14667539 Inviato: 1 Ott 2013 22:17
 

Anch'io ho chiamato quel concessionario (ma per caso non si possono fare nomi? Sono nel forum da poco, e dato che non è stato fatto il nome mi adeguo..) e mi hanno detto che il prezzo può variare da 200 a 500 euro a seconda della er6n che si ha. Io pensavo fosse una questione di anno di immatricolazione, la mia è del 2008, invece mi ha detto che cambia anche tra diverse er6n anche dello stesso anno di produzione....
In poche parole dovrei andare da lui col libretto, lui vede e mi sa dire.
Come cosa mi sembra assurda.
 
14667620
14667620 Inviato: 1 Ott 2013 23:06
 

Toposky ha scritto:
Anch'io ho chiamato quel concessionario (ma per caso non si possono fare nomi? Sono nel forum da poco, e dato che non è stato fatto il nome mi adeguo..) e mi hanno detto che il prezzo può variare da 200 a 500 euro a seconda della er6n che si ha. Io pensavo fosse una questione di anno di immatricolazione, la mia è del 2008, invece mi ha detto che cambia anche tra diverse er6n anche dello stesso anno di produzione....
In poche parole dovrei andare da lui col libretto, lui vede e mi sa dire.
Come cosa mi sembra assurda.


Si, evitiamo di fare nomi, Regolamento del sito e del forum , anche perche'
tanto ai fini della discussione non serve... 0509_up.gif
 
14692369
14692369 Inviato: 15 Ott 2013 19:46
 

Ma io mi ricordo che per depotenziarla non chiedevano più di 50 euro! Davvero così tanto chiedono per sbloccarla?? sono pazzi!! Manco fosse discorso di centralina come per la Honda.. Comunque scusate una domanda, ma secondo voi ha senso comprare e montare uno scarico nuovo decente (tipo mivv ovale o ixil) con la moto ancora depotenziata??? Non so che fare icon_confused.gif
 
14711946
14711946 Inviato: 27 Ott 2013 19:52
 

Posso finalmente dire di avercela fatta spendendo poco!! Ho trovato un concessionario Kawasaki a Crema che mi ha fatto pagare esclusivamente il costo del nulla osta e documenti vari Kawasaki (costo 87 euro compreso di iva e tutto), tutto questo perchè il lavoro di ripotenziamento l'ho fatto da solo e non c'era neanche la mano d'opera. Poi sommiamo i due bollettini postali da 25 e 32 euro per la pratica in motorizzazione e viene fuori un costo totale di 144 euro, che è la spesa minima per questa operazione (solo di burocrazia). In questo caso però ai fini della discussione secondo me sarebbe utile che io dicessi il nome del concessionario ***cancellato da Gixxer600***
Saluti!
 
14711994
14711994 Inviato: 27 Ott 2013 20:22
 

Ma il concessionario/officina non dovrebbe rilasciare una dichiarazione che attesti l'avvenuta esecuzione del lavoro?
E, di conseguenza, che il lavoro è stato eseguito "a regola d'arte"?

Mi pare di capire che in questo caso l'utente abbia fatto da sé la modifica; ne consegue (SE la premessa fatta sopra è corretta) che il concessionario/officina ha rilasciato una certificazione del lavoro eseguito...falsa.

eusa_think.gif
 
14712335
14712335 Inviato: 28 Ott 2013 0:32
 

Anche a me interessa molto la discussione, anche secondo me non è possibile che il lavoro se lo sia fatto da se.. tranne se appunto la concessionaria abbia rilasciato un certificato falso..! eusa_think.gif
 
14712506
14712506 Inviato: 28 Ott 2013 9:30
 

Toposky ha scritto:
Posso finalmente dire di avercela fatta spendendo poco!! Ho trovato un concessionario Kawasaki a Crema che mi ha fatto pagare esclusivamente il costo del nulla osta e documenti vari Kawasaki (costo 87 euro compreso di iva e tutto), tutto questo perchè il lavoro di ripotenziamento l'ho fatto da solo e non c'era neanche la mano d'opera. Poi sommiamo i due bollettini postali da 25 e 32 euro per la pratica in motorizzazione e viene fuori un costo totale di 144 euro, che è la spesa minima per questa operazione (solo di burocrazia). In questo caso però ai fini della discussione secondo me sarebbe utile che io dicessi il nome del concessionario ***cancellato da Gixxer600***
Saluti!


Prima di fare il nome è meglio appurare se il certificato ti sia stato rilasciato secondo norma di legge 0509_up.gif
 
14712517
14712517 Inviato: 28 Ott 2013 9:35
 
 
14712973
14712973 Inviato: 28 Ott 2013 13:59
 

Il discorso fondamentale è che l'operazione per ripotenziare l'er6n consiste come già, immagino, sapete nel togliere la vite sul corpo farfallato tramite chiave Torx T20 e rimuovere il blocco al circuito posto nel sottosella. Questo lavoro non è necessario che venga compiuto da un meccanico qualificato essendo, che lo faccia io, il meccanico o il mio gatto col pollice opponibile il risultato è lo stesso. Pertanto loro si sono impegnati a lasciarmi il certificato di avvenuto lavoro "a regola d'arte". Il certificato non è falso poichè il lavoro è stato si fatto a regola d'arte, semplicemente le mani che hanno eseguito questo lavoro non appartengono ad una persona stipendiata da un'officina.
Una volta in motorizzazione la prima volta non mi è stato accettato questo foglio perchè quella concessionaria risulta al camera del commercio esclusivamente come concessionaria Kawasaki e non anche come officina, allora sono andato da un'autofficina dove vado sempre per la macchina, ho fatto compilare a lui il foglio del lavoro meccanico e una volta portato non ci sono più stati problemi.
Ripeto costo totale 144 euro, adesso il libretto ce l'hanno in motorizzazione e me lo riconsegnano nuovo tra 1 mese e adesso sto circolando col foglio sostitutivo.
Saluti!!
 
14712983
14712983 Inviato: 28 Ott 2013 14:10
 

Crazymonkey ha scritto:
Ma il concessionario/officina non dovrebbe rilasciare una dichiarazione che attesti l'avvenuta esecuzione del lavoro?
E, di conseguenza, che il lavoro è stato eseguito "a regola d'arte"?

Mi pare di capire che in questo caso l'utente abbia fatto da sé la modifica; ne consegue (SE la premessa fatta sopra è corretta) che il concessionario/officina ha rilasciato una certificazione del lavoro eseguito...falsa.

eusa_think.gif


Qua dipende da che punto di vista si vuole vedere la cosa. Premetto che non sto mentendo e non avrei nemmeno motivo a farlo, ho scritto questo post per tutti quelli che in zona limitrofa vogliono procedere al ripotenziamento senza farsi spennare. In ogni caso, potete benissimo farvi fare il lavoro da loro se volete essere più tranquilli, pagherete un pochettino di mano d'opera, ma comunque andrete al risparmio considerata la concorrenza. Parlo di punto di vista perchè il lavoro è stato fatto ad opera d'arte, fisicamente non da loro, ma per me che non sono un burocrata e mi piace la praticità non c'è niente di falso o illegale. Poi se vogliamo ragionare da robot allora possiamo dire che è illegale, ma che comunque nessuno può appurarlo, quindi... Non è illegale icon_wink.gif
 
14713353
14713353 Inviato: 28 Ott 2013 17:22
 

Toposky ha scritto:
Qua dipende da che punto di vista si vuole vedere la cosa. Premetto che non sto mentendo e non avrei nemmeno motivo a farlo, ho scritto questo post per tutti quelli che in zona limitrofa vogliono procedere al ripotenziamento senza farsi spennare. In ogni caso, potete benissimo farvi fare il lavoro da loro se volete essere più tranquilli, pagherete un pochettino di mano d'opera, ma comunque andrete al risparmio considerata la concorrenza. Parlo di punto di vista perchè il lavoro è stato fatto ad opera d'arte, fisicamente non da loro, ma per me che non sono un burocrata e mi piace la praticità non c'è niente di falso o illegale. Poi se vogliamo ragionare da robot allora possiamo dire che è illegale, ma che comunque nessuno può appurarlo, quindi... Non è illegale icon_wink.gif


Tante cose dipendono dal punto di vista da cui si vuole vedere la cosa...la legge generalmente no.

Non si tratta neanche di quello che c'è di falso o illegale "per te", a dire la verità, o del fatto che "ti piace la praticità" ( icon_asd.gif ); e se poi dire che una cosa è illegale significa ragionare da robot... icon_rolleyes.gif

Né voglio attaccarti personalmente, o iniziare una crociata: a livello personale poco o nulla m'importa che tu abbia fatto l'operazione in modo legale o illegale. Sta di fatto che siamo su un forum pubblico, quindi prima di raccontare e addirittura pubblicizzare una manovra non a norma di legge (e chi si presta ad eseguirla) forse bisognerebbe fare "due conti".
 
14714332
14714332 Inviato: 29 Ott 2013 2:59
 

Crazymonkey ha scritto:
Tante cose dipendono dal punto di vista da cui si vuole vedere la cosa...la legge generalmente no.

Non si tratta neanche di quello che c'è di falso o illegale "per te", a dire la verità, o del fatto che "ti piace la praticità" ( icon_asd.gif ); e se poi dire che una cosa è illegale significa ragionare da robot... icon_rolleyes.gif

Né voglio attaccarti personalmente, o iniziare una crociata: a livello personale poco o nulla m'importa che tu abbia fatto l'operazione in modo legale o illegale. Sta di fatto che siamo su un forum pubblico, quindi prima di raccontare e addirittura pubblicizzare una manovra non a norma di legge (e chi si presta ad eseguirla) forse bisognerebbe fare "due conti".


Ho capito quello che stai dicendo e tranquillo che non lo prendo come un attacco, stiamo parlando e non c'è niente di male icon_wink.gif
Il lavoro l'ho fatto io ma è stato supervisionato dall'addetto, pertanto il lavoro è stato fatto a tutti gli effetti "a regola d'arte" e non c'è ne finzione ne illegalità, semplicemente la mano d'opera era la mia e non la sua. In ogni caso avete fatto bene a cancellare il nome, ho sbagliato a metterlo.
Quando parlavo di Robot non intendevo offendere chi rispetta la legge, io sono il primo a farlo, tant'è che avrei potuto benissimo circolare con la moto ripotenziata senza aggiornare il libretto (certo, a rischio e pericolo mio..), il Robot ragionando tramite processore che elabora dati se il codice non è esattamente quello prestabilito per un determinato comando va in tilt e la similitudine viene naturale. I veri ladri che dovrebbero essere denunciati per furto e che dovrebbero essere perseguiti per legge sono tutti i furbi che ci sono in giro che per svitare una vite e togliere un blocchettino nel sottosella ti chiedono la bellezza di 600 euro (preventivo che mi è stato fatto), giustificato da mille spese inesistenti usate per prendere per i fondelli chi è meno esperto o che ha meno possibilità di informarsi. Però NO, perchè loro emettono fattura sui tuoi 600 euro, quindi è tutto perfettamente legale.... Bella roba!
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum KawasakiForum Kawasaki ER6-N, ER6-F, Ninja 650 e Z650

Forums ©