Leggi il Topic


Indice del forumForum HondaForum Honda CBR 600

   

Pagina 1 di 6
Vai a pagina 123456  Successivo
 
Diversa temperatura accensione ventola: da 105 a 109 C
13114948
13114948 Inviato: 13 Mar 2012 15:49
Oggetto: Diversa temperatura accensione ventola: da 105 a 109 C
 



Ciao a tutti.
Scrivo perch ho notato un'anomalia nell'accensione della ventola di raffreddamento. Mi spiego meglio: quando ho comprato la moto (4 anni fa) la ventola si azionava quando il liquido raggiungeva una temperatura di 105-106C. Poi la temperatura piano piano si alzata e oggi si attivata sulla soglia dei 109C. Inoltre ha continuato a scaldarsi fino a 116C (pochi istanti) prima di essere riportata a 108...
A cosa pu essere dovuta questa differenza? La temperatura di 116C ancora tollerabile per mi sembra un po' troppo vicina al limite e questo non mi piace, specie perch prima non raggiungeva manco i 109!
Ho controllato il livello del liquido ed regolare. Siccome in passato mi sono sempre affidato ad un meccanico, possibile che questo non lo abbia mai cambiato e che il problema riscontrato sia dovuto (eventualmente) a questo?
 
13114971
13114971 Inviato: 13 Mar 2012 15:56
 

Se non mai stato fatto prova a cambiare il liquido refrigerante,e vedi se la situazione migliora 0509_up.gif
Ps.La ventola non dovrebbe attaccare a 104?
 
13115437
13115437 Inviato: 13 Mar 2012 17:50
 

la mia attacca a 109. ma la temperatura dipende dal sensore che la tua moto monta. puoi cambiarlo a tuo piacimento, infatti su di esso c' scritta la temperatura di accensione e la temperatura di spegnimento della ventola. se nel corso del tempo la temperatura variata, puo dipendere dal liquido di raffreddamento(che ANDREBBE cambiato ogni anno, ma alla fine un lavoro che non si fa mai) ma anche da qualche anomalia a questo sensore. per 109 la temperatura alla quale la mia cbr 600 f sport anno 2001 ha sempre fatto accendere la ventola.
 
13117749
13117749 Inviato: 14 Mar 2012 1:40
 

Dove si trova questo sensore?
yazangu magari cambiarlo ogni anno eccessivo per, considerando che la moto ha 9 anni e 76000km all'attivo...
 
13118030
13118030 Inviato: 14 Mar 2012 10:03
 

una curiosit... ma quelle temperature le raggiungete con un uso "spinto" della moto, tipo zona limitatore? perch io non ho mai superato i 90... vero che l'ho usata un mese solo ad ottobre... icon_rolleyes.gif
 
13118166
13118166 Inviato: 14 Mar 2012 10:53
 

la mia 600f modello 2011 attacca a 103
109 mi sembra un p troppo

@alexcolo
io quelle temperature le raggiungo solo quando sono a passo d'uomo in citt, nel traffico o fermo al semaforo
 
13118190
13118190 Inviato: 14 Mar 2012 11:00
 

mmm in effetti non ci avevo pensato all'uso in citt...... per fortuna abito in provincia rotfl.gif
 
13118527
13118527 Inviato: 14 Mar 2012 12:29
 

la temperatura media di esercizio intorno agli 80 gradi. quando sei in pista(almeno parlo per la mia moto) siamo intorno ai 90. sopra i 100 li ragiungo molto poco, ma se accompagno la mia ragazza a lavoro in centro fra sanpietrini e traffico.

Link a pagina di Bikeboost.it questo il sensore. e si trova qui.....


immagini visibili ai soli utenti registrati

 
13129166
13129166 Inviato: 16 Mar 2012 21:48
 

Eccomi di nuovo qua dopo il cambio del fluido refrigerante... La situazione non sembra essere cambiata. Oggi sono andato dal negozio in cui ho comprato il fluido ed un signore che era l mi ha detto che i sensori dovrebbero essere 2: uno che legge la temperatura del fluido nel radiatore (riportandola sul cruscotto) e l'altro all'interno della testata (che fa scattare l'elettroventola). In pratica il primo sensore serve solo come "controllo": quello che effettivamente agisce un'altro. Con tale sistema sarebbe plausibile che il sistema parta sempre alla corretta temperatura e che il sensore "di controllo" sia semplicemente starato.
Vi risulta?
 
13131513
13131513 Inviato: 17 Mar 2012 19:23
 

Ciao David,
scusa il ritardo dopo il tuo messaggio.
Dunque, prima chiariamo come funziona: non ci sono due sensori di temperatura, ce n' solo uno. L'altro strumento a cui fa riferimento il venditore da cui hai acquistato il liquido la valvola termostatica.
Quindi: la valvola temostatica che montata sulla testata fa in modo che il liquido giri di pi o di meno a seconda della temperatura del motore. E' un sistema meccanico che apre una paratia in funzione della sua temperatura. Pi si alza la temperatura, pi la paratia si apre, facendo circolare pi liquido. Credo che su moto come le nostre sia tutta aperta sui 90C, circa.
Il sensore di temperatura, quello sul radiatore, rileva invece la temperatura del liquido e la riporta sul display, ma serve anche per comandare l'accensione dell'elettrovalvola.
Quindi: se la ventola non si accende, o si accende a temperatura troppo alta, generalmente si pu incolpare questo sensore, ma pu essere anche la valvola termostatica che non lavora pi correttamente. Al chilometraggio che hai raggiunto in effetti pu essere anche quello.
Sulla mia l'accensione sui 104C circa e l'ho vista arrivare raramente sui 108-110 massimo.
A 116 secondo me siamo un po' altini. Il cambio di liquido sempre utile (d per scontato che lo spurgo sia stato fatto correttamente), ma se non hai risolto potesti dover sostituire uno di questi due dispositivi. Io propendo per il sensore sul radiatore, ma un'idea mia. Se prima la ventola si accendeva a 105-106 e ora a 109 penso che potresti avere un problema a questo sensore.
Se non sbaglio non costa molto (tra i 30 e i 50 euro pu darsi?), ma per cambiarlo il radiatore va svuotato dal liquido.

Fammi sapere come va, e se hai bisogno, sono qui 0509_up.gif doppio_lamp.gif
 
13133892
13133892 Inviato: 18 Mar 2012 16:08
 

soffoco ha scritto:

Se non sbaglio non costa molto (tra i 30 e i 50 euro pu darsi?)




quello del beverly 250 costa 13 euro. ma essendo molto simile a quello delle nostre moto(cambia praticamente solo il passo) non dovrebbe scostarsi molto da questa cifra....
almeno che tu non vada in honda a prendelo icon_xd_2.gif
 
13135838
13135838 Inviato: 18 Mar 2012 23:56
 
 
13136273
13136273 Inviato: 19 Mar 2012 9:12
 

Il link non funziona...puoi riprovare a postarlo?
 
13138454
13138454 Inviato: 19 Mar 2012 17:26
 

prima della honda io andrei ad un motoricambi. poi se non esiste li allora vai in honda
 
13149111
13149111 Inviato: 21 Mar 2012 22:20
 

Era rimasta la virgola attaccata al link eusa_shifty.gif

Questo l'indirizzo corretto:

Link a pagina di Januaservice.com

Yazangu se la differenza fosse di una decina di euro preferirei quello originale vista la mia recente esperienza con i paraoli della forcella...

Ho trovato questo negozio online che se lo mette 56.... pi 14 di spedizione icon_cry.gif

Link a pagina di Onlinemcparts.com
 
13150912
13150912 Inviato: 22 Mar 2012 11:54
 

quoto
 
13151016
13151016 Inviato: 22 Mar 2012 12:29
 

yazangu ha scritto:
quoto

... te stesso?
 
13151086
13151086 Inviato: 22 Mar 2012 12:45
 

0509_doppio_ok.gif
 
13165921
13165921 Inviato: 26 Mar 2012 11:20
 

quoto quello che hai detto te...
 
13171506
13171506 Inviato: 27 Mar 2012 13:51
 

Negli ultimi giorni sono andato alla disperata ricerca di questo sensore: niente da fare (per fortuna, e ora vi spiego perch).
Questa mattina sono andato alla Honda (Janua) per ordinare il pezzo e il venditore prima di fare l'ordine ha voluto che gli spiegassi il difetto. Molto gentilmente, chiamando anche il capo officina, mi ha spiegato come funziona il circuito di raffreddamento. C' un termostato che quello che fa girare o meno il fluido nel circuito, un bulbo nel radiatore che fa scattare l'elettroventola e un altro bulbo montato sulla testata che legge la temperatura del fluido e la riporta sul display. Con questo sistema il funzionamento molto sicuro perch vi un doppio controllo, quindi complimenti come sempre a mamma Honda per la progettazione.
Ho ordinato quindi il bulbo che legge la temperatura sulla testata (60) che dovrebbe arrivare alla fine di questa settimana.
Sono stato contento di essermi rivolto a loro perch ho visto la volont di aiutarmi a risolvere il problema e non quella di vendermi a tutti i costi qualche cosa: prima di ordinare il pezzo ha valutato che il problema non fosse altrove, chiedendomi come avevo cambiato il fluido per eventuale presenza di bolle d'aria ecc...
 
13436030
13436030 Inviato: 6 Giu 2012 23:23
 

Ragazzi la mia odissea pare non sia ancora finita... Riesumo questo topic e vi aggiorno:
- ho cambiato il sensore della temperatura montato sulla testata del motore (la lettura della temperatura era pi uniforme ma il problema non stato risolto)
- ho cambiato il sensore della temperatura montato sul radiatore, ma poco o nulla cambiato.
Nello smontare questo sensore (su cui scritta la temperatura di accensione: 100C) mi sono per accorto di un deposito nero sullo stesso. Possono essere incrostazioni dovute al fatto che il fluido non mai stato cambiato? Anche la vaschetta della riserva si scurita, anche se in misura diversa. Cosa mi consigliate di fare?
Io avrei pensato di acquistare un prodotto detergente per radiatori tipo il Bardahl Cooling System Fast Flush da mettere assieme a quello ora presente (Motul Motocool), svuotare tutto il circuito, eventualmente farlo girare un attimo con acqua distillata, risvuotare e poi riempire col fluido refrigerante normale. Tra tutte queste operazioni controllerei visivamente anche i tubi in gomma e la pompa in modo da essere sicuro dell'assenza di depositi. Che ne pensate?
Visto che si tratta di una manutenzione abbastanza approfondita darei anche una pulitina esterna al radiatore...

EDIT: aggiungo che a seguito del completo svuotamento del circuito ci sono entrati 2,3 litri... la Honda dice che dovrebbero essere 3!!!!
 
13436403
13436403 Inviato: 7 Giu 2012 7:49
 

Ciao Davide,
purtroppo non essendoti mai stato cambiato il liquido c' il rischio che si siano create delle morchie all'interno (che spesso sono di colore marrone).
Queste morchie spesso intasano diversi punti del circuito, oppure "schermano" i sensori che ci sono in giro.
La procedura che hai descritto potrebbe aiutare, secondo me.
Io svuoterei, farei un po' di risciacqui con acqua distillata, poi metterei il liquido detergente.
Intanto che hai smontato, io tirerei gi anche la pompa. Se ci sono morchie anche sulle pale, aumenta la resistenza che deve vincere per far girare il liquido, con le conseguenze che conosciamo tutti.
Pulire il radiatore sarebbe inoltre un'ottima cosa. A circuito vuoto non un'operazione troppo difficile.

Temo dovrai armarti di pazienza.

Facci sapere 0509_up.gif
 
13454729
13454729 Inviato: 11 Giu 2012 22:40
 

soffoco ha scritto:
Ciao Davide,
purtroppo non essendoti mai stato cambiato il liquido c' il rischio che si siano create delle morchie all'interno (che spesso sono di colore marrone).
Queste morchie spesso intasano diversi punti del circuito, oppure "schermano" i sensori che ci sono in giro.
La procedura che hai descritto potrebbe aiutare, secondo me.
Io svuoterei, farei un po' di risciacqui con acqua distillata, poi metterei il liquido detergente.
Intanto che hai smontato, io tirerei gi anche la pompa. Se ci sono morchie anche sulle pale, aumenta la resistenza che deve vincere per far girare il liquido, con le conseguenze che conosciamo tutti.
Pulire il radiatore sarebbe inoltre un'ottima cosa. A circuito vuoto non un'operazione troppo difficile.

Temo dovrai armarti di pazienza.

Facci sapere 0509_up.gif


Sulla mia F del 2001 le ventole attaccano a 115..... icon_eek.gif

Mi devo preoccupare???
 
13455542
13455542 Inviato: 12 Giu 2012 7:41
 

115C sono un po' tanti temo...molti liquidi a 120C iniziano ad evaporare...
Fai un controllo, meglio 0509_up.gif
 
13456648
13456648 Inviato: 12 Giu 2012 12:48
 

Jackal, quanti km ha la tua moto? Il fluido refrigerante stato cambiato regolarmente?
 
13458001
13458001 Inviato: 12 Giu 2012 17:43
 

La ventola (CBR 600 FSport) dovrebbe partire a 106 gradi. Il limite di temperatura massima di 116 gradi. Io giro ogni giorno a Roma, arrivo regolarmente a 108-109 gradi, qualche volta ho visto anche 110 gradi. La ventola si spegne quando la temperatura scende a 104 gradi. Interuttore termico che si trova sul radiatore fa partire la ventola e basta, invece il sensore sulla testata trasmette il segnale di temperatura alla centralina e da li alla strumentazione. Un altra cosa che puo favorire innalzamento e lo stato del radiatore. Io giro ogni giorno, anche quando piove e ho notato che la parte centrale del radiatore si sporca parecchio. Parliamo di 20% della superfice totale. Ogni anno sono costretto a pulirlo. Possibile che hai il radiatore sporco?
 
13459667
13459667 Inviato: 12 Giu 2012 23:21
 

oikumena ha scritto:
Il limite di temperatura massima di 116 gradi.

Posso chiederti dove hai trovato questo dato? Io ho cercato per capire quali potessero essere le tolleranze ma non ho trovato nulla...

Riguardo alla sporcizia esterna del radiatore, questa pu influire sulla temperatura massima indicata nel display ma non quella a cui si attacca la ventola.
 
13460094
13460094 Inviato: 13 Giu 2012 1:34
 

davidsnow ha scritto:
Jackal, quanti km ha la tua moto? Il fluido refrigerante stato cambiato regolarmente?


Ha 44.500 km, e il fluido stato cambiato un anno fa....qualche settimana fa ho fatto il tagliando ed stato anche rabboccato...

Comunque se giro su extraurbano la temperatura fissa a 84/86 gradi, ma in citt in questo periodo arriva spesso oltre i 110...e leggendo questo topic un p mi st preoccupando!
 
13460706
13460706 Inviato: 13 Giu 2012 10:37
 

Da ieri sera che sto cercando dove ho visto che il valore di 116 gradi il limite massimo del range di esercizio per i nostri motori ma ancora niente. Vediamo se riesco a recuperare il manuale di officina...
 
13460994
13460994 Inviato: 13 Giu 2012 11:47
 

Jackal, ma stato cambiato solo un anno fa o anche prima? Io ero convinto che il lavoro fosse stato fatto con regolarit anche sulla mia, poi ho scoperto (quando ci ho messo le mani io per la prima volta, ovvero quest'anno), che l'operazione non era stata fatta e che quindi quel fluido era l da almeno 5 anni, probabilmente da 7, se non addirittura da 9. Questo mi ha causato la formazione di depositi all'interno del circuito e un progressivo aumento della temperatura.

Se la ventola si attacca a 115C io controllerei di corsa che cosa c' che non va, senza andarci in giro.
Se invece la ventola si attacca prima dei 110 la controllerei comunque ma con pi tranquillit.

Oikumena, io ho cercato anche dentro al manuale di officina ma non ho trovato nulla... sar forse per la miopia?
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 6
Vai a pagina 123456  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum HondaForum Honda CBR 600

Forums ©