Leggi il Topic


Indice del forumForum Generale

   

Pagina 13 di 13
Vai a pagina Precedente  123...111213
 
Proposte non comuni per antifurti meccanici
15793386
15793386 Inviato: 11 Apr 2017 12:27
 

Io uso un lucchettone serio come bloccadisco posteriore. L'idea della corona magari è buona, ma ci si sporca un sacco.

Poi stavo pensando ad una serie di soluzioni:

1) interruttore nascosto che intercetti il cavo del "pulsante rosso". Così la moto non si accende (la mia, per esempio non ha l'immobilizer, basta qualcosa che faccia girare la serratura e il motore parte).
2) inversione dei comandi di accensione e clacson. Lo saprei solo io, la moto non partirebbe se non premo il clacson (che sarebbe in realtà l'accensione). Al contrario se qualcuno provasse ad accenderla azionerebbe il clacson.
3) soluzione ibrida delle prime due: interruttore che aziona l'inversione suddetta. Così se non mi ricordo suona il clacson e posso sempre decidere se azionare l'interruttore oppure se (casomai fosse una zona che mi pare "sotto osservazione") usare invece il pulsante del clascon per partire (e sfido chiunque a notarlo).
 
15793396
15793396 Inviato: 11 Apr 2017 12:41
 

Caramon77 ha scritto:
Io uso un lucchettone serio come bloccadisco posteriore. L'idea della corona magari è buona, ma ci si sporca un sacco.

Poi stavo pensando ad una serie di soluzioni:

1) interruttore nascosto che intercetti il cavo del "pulsante rosso". Così la moto non si accende (la mia, per esempio non ha l'immobilizer, basta qualcosa che faccia girare la serratura e il motore parte).
2) inversione dei comandi di accensione e clacson. Lo saprei solo io, la moto non partirebbe se non premo il clacson (che sarebbe in realtà l'accensione). Al contrario se qualcuno provasse ad accenderla azionerebbe il clacson.
3) soluzione ibrida delle prime due: interruttore che aziona l'inversione suddetta. Così se non mi ricordo suona il clacson e posso sempre decidere se azionare l'interruttore oppure se (casomai fosse una zona che mi pare "sotto osservazione") usare invece il pulsante del clascon per partire (e sfido chiunque a notarlo).



Intercettare il cavo principale con un sistema transponder? Ti basterebbe attaccarlo alle chiavi della moto e avvicinarlo per farla partire.. Certo, forse costosetta, come soluzione..
 
15793480
15793480 Inviato: 11 Apr 2017 14:46
 

Caramon77 ha scritto:
Io uso un lucchettone serio come bloccadisco posteriore. L'idea della corona magari è buona, ma ci si sporca un sacco.

Poi stavo pensando ad una serie di soluzioni:

1) interruttore nascosto che intercetti il cavo del "pulsante rosso". Così la moto non si accende (la mia, per esempio non ha l'immobilizer, basta qualcosa che faccia girare la serratura e il motore parte).
2) inversione dei comandi di accensione e clacson. Lo saprei solo io, la moto non partirebbe se non premo il clacson (che sarebbe in realtà l'accensione). Al contrario se qualcuno provasse ad accenderla azionerebbe il clacson.
3) soluzione ibrida delle prime due: interruttore che aziona l'inversione suddetta. Così se non mi ricordo suona il clacson e posso sempre decidere se azionare l'interruttore oppure se (casomai fosse una zona che mi pare "sotto osservazione") usare invece il pulsante del clascon per partire (e sfido chiunque a notarlo).


...genio del male!!

La 1 mi sembra ottima in effetti
Sulla 2 avrei qualche riserva: già mi vedo a fare una bella strombazzata e nel frattempo bruciare il motorino di avviamento - ci si sbaglia sicuro....!

L'interruttore si potrebbe mettere già all'uscita di uno dei due cavi batteria, oppure non si può perchè deve esserci tensione nel circuito? Se stacchi la batteria invalidi/influenzi in qualche modo l'immobilizer?

Se si potesse mettere sulla batteria, è una roba facile da fare anche da soli e da nascondere. Se va sul cavo che porta all'avviamento già più complicato, poi forse serve un pulsante stagno per evitare che ci entri acqua...
 
15793481
15793481 Inviato: 11 Apr 2017 14:47
 

imok ha scritto:
Intercettare il cavo principale con un sistema transponder? Ti basterebbe attaccarlo alle chiavi della moto e avvicinarlo per farla partire.. Certo, forse costosetta, come soluzione..


Piuttosto è che vorrei una cosa solo elettrica/meccanica, niente di elettronico. Un pulsantino nascosto in zona cruscotto (interno) per esempio. Oppure un trucco, tipo uno switch sul pedale freno che realizza effettivamente il collegamento allo starter, altrimenti scollegato, così per avviare il motore sarebbe indispensabile premere il pedale freno, cosa che non si fa abitualmente.

Insomma... qualcosa per evitare il furto con avviamento. Poi se arrivano col furgone è chiaro che la moto non vincolata se ne va icon_rolleyes.gif
 
15793486
15793486 Inviato: 11 Apr 2017 14:50
 

neo1234 ha scritto:
...genio del male!!

La 1 mi sembra ottima in effetti
Sulla 2 avrei qualche riserva: già mi vedo a fare una bella strombazzata e nel frattempo bruciare il motorino di avviamento - ci si sbaglia sicuro....!

L'interruttore si potrebbe mettere già all'uscita di uno dei due cavi batteria, oppure non si può perchè deve esserci tensione nel circuito? Se stacchi la batteria invalidi/influenzi in qualche modo l'immobilizer?

Se si potesse mettere sulla batteria, è una roba facile da fare anche da soli e da nascondere. Se va sul cavo che porta all'avviamento già più complicato, poi forse serve un pulsante stagno per evitare che ci entri acqua...


Il fatto è che, nel mio caso, se lo collegassi alla batteria dovrei ogni volta aprire la sella. Non solo sarebbe scomodo, ma anche visibile. Inoltre non vorrei lasciare tutta l'elettronica senza corrente per ore ogni giorno ed ogni notte.

Un pulsantino come dico io, anche impermeabile, costa niente e si piazza facile in zona cruscotto, dove uno smanetta comunque per mettere e togliere le chiavi, con un po' di destrezza non si nota il movimento.

La garanzia... boh, può darsi, ma la mia tra un mese non l'ha più quindi ci sto pensando.
 
15799463
15799463 Inviato: 21 Apr 2017 10:40
 

Buongiorno ragazzi,
innanzitutto grazie mille per la miniera di informazioni che ho trovato sul forum riguardo quest'argomento! Sono giorni che spulcio tutto e mi sono, pian piano fatto un'idea...

Dunque, ho appena comprato una Thruxton che tengo all'aperto, dietro una cancellata.
La mia idea sarebbe di legarla ad un albero del giardino con una catena Almax/Pragmasis da 19 passante per il telaio intorno alla testata e chiudere con un lucchetto Abloy PL362.
A rigor di logica dovrebbe essere sufficiente anche se le ruote restano libere di muoversi, no?
Per andare in giro, invece, potrebbe essere sufficiente lo stesso Abloy da utilizzare come bloccadisco/corona (a patto che ci stia, non l'ho ancora a mano) assieme ad un'altro lucchetto per l'altra ruota...

Cosa ne pensate?
 
15800079
15800079 Inviato: 22 Apr 2017 8:58
 

Il mio parere è che se la moto non è legata a qualcosa di fisso (albero, lampione...) nessuno può garantire che qualche professionista te la sollevi di peso e se la porti via in un camion.
Quindi legala sempre a un albero, un lampione, un'inferriata, con una catena robusta e un lucchetto solido.
(quanto robusta e quanto solido l'hanno detto quelli prima di noi).

Di meglio c'è solo l'antifurto satellitare, che traccia la moto mentre te la portano via. Ma sono sicuro che avranno trovato un modo per impedirgli di trasmettere...

PS. C'anche l'alternativa dell'assicurazione contro i furti, che ti rimborsa il 90% del valore della moto (il 100% mai...). Ma costa (se la moto è nuova e vale molto) e comunque devi sempre passare per catena e lucchetto. Io lascerei perdere. Quello che risparmi di assicurazione può coprire le rate di una moto nuova.
 
15821533
15821533 Inviato: 28 Mag 2017 20:34
 
 
15821687
15821687 Inviato: 29 Mag 2017 8:48
 

Interessante, anche se non so quanto quello strumento sia pratico da usare nella realtà, dove una mano suppongo sia impegnata a tenere il lucchetto, mentre nel video sono entrambe libere e necessarie.

Comunque trovo odiosa la dicitura "lockpicking tool available to sell" qui si fa commercio di strumenti utili a rubare, personalmente ho segnalato il video a Google.
 
15821723
15821723 Inviato: 29 Mag 2017 9:39
 

Va pure detto che quello non è l'Abloy top di gamma, e la chiave è ben diversa da quella (ad esempio) del mio PL 362 0509_up.gif
 
15824616
15824616 Inviato: 2 Giu 2017 10:17
 

Ciao a tutti, poco tempo fa parlando con il caposquadra dei vigili del fuoco che erano intervenuti su un incendio all'interno di una fabbrica abbandonata ho scoperto che per accedere hanno dovuto tagliare "con il disco" un anello della catena che impediva l'accesso. Con la tronchese, disse, era impossibile in quanto troppo dura come catena. Incuriosito ovviamente sono andato a recuperare l'anello tagliato, eccolo

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


La sezione sarà stata un centimetro, sul lucchetto, normalissimo di quelli squadrati, spesso un paio di cm, vi era la scritta "hardened", la marca non c'era.
Insomma era una catena a cui non avrei dato neanche 10 euro di valore, invece ha tenuto testa, francamente stavo per spendere 200 e passa euro tempo addietro ma questo episodio mi ha definitivamente bloccato dallo spendere simili cifre quando una anonima catena come quella di cui ho parlato si difende come scritto.
 
15831332
15831332 Inviato: 14 Giu 2017 9:47
 

Salve a tutti !
Sto finendo le indagini per catena e lucchetto da aggiungere alla mia moto dopo furto della precedente. Dopo 20 anni mi hanno rubato una moto di nuovo..e il tempo passato mi aveva fatto abbassare la guardia.
Quindi ora mi attrezzo.
Oltre al Lo-jack che farò installare vorrei qualcosa di cazzuto..
Però usando una catena dovrei legarla al telaio della moto o a una parte non smontabile come la ruota.
Parlo di un Multistrada 1200 che arriverà non so ancora di preciso quando... Se qualcuno la ha gia legata al telaio in qualche modo mi faccia sapere... oppure che parte della moto considerare per legarla?

2- ancoraggio al suolo. uso quelli in vendita online tipo della pragmasis, oppure un arco a U fatto da fabbro da 15 20 mm conficcato nel cemento del garage può andare bene?

3- lucchetto ingersoll C700 o Abloy? O 2 catene con entrambi?

4- ovviamente ci metto anche il lucchetto sulal corona e un blocca disco anteriore.

Avendo una configurazione finale di questo tipo.
LUCCHETTO CORONA
BLOCCADISCO ANTERIORE
CATENA 16mm E LUCCHETTO CAZZUTO ANCORATA A TERRA
CATENA DI SUPPORTO PER LEGARE MOTO E SCOOTER INSIEME
LO JACK

posso essere soddisfatto?
 
15834199
15834199 Inviato: 19 Giu 2017 9:34
 

nel mentra...cercando cercando ho anche torvato questo.

pure mi sembra buono...

Link a pagina di Ebay.it

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
15835170
15835170 Inviato: 20 Giu 2017 15:15
 

ragazzi a me sta arrivando la moto nuova una tracer 900! ma ora sarà veramente dura tenere sempre un profilo alto! come mezzi anti "maledetti dannati all'inferno" userò:

-la moto ha l'immobilizer di serie

-monto l'allarme sonoro che monta la yamaha che oltre a suonare con l'urto o il sollevamento, blocca a sua volta il motore

-GPS con tracciamento con app ed sms non appena viene mossa,sollevata ecc
-Assicurazione furto e incendio

-catena appena comprata pragmasis da 13mm per attaccarla quando sono al lavoro con lucchetto (temporaneo) CISA hardened.

-blocca corona Thatcham mammouth molto grosso che monterò sempre insieme alla catena per la legge del "meglio più sistemi che uno solo".

-in casa pensavo di prendere un gancio che ho trovato su ebay (basta che lo cercate) "Approvato Thatcham Moto Motocicletta Security Mammoth imbullonabile" che mi sembra identico a molti altri ma che costa molto meno con cui userò la catena pragmasis da 13mm (per il momento).

-vivo al piano terra ho un bel cancellone di ferro che da sulla scivola del mio giardino da cui entro a casa: metterò un lucchetto a saponetta che evita l'apertura del cancello con una bella spallata non essendo più automatico con i bracci, è deboluccio ora.

-la moto sarà custodita in terrazza a 50cm accanto la finestrona della mia stanza dove dormo.

penso di aver pensato a tutto 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif

come lucchetto poi metto il abloy 362


-ora penso che dovrei essere "apposto" se non fosse che abito in sicilia di m....a (solo ed esclusivamente per questo motivo per tutto il resto non la cambierei per niente al mondo!!!! e sono siciliano mica "straniero" icon_biggrin.gif)

-volevo chiedervi, qualcuno ha la suddetta catena? può per caso entrare nel sotto sella in qualche modo della tracer? se non me la porto sempre con me finisce la sicurezza...

-ho visto qualche borsa che si mette tra lo stop e il porta targa ma 5kg mi sembrano molti da mettere li...
oppure una borsetta porta catena da mettere nel posto passeggero ma spessissimo sono in 2 in moto!

voi come fate?

lo so che non sto proteggendo la corona della regina ma ho 30 anni e questa è la mia prima moto nuova!! adesso ho una fz6 naked ben sistemata a cui tengo moltissimo infatti anche lei è "hardenizzata" ma non così tanto come lo sarà per forza di cose la moto nuova!
 
15835825
15835825 Inviato: 21 Giu 2017 13:44
 

Dopo poco più di due anni di onorato servizo, il lucchetto Squire con cui chiudo il mio catenone Pragmasis da 19mm si è rotto: lo chiudevo, toglievo la chiave... ma il lucchetto si apriva di nuovo. L'ho spedito alla Pragmasis, che me l'ha aggiustato (si era inceppato qualcosa nel cilindro, non ho capito i dettagli) e rispedito in pochi giorni - il tutto in garanzia.

PS Io sono a Londra; probabilmente in Italia lo si spedirebbe al rivenditore italiano.
 
15836165
15836165 Inviato: 22 Giu 2017 9:06
 

poty ha scritto:
ragazzi a me sta arrivando la moto nuova una tracer 900! ma ora sarà veramente dura tenere sempre un profilo alto! come mezzi anti "maledetti dannati all'inferno" userò:

-la moto ha l'immobilizer di serie

-monto l'allarme sonoro che monta la yamaha che oltre a suonare con l'urto o il sollevamento, blocca a sua volta il motore

-GPS con tracciamento con app ed sms non appena viene mossa,sollevata ecc
-Assicurazione furto e incendio

-catena appena comprata pragmasis da 13mm per attaccarla quando sono al lavoro con lucchetto (temporaneo) CISA hardened.

-blocca corona Thatcham mammouth molto grosso che monterò sempre insieme alla catena per la legge del "meglio più sistemi che uno solo".

-in casa pensavo di prendere un gancio che ho trovato su ebay (basta che lo cercate) "Approvato Thatcham Moto Motocicletta Security Mammoth imbullonabile" che mi sembra identico a molti altri ma che costa molto meno con cui userò la catena pragmasis da 13mm (per il momento).

-vivo al piano terra ho un bel cancellone di ferro che da sulla scivola del mio giardino da cui entro a casa: metterò un lucchetto a saponetta che evita l'apertura del cancello con una bella spallata non essendo più automatico con i bracci, è deboluccio ora.

-la moto sarà custodita in terrazza a 50cm accanto la finestrona della mia stanza dove dormo.

penso di aver pensato a tutto 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif 0509_mitra.gif

come lucchetto poi metto il abloy 362


-ora penso che dovrei essere "apposto" se non fosse che abito in sicilia di m....a (solo ed esclusivamente per questo motivo per tutto il resto non la cambierei per niente al mondo!!!! e sono siciliano mica "straniero" icon_biggrin.gif)

-volevo chiedervi, qualcuno ha la suddetta catena? può per caso entrare nel sotto sella in qualche modo della tracer? se non me la porto sempre con me finisce la sicurezza...

-ho visto qualche borsa che si mette tra lo stop e il porta targa ma 5kg mi sembrano molti da mettere li...
oppure una borsetta porta catena da mettere nel posto passeggero ma spessissimo sono in 2 in moto!

voi come fate?

lo so che non sto proteggendo la corona della regina ma ho 30 anni e questa è la mia prima moto nuova!! adesso ho una fz6 naked ben sistemata a cui tengo moltissimo infatti anche lei è "hardenizzata" ma non così tanto come lo sarà per forza di cose la moto nuova!


Ciao, non sono esperto in misure di sicurezza ma mi sono documentato parecchio leggendo questo ottimo thread (e chiedendo, ovvio)e soprattutto ho la "tua" TRACER 900 (da quando ancora era la MT09 Tracer) e posso dirti che nel sottosella non ci sta molto... c'è da fare una piccola modifica tagliando una paratia che "apre" una parte di sottosella sotto la parte del pilota, è di plastica e l'ho fatta con un semplice cutter, così facendo ho potuto infilarci i documenti, un ragno elastico, un paio di occhiali e soprattutto il mio mini-U della Kryptonite (un NewYork Disk Lock da 14mm che metto sulla corona; occhio che i suoi buchi sono davvero al limite, la U ho potuto infilarcela solo tagliando la sua copertura di gomma per guadagnare quel mm che mancava).

Come dotazione mi sembra abbastanza esagerata, ma non conoscendo la tua zona credo tu abbia valutato tutto bene, posso dirti che fino a 16mm di spessore, una catena/lucchetto può essere tagliata con delle cesoie manuali (ovviamente a braccio lungo) , oltre diventa quasi impossibile se non usando delle leve lunghissime; so che la VIRO fa un ottimo lucchetto da 19mm, ma scordati di infilarlo nella corona della Tracer.

Altro consiglio, mai lasciare la catena a terra, il pavimento serve ai ladri come punto di forza per martellare/forzare, molto meglio una placca a muro e legare la moto al telaio con meno catena possibile (per non lasciare spazio a strumenti più ingombranti).

Nella Tracer l'unico modo sicuro potrebbe essere comprare il portapacchi (io ho trovato un Givi usato con relativa piastra M7) e mettere lì la catena (anche fuori da una borsa, se non vuoi toglierla ogni volta che ti fermi, visto che le morbide non sono solidali al portapacchi ma sono solo legate) , oppure dotarsi di bauletto (idem, ho preso un Givi V47 usato a ottimo prezzo).

Io sinceramente la chiudo solo col Kryptonite, anche perchè non ho modo di legarla a terra e quindi anche una catena non mi salverebbe dal sollevamento.
 
15836246
15836246 Inviato: 22 Giu 2017 10:54
 

Che ne dite di una cosa come il Tim Tag?

immagini visibili ai soli utenti registrati



Link a pagina di Tim.it

E' piccolissimo, ti fornisce la posizione del cane, che puoi attaccare alla moto, quindi conosci la posizione della moto. O, in alternativa, puoi anche non attaccare il cane alla moto, ma direttamente il tag 0509_doppio_ok.gif

Certo che un Rottweiler, più il tag, rendono tranquilli.

Costa 129€ il primo anno, incluso servizio che poi andrà rinnovato a 3€ al mese, ovvero 36€ all'anno finché non decideranno che anche per questo servizio il mese vale i giorni che gli fa comodo per far più soldi.

Inoltre in casi speciali si può utilizzare su altro, che so... la moto è al sicuro in un garage sorvegliato ed il tag lo mettiamo nella borsa della moglie, o al collo dei bambini.
 
15836260
15836260 Inviato: 22 Giu 2017 11:13
 

Caramon77 ha scritto:
Che ne dite di una cosa come il Tim Tag?

Immagine: Link a pagina di Img.tim.it

Link a pagina di Tim.it

E' piccolissimo, ti fornisce la posizione del cane, che puoi attaccare alla moto, quindi conosci la posizione della moto. O, in alternativa, puoi anche non attaccare il cane alla moto, ma direttamente il tag 0509_doppio_ok.gif

Certo che un Rottweiler, più il tag, rendono tranquilli.

Costa 129€ il primo anno, incluso servizio che poi andrà rinnovato a 3€ al mese, ovvero 36€ all'anno finché non decideranno che anche per questo servizio il mese vale i giorni che gli fa comodo per far più soldi.

Inoltre in casi speciali si può utilizzare su altro, che so... la moto è al sicuro in un garage sorvegliato ed il tag lo mettiamo nella borsa della moglie, o al collo dei bambini.


Interessante, ma cercando in rete si trovano anche senza canone, basta metterci una SIM.
comunque qui si parla di antifurti MECCANICI, non andiamo troppo OT dai.
 
15836266
15836266 Inviato: 22 Giu 2017 11:25
 

Ah chiedo scusa!
 
15837150
15837150 Inviato: 23 Giu 2017 14:30
 

Filo79 ha scritto:
Ciao, non sono esperto in misure di sicurezza ma mi sono documentato parecchio leggendo questo ottimo thread (e chiedendo, ovvio)e soprattutto ho la "tua" TRACER 900 (da quando ancora era la MT09 Tracer) e posso dirti che nel sottosella non ci sta molto... c'è da fare una piccola modifica tagliando una paratia che "apre" una parte di sottosella sotto la parte del pilota, è di plastica e l'ho fatta con un semplice cutter, così facendo ho potuto infilarci i documenti, un ragno elastico, un paio di occhiali e soprattutto il mio mini-U della Kryptonite (un NewYork Disk Lock da 14mm che metto sulla corona; occhio che i suoi buchi sono davvero al limite, la U ho potuto infilarcela solo tagliando la sua copertura di gomma per guadagnare quel mm che mancava).

Come dotazione mi sembra abbastanza esagerata, ma non conoscendo la tua zona credo tu abbia valutato tutto bene, posso dirti che fino a 16mm di spessore, una catena/lucchetto può essere tagliata con delle cesoie manuali (ovviamente a braccio lungo) , oltre diventa quasi impossibile se non usando delle leve lunghissime; so che la VIRO fa un ottimo lucchetto da 19mm, ma scordati di infilarlo nella corona della Tracer.

Altro consiglio, mai lasciare la catena a terra, il pavimento serve ai ladri come punto di forza per martellare/forzare, molto meglio una placca a muro e legare la moto al telaio con meno catena possibile (per non lasciare spazio a strumenti più ingombranti).

Nella Tracer l'unico modo sicuro potrebbe essere comprare il portapacchi (io ho trovato un Givi usato con relativa piastra M7) e mettere lì la catena (anche fuori da una borsa, se non vuoi toglierla ogni volta che ti fermi, visto che le morbide non sono solidali al portapacchi ma sono solo legate) , oppure dotarsi di bauletto (idem, ho preso un Givi V47 usato a ottimo prezzo).

Io sinceramente la chiudo solo col Kryptonite, anche perchè non ho modo di legarla a terra e quindi anche una catena non mi salverebbe dal sollevamento.


grazie per la risposta! l'unica cosa in cui forse non eri preparatissimo è sulle catene pragmasis! con le cesoie manuali non le puoi tagliare! che sia da 13 o da 16 o da 19! ovvero possono essere tagliate ma non manualmente! su youtube ci sono dei test in cui per tagliare quella da 13 con la cesoia, ha dovuto montare un paranco a cricchetto con catena e la cesoia saldata ad un bancone! con le mani non puoi proprio farlo manco hulk!
ovviamente il principio se vogliono in qualche modo fanno, vale sempre lo sappiamo ma comunque dovrebbero eludere una catena importante, con un lucchetto assolutamente inespugnabile (la casa paga un premio a colui che riesce a scassinarlo o tagliarlo! vale tutti i soldi che costa) e tante cose! quindi dovrei stare tranquillo. è davvero una rottura però! sui furti del genere metterei davvero il taglio delle mani e galera in isola in mezzo al mare senza poter scappare! è una cosa davvero insopportabile!
 
15838052
15838052 Inviato: 26 Giu 2017 9:42
 

poty ha scritto:
grazie per la risposta! l'unica cosa in cui forse non eri preparatissimo è sulle catene pragmasis! con le cesoie manuali non le puoi tagliare! che sia da 13 o da 16 o da 19! ovvero possono essere tagliate ma non manualmente! su youtube ci sono dei test in cui per tagliare quella da 13 con la cesoia, ha dovuto montare un paranco a cricchetto con catena e la cesoia saldata ad un bancone! con le mani non puoi proprio farlo manco hulk!
ovviamente il principio se vogliono in qualche modo fanno, vale sempre lo sappiamo ma comunque dovrebbero eludere una catena importante, con un lucchetto assolutamente inespugnabile (la casa paga un premio a colui che riesce a scassinarlo o tagliarlo! vale tutti i soldi che costa) e tante cose! quindi dovrei stare tranquillo. è davvero una rottura però! sui furti del genere metterei davvero il taglio delle mani e galera in isola in mezzo al mare senza poter scappare! è una cosa davvero insopportabile!


Ottimo allora, si impara sempre qualcosa!
 
15838174
15838174 Inviato: 26 Giu 2017 13:22
 

Secondo me una buona idea sarebbe un sensore nelle forche che non appena vengono estese anche di poco(unico modo per portarsi la moto con un buon lucchetto) fanno scattare un allarme di una rumorosità inaudita e manda un sms al proprietario.
Sono coscente sia pura utopia, ma anche con uno dei migliori lucchetti sopracitati non lascerei mai la moto in un posto poco frequentato.
 
15838306
15838306 Inviato: 26 Giu 2017 15:54
 

L'importante è rendere INAPPETIBILE il proprio veicolo.
Se sono un ladruncolo e voglio una moto/scooter qualsiasi e mi trovo di fronte a dei veicoli, scelgo sicuramente quello senza antifurto o comunque col modello più semplice da forzare senza farmi notare.
Se invece sono un ladro "professionale" e voglio un determinato veicolo, allora sono attrezzato per ogni evenienza, anche con la sfacciataggine di usare un flessibile (esistono a batteria) durante il giorno (e quindi niente mi resisterà).
Ovviamente in quest'ultimo caso, c'è poco o nulla da fare, se non rendere difficile e lungo il lavoro del ladro di modo che qualcuno possa beccarlo sul fatto e 'salvarmi' la moto.

Solitamente nessun lucchetto viene forzato di destrezza, ma si va di forza bruta... il bloccadisco da pochi spicci, serve a poco, se non appunto al piccolo ladruncolo.
 
15838667
15838667 Inviato: 27 Giu 2017 8:39
 

Potremmo fare una raccolta firme per un'iniziativa del tipo "più pali per tutti" icon_asd.gif

La catena, ed il lucchetto, per quanto buoni, valgono la metà se la moto non è vincolata.
 
15974817
15974817 Inviato: 30 Mag 2018 20:23
 

ciao a tutti e complimenti per l'ottimo thread.

Volevo chiedervi: volendo spendere max 80€ (ma meglio se arriviamo a 50€), quale lucchetto potrei comprare da usare come blocca disco ?

Io un blocca disco tipo questo già ce l'ho: Link a pagina di Abus.com

però vedendo alcuni video ho paura che debba spendere qualcosa in più per avere maggiore sicurezza.

Cosa mi consigliate che vada bene come blocca disco e che non costi di più di 50 max 80euro?

ps. ho un kymco downtown 300i

grazie
 
16018711
16018711 Inviato: 17 Ott 2018 20:29
 

Ciao a tutti,
Sono in attesa della mia Husky (una Svartpilen 401) e vorrei cercare di rendere inappettibile la mia moto.
Posto che la notte la terrò in un garage e di mattina in ufficio la legherò ad una colonna nei parcheggi con una catena Almax Immobiliser Series III + Squire SS65CS. (la catena pensavo di lasciarla proprio li)
Alla quale inserirò un antifurto satellitare (TLOCK) che ho trovato su Amazon, volevo completare il set con un bloccacorona.

Il mio dubbio riguarda principalmente il bloccacorona...vorrei prendere un lucchettone stile Mult-T-Lock (oggi sono andato da un rivenditore autorizzato e mi ha detto che non è più disponibile sigh) o CISA, questi lucchetti vanno bene o la dimensione della corona cambia? nel senso, hanno una dimensione universale?

Grazie,
massonix
 
16071478
16071478 Inviato: 9 Mag 2019 15:22
 

Ragazzi mi consigliate un negozio online (o fisico se i prezzi sono accessibili), dove poter acquistare la catena Pragmasis 16 o 19mm ?
Se accetta anche il reso gratuito è ancora meglio, però l'importante è che sia affidabile.

Invece per quanto riguarda lucchetto e bloccadisco, che ne pensate di:
Blocca disco:
(quello consigliato all'inizio di questo post non si trova più in vendita)

- Abus 8008 Granit Detecto XPlus 2.0
o
- Abus 8077 Granit Detector X-PLUS

Lucchetto:
Sono molto confuso, ancora non ho capito quale prendere, quale sia il migliore per resistenza.
Sapete darmi qualche dritta anche qui?

Grazie
doppio_lamp.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 13 di 13
Vai a pagina Precedente  123...111213

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Generale

Forums ©