Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
pedivella accensione, perchè non c'è più???
12842371
12842371 Inviato: 30 Dic 2011 10:59
Oggetto: pedivella accensione, perchè non c'è più???
 



mi piacerebbe sapere perchè nella quasi totalità delle moto è scomparsa la pedivella per accenderla.
e soprattutto negli scooter, che all'occorrenza non si possono nemmeno spingere.......
 
12842411
12842411 Inviato: 30 Dic 2011 11:14
 

Me lo sono chiesto anche io: che dipenda dall'iniezione elettronica o dal catalizzatore? eusa_think.gif
 
12842416
12842416 Inviato: 30 Dic 2011 11:16
 

Per abbattere i costi. Avevo letto, da qualche parte anni fa, che c'è stata una sorta di periodo di prova dove nei mezzi c'erano sia la pedivella che il motorino d'avviamento. Quando le varie case hanno poi raggiunto un'affidabilità di quest'ultimo soddisfacente, non hanno più messo la pedivella.
 
12842458
12842458 Inviato: 30 Dic 2011 11:35
 

siccoem molte moto voglio vederti ad accenderlle con la pedivella

una volta si montavano siccome la batteria non era molto affidabile e si preferiva montare anche la pedivella

oramai la pedivella si trova solo sui mezzi dfa competizione ad esmepio enduro motard cross
ma alcune volte viene afficanata anche nel loro caso dal motorino d'avviamento

viene usata ancora inq uesti campi epr abbassare il peso del mezzo
e quelle che hanno pure il motorino hanno una batteria davvero ridicola

in più il vantaggiio di montare la pedivella è che si ha meno peso
sia statico che dinamico in particolare il peso che inficia più sulle prestazioni è quello dello statore collegato al volano
 
12842478
12842478 Inviato: 30 Dic 2011 11:41
 

Va beh, ma qui non è discorso di affidabilità del sistema: le batterie dopo tot anni le butti e, spesso, non danno avvisaglie di cedimento se non quando è troppo tardi... io avevo uno scooter 125 a carburatori, Euro2, ed era senza pedivella... perchè? Per risparmiare 10 €? E' assurdo: mettimelo come accessorio e te lo pago. Lo scooter 50 che avevo prima aveva entrambi, e quante volte mi è stata utile la pedivella eusa_clap.gif

Ultima modifica di Murakami74 il 30 Dic 2011 11:56, modificato 1 volta in totale
 
12842491
12842491 Inviato: 30 Dic 2011 11:44
 

Non potrebbe essere un problema fare partire alcuni motori grossi (tipo 1000cc) con la pedivella?
 
12842496
12842496 Inviato: 30 Dic 2011 11:46
 

topo ha scritto:
siccoem molte moto voglio vederti ad accenderlle con la pedivella

una volta si montavano siccome la batteria non era molto affidabile e si preferiva montare anche la pedivella

oramai la pedivella si trova solo sui mezzi dfa competizione ad esmepio enduro motard cross
ma alcune volte viene afficanata anche nel loro caso dal motorino d'avviamento

viene usata ancora inq uesti campi epr abbassare il peso del mezzo
e quelle che hanno pure il motorino hanno una batteria davvero ridicola

in più il vantaggiio di montare la pedivella è che si ha meno peso
sia statico che dinamico in particolare il peso che inficia più sulle prestazioni è quello dello statore collegato al volano


questo discorso te lo posso concedere su una ss, ma su una moto come la mia ad esempio, che pesa manco fosse ferro pieno, cosa sarebbe cambiato???
te lo dico io......

il fatto che ieri involontariamente ho chiuso il bloccasterzo con la posizione accesa, a stamattina non anadava più.
già ieri ho avto un guasto all'auto, stamattina pure la moto.......
 
12842499
12842499 Inviato: 30 Dic 2011 11:47
 

macteo ha scritto:
Non potrebbe essere un problema fare partire alcuni motori grossi (tipo 1000cc) con la pedivella?


un quattro cilindri???? assolutamente no.
 
12842585
12842585 Inviato: 30 Dic 2011 12:09
 

perchè con una pedivella non riesci a far partire un veicolo ad iniezione elettronica...


e un motore grosso pluricilindrico è praticamente impossibile da avviare a ''mano'' ....
 
12842594
12842594 Inviato: 30 Dic 2011 12:11
 

Molte harley 1200 e 1340 a 4 marce avevano ancora la pedivella ma l'avviamento era tutt'altro che piacevole.
Avevo l'elefant 750 a pedivella era brutto da accendere ma si accendeva. Dopo ...KLR 600 E!
 
12842603
12842603 Inviato: 30 Dic 2011 12:13
 

Cuccoillegal ha scritto:
perchè con una pedivella non riesci a far partire un veicolo ad iniezione elettronica...


e un motore grosso pluricilindrico è praticamente impossibile da avviare a ''mano'' ....



iniezione elettronica, pompa della benza, cec control e tutto il resto.......

si sta delineando la situazione.

quindi, senza corrente, sarebbe comunque inutile spedivellare, tanto la benza non arriva e tutto il resto???

e allora io come ho fatto stamattina ad accenderla??? cosa cambierebbe tra spingerla e spedivellare???
 
12842619
12842619 Inviato: 30 Dic 2011 12:16
 

Doc_express ha scritto:
Molte harley 1200 e 1340 a 4 marce avevano ancora la pedivella ma l'avviamento era tutt'altro che piacevole.
Avevo l'elefant 750 a pedivella era brutto da accendere ma si accendeva. Dopo ...KLR 600 E!



beh ma quelle hanno cilindri di 670cc l'uno..... in un mille quattro cilindri sono 250, (o addirittura nella mia ognnuno è di 162,5...............) non dovrebbe essere problematica la cosa.....
 
12842650
12842650 Inviato: 30 Dic 2011 12:24
 

i vecchi mono , anche grossi, disponevano di un alzavalvola per togliere momentaneamente compressione e accenderli a pedale..

un 4 cilindri è davvero duro da avviare.. la compressione è spaventosa e ci sono una miriade di pezzi in movimento..

poi considera anche come ha detto qualcuno che la pompa della benzina necessita elettricità per riempire il condotto del carburante a pressione..

e gli iniettori non scattano con una tensione inferiore a 10.5 volts (a differenza dei carburatori che sono meccanici e la benzina viene ''risucchiata'' dalla discesa del pistone verso il pmi)


con una batteria davvero scarica, le moto EFI non partono nemmeno a spinta se non si arriva a generare la tensione minima richiesta
 
12842660
12842660 Inviato: 30 Dic 2011 12:28
 

Cuccoillegal ha scritto:
i vecchi mono , anche grossi, disponevano di un alzavalvola per togliere momentaneamente compressione e accenderli a paedale..

un 4 cilindri è davvero duro da avviare.. la compressione è spaventosa e ci sono una miriade di pezzi in movimento..

poi considera anche come ha detto qualcuno che la pompa della benzina necessità elettricità per riempire il condotto del carburante a pressione..

e gli iniettori non scattano con una tensione inferiore a 10.5 volts (a differenza dei carburatori che sono meccanici e la benzina viene ''risucchiata'' dalla discesa del pistone verso il pmi)


con unabatteria davvero scarica, le moto EFI non partono nememno a spinta se non si arriva a generare la tensione minima richiesta



io ho ancora le cicatrici provocate dalla pedivella di una husberg vecchissima........... icon_asd.gif icon_asd.gif

però nonci scommetterei sul fatto della compressione altissima di un quattro cilindri. anzi.

ti porto come esempio un fatto accadutomi quest'estate: un amico con una intruder 1.400 (manco fosse una punto sedici valvole) non faceva muovere i pistoni neanche in quarta, la ruota si bloccava ugualmente.
mentre la mia, stamattina ha avuto bisogno di una leggerissima spinta, innestata le seconda e zac!!! subito si è accesa.
 
12842676
12842676 Inviato: 30 Dic 2011 12:32
 

io all'epoca... accendevo agendo con la mano sulla pedivella....(honda cb750four)ora tutto deve essere elettrico-elettronico,questo il motivo che mi ha fatto acquistare il kimco agility 125, avviamento elettrico e a pedivella, comunque penso che anche un motore ad iniezione con pompa benzina elettrica si avvierebbe con la pedivella, si genera comunque corrente,altrimenti neanche a strappo si dovrebbe accendere.
 
12842678
12842678 Inviato: 30 Dic 2011 12:33
 

quando muovi un albero motore di un 4 cilindri devi muovere non solo 4 pistoni, ma anche gli alberi cammes, che premono sulle molle delle valvole, la catena di distribuzione, l'albero di equilibratura....

e la corsa del pedale non sempre sarebbe facilemnte sufficiente a fare un ''giro'' completo per tutti e 4 i cilindri...


per quello che ti è successo, la compressione come ''rapporto di'' non c'entra, quello è semmai un problema diverso legato all'inerzia delle parti in movimento!!

la tua bandit è efi?
 
12842698
12842698 Inviato: 30 Dic 2011 12:38
 

Cuccoillegal ha scritto:
quando muovi un albero motore di un 4 cilindri devi muovere non solo 4 pistoni, ma anche gli alberi cammes, che premono sulle molle delle valvole, la catena di distribuzione, l'albero di equilibratura....

e la corsa del pedale non sempre sarebbe facilemnte sufficiente a fare un ''giro'' completo per tutti e 4 i cilindri...


per quello che ti è successo, la compressione come ''rapporto di'' non c'entra, quello è semmai un problema diverso legato all'inerzia delle parti in movimento!!

la tua bandit è efi?


beh, la mia non fa testo, ha i carburatoroni.......... icon_asd.gif icon_asd.gif
 
12842705
12842705 Inviato: 30 Dic 2011 12:40
 

ecco, prendiamo ad esempio mar66, che con la mano accendeva un quattro in linea 750......
escludendo il fatto della corrente necessaria per l'iniezione (checomunque si dovrebbe creare anche sopedivellando), non sarebbe possibile al giorno d'oggi???
 
12842725
12842725 Inviato: 30 Dic 2011 12:46
 

con la mano? icon_eek.gif
 
12842743
12842743 Inviato: 30 Dic 2011 12:50
 

Cuccoillegal ha scritto:
con la mano? icon_eek.gif


beh, non l'ho detto io....... ma sicuramente ci credo. appunto per il fatto che se spingo la mia moto in marcia, magari in terza o più, la ruota non si blocca, e il suo peso è sufficiente a far girare ttti gli organi interni.....
 
12842856
12842856 Inviato: 30 Dic 2011 13:22
 

Murakami74 ha scritto:
Va beh, ma qui non è discorso di affidabilità del sistema: le batterie dopo tot anni le butti e, spesso, non danno avvisaglie di cedimento se non quando è troppo tardi... io avevo uno scooter 125 a carburatori, Euro2, ed era senza pedivella... perchè? Per risparmiare 10 €? E' assurdo: mettimelo come accessorio e te lo pago. Lo scooter 50 che avevo prima aveva entrambi, e quante volte mi è stata utile la pedivella eusa_clap.gif



10 euro per 10.000 veicoli venduti quanti euro fanno?



Alla casa X sai quanto importa che a te è tornata utile più di una volta la pedivella?????

0509_up.gif
 
12842907
12842907 Inviato: 30 Dic 2011 13:37
 

Cuccoillegal ha scritto:
con la mano? icon_eek.gif

si e non è che ero Maciste e non lo sono tutt'ora... successivamente con la suzuki gamma 500 ancora più facile ,ma era anche 2 tempi....
 
12842915
12842915 Inviato: 30 Dic 2011 13:40
 

sgombro ha scritto:

10 euro per 10.000 veicoli venduti quanti euro fanno?
Alla casa X sai quanto importa che a te è tornata utile più di una volta la pedivella?????
0509_up.gif

Beh, gli dovrebbe importare se alla moto successiva cambio marca icon_lol.gif
 
12843237
12843237 Inviato: 30 Dic 2011 15:15
 

Murakami74 ha scritto:
sgombro ha scritto:

10 euro per 10.000 veicoli venduti quanti euro fanno?
Alla casa X sai quanto importa che a te è tornata utile più di una volta la pedivella?????
0509_up.gif

Beh, gli dovrebbe importare se alla moto successiva cambio marca icon_lol.gif



Ok, ma se nessuna casa la mette la prossima moto o la prendi senza o ........ la prendi senza icon_asd.gif
 
12845382
12845382 Inviato: 31 Dic 2011 11:19
 

per lo sforszo della pedivella dipende molto anche dalla leva che genera questa e dall'ingranaggio al suo interno
con la mia che ha solo la pedivella dopo la 3 pedivellata rimpiango di non avere il bottoncino

però con una pedivellata secca l'albero motore fà 3 giri


però è molto più racing accenderla con la pedivella 0509_up.gif 0509_up.gif 0509_up.gif 0509_up.gif 0509_up.gif
 
12862715
12862715 Inviato: 5 Gen 2012 16:20
 

Facendo il T.S.R.M,volgarmente quello che fa radiografie alla gente,posso asserire con sicurezza,che non vedo più da parecchi anni traumi conseguenti alla messa in moto a pedale!
Non erano nè pochi nè leggeri,tipo fratture tibia-perone,piede e altro!Dovuta alla troppa compressione la leva a volte tornava in su con una forte violenza e non trovando opposizione provocava danni!!Giuro che,però,non è stata la frequenza(alta) di questi traumi ad eliminare la cara e amata pedivella! icon_asd.gif icon_asd.gif
 
12863375
12863375 Inviato: 5 Gen 2012 19:01
 

kaa ha scritto:
Facendo il T.S.R.M,volgarmente quello che fa radiografie alla gente,posso asserire con sicurezza,che non vedo più da parecchi anni traumi conseguenti alla messa in moto a pedale!
Non erano nè pochi nè leggeri,tipo fratture tibia-perone,piede e altro!Dovuta alla troppa compressione la leva a volte tornava in su con una forte violenza e non trovando opposizione provocava danni!!Giuro che,però,non è stata la frequenza(alta) di questi traumi ad eliminare la cara e amata pedivella! icon_asd.gif icon_asd.gif

ricordo che quando avevo il suzuki dr600 anche se aveva l'alzavalvole se non si era decisi nell'avviamento ci si faceva molto male,una mia amica si ruppe la tibia...
 
12865503
12865503 Inviato: 6 Gen 2012 13:22
 

negli scooter solo quelli a iniezione sono sprovvisti di pedalina, gli altri che l'hanno anche quelli più nuovi. Comunque secondo me non è proprio un problemone visto che nel cross si accendo monocilindrici da 450 cc con delle compressioni non proprio basse... tempo fa ricordo di un bicilindrico parecchio vecchio acceso da un tipo in modo quasi tranquillo.
 
12866088
12866088 Inviato: 6 Gen 2012 16:44
 

Secondo me l'affidabilità dell'accensione elettronica non giustifica l'aggiunta di un elemento in più. Semmai capitasse di averne bisogno sarebbe così raro che non è importante al fine di aggiungere un pezzo antiestetico (sulle ss per esempio) e di disturbo in più.
Poi è ovvio che "quelle volte" servirebbe... ma son così poche... a meno di essere davvero sfigati. 4 moto mai avuto la necessità in 9 anni...
 
12866106
12866106 Inviato: 6 Gen 2012 16:49
 

Vero,servirebbe giusto quando hai la batteria andata,perchè le moto di oggi a farle partire a spinta o in discesa,c'è da farsi male....colpa dell'iniezione!!
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©