Leggi il Topic


Indice del forumForum PneumaticiPneumatici Uso Pista

   

Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo
 
Impariamo a leggere le gomme [strappi e surriscaldamenti?]
12282058
12282058 Inviato: 17 Ago 2011 20:23
Oggetto: Impariamo a leggere le gomme [strappi e surriscaldamenti?]
 



Da un confronto nato su un topic, circa l'usura dei pneumatici, è emerso un argomento a me del tutto nuovo e di non facile apprendimento. In proposito un utente asseriva che, dalla modalità in cui si usura (sgretolamento) il battistrada (ciò che io volgarmente chiamo "i riccioli"), si può desumere un'errata taratura delle sospensioni o altro ancora (tipo sfruttabilità della gomma in uscita, correttezza nella regolazione della pressione dei pneumatici,...). Facile intuire quanto mi sia sentito ignorante in proposito icon_asd.gif
Qualcuno di voi potrebbe gentilmente illuminarmi? Visto che sto iniziando a battere asfalto pistaiolo l'argomento mi affascina e mi sarebbe di grande utilità!
A VOI LA PAROLA!
 
12282083
12282083 Inviato: 17 Ago 2011 20:31
 

Credo significhi che la gomma si è surriscaldata, perchè non lavorava bene... eusa_think.gif
 
12282105
12282105 Inviato: 17 Ago 2011 20:40
 

Dovresti chiedere delucidazioni ad un preparatore/meccanico/gommista che magari usa la moto in pista o a chi organizza sessioni in pista/corsi di guida...
L'ideale sarebbe avere a disposizione le telemetrie di un team SBK o MotoGP!Un tecnico esperto esaminando degli pneumatici potrebbe senza dubbio capire se sono consumati correttamente,se l'assetto è troppo rigido o morbido,se la pressione è alta o bassa...
Io non sono persona qualificata per trarre conclusioni in questo campo perchè il discorso è veramente molto tecnico e non vorrei scrivere stupidaggini!
Posso dirti che a prescindere di come consumi o non consumi le gomme,l'importante è che ti trovi bene con l'assetto che hai e che le gomme ti diano fiducia perchè sono l'unico contatto che hai con la strada.Poi tutto è soggettivo,non esiste l'assetto perfetto ed ognuno ha le sue sensazioni ed il proprio stile di guida...
 
12282118
12282118 Inviato: 17 Ago 2011 20:43
 

inutile dire che mi interessa un casino.... icon_cool.gif
 
12282170
12282170 Inviato: 17 Ago 2011 20:58
 

Broglia ha scritto:

Posso dirti che a prescindere di come consumi o non consumi le gomme,l'importante è che ti trovi bene con l'assetto che hai e che le gomme ti diano fiducia perchè sono l'unico contatto che hai con la strada.Poi tutto è soggettivo,non esiste l'assetto perfetto ed ognuno ha le sue sensazioni ed il proprio stile di guida...


non servono ne team SBK ne motogp... un po di sana esperienza icon_mrgreen.gif

per il discorso quotato invece.... l'assetto soggettivo, certo, dedicato ok personalizzato e perchè no?
il problema è .... ma chi sta sopra la moto è capace di guidare? visto che si parlava di pista... se giri a 10sec dal limite della moto non c'è assetto dedicato che tenga, prima devi imparare a guidare, e tante cose di cui la gente si lamenta sono emerite cazzate icon_mrgreen.gif tutti vogliono fare i professionisti a 10sec dal limite del proprio mezzo? mamma se fossero le moto a poter modificare "l'asino" che gli sta sopra si riderebbe icon_lol.gif

come dicevo nell'altro topic, visto che non si è professionisti spesso leggere le gomme può aiutare a sistemare la moto, certo non si fanno miracoli e bisogna fare un bel bagno di umiltà mettendo i nostri errori come primo problema e non attaccandosi alla gomma che non gomma, il mono che non mona e la moto che non mota icon_mrgreen.gif

personalmente ora come ora quando finisco le mie giornate in pista... salvo casi particolari ho le gomme in questo stato icon_mrgreen.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati



certo con un mono di serie raggiungere un risultato del genere è un po un sogno icon_lol.gif

però alla fine al contrario di quanto si pensi ho una moto molto morbida con delle sospensioni che lavorano per tutta la loro corsa e senza cercare bilanciamenti particolari... ho solo imparato a stare in sella (imparato è un parolone, sono ancora ben lontano dal limite della moto) e a girare la manetta discretamente icon_mrgreen.gif
 
12282203
12282203 Inviato: 17 Ago 2011 21:04
 

ma come mai non tiri su un briciolo di gomma degli altri???? icon_eek.gif
io torno a casa sempre con più gomma!! icon_asd.gif


cioè se la gomma è calda tiri su roba..... o no?
 
12282271
12282271 Inviato: 17 Ago 2011 21:20
 

Sicuramente la moto che guidiamo è quasi sempre in grado di andare più forte di quanto riusciamo a farla andare.In pista è sempre meglio andarci con una moto standard le prime volte per capire i nostri limiti.Ovviamente in seguito sospensioni after-market ed un assetto personalizzato possono migliorare la situazione,ma prima dobbiamo imparare ad usare la moto e a muoverci correttamente su di essa.
Diciamo che per un neofita anche in pista vanno benone delle gomme stradali sportive,tanto se non si riesce a spingere come si dovrebbe è ben difficile mandarle in crisi!
Io ho girato una sola volta in pista:sospensioni after-market,assetto personalizzato,gomme sportive stradali...insomma tutto perfetto,ma più giravo e più mi accorgevo che sbagliavo le traiettorie,le staccate...però mi divertivo come non mi ero mai divertito con quella moto ed ho continuato a tirare finchè ho esagerato e mi son sdraiato,ma per colpa mia,solo mia!
La mia ex moto nelle mani giuste avrebbe potuto volare,ma nelle mie eusa_doh.gif ...
Le gomme però le ho controllate e non presentavano consumi anomali...
La pista mi ha confermato una volta di più che quella moto,malgrado l'avessi migliorata di brutto,non faceva per me e "finalmente"l'ho venduta!
Comunque per tornare al topic,le gomme se hanno un consumo omogeneo è segno che assetto e pressione sono corretti!
In ogni caso,se avete soldi da spendere sulle vostre moto,piuttosto che buttarli in scarichi e cazzate varie,val la pena investire in componenti di ciclistica,perchè oltre ad avere una moto molto più bella da guidare aumentate anche il vostro margine di sicurezza perchè migliorate veramente il vostro veicolo!Certo prima bisogna usarla,conoscerla e capirla,poi se e quando lo ritenete opportuno potete pensare di migliorarla.Non ha senso uscire già dal concessionario con la moto preparata,perchè magari già di serie vi soddisfa al 100%!
 
12282782
12282782 Inviato: 17 Ago 2011 23:30
 
 
12283736
12283736 Inviato: 18 Ago 2011 11:06
 

flash_point ha scritto:
ma come mai non tiri su un briciolo di gomma degli altri???? icon_eek.gif
io torno a casa sempre con più gomma!! icon_asd.gif


cioè se la gomma è calda tiri su roba..... o no?


non tira su gomma semplicemente perchè fa la traiettoria giusta, ossia dove la pista e gommata e pulita e non ci sono i pezzi di gomma persi da altri icon_mrgreen.gif
 
12283873
12283873 Inviato: 18 Ago 2011 11:42
 

Disertore ha scritto:
flash_point ha scritto:
ma come mai non tiri su un briciolo di gomma degli altri???? icon_eek.gif
io torno a casa sempre con più gomma!! icon_asd.gif


cioè se la gomma è calda tiri su roba..... o no?


non tira su gomma semplicemente perchè fa la traiettoria giusta, ossia dove la pista e gommata e pulita e non ci sono i pezzi di gomma persi da altri icon_mrgreen.gif


.... icon_redface.gif
 
12284662
12284662 Inviato: 18 Ago 2011 14:17
 

Alex-5 ha scritto:
personalmente ora come ora quando finisco le mie giornate in pista... salvo casi particolari ho le gomme in questo stato icon_mrgreen.gif

Alex-5, inutile dire che l'idea di aprire questo topic è nata dalla pulce nell'orecchio che mi hai messo tu ed inutile dire che, se dopo un turno in pista riesci a portare a casa le gomme in questo stato, sei riuscito a tirar fuori un assetto ottimale alla tua moto.
Detto ciò, mi vorrei però capire il perchè un pneumatico si "strappa" in un modo anzicchè in un altro ("strappi" che da piccoli si allargano verso l'esterno o viceversa); perchè la gomma in può mostrare una "rugosità" più o meno accentuata; come capire a vista se un pneumatico si surriscalda;... .
Insomma...va bene regolare l'assetto in base alle sensazioni che la moto da al pilota, ma come possiamo desumere gli errori di settaggio dai segni riportati sul battistrada?
 
12284945
12284945 Inviato: 18 Ago 2011 15:13
 

ragazzi io le gomme dopo la pistata del 14 e un paio di km per ripulire i trucioli(erano già pochi e presi sopratutto nei box flash può confermare) è cosi!!! 0509_doppio_ok.gif
(ai lati c'è ancora gomma non mia perchè per strada non corro mai ma era più o meno tutta così 0509_up.gif )

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


voi che dite?? 0509_campione.gif
ora che ricordo un ragazzo ha fatto le foto alla gomma prima di andare via vedo se riesco a caricarle!! 0509_up.gif
intanto posto questa che è la stessa gomma dopo il tingadria!!

immagini visibili ai soli utenti registrati


sta volta l'ho sfruttata parecchio di più ma il risultato finale è stato più o meno lo stesso anche alla seconda pistata!enjoy! 0509_up.gif
 
12285201
12285201 Inviato: 18 Ago 2011 16:25
 

esatto...stessa gomma mia...e, bene o male, stessa manifestazione di usura della mia gomma: pulita al centro con manifestazioni di rugosità appena accennate e un pò di riccioli all'avvicinarsi verso la spalla. Vediamo un pò che ne esce! eusa_think.gif
 
12285296
12285296 Inviato: 18 Ago 2011 17:05
 

comunque alex aveva detto che fare le foto dopo riaverle utilizzate in pista non ha senso...
bisogna fare le foto alle gomme appena uscita dalla pista. icon_neutral.gif
 
12285669
12285669 Inviato: 18 Ago 2011 19:13
 

flash_point ha scritto:
comunque alex aveva detto che fare le foto dopo riaverle utilizzate in pista non ha senso...
bisogna fare le foto alle gomme appena uscita dalla pista. icon_neutral.gif

la seconda infatti è appena fuori dal paddok!!! quel piedino sullo sfondo è proprio il tuo!!! 0510_five.gif 0509_doppio_ok.gif
 
12285803
12285803 Inviato: 18 Ago 2011 19:48
 

Anche io a fine pistata avevo un consumo simile,forse con un po'più di riccioli sulla spalla,ma io avevo gomme diverse.
 
12290989
12290989 Inviato: 19 Ago 2011 23:31
 

il tipo di usura "ondulatorio" che si vede in tutte le foto (anche nella prima , ma piu' leggero), secondo i link che vi ho fornito e' un discorso di pressione. in verita' poca cosa , dovrebbe sparire aumentando 1/10 la pressione (vado a memoria , verificate nei link)
 
12299372
12299372 Inviato: 22 Ago 2011 12:53
 

Pensavo che la rugosità mostrata sul battistrada fosse generata dallo stress termico a cui sono soggette le gomme! icon_rolleyes.gif
 
12301216
12301216 Inviato: 22 Ago 2011 19:31
 

che io sappia i cicli di stress termico caldo/freddo, ripetuti a lungo generano un alone blu sulla copertura. non il caso di queste foto.
 
12301272
12301272 Inviato: 22 Ago 2011 19:45
 

Infatti l'indomani della pistata ho notato che la posteriore tendeva al blu! icon_rolleyes.gif
 
12302221
12302221 Inviato: 22 Ago 2011 23:16
 

io questo l'ho notato dopo aver utilizzato per un centinaio di km la gomma su strada.
il raffredda/scalda fa venire il blu sui bordi dopo aver fatto una pistata. fa molto racing.... icon_cool.gif icon_mrgreen.gif


però non ho mai capito se c'è da fidarsi di quella porzione di gomma.... eusa_think.gif
 
12304416
12304416 Inviato: 23 Ago 2011 13:48
 

flash_point ha scritto:
io questo l'ho notato dopo aver utilizzato per un centinaio di km la gomma su strada.
il raffredda/scalda fa venire il blu sui bordi dopo aver fatto una pistata. fa molto racing.... icon_cool.gif icon_mrgreen.gif


però non ho mai capito se c'è da fidarsi di quella porzione di gomma.... eusa_think.gif


Vai tranquillo che il blu dopo un pò che la gomma viene usata sul quella porzione, si pulisce e torna come prima... 0509_up.gif
 
12310304
12310304 Inviato: 24 Ago 2011 17:49
 

infatti mi sembra che sia proprio la mescola superficiale a diventare blu. roba di 1 mm di spessore..... icon_wink.gif
 
12310410
12310410 Inviato: 24 Ago 2011 18:17
 

non e' comunque un buon segno. quando tutto e' perfetto la gomma puo' uscire come nuova, senza blu ed alterazioni superficiali. la gomma che tende al blu probabilmente e' stata surriscaldata a causa di pressione troppo bassa o sospensioni regolate male.
 
12376042
12376042 Inviato: 6 Set 2011 23:49
 
 
12376244
12376244 Inviato: 7 Set 2011 0:20
 

a me non sembra malaccio...penso solo che a gomma calda si è trattenuta molti residui della pista...ma non mi sembra di vedere grossi strappi! Magari ad ammorbidire un pò di precarico sul posteriore o i registri del freno in compressione! Dico bene?
 
13098537
13098537 Inviato: 9 Mar 2012 9:27
 

Playboy89 ha scritto:
ragazzi io le gomme dopo la pistata del 14 e un paio di km per ripulire i trucioli(erano già pochi e presi sopratutto nei box flash può confermare) è cosi!!! 0509_doppio_ok.gif
(ai lati c'è ancora gomma non mia perchè per strada non corro mai ma era più o meno tutta così 0509_up.gif )

immagini visibili ai soli utenti registrati


immagini visibili ai soli utenti registrati


voi che dite?? 0509_campione.gif
ora che ricordo un ragazzo ha fatto le foto alla gomma prima di andare via vedo se riesco a caricarle!! 0509_up.gif
intanto posto questa che è la stessa gomma dopo il tingadria!!

immagini visibili ai soli utenti registrati


sta volta l'ho sfruttata parecchio di più ma il risultato finale è stato più o meno lo stesso anche alla seconda pistata!enjoy! 0509_up.gif



io direi prima cosa...usa gomme da pista in pista!!!
con queste si rischia troppo
 
13126868
13126868 Inviato: 16 Mar 2012 12:40
 

Buon giorno a tutti, è tantissimo che no posto più e ora piano piano cerco di ritornare...Posso chiederti dove hai usato questa gomma, con che temperature e che tempi in pista... é una Sc2, vero?

Per quanto riguarda la gomma è vero che in base alla sua usura si riesce a capire come stiamo andando, se abbiamo problemi di sospensioni o se stiamo usando una gomma troppo morbida/dura per le caratteristiche della pista o della giornata!

in genere con i problemi di Mescola la gomma è segnata in senso della rotazione, si possono poi capire se i problemi si hanno in accelerazione o in altre fasi di percorrenza, tutti guardiamo il posteriore, ma bisogna fare attenzione anche all'anteriore, comunque è un discorso abbastanza lungo e sarebbe bello avere diverse foto di gomme con problematiche per capirci meglio...

Chi posta un po di foto che le commentiamo??!!!

Alex-5 ha scritto:
Broglia ha scritto:

Posso dirti che a prescindere di come consumi o non consumi le gomme,l'importante è che ti trovi bene con l'assetto che hai e che le gomme ti diano fiducia perchè sono l'unico contatto che hai con la strada.Poi tutto è soggettivo,non esiste l'assetto perfetto ed ognuno ha le sue sensazioni ed il proprio stile di guida...


non servono ne team SBK ne motogp... un po di sana esperienza icon_mrgreen.gif

per il discorso quotato invece.... l'assetto soggettivo, certo, dedicato ok personalizzato e perchè no?
il problema è .... ma chi sta sopra la moto è capace di guidare? visto che si parlava di pista... se giri a 10sec dal limite della moto non c'è assetto dedicato che tenga, prima devi imparare a guidare, e tante cose di cui la gente si lamenta sono emerite cazzate icon_mrgreen.gif tutti vogliono fare i professionisti a 10sec dal limite del proprio mezzo? mamma se fossero le moto a poter modificare "l'asino" che gli sta sopra si riderebbe icon_lol.gif

come dicevo nell'altro topic, visto che non si è professionisti spesso leggere le gomme può aiutare a sistemare la moto, certo non si fanno miracoli e bisogna fare un bel bagno di umiltà mettendo i nostri errori come primo problema e non attaccandosi alla gomma che non gomma, il mono che non mona e la moto che non mota icon_mrgreen.gif

personalmente ora come ora quando finisco le mie giornate in pista... salvo casi particolari ho le gomme in questo stato icon_mrgreen.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati



certo con un mono di serie raggiungere un risultato del genere è un po un sogno icon_lol.gif

però alla fine al contrario di quanto si pensi ho una moto molto morbida con delle sospensioni che lavorano per tutta la loro corsa e senza cercare bilanciamenti particolari... ho solo imparato a stare in sella (imparato è un parolone, sono ancora ben lontano dal limite della moto) e a girare la manetta discretamente icon_mrgreen.gif
 
13183836
13183836 Inviato: 30 Mar 2012 11:27
 

una domandina icon_redface.gif

vedo che se la gomma e' usata poco diciamo un turno in pista e hai da riusarla in pista va comunque bene giusto?

i riccioli non sono un problema ma quando ci sono quella specie di bolle?si possono sempre usare?

grazie per la risposta 0510_saluto.gif
 
13183893
13183893 Inviato: 30 Mar 2012 11:45
 

le bolle che intendi tu non sono nient'altro che pezzi di gomma di altre moto che tu tiri su con le tue gomme calde. icon_wink.gif

io avrei più dubbi/paura ad usare una gomma con i classici strappi sulle spalle.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 3
Vai a pagina 123  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum PneumaticiPneumatici Uso Pista

Forums ©