Leggi il Topic


Indice del forumForum DucatiForum Ducati Streetfighter 848 - 1098

   

Pagina 2 di 3
Vai a pagina Precedente  123  Successivo
 
Ducati Streetfighter 1199 con motore Superquadro? [news]
13830299
13830299 Inviato: 9 Ott 2012 10:47
 



La SF 1098 è una moto dalle grandissime prestazioni ma che non ha avuto successo perchè esula dai normali canoni rischiesti da chi si prende una Naked. La SF1098 richiede una guida da Supersportiva. Ha una posizione di guida fin troppo caricata in avanti e richiede un gosso lavoro di fisico per poter essere guidata al meglio. E' una moto rigida che richiede parecchia esperienza per essere portata al massimo e credo che sia più adatta alla pista che alla strada. Certo in cambio regala una stabilità in percorrenza di curva eccezzionale con un avantreno granitico che segue esattamente le indicazioni del pilota ma credo che chi si compra una Naked cerchi una moto tutto fare capace di districarsi con disinvoltura tra le strade cittadine come nelle curve di montagna. Chi si fa una naked lo fa perchè cerca una moto meno stancante fisicamente che si lasci guidare con maggiore facilità rispetto ad una Supersportiva. La Ducati ha capito il concetto ed ha sfornato la 848 che è stata completamente rivista nella ciclistica rinunciando al rigore ed alla stabilità in curva a favore del confort e del feeling di guida. Questa scelta è stata apprezzata dal mercato visti i dati di vendita
 
13831231
13831231 Inviato: 9 Ott 2012 14:43
 

eppure hanno fatto una nuova versione con le modifiche dette sorpa che sarà presente all'eicma..secondo me la tengono solo per fare concorrenza alla tuono e alla futura naked bmw su base s1000rr eusa_think.gif
 
13831293
13831293 Inviato: 9 Ott 2012 14:53
 

a dirla tutta pare che all'estero al SF1098 S sia fuori listino ormai ..e che ducati abbia deciso di tenere ancora un anno di produzione in Italia per poi tenere solo la 848 ...indiscrezioni da prendere con le pinze !
 
13831303
13831303 Inviato: 9 Ott 2012 14:55
 

eusa_think.gif questa cosa non la sapevo, però sui siti della ducati non italiani per adesso c'è ancora..per cui non saprei eusa_think.gif
 
13831323
13831323 Inviato: 9 Ott 2012 14:59
 

Probabilmente è come dici tu ma credo che le modifiche siano a basso costo...credo che Ducati si stia spostando dove si fanno i numeri veri e Multi 1200 è stato il primo atto poi arriverà la nuova Multi-Hyper per andare contro Tiger 800 e GS 800.
Credo che i numeri fatti dalla Tuono (e prima dalla SF 1098) non invoglino tanto gli uomini di Borgo Panigale a lanciare una naked da 170cv vediamo come andrà la BMW S1000RR cabrio...
Se ci si pensa bene anche Hypermotard vende ormai quasi tutto in versione 796 che di fatto ha allungato il ciclo di vita del prodotto, la 1100 è rimasta solo per un ultranicchia.
Poi sarà la volta del Monster che credo verrà rifatto e riposizionato nell'ottica di una maggiore friubilità per viaggi ed in 2 in modo da non pestarsi i piedi con la SF. Insomma io la futura gamma Ducati la vedo così:

Base gamma:
Hyper 820 115cv Motard e touring
Monster (+ grosso e comodo dell'attuale) 820 cc

Naked sportive
SF in versione 848 da valutare una versione + grossa

Touring
Multi 1200

Superbike
Panigale 1199 e 899

Cruiser
Diavel
 
13831348
13831348 Inviato: 9 Ott 2012 15:04
 

direi che mi sembra una buona visione , anche se secondo me prima o poi una streetfighter più grossa la faranno eusa_think.gif comunque una naked grossa ci sarà! o monster o streetfighter questo non te lo so dire..aspettiamo fine 2014 per queste cose secondo me icon_asd.gif
e ultimo ot, credo che la sportiva col superquadro sarà più piccola eusa_think.gif
 
13831552
13831552 Inviato: 9 Ott 2012 15:48
 

Spero anche io nella sportiva piccola...credo che vada seguita la strada tracciata da MV di proporre anche cilindrate + umane riuscendo a farle competitive a livello di prezzo
 
13831586
13831586 Inviato: 9 Ott 2012 15:56
 

inoltre l'attuale contrattura economica non invoglia certo a comprare moto di grossa cilindrata e dai tantissimi cavalli perchè ovviamente piùsi sale di categoria più si va incontro a costi di gestione (asssicurazione, bollo, benzina) più alti. Per finire almeno per quanto mi riguarda credo che per divertirsi per strada non serva una moto da quasi 200 cavalli ma che ne bastino anche la metà.
Credo che la creazione di modelli iperpompati abbia come scopo quello di far parlare del marchio dandogli una connotazione sportiva e rendondolo più appetibile per i potenziali clienti
 
13831608
13831608 Inviato: 9 Ott 2012 16:02
 

mac71 ha scritto:
inoltre l'attuale contrattura economica non invoglia certo a comprare moto di grossa cilindrata e dai tantissimi cavalli perchè ovviamente piùsi sale di categoria più si va incontro a costi di gestione (asssicurazione, bollo, benzina) più alti. Per finire almeno per quanto mi riguarda credo che per divertirsi per strada non serva una moto da quasi 200 cavalli ma che ne bastino anche la metà.
Credo che la creazione di modelli iperpompati abbia come scopo quello di far parlare del marchio dandogli una connotazione sportiva e rendondolo più appetibile per i potenziali clienti
beh questo è sicuro! di ipersportive o comunque di moto grosse in giro ce ne sono veramente poco ..ormai anche di 600 ce ne sono poche..però se facessero una streetfigher più grossa,sarebbe più per farsi pubblicità e far parlare di se che a livello di mercato
 
13831772
13831772 Inviato: 9 Ott 2012 16:50
 

Adrm ha scritto:
a dirla tutta pare che all'estero al SF1098 S sia fuori listino ormai ..e che ducati abbia deciso di tenere ancora un anno di produzione in Italia per poi tenere solo la 848 ...indiscrezioni da prendere con le pinze !


Fonte???


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
13831839
13831839 Inviato: 9 Ott 2012 17:09
 

mac71 ha scritto:
inoltre l'attuale contrattura economica non invoglia certo a comprare moto di grossa cilindrata e dai tantissimi cavalli perchè ovviamente piùsi sale di categoria più si va incontro a costi di gestione (asssicurazione, bollo, benzina) più alti. Per finire almeno per quanto mi riguarda credo che per divertirsi per strada non serva una moto da quasi 200 cavalli ma che ne bastino anche la metà.
Credo che la creazione di modelli iperpompati abbia come scopo quello di far parlare del marchio dandogli una connotazione sportiva e rendondolo più appetibile per i potenziali clienti


Infatti il multittutto, che ricordo ha oltre 150 cv ed una cilindrata di 1200cc non si vende neanche a morire.
Stesso discorso per il panigale, numeri più piccoli, ma il doppio delle altre ss.
Poi mi sembra che la moto attualmente più venduta sia 1200cc (gs) e mi pare, vado così a memoria, che il modello tristezza costi oltre 15000 euri.

Discorso divertimento, sono d'accordo, 100cv sono più che sufficienti, ma non è con con 150 ci si diverte di meno e poi ci sono molti altri motivi per cui si acquista una moto, se l'unico parametro fosse questo molte moto non sarebbero nemmeno in produzione.
Per fortuna il mondo è bello perchè è vario.


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
13831848
13831848 Inviato: 9 Ott 2012 17:12
 

biondob quello che dici te è vero, però se ci fai caso ducati e bmw sono gli unici che vendono moto di cilindrate grosse..bmw per le endurone e ducati perchè la cilindrata minima è comunque 800 icon_asd.gif
 
13832164
13832164 Inviato: 9 Ott 2012 18:58
 

Dallo28 ha scritto:
eusa_think.gif questa cosa non la sapevo, però sui siti della ducati non italiani per adesso c'è ancora..per cui non saprei eusa_think.gif



Guarda qui Link a pagina di Ducatiusa.com
 
13832363
13832363 Inviato: 9 Ott 2012 20:02
 

biondob ha scritto:


Infatti il multittutto, che ricordo ha oltre 150 cv ed una cilindrata di 1200cc non si vende neanche a morire.
Stesso discorso per il panigale, numeri più piccoli, ma il doppio delle altre ss.
Poi mi sembra che la moto attualmente più venduta sia 1200cc (gs) e mi pare, vado così a memoria, che il modello tristezza costi oltre 15000 euri.

Discorso divertimento, sono d'accordo, 100cv sono più che sufficienti, ma non è con con 150 ci si diverte di meno e poi ci sono molti altri motivi per cui si acquista una moto, se l'unico parametro fosse questo molte moto non sarebbero nemmeno in produzione.
Per fortuna il mondo è bello perchè è vario.


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif


quello che dici è vero ma riguarda segmenti di mercato differenti

La Multistrada che si pune con una Tourer o ON/OFF si batte con moto tipo BMWGS che hanno la stessa cubatura e costi importanti

La Panigale invece si è inserita nel settore delle Hypersportive ed ha comeavversarie moto cone BMWS1000RR, Aprilia RSV1000, Ninja1000, GSXR1000 e cosi via per cui la cubatura ed i cavalli sono quelli

Le Naked nascono invece come moto polivamenti e più gestibili otre che dal costo inferiore rispetto alle due categorie sopra elencate

Per quanto riguarda il discorso cavalli anche io sono daccordo che su strade normali 100 Cv siano sufficenti per divertirsi. Avere più cavalli invece, specie se molti di più; a volte puo' diventare un problema perchè gestirli non è facile e si rischia, per paura di aprire il gas, di andare più piano che con moto meno potenti. Ad esempio ci sono stati molti acquirenti delle Multistrada che hanno deciso di darla via proprio perche non ne riuscivano a gestire la cavalleria. Avere una Naked da 195 CV che deve essere guidata necessariamente come una Supersportiva puo' essere apprezzato da un certo numero di utenti ma credo che la massa non l'apprezzerebbe proprio perchè la maggior parte di chi si fa una Naked cerca una moto si divertente ma anche utilizzabile a 360°

Poi sono daccordo con te che nella scelta della moto ci sono tanti fattori che insfluiscono per cui non esiste una moto ideale in assoluto ma una ideale per ognuno di noi
 
13832364
13832364 Inviato: 9 Ott 2012 20:02
 

Dallo28 ha scritto:
biondob quello che dici te è vero, però se ci fai caso ducati e bmw sono gli unici che vendono moto di cilindrate grosse..bmw per le endurone e ducati perchè la cilindrata minima è comunque 800 icon_asd.gif


Saranno gli unici, ma se le moto più vendute sono 1200cc non credo che sia perchè queste due case non fanno moto di piccola cilindrata.

Credo che sia vero il contrario, in tempo di crisi si vende molto più facilmente una moto da 20mila euri piuttosto che una da 7mila e dire che a causa della crisi non si vendono le moto potenti è un luogo comune sbagliatissimo.



doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
13832401
13832401 Inviato: 9 Ott 2012 20:12
 

mac71 ha scritto:


quello che dici è vero ma riguarda segmenti di mercato differenti

La Multistrada che si pune con una Tourer o ON/OFF si batte con moto tipo BMWGS che hanno la stessa cubatura e costi importanti

La Panigale invece si è inserita nel settore delle Hypersportive ed ha comeavversarie moto cone BMWS1000RR, Aprilia RSV1000, Ninja1000, GSXR1000 e cosi via per cui la cubatura ed i cavalli sono quelli

Le Naked nascono invece come moto polivamenti e più gestibili otre che dal costo inferiore rispetto alle due categorie sopra elencate

Per quanto riguarda il discorso cavalli anche io sono daccordo che su strade normali 100 Cv siano sufficenti per divertirsi. Avere più cavalli invece, specie se molti di più; a volte puo' diventare un problema perchè gestirli non è facile e si rischia, per paura di aprire il gas, di andare più piano che con moto meno potenti. Ad esempio ci sono stati molti acquirenti delle Multistrada che hanno deciso di darla via proprio perche non ne riuscivano a gestire la cavalleria. Avere una Naked da 195 CV che deve essere guidata necessariamente come una Supersportiva puo' essere apprezzato da un certo numero di utenti ma credo che la massa non l'apprezzerebbe proprio perchè la maggior parte di chi si fa una Naked cerca una moto si divertente ma anche utilizzabile a 360°

Poi sono daccordo con te che nella scelta della moto ci sono tanti fattori che insfluiscono per cui non esiste una moto ideale in assoluto ma una ideale per ognuno di noi


Io ho solo contestato l'affermazione che hai fatto riguardo all'attuale crisi economica, le moto che ho citato possono appartenere al segmento che gli pare, ciò non toglie che siano le moto attualmente più vendute nonostante la cilindrata elevata e le spese di mantenimento/acquisto.

Discorso multitutto, se uno non riesce a gestire la cavalleria della multitutto (100cv in mappa urban) credo che più di un 250 non dovrebbe comprarsi.

Naked da 195cv,e dove sarebbe??
Poi le naked non sono mica tutte uguali, ci sono quelle più votate al turismo, quelle all'uso cittadino quotidiano e quelle più sportive.

Se mi compro una naked da 150 cv tipo sf e poi pretendo di andarci a capo nord o di usarla quotidianamente per la città, è ovvio che sia difficile da fare, ma la colpa non è della moto, ma del mio cervello che non mi consente di capire che quella moto non è adatta all'utilizzo che intendo farne.

doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
13832415
13832415 Inviato: 9 Ott 2012 20:15
 

mac71 ha scritto:



Poi sono daccordo con te che nella scelta della moto ci sono tanti fattori che insfluiscono per cui non esiste una moto ideale in assoluto ma una ideale per ognuno di noi


Questo mi era sfuggito, ma quoto al mille per mille e aggiungo anche che credo che questo sia il bello del motociclismo.


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
13832423
13832423 Inviato: 9 Ott 2012 20:19
 

Secondo me avete ragione un po' tutti:

Chi dice che almeno su certe tipologie ci si dovrebbe concentrare su cilindrate meno estreme e chi fa però notare che Multi 1200 GS 1200 Panigale e co. non è che siano moto piccole...

Il fatto è che secondo me oggi chi compra moto o ha una gran passione (panigale e co.) o fa gran viaggi e la usa molto (multi 1200, gs) se no la moto proprio non la compra + (ed infatti le moto + calate sono proprio le naked medie tipo hornet che erano quelle che comprava chi la moto la usava 1 we si e 5 no).
inoltre ora a giro c'è molto usato pochissimo sfruttato e a metà prezzi (peraltro sono quelle hornet dell'utente di cui sopra) che finisce x ammazzare ulteriormente il nuovo di medio livello. Quindi a livello di incidenza sul venduto l'alto di gamma vola (ma non perchè vende di + ma perchè il medio livello crolla)
E' vero però che l'utente appassionato rimane, e su certe categorie può non volere/potere comprare il motone (soprattutto è il caso dei giovani) . e da qui nascono i succssi di Hyper 796 e sf 848.

Ulteriore complicazione: come detto da Sgorbati a Ducatri fare una Multi 848 costa come fare una 1200 (tradotto:riducendo i cc i costi non si riducono proporzionalmente) soluzione: fare modelli per il segmento medio (tipo tiger 800) + semplici ma non poveri (onde evitare flop tipo MTS 620) per entrare anche nel settore medio. E' la soluzione già intrepresa da MV speriamo anche da Ducati ...
 
13832530
13832530 Inviato: 9 Ott 2012 20:40
 

biondob ha scritto:


Saranno gli unici, ma se le moto più vendute sono 1200cc non credo che sia perchè queste due case non fanno moto di piccola cilindrata.

Credo che sia vero il contrario, in tempo di crisi si vende molto più facilmente una moto da 20mila euri piuttosto che una da 7mila e dire che a causa della crisi non si vendono le moto potenti è un luogo comune sbagliatissimo.



doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif


su questo sono daccordo con te del resto anche autovetture tipo la Ferrari hanno aumentato le vendite ma qui si sta parlando di una particolare categoria di moto come le Naked che generalmente rientra proprio nella categoria delle moto generalmente più economiche.
 
13832671
13832671 Inviato: 9 Ott 2012 21:10
 

Quando non c'era la crisi si vendevano più moto di fascia intermedia,ad esempio una ventina d'anni fa la Honda Shadow600 dominava il mercato e l'ha fatto per anni.Moto come la GS1200R invece hanno continuato a vendere gli stessi numeri alla faccia della crisi perchè comunque son sempre state care e non alla portata di tutti.
Venti anni fa anche l'operaio poteva permettersi la sportivona jap senza svenarsi troppo,mentre oggi è diventato davvero un problema e l'irriducibile se non ha perso il lavoro nel frattempo aspetta che qualcuno la venda dopo una stagione o due e se la compra usata risparmiando un bel po'o cerca di accaparrarsi una demo bike o una Km0...
Le vendite della R1 ad esempio rispetto a 4/5 anni fa sono precipitate ad un quarto!
Chi economicamente sta bene non si preoccupa di comprasi la GS o la Multistrada che comunque non fanno grandi numeri,ma si mantengono stabili nel tempo.Oggi il ceto medio è stato annientato e la massa più o meno si è sempre accontentata di avere una buona moto senza dover mandare la morosa a far markette icon_asd.gif ...
Anche il mercato dell'auto è precipitato,ma le vendite delle macchine di lusso si è mantenuto costante perchè la crisi riguarda soltanto i poveri...
Poi ci sono le eccezioni:c'è gente disposta a fare finanziamenti di 7/8 anni pur di avere la moto da 20/30000 euro da ostentare al bar,ma comunque e per fortuna la percentuale è quasi trascurabile...
 
13832693
13832693 Inviato: 9 Ott 2012 21:16
 

biondob ha scritto:


Fonte???


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif

conoscente in America che se la deve far ripagare dall'assicurazione ...come ho detto è da prendere con le pinze !
 
13832822
13832822 Inviato: 9 Ott 2012 21:46
 

beh comunque oltre quanto è già stato detto e che condivido, vorrei ricordare che non c'è solo il mercato italiano..negli altri stati ducati vende più che in italia..per cui anche l'analisi dei mercati esteri è importante, icon_rolleyes.gif
 
13833483
13833483 Inviato: 10 Ott 2012 8:50
 

mac71 ha scritto:


su questo sono daccordo con te del resto anche autovetture tipo la Ferrari hanno aumentato le vendite ma qui si sta parlando di una particolare categoria di moto come le Naked che generalmente rientra proprio nella categoria delle moto generalmente più economiche.


Esatto, le moto di grossa cilindrata e con tanti cv e costi di gestione alti si vendono bene, le moto più economiche con costi di gestione più bassi faticano un po'.
Per ferrari il discorso è diverso, visto che ultimamente hanno perso il 50/60%

doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
13833508
13833508 Inviato: 10 Ott 2012 9:03
 

Broglia ha scritto:
Quando non c'era la crisi si vendevano più moto di fascia intermedia,ad esempio una ventina d'anni fa la Honda Shadow600 dominava il mercato e l'ha fatto per anni.Moto come la GS1200R invece hanno continuato a vendere gli stessi numeri alla faccia della crisi perchè comunque son sempre state care e non alla portata di tutti.
Venti anni fa anche l'operaio poteva permettersi la sportivona jap senza svenarsi troppo,mentre oggi è diventato davvero un problema e l'irriducibile se non ha perso il lavoro nel frattempo aspetta che qualcuno la venda dopo una stagione o due e se la compra usata risparmiando un bel po'o cerca di accaparrarsi una demo bike o una Km0...
Le vendite della R1 ad esempio rispetto a 4/5 anni fa sono precipitate ad un quarto!
Chi economicamente sta bene non si preoccupa di comprasi la GS o la Multistrada che comunque non fanno grandi numeri,ma si mantengono stabili nel tempo.Oggi il ceto medio è stato annientato e la massa più o meno si è sempre accontentata di avere una buona moto senza dover mandare la morosa a far markette icon_asd.gif ...
Anche il mercato dell'auto è precipitato,ma le vendite delle macchine di lusso si è mantenuto costante perchè la crisi riguarda soltanto i poveri...
Poi ci sono le eccezioni:c'è gente disposta a fare finanziamenti di 7/8 anni pur di avere la moto da 20/30000 euro da ostentare al bar,ma comunque e per fortuna la percentuale è quasi trascurabile...


Non sono proprio d'accordo su tutto.
Le vendite delle r1 sono precipitate per altri motivi, visto che tra un gs o una multitutto base ed un r1 come prezzo non c'è molta differza.
Stessa cosa per la shadow 600, venti anni fa se ne vendevano tante perchè le custom erano molto più di moda e c'erano altre medie che non si vendevano memmeno a regalarle.
La gs (ma anche la multitutto) non fa grandi numeri, forse ti è sfuggito che in italia è la moto più venduta.
Come scritto nel post precendente, le vendite di auto prestigiose, ferrari in primis, sono calate, ma non a causa della crisi economica.

doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
13833523
13833523 Inviato: 10 Ott 2012 9:11
 

Siamo passati da un' improbabile streetfighter con motore superquadro (o corsa corta MM icon_eek.gif ) a valutazioni di mercato....
Mah!!!
Crisi o non crisi la verità e' nel mezzo..penso che anche un operaio possa prendersi una moto ma che poi si scontra contro assurde ed ingiuste polizze assicurative che spesso valgono il 40/50% del valore stesso della moto.
Personalmente non pago tantissimo ma se la mia assicurazione superasse gli 800euro l' anno venderei la moto all' istante.
E non e' per un discorso puramente economico ma e' una questione di principio eusa_naughty.gif
 
13833531
13833531 Inviato: 10 Ott 2012 9:18
 

marcoduca79 ha scritto:
Siamo passati da un' improbabile streetfighter con motore superquadro (o corsa corta MM icon_eek.gif ) a valutazioni di mercato....
Mah!!!
Crisi o non crisi la verità e' nel mezzo..penso che anche un operaio possa prendersi una moto ma che poi si scontra contro assurde ed ingiuste polizze assicurative che spesso valgono il 40/50% del valore stesso della moto.
Personalmente non pago tantissimo ma se la mia assicurazione superasse gli 800euro l' anno venderei la moto all' istante.
E non e' per un discorso puramente economico ma e' una questione di principio eusa_naughty.gif


E tu, dalle valutazioni di mercato (peraltro credo nemmeno tanto ot, visto che potrebbero essere uno dei motivi per cui viene o non viene fatta una sf 1200) sei passato ai costi dell'assicurazione, in particolare della tua assicurazione.

Poi dire crisi o non crisi la verità sta nel mezzo mi sembra un altro luogo comune.
Anche un operario può prendersi una moto (sempre che ce lo abbia ancora un lavoro) ma magari invece di spendere 10mila euri in una moto nuova, vista la crisi, ne spende la metà in una usata, e guarda caso il mercato dell'usato è molto meno in difficolta di quello del nuovo.


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
13833651
13833651 Inviato: 10 Ott 2012 10:00
 

biondob ha scritto:


E tu, dalle valutazioni di mercato (peraltro credo nemmeno tanto ot, visto che potrebbero essere uno dei motivi per cui viene o non viene fatta una sf 1200) sei passato ai costi dell'assicurazione, in particolare della tua assicurazione.

Poi dire crisi o non crisi la verità sta nel mezzo mi sembra un altro luogo comune.
Anche un operario può prendersi una moto (sempre che ce lo abbia ancora un lavoro) ma magari invece di spendere 10mila euri in una moto nuova, vista la crisi, ne spende la metà in una usata, e guarda caso il mercato dell'usato è molto meno in difficolta di quello del nuovo.


doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif


E tu ke?!
 
13833676
13833676 Inviato: 10 Ott 2012 10:08
 

Per la motorizzazione voci vogliono che invece dell'850/48/eccetera la sportiva "piccola" Ducati sia un 750 per poter tornare a correre nel mondiale Supersport.
 
13834285
13834285 Inviato: 10 Ott 2012 13:46
 

Anche il mercato dell'usato sta perdendo colpi ed il nuovo è in caduta libera.Le assicurazioni di certo non aiutano,ma in molti casi danno il colpo di grazia...
Il GS è la moto più venduta in Italia,ma dicendo che non fà grandi numeri intendevo che non è tanto l'aumento di vendite di questo modello che la pone al top del mercato,ma piuttosto il calo di vendite degli altri.
Il GS è ormai da decenni una moto di nicchia e c'è gente in giro che ne ha già cambiate 4 o 5 negli ultimi venti anni,solitamente motociclisti facoltosi che non sentono la crisi.Se l'economia andasse a gonfie vele e tutti avessero il portafoglio pieno probabilmente,anzi sicuramente ci sarebbero altre moto a dominare la classifica,magari addirittura più costose e per come la vedo io nelle prime dieci posizioni del mercato in Italia ci sarebbero diverse sportive di grossa cilindrata come S1000RR,Panigale,RSV4 e le solite jap,soprattutto Honda e Yamaha...
La GS continuerebbe a fare le sue vendite con magari una lieve flessione verso l'alto;idem la Multistrada.
Se non ci fosse questo disastro economico a livello planetario potrebbero mettersi a fare anche la Panigale"nuda",tanto ne venderebbero a camionate,la maggior parte delle quali farebbe bella mostra di sè fuoiri dai bar alla moda eusa_doh.gif con le gomme spiattellate eusa_wall.gif ...
 
13834472
13834472 Inviato: 10 Ott 2012 14:41
 

vabbé comunque direi che alla fine stiamo tutti (me compreso) divagando un po troppo rispetto allargomento del Topic per cui direi di rimetterci un po in carreggiata e di parlare dell'eventuale uscita o meno della SF 1199
grazie a tutti per la collaborazione
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 3
Vai a pagina Precedente  123  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum DucatiForum Ducati Streetfighter 848 - 1098

Forums ©