Leggi il Topic


Indice del forumForum Generale

   

Pagina 3 di 3
Vai a pagina Precedente  123
 
Rumore moto sui passi alpini
10584085
10584085 Inviato: 15 Set 2010 15:26
 



Io ho cambiato lo scarico alla mia moto, ma non ho mai tolto il dbkiller. Il che significa che non rompo le scatole a chi è distante... Quando poi sono nei paesi lungo le strade di montagna tengo sempre molto bassi i giri del motore viaggiando con la marcia più alta possibile (3a-4a a 50km/h).
 
10584360
10584360 Inviato: 15 Set 2010 15:49
 

Ma poi il db killer in alcuni casi è più di figura che altro e le omologazioni le fanno non si sa in base a quali parametri.
Per esempio sull'Hornet avevo lo scarico della Ixil omologato senza db killer e faceva più casino del Leovince senza db killer di un mio amico sempre su Hornet.
Ora sul cbr ho il dpm che è omologato con i db killer ma se li tolgo il volume del suono è identico, solo che non fa degli scoppietti in rilascio del gas.
 
10589034
10589034 Inviato: 16 Set 2010 12:07
 

il suono del motore della moto non è rumore, è musica! icon_asd.gif
 
10591217
10591217 Inviato: 16 Set 2010 17:31
 

fabio777 ha scritto:
il suono del motore della moto non è rumore, è musica! icon_asd.gif


Bho, quando sento passare certe custom con gli scarichi aperti che più aprono, più rombano e più sono ferme lì, più che musica mi sembra frastuono e qualche vaffa ci scappa sempre.

Idem per i motorini/api/vespine che arrancano in salita davanti a casa mia.

Penso che un limite al rumore sia sempre opportuno, specie poi in città e nelle ore notturne.

Ovvio che una moto sia bella anche per il sound ma quando c'è troppo rumore che gusto c'è?
 
10601996
10601996 Inviato: 18 Set 2010 11:42
 

fabio777 ha scritto:
il suono del motore della moto non è rumore, è musica! icon_asd.gif


Per noi è così però pensa se due bravi suonatori, uno di trombone e l'altro di tamburo venissero a suonare "artisticamente" sotto casa tua quando vorresti dormire o vedere la Tv o peggio, se hai mal di testa.
E ti dicessero "ma noi suoniamo buona musica!"
Penso che sarebbero a rischio "vaso da fiori" doppio_lamp_naked.gif
 
10609769
10609769 Inviato: 19 Set 2010 19:32
 

si dorme di notte...altrimenti dovrei prendermela anche col muratore che usa il demolitore o con l'operaio del comune che taglia l'erba col decespugliatore... doppio_lamp.gif
 
10611433
10611433 Inviato: 19 Set 2010 22:33
 

fabio777 ha scritto:
si dorme di notte...altrimenti dovrei prendermela anche col muratore che usa il demolitore o con l'operaio del comune che taglia l'erba col decespugliatore... doppio_lamp.gif


Ma non diciamo minchiate per favore, tu vai in moto per lavoro? e soprattutto chi fa rumore lavora anche per te (inteso come umano che vive sulla terra).
 
10613092
10613092 Inviato: 20 Set 2010 11:27
 

fabio777 ha scritto:
si dorme di notte...altrimenti dovrei prendermela anche col muratore che usa il demolitore o con l'operaio del comune che taglia l'erba col decespugliatore... doppio_lamp.gif


Ma dove vivi!? in paradiso?
SSimo ti ha già dato una risposta ma non basta.

Lasciamo pure stare i malati che dormono quando il male li lascia respirare e comunque dovrebbero essere rispettati anche loro.

Ma non ti guardi in giro? non vedi che almeno un terzo di chi ti gira intorno lavora in turni o in orari dove è necessario riposare di giorno?
Magari ti sfugge che esistono fabbriche di ogni tipo che lavorano su turni però dovresti sapere che innumerevoli categorie come panettieri, mezzi pubblici, medici e infermieri, cammionisti, stazioni autostradali e caselli ecc.. lavorano di notte compresi quelli che magari alle tre o quattro di notte ti danno l'ultimo "drink" prima che tu vada a nanna e loro stanno lì fino alle sei a riordinare il locale.
Certo che se al mattino a colazione ti trovi il pane fresco e non ti chiedi perchè ....allora si spiega tutto
E' chiaro che ci sarà sempre rumore e scarso rispetto per gli altri se in giro ci sono persone così poco sensibili come te.
 
10614667
10614667 Inviato: 20 Set 2010 15:43
 

Pur amando le moto e la loro musica credo che ci siano tempi, modi e... "volumi" adatti per tutto.
In certe occasioni una cosa può essere piacevole, in altre circostanze diviene puro rompimento di scatole.
 
10615768
10615768 Inviato: 20 Set 2010 19:01
 

ronfo mi fa ridere la tua considerazione sul pane fresco che mi trovo al mattino e se sono consciente che la gente fa i turni....mi fa ridere perchè lo stai dicendo proprio a uno cha fa i turni dentro una fabbrica da 10 anni.....prima di parlare informati. comunque tu cosa proponi? facciamo le moto silenziose? secondo me e' un po' esagerato tutto questo allarmismo, e' una mia opinione ovviamente.
 
10615888
10615888 Inviato: 20 Set 2010 19:22
 

Mi fà ridere che se tu fai i turni non ti renda conto di quanto rompa le scatole una moto smarmittata.
Non è che posso informarmi sugli utenti del forum se no la privacy dove finirebbe.
Ho giudicato da quello che dicevi e l'impressione dalle tue parole era che tu non considerassi quelli che lavorano la notte.
Non c'è bisogno di fare moto elettriche, sono sicuro che con la mia, che è comunque abbastanza rumorosa pur essendo di serie, non avrei disturbato le orecchie di chi passeggiava o scalava in montagna come chi ha aperto questo argomento.
Poi ci siamo allargati al rumore in città e quello, secondo me, è veramente ignobile 0510_saluto.gif
 
10615915
10615915 Inviato: 20 Set 2010 19:25
 

fabio777 ha scritto:
ronfo mi fa ridere la tua considerazione sul pane fresco che mi trovo al mattino e se sono consciente che la gente fa i turni....mi fa ridere perchè lo stai dicendo proprio a uno cha fa i turni dentro una fabbrica da 10 anni.....prima di parlare informati. comunque tu cosa proponi? facciamo le moto silenziose? secondo me e' un po' esagerato tutto questo allarmismo, e' una mia opinione ovviamente.


tipo moto elettriche?
stanno provvedendo....





comunque la verità non sta mai da una parte sola.

io abito in un paesino con 5 ditte di spedizioni.
da mezzanotte in poi le motrici dei camion partono a 10km/h sulle strade, molto piano per essere scaldate a dovere, spesso con camion non a norma in tutti i sensi, compresa appunto la rumorosità del mezzo.
la mia casa è a 2 piani più mansarda, distante 50metri dalla strada.

e da mezzanotte le mie finestre non fanno altro che vibrare.
che faccio? ho pistole e porto d'armi. mi diverto a sparare alle motrici?
o ai motorini 50ini che passano anche senza scarico e fanno un bordello della madonna a 30km/h?

spesso passa qualche moto che urla o ruggisce da paura nel lungo rettilineo davanti a casa mia, e vi assicuro che mi da meno fastidio. perchè almeno passa e va.
eppure nessuno vieta ai camion di passare per il centro abitato.

i comuni stanno facendo cassa, e mi sono trovato un consorzio di 8 vigili a chiedermi della mia moto. ma nessuno a rompere le balle a quei 200 camion che passano ogni giorno e che non rispettano limiti, orari, fasce di riposo, limiti di carico, materiali trasportati, e omologazioni in generale.

ci sta la cassa dei comuni e ci sta il rispetto, ma allora, come in ogni ambito, i peccati si misurano con pesi diversi.

anche perchè, nell'esempio dei camion, me li vedo passare AD OGNI ORA DEL GIORNO E DELLA NOTTE. non esistono orari o limiti. anzi, esistono ma non vengono rispettati.

che belli i passi alpini. soprattutto se mete di sciatori durante l'inverno.
che inducano gli enti locali a modificare il paesaggio e costruire selvaggemente attrezzature per agevolare turismo e turismo sportivo, e che poi d'inverno ti vengono anche a raccontare la storiella dell'ambiente, piantando sementi nella terra irrimediabilmente devastata dalla pressione di neve e sciatori. Sementi che in pochi casi corrispondono a speci vegetali autoctone.
o che tagliano il bosco per i loro comodi e "risanano" l'ambiente con il rimboschimento e la pulizia. portando fin troppo spesso specie in competizione, malattie o minando il ricambio generazionale animale e vegetale.

ma in fondo è lo scarico a dare fastidio.......che sarebbe poi cortina senza i suoi alberghi e senza i suoi intrattenimenti? adesso poi in un periodo di salvaguardia ambientale han deciso di destinare non so quanti ettari a campo da golf! che bello il verde! oppure da fastidio lo scarico aperto ma non la coda stradale chilometrica che si forma in tante settimane d'inverno e d'estate?

Io sono d'accordo con voi, lo scarico aperto è irrispettoso, "maleducato" e non strizza l'occhio all'ambiente. ma i discorsi vanno fatti con cura, ricordando che una cosa non è mai o solo giusta o solo sbagliata
 
10615979
10615979 Inviato: 20 Set 2010 19:36
 

Mi fà ridere che se tu fai i turni non ti renda conto di quanto rompa le scatole una moto smarmittata

la moto smarmittata dà fastidio nè più e nè meno dei clacson degli automobilisti che passano sotto casa la mattina quando stacco dal turno di notte e vorrei dormire...ma spesso non ci si riesce....che facciamo? aboliamo i clacson e limitiamo la circolazione nelle strade perchè qualcuno a quell'ora sta dormendo?
 
10617483
10617483 Inviato: 20 Set 2010 22:17
 

fabio777 ha scritto:
Mi fà ridere che se tu fai i turni non ti renda conto di quanto rompa le scatole una moto smarmittata

la moto smarmittata dà fastidio nè più e nè meno dei clacson degli automobilisti che passano sotto casa la mattina quando stacco dal turno di notte e vorrei dormire...ma spesso non ci si riesce....che facciamo? aboliamo i clacson e limitiamo la circolazione nelle strade perchè qualcuno a quell'ora sta dormendo?


Guarda che chi ti ha criticato non l'ha fatto perchè non ritieni allarmante la situazione.
Io stesso sui passi di montagna non sono mai stato infastidito da una moto...
La critica era perchè hai confrontato chi fa rumore per necessità, per lavorare, vivere e farti vivere con chi fa rumore per il gusto di farlo.
 
10618928
10618928 Inviato: 21 Set 2010 9:01
 

Credo che il rumore eccessivo dia comunque fastidio sia che si tratti di lavoro che di "esperienze ludiche".
La differenza sta nel fatto che all'operaio con il martello pneumatico non posso impedire di farlo e porto pazienza, invece con i pirlotti con lo scarico aperto fuori legge la pazienza la lascio a casa.
 
10618999
10618999 Inviato: 21 Set 2010 9:18
 

Mi piacciono tutti questi post sul benaltrismo: c'è sempre qualcosa di più grave, di più dannoso, di più pericoloso. Probabilmente chi ha una casa alla fine di una pista di aeroporto subisce qualche rumore in più, giusto?

La questione è una, ci sono delle regole e andrebbero fatte rispettare. Il sound delle moto può essere belle, però ci sono dei limiti. Punto. E a mio avviso non è che all'aumentare dei decibel vi sia un aumento del piacere.

Le altre questioni sollevate, i camion, la devastazione della montagna, ecc sono altri problemi che non c'entrano nulla con la questione affrontata qui, sennò su qualche topic per una multa ingiusta si potrebbe rispondere che c'è la fame nel mondo, le famiglie in difficolta e via discorrendo.

Onestamente trovo che contestualizzare la rumorosità delle moto sui passi alpini perché uno va lì per godersi un po' di quiete è limitante: tutti i mezzi, dal camion scassato e fuori regola all'auto con la marmitta-gruviera per via della ruggine e mai sostituita alla moto/motorino smarmittati dovrebbero essere sanzionati ovunque. La differenza sta nel fatto di sentirsi orgogliosi del rumore provocato perché è bello, un po' come se comprassi un martello pneumatico e mi divertissi alle cinque di mattina a bucare il masso che ho vicino a casa perché non c'è nulla come il rumore e le vibrazioni all'alba.
 
10619249
10619249 Inviato: 21 Set 2010 10:30
 

Quoto Tibbs 0509_up.gif


Per zorak e fabio 77.
Cambiate sindaco, prendetelo per il collo icon_asd.gif
Fate una petizione per una circonvallazione e per il rispetto delle leggi e se no non votatelo più.
Dipende da noi se no, come mai, se giri per gran parte dell'Europa i casi di rumori molesti e di maleducazione in genere sono molto rari.
I rumori molesti, intendo quelli inutili ed evitabili senza sforzi, sono tutti da condannare e sanzionare se è il caso.
Per l'aereo che disturba, bastava avere un piano regolatore che non lasciava costruire le case nelle vicinanze o addirittura in testa alla pista (come a Napoli Capodichino dove gli aerei in decollo sembra che entrino nelle finestre delle case) e Dio non voglia che ad uno manchi la spinta di un motore se no si parlerà di "aereo maledetto o aereo assassino" e non di sindaco criminale.
Certo che poi la gente si lamenta ma dopo è tardi.
E' troppo comodo dire "se gli altri fanno rumore in altro modo, lo faccio anche io con la moto".
Bisogna imitare il meglio e non il peggio e questo vale per noi e per le amministrazioni che ci votiamo. doppio_lamp_naked.gif
 
10634187
10634187 Inviato: 23 Set 2010 15:53
 

Da persona che orgogliosamente ha sempre girato con lo scarico originale non posso che essere d'accordo con l'autore del topic. Non ho mai sopportato la gente che vuole fare casino e l'esibizionista in generale. Fai casino e allora? Possibile che i motociclisti stranieri siano tutti al 90% educati e silenziosi? Eppure sono motociclisti. Gli italiani invece no, popolo di profonda indole terrona (TUTTI gli italiani, tranne forse quelli di lingua tedesca in Alto Adige) devono per forza dar mostra di sé e fare la spola tra un bar e l'altro (altra caratteristica tutta italica) tirando come dannati. Bah. 0509_down.gif
 
10634250
10634250 Inviato: 23 Set 2010 16:03
 

Blueyes ha scritto:
.... e fare la spola tra un bar e l'altro (altra caratteristica tutta italica) tirando come dannati. Bah. 0509_down.gif

icon_biggrin.gif
La famiglia mi concede talmente poco tempo per i miei giri che col cavolo che perdo tempo a fermarmi al bar.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 3 di 3
Vai a pagina Precedente  123

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Generale

Forums ©