Leggi il Topic


Indice del forumTecnica di Guida

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
Uso dei freni nell'enduro [con moto sportiva stradale]
10291490
10291490 Inviato: 25 Lug 2010 13:02
Oggetto: Uso dei freni nell'enduro [con moto sportiva stradale]
 



Recentemente mi sono divertito molto portando la mia motina su strade bianche. E' totalmente inadeguata allo scopo, ma sono comunque riuscito a togliermi qualche soddisfazione con qualche piccolo traverso icon_mrgreen.gif

La maggiore difficoltà che ho incontrato è nell'uso dei freni: mi è capitato diverse volte di arrivare al bloccaggio del posteriore avendo bisogno di ulteriore forza frenante. Mi sono quindi ritrovato a pelare l'anteriore sudando freddo, terrorizzato dal possibile bloccaggio. Inoltre inserendo la moto in curva mi sento molto più sicuro tenendo il piede interno a sfiorare il terreno, ma questo mi impedisce di utilizzare il freno nella fase di ingresso delle curve a destra.. consigli per migliorare e divertirmi in sicurezza??

Grazie icon_mrgreen.gif
 
10291515
10291515 Inviato: 25 Lug 2010 13:09
 

ma con che moto ci sei andato ?? icon_asd.gif
 
10291585
10291585 Inviato: 25 Lug 2010 13:32
 

alessandro807 ha scritto:
ma con che moto ci sei andato ?? icon_asd.gif
Con la Daytona icon_asd.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif penso (spero) di no...
Comunque freno motore inanzitutto... poi usa entrambi i freni... senza far bloccare le ruote però... In effetti dicci che moto hai... non mi pare sia tassellata da quello che hai detto sopra...
 
10291801
10291801 Inviato: 25 Lug 2010 14:16
 

Sisi, la moto è la Daytona.. con lei ci faccio qualsiasi cosa: uscite, viaggi, commissioni in citta, pista ...e recentemente pure enduro icon_mrgreen.gif

Cerco di evitare di mettere in prima per addolcire un po' l'erogazione.. e la seconda è una marcia da 150km/h usata massimo ad un terzo dei giri disponibili e quindi di freno motore non ce n'è moltissimo: i freni vanno usati parecchio, ma quello davanti mi fa proprio paura, temo il bloccaggio e so che bloccando ci sono molte poche probabilità di salvare le carene icon_xd_2.gif se avessi l'ABS icon_rolleyes.gif

Con una moto adatta l'uso dei freni sarebbe più intuitivo?
 
10291813
10291813 Inviato: 25 Lug 2010 14:20
 

beh oddio... io posso dirti la tecnica per frenare con una moto da enduro... con una da strada non so, posso dirti come fare per stare in piedi icon_asd.gif
 
10291890
10291890 Inviato: 25 Lug 2010 14:47
 

alessandro807 ha scritto:
beh oddio... io posso dirti la tecnica per frenare con una moto da enduro... con una da strada non so, posso dirti come fare per stare in piedi icon_asd.gif


A stare in piedi sono capace.. e riesco anche a divertirmi!! Vorrei solo acquistare un po' più di tecnica in modo da poter aumentare un po' il ritmo in sicurezza, senza dovermi sdraiare due o tre volte cercando di capire cosa si può fare e cosa no!

La tecnica è la tecnica, credo che se salissi su un cross avrei comunque paura di bloccare l'avantreno e mi troverei in difficoltà col freno dietro nelle curve a destra. Sotto con i consigli, al limite poi valuterò io se sono praticabili o meno con la mia moto icon_wink.gif

In effetti avevo cercato consigli generali per la guida su strade bianche e sconnesso soft, ma il forum sembra esserne sprovvisto icon_confused.gif
 
10292307
10292307 Inviato: 25 Lug 2010 17:26
 

enduro con la daytona?vuoi mandarla a p*****e?? icon_asd.gif
 
10292325
10292325 Inviato: 25 Lug 2010 17:32
 

Potreste gentilmente attenervi alla mia richiesta di informazioni generiche su come condurre una moto su una strada bianca con particolare riguardo all'uso dei freni??

Grazie.


Anzi, pregherei il mod che ha aggiunto l'inutile tag al titolo di levarla, se non vogliamo che questa diventi una collezione di "sei matto?" e "lascia stare!" eusa_wall.gif
 
10292348
10292348 Inviato: 25 Lug 2010 17:41
 

Sai qual'e' il problema delle sportive stradali?Che appena ti si blocca l'anteriore ti trovi per terra senza neanche avere il tempo di accorgertene.Quindi l'unica cosa che posso dirti e' che ci vuole molta sensibilita'e molta dolcezza nell'uso dei freni.
 
10292460
10292460 Inviato: 25 Lug 2010 18:21
 

beh con le gomme da strada, il peso e l'impostazione del telaio e delle sospensioni non vai da nessuna parte... appena tocchi freni, essendo progettati per l' asfalto, questi inchiodano e non puoi farci nulla...

con una moto da enduro con ruote tassellate, puoi frenare quanto vuoi in piena sicurezza, poichè tramite gli spostamenti del corpo sulla sella e le sospensioni che copiano tutto in fase di staccata hsi sempre sicurezza nei freni, in quasi tutti i tipi di terreni
 
10292598
10292598 Inviato: 25 Lug 2010 19:01
 

urano88 ha scritto:
Anzi, pregherei il mod che ha aggiunto l'inutile tag al titolo di levarla, se non vogliamo che questa diventi una collezione di "sei matto?" e "lascia stare!" eusa_wall.gif


Potrei anche toglierla, ma resta il fatto che la tecnica di utilizzo dei freni su una moto come la tua piuttosto che su un'enduro più o meno specialistica, ma quanto meno pensata per andare in off-road, non può essere la stessa, proprio per una questione costruttiva delle moto, come ti ha giustamente spiegato Alessandro. Con i due disconi e le forcelle rigide che ti ritrovi davanti in pratica il freno anteriore non ti conviene proprio toccarlo...
In definitiva la correzione non è inutile, perciò rimane. icon_wink.gif
 
10295469
10295469 Inviato: 26 Lug 2010 11:38
 

Ma veramente una moto da enduro permette di strizzare senza problemi l'anteriore pure su un fondo polveroso/ghiaioso?? Il tassello fa così tanto? eusa_think.gif Non vi è mai capitato di bloccare l'anteriore con le vostre moto da enduro? Un bloccaggio con quelle moto è facilmente gestibile?

E con il freno dietro come la mettiamo? In inserimento su strada bianca è fondamentale (visto che mi dite che non posso toccare l'anteriore) ma mi piacerebbe anche tenere il piede a terra in modo da poter dare una zampata nel caso in cui dovesse tendere a chiudere o scivolare, come devo fare? Non avete questo problema con una moto da enduro? icon_confused.gif
 
10295564
10295564 Inviato: 26 Lug 2010 11:52
 

urano88 ha scritto:
Ma veramente una moto da enduro permette di strizzare senza problemi l'anteriore pure su un fondo polveroso/ghiaioso?? Il tassello fa così tanto? eusa_think.gif Non vi è mai capitato di bloccare l'anteriore con le vostre moto da enduro? Un bloccaggio con quelle moto è facilmente gestibile?

E con il freno dietro come la mettiamo? In inserimento su strada bianca è fondamentale (visto che mi dite che non posso toccare l'anteriore) ma mi piacerebbe anche tenere il piede a terra in modo da poter dare una zampata nel caso in cui dovesse tendere a chiudere o scivolare, come devo fare? Non avete questo problema con una moto da enduro? icon_confused.gif


è il caldo che ti fa aprire sti topic? icon_mrgreen.gif

la differenza è che una moto è progettata per fare enduro (baricentro alto, ruote tassellate e più strette , Cerchi più grandi, freni più modulabili, manubrio largo, motore, sospensioni) e l'altra è l'esatto opposto...

Non puoi pretendere che qualcuno ti dica come guidare una ss nell'enduro...
Poi se uno vuol provare a fare la pikes peak con una Daytona amen icon_mrgreen.gif
 
10295674
10295674 Inviato: 26 Lug 2010 12:04
 

PaoloKawa ha scritto:
Poi se uno vuol provare a fare la pikes peak con una Daytona amen icon_mrgreen.gif

Dovrei solo montarci l'ABS.. oppure aspettare che qualche endurista serio risponda a quelle due o tre domande di cui sopra.. oppure ancora sdraiarmi un paio di volte con la day e diventare io stesso un endurista serio icon_xd_2.gif

Comunque non è il caldo, è il tempo libero estivo post laurea icon_mrgreen.gif
 
10296140
10296140 Inviato: 26 Lug 2010 13:03
 

si i tasselli fanno tutto o quasi, ma non sono solo i tasselli, è la moto in generale che è progettata per fare quello ! il telaio lapostazione di guida, il peso, leruote e le gomme masoprattutto le sospensioni sono fatte per superare ostacoli e sconnessioni ad alta velocità, esattamente l'opposto di una moto stradale !

comunque sulla ghiaia è sempre bastarda anche con un cross, devi comunque modulare la frenata ma un pelo di attenzione in piu e non hai problemi.

per il piede mettilo pure, purchè sia con gli stivali.... è un attimo beccare un sasso o appoggiarlo male, e spaccarsi gamba e ginocchio icon_wink.gif
 
10301166
10301166 Inviato: 27 Lug 2010 8:16
 

Domanda perchè secondo te gli enduro hanno le masse spostate indietro, le ruote grandi e il freno davanti come quello dietro???????


Ok scherzi a parte in realtà il freno dietro i piloti del cross lo usano solo per rallentare (quello davanti lo pelano ma non lo strizzano come si fa sulle sportive) e caricare l'avantreno, infatti il grosso del rallentamento di solito è dato dal fondo sterrato. L'unica eccezione la da il terreno battuto. In ogni caso la sbandata nel cross si innesca non perchè usino il posteriore, infatti se noti spesso loro arrivano molto dritti in curva. La sbandata si innesca perchè entrano in curva col corpo seduto praticamente sul serbatoio, la moto leggermente inclinata e il gas mezzo aperto, poi quando devono uscire dalla curva si spostano indietro caricando il posteriore. E' la classica curva da dirttrack come tecnica.
 
10304211
10304211 Inviato: 27 Lug 2010 16:25
 

urano88 ha scritto:
Potreste gentilmente attenervi alla mia richiesta di informazioni generiche su come condurre una moto su una strada bianca con particolare riguardo all'uso dei freni??

Grazie.


Anzi, pregherei il mod che ha aggiunto l'inutile tag al titolo di levarla, se non vogliamo che questa diventi una collezione di "sei matto?" e "lascia stare!" eusa_wall.gif

be io un consiglio te lo vorrei pure dare, ma con il mio 848 non ho mai fatto stade sterrate,per quello ho un cr 125... diciamo che secondo me.... ad ognuno il suo! pero sono curioso di sapere come si comporta una stradale sullo sterro

ps vai piano perche i cerchi e le gomme delle moto da strada non sono fatti per predere pietre o scalini di sasso troppo alti, ti sei mai chiesto perche le fuoristada non hanno i cerchi in lega?rischi di spaccare tutto... saluti
 
10304227
10304227 Inviato: 27 Lug 2010 16:32
 

PaoloG ha scritto:


Potrei anche toglierla, ma resta il fatto che la tecnica di utilizzo dei freni su una moto come la tua piuttosto che su un'enduro più o meno specialistica, ma quanto meno pensata per andare in off-road, non può essere la stessa, proprio per una questione costruttiva delle moto, come ti ha giustamente spiegato Alessandro. Con i due disconi e le forcelle rigide che ti ritrovi davanti in pratica il freno anteriore non ti conviene proprio toccarlo...
In definitiva la correzione non è inutile, perciò rimane. icon_wink.gif



be il ragionamento non fa una piega, effettivamente è un po curioso l'uso che fai di una stradale, io se con la 848 sfioro i freni davanti sulla breccia.... aime rischio grosso!meglio nemmeo pensarci...
 
10304661
10304661 Inviato: 27 Lug 2010 17:34
 

Io con la mia moto faccio tutto, e quando dico tutto intento TUTTO!

Faccio la giornata in pista, il giro di 700km la domenica, faccio la spesa in centro, ci esco la sera, ci faccio le vacanze e se capita di percorrere un po' di sterrato non mi tiro certo indietro, anzi, mi ci butto e cerco di divertirmi pure lì!

La mia moto la voglio vivere al massimo, che non significa tenere il gas più aperto possibile, ma spremerle fino all'ultima goccia di emozione che è in grado di darmi!



Detto questo e tornando al topic, è interessante capire come si guida una moto da enduro! So benissimo che non potrò mai correre in MX1 con la mia moto: peso, settaggi e possibilità di muoversi in sella sono molto limitativi, ma avere il posteriore della tua SS che pattina su una strada bianca è un'esperienza elettrizzante!! Sono certo che con un po' di tecnica è anche possibile gestirlo in sicurezza, tecnica che presumibilmente deriva dalla guida enduristica e che voglio arrivare a padroneggiare!!
 
10305004
10305004 Inviato: 27 Lug 2010 18:35
 



ecco qui...
 
10305265
10305265 Inviato: 27 Lug 2010 19:24
 

noi volevamo solo dirti che propio perche concepita per la strada, non puoi guidarla come una enduro... io con il cr sto tranquillamente in piedi sulle pedane, ma credo che se mi metto in piedi sul 848 , caricato sui polsi com'è , alla prima frenata mi cappotto o sfondo il cupolino con i denti... secondo me ti devi inventare di sana pianta un nuovo stile... magari inventi anche un nuovo sport, come chi per la prima volta a montato le gomme stradali ad un cross... ed oggi é pieno di motard
 
10322918
10322918 Inviato: 30 Lug 2010 12:54
 

certo Dario che non hai proprio un cazzettone da fare eh... icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif

comunque...chiedi a Fabio...che con la sua Mukka ci guada pure i torrenti!!
icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati



comunque...
già con una naked e il manubrio alto...saresti ovviamente "avvantaggiato!! icon_wink.gif



Saluti Desmo icon_biggrin.gif
 
10340571
10340571 Inviato: 2 Ago 2010 19:53
 

ecco un vero endurista! mi-ti-co 0509_up.gif
 
10344897
10344897 Inviato: 3 Ago 2010 14:28
 

pensi di aver visto/sentito tutto ed invece eusa_doh.gif

Comunque...io piuttosto che come guidare la daytona sullo sterrato mi chiederei come mai si chiami "moto da strada" rotfl.gif

Ora aspettiamo il prossimo topic "ho rotto i paraolio delle forcelle, cosa devo fare?" rotfl.gif

A parte gli scherzi, divertiti!!!!

0510_saluto.gif
 
10345696
10345696 Inviato: 3 Ago 2010 16:06
 

Mirko46 ha scritto:
Comunque...io piuttosto che come guidare la daytona sullo sterrato mi chiederei come mai si chiami "moto da strada" rotfl.gif


Moto da strada appunto.. bianca, sterrata e quant'altro 0509_pernacchia.gif non è colpa mia se i posti più affascinanti si raggiungono ancora percorrendo questo tipo di strade icon_mrgreen.gif

Se una moto da enduro potesse entrare e fare la sua figura a Misano credo che avrei preso una di quelle icon_xd_2.gif


PS. il paraolio lo cambio da solo senza problemi icon_wink.gif
 
10346734
10346734 Inviato: 3 Ago 2010 19:16
 

Mirko46 ha scritto:
pensi di aver visto/sentito tutto ed invece eusa_doh.gif

Comunque...io piuttosto che come guidare la daytona sullo sterrato mi chiederei come mai si chiami "moto da strada" rotfl.gif

Ora aspettiamo il prossimo topic "ho rotto i paraolio delle forcelle, cosa devo fare?" rotfl.gif

A parte gli scherzi, divertiti!!!!

0510_saluto.gif

è vero, ogni tanto dacci una bella pulita, che sulo sterro la polvere si infila ovunque...e ti mangia i paraoli....
 
10346901
10346901 Inviato: 3 Ago 2010 19:44
 

non credo che si possa applicare lo stile di guida da enduro sulla moto stradale come la daytona icon_rolleyes.gif se sposti il corpo indietro perdi completamente la direzionalità.... icon_rolleyes.gif
sicuramente smollare l'anteriore specie l'idraulica sarebbe meglio, lasciando morbida la forcella copierà sicuramente meglio gli avvallamenti ( spero che riuscirai ad evitare le buche se no i cerchi sai come si incazzano? icon_asd.gif )
ovviamente un manubrio largo sarebbe il minimo per avere un pò più di controllo icon_rolleyes.gif
ovviamente è assurdo anche per me icon_asd.gif icon_asd.gif icon_asd.gif
 
10347071
10347071 Inviato: 3 Ago 2010 20:07
 

gsrteo ha scritto:
non credo che si possa applicare lo stile di guida da enduro sulla moto stradale come la daytona icon_rolleyes.gif se sposti il corpo indietro perdi completamente la direzionalità.... icon_rolleyes.gif

Il problema di spostare il corpo indietro su una moto come la mia è che poi non arrivi più al manubrio.. cioè c'arrivi, ma ti devi sdraiare in avanti e diventa difficile controllarla.. per quanto ho imparato fin'ora conviene stare con il sedere molto avanti tenendo il busto più eretto possibile concentrando l'attenzione sull'anteriore e lasciando che il posteriore faccia quello che gli pare icon_razz.gif
 
10353130
10353130 Inviato: 4 Ago 2010 19:26
 

urano88 ha scritto:

Il problema di spostare il corpo indietro su una moto come la mia è che poi non arrivi più al manubrio.. cioè c'arrivi, ma ti devi sdraiare in avanti e diventa difficile controllarla.. per quanto ho imparato fin'ora conviene stare con il sedere molto avanti tenendo il busto più eretto possibile concentrando l'attenzione sull'anteriore e lasciando che il posteriore faccia quello che gli pare icon_razz.gif

non riesci a farci un video? sarebbe spettacolare icon_asd.gif icon_asd.gif
 
10354303
10354303 Inviato: 4 Ago 2010 22:04
 

Oddio eusa_wall.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumTecnica di Guida

Forums ©