Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12
 
la mia moto non si accende AIUTO [batteria ko]
9263426
9263426 Inviato: 3 Feb 2010 11:32
Oggetto: Re: la mia moto non si accende AIUTO [batteria ko]
 

Thundergatto ha scritto:


basta lasciarla attaccata 10 minuti prima di accenderla in modo da ricaricarla e staccarla quando la si accende eusa_wall.gif


Quotone ! 0509_up.gif

Byezzzzz
 
14569357
14569357 Inviato: 10 Ago 2013 22:25
 

Riuppo questo topic perché tratta il mio stesso problema.
Ecco la cartella clinica della mia moto icon_biggrin.gif
Ho un Honda Varadero 125 del 2004, prima apparteneva a una donna che che in 5 anni ci ha percorso poco meno di 8mila km, poi io l'ho acquistata nel 2009 e mercoledì gli ho fatto fare il tagliando dei 68mila km, giovedì e venerdì non l'ho usata e stamattina che dovevo andare al lavoro non partiva, premendo il tasto d'accensione mi facevo un rumore tipo trrrr tzz, qualcosa di simile icon_smile.gif
Così l'ho accesa a spinta e sono andato al lavoro che dista giusto 2-3 km da casa mia; dopo il lavoro per tornare a casa idem non partiva e così l'ho accesa di nuovo a spinta.
Visto che mi ricordavo che una volta accesa se ci si gira un po' la batteria un po' si ricarica sono andato a farmi un giro di una mezz'oretta per andare a mangiarmi un gelato, finito di gustarmi il gelato lo stesso la moto non partiva e me ne sono tornato a casa accendendola ancora a spinta (e qui quasi cadevo eusa_doh.gif ), arrivato a casa ho provato ancora ma niente.
Comunque le luci si accendono e vanno, come anche il quadro strumenti si illumina, però mi sa che la batteria non ha abbastanza spunto.
Dite che devo provare a fare un giro più lungo che so di un'oretta o la batteria è proprio morta ? Purtroppo non ho un caricabatteria.
Se devo cambiarla magari sapete dirmi indicativamente quanto all'incirca potrebbe costare ?

doppio_lamp.gif
 
14569450
14569450 Inviato: 10 Ago 2013 23:56
 

La prossima volta prova 8n questo modo, vai a 50 km/h, spegni il motore con il tasto e frizione tirata, poi riaccendi il tasto e provi ad accendere se non partì metti la q.ta e molli la frizione. Penso sia la batteria morta, in ogni caso prova con i cavi e una batteri supplementare, anche quella dell'auto, se va' cambi la batteria altrimenti motorino.
 
14571107
14571107 Inviato: 12 Ago 2013 8:59
 

kekambas83 ha scritto:
premendo il tasto d'accensione mi facevo un rumore tipo trrrr tzz, qualcosa di simile icon_smile.gif

In mezz'oretta se è tutto a posto la batteria dovrebbe accumulare tranquillamente la carica per un avviamento, soprattutto se parliamo di un 125. Se fosse un problema di batteria e/o impianto di ricarica, avresti che il motorino d'avviamento fa mezzo giro e poi muore, ma il fatto che premendo l'avviamento faccia quel rumore strano continuato mi fa pensare più a qualcosa di meccanico forse la ruota libera che non aggancia bene?
 
14571117
14571117 Inviato: 12 Ago 2013 9:07
 

Kattivik ha scritto:
La prossima volta prova 8n questo modo, vai a 50 km/h, spegni il motore con il tasto e frizione tirata, poi riaccendi il tasto e provi ad accendere se non partì metti la q.ta e molli la frizione. Penso sia la batteria morta, in ogni caso prova con i cavi e una batteri supplementare, anche quella dell'auto, se va' cambi la batteria altrimenti motorino.

Ha descritto un rumorino alla pressione del tasto di accensione, quindi penso sia proprio il motorino che cerca di girare ma non ha abbastanza spunto e quindi non va.

Secondo me il giretto di mezz'oretta dovrebbe essere sufficiente a ricaricarla per almeno un'accensione, forse è un problema di alternatore che non ti carica la batteria.

Prova ad accenderla con la batteria di un'auto e fai un salto da un elettrauto per un controllo 0509_up.gif
 
14571205
14571205 Inviato: 12 Ago 2013 10:18
 

wizz ha scritto:
Ha descritto un rumorino alla pressione del tasto di accensione, quindi penso sia proprio il motorino che cerca di girare ma non ha abbastanza spunto e quindi non va.



Non esserne così sicuro, una batteria esausta non si ricarica per nulla e il sistema d'accensione emette dei rumori se non arriva corrente a sufficienza.

Provare con i cavi.
 
14571212
14571212 Inviato: 12 Ago 2013 10:25
 

Kattivik ha scritto:
Non esserne così sicuro, una batteria esausta non si ricarica per nulla e il sistema d'accensione emette dei rumori se non arriva corrente a sufficienza.

Provare con i cavi.

Infatti ho scritto "penso", stiamo facendo entrambi valutazioni via internet senza nemmeno aver visto il mezzo, ognuno si basa sulla propria esperienza, no? 0509_up.gif
 
14576268
14576268 Inviato: 15 Ago 2013 17:31
 

i sintomi descritti ci stanno tutti per la batteria, il fatto che la moto fosse usata poco, pure; più una batteria lavora, più dura.

i costruttori di batterie tendono a dare garanzie di 6 mesi sulle batterie moto; ci sarà un perchè!

per sfizio prova ad usare un caricabatterie, meglio se smontata dalla moto e non usare PER NESSUN MOTIVO la funzione avviamento del caricabatterie (se ce l'ha)
 
14576440
14576440 Inviato: 15 Ago 2013 20:13
 

Ragazzi non ho ancora fatto nessuna prova perché in casa non ho un carica batterie o altro, volevo chiedere a mio cugino se magari lui ce l'ha ancora visto che tempo fa aveva la moto e la lasciava ferma per parecchi mesi ma è in vacanza.
Comunque io la moto la uso quasi tutti i giorni e anche se per un paio di giorni non la uso non ho mai avuto problemi; ora non so se quella che c'è adesso di batteria è la sua originale nel senso che non è mai stata cambiata, se così fosse avrebbe ormai 9 anni icon_biggrin.gif e direi che si è meritata un lungo riposo ormai eheh.
Comunque il problema è che il mio meccanico è in vacanza, sono passato da un altro ma anche quello è in vacanza, ho fatto qualche altra telefonata e con ferragosto alcuni fanno poi il ponte, quindi ora non so quando riuscirò a cambiarla, meno male che mettendo in seconda o terza poi con una spintarella parte.
doppio_lamp.gif
 
14577023
14577023 Inviato: 16 Ago 2013 10:35
 

scrivo anch'io perchè ieri è stata una giornata terribile.
parto al mattino con un mio amico x fare un giretto,dopo circa 40 km mentre attraversavo una città abbasso lo sguardo verso il cruscotto e vede che era come congelato!!il contagiri era a zero, la velocità era bloccata su un valore e così come i km...allora accosto in uno spiazzo e spengo la moto...quando vado x riaccenderla il check iniziale non viene fatto,non sento la pompa della benzina che lavora e rimane la scritta check sul display..ovviamente l'accensione non gira x nulla eusa_wall.gif al che con il mio amico (meccanico) proviamo a controllare i fusibili ma sono tutti a posto; allora smonta la sua batteria e collegandola alla mia moto vediamo che funziona tutto e parte!! allora diciamo bè è la batteria che è andata (credo fosse ancora quella orginale)...x fortuna che nei paraggi c'era un grosso centro commerciale aperto e così ho comprato una batteria nuova, abbiamo messo il liquido aspettato mezz'ora e montata sulla moto...l'accensione avviene correttamente e,dato che ormai era tardi, torniamo verso casa..il viaggio di ritorno va tutto bene la moto non da problemi di sorta...alla sera la riprendo x andare a cena in un paese vicino,prendo la superstrada e dopo pochi km vedo ancora il cruscotto bloccato icon_eek.gif tempo 5 secondi la moto si spegne in marcia completamente morta come se avessi girato la chiave (la spia dell'immobilizer comincia a lampeggiare)...allora accosto in uno spiazzo, e provando a ripartire il check vine fatto correttamente ma al momento di far girare il motorino questo fa due giri poi si spegne tutto il display e rifà il check..capisco che la batteria non da abbastanza tensione, la smonto e mi faccio venire a prendere lasciano lì la moto...a casa metto la batteria sotto carica con un mantenitore e vedo che effettivamente è a terra!!dopo circa 3 ore e mezza (con la batteria a metà carica ) vado a riprendere la moto...al momento di accenderla il display rimane spento ma, grazie a dio, la moto parte 0510_inchino.gif riesco così a riportarla a casa con fari funzionanti ma display,frecce e stop che non si accendono per niente (ancora spia dell'immobilizer come quando spenta)
a casa controllo i fusibili ed effettivamente quello delle frecce è andato eusa_shifty.gif ora che sta succedendo??è l'alternatore che è partito? e perchè nella seconda "disavventura" si è bruciato pure un fusibile??
 
14577033
14577033 Inviato: 16 Ago 2013 10:44
 

forse hai anche qualche altra rogna oltre alla batteria.
male non farebbe fare un salto da un meccanico.
comunque 3 ore e 1/2 con un mantenitore non sono niente, non bastano certo a caricare una batteria.

non capisco poi questa frase
SUPERALEX88 ha scritto:
...x fortuna che nei paraggi c'era un grosso centro commerciale aperto e così ho comprato una batteria nuova, abbiamo messo il liquido aspettato mezz'ora e montata sulla moto...


i centri commerciali non le vendono già pronte?
 
14577037
14577037 Inviato: 16 Ago 2013 10:49
 

juangalvez ha scritto:


non capisco poi questa frase


i centri commerciali non le vendono già pronte?


No. Sono secche.
 
14577048
14577048 Inviato: 16 Ago 2013 10:55
 

no c'era la batteria e il liquido a parte...comunque la batteria era a metà carica, ma a me non importava mi serviva solo un piccolo spunto x accendere la moto e portarla a casa...ora la batteria è completamente carica,e sono quasi certo che se la attacco la moto parta bene..il problema è che se ci vado in giro dopo un po' si spenga eusa_wall.gif siccome il meccanico l'ultima volta mi ha pelato, vorrei sapere cosa potrei fare x capire il problema
 
14577075
14577075 Inviato: 16 Ago 2013 11:17
 

A dir il vero io ne ho acquistate parecchie ed erano tutte a secco. Quelle senza manutenzione hanno le 6 ampolle nella confezione e i fori sono chiusi da in nastro rosso, le tradizionali sono secche e devi acquistare il liquido a parte. Non capisco che tipo di batteria possa aver acquistato al centro commerciale.
 
14577076
14577076 Inviato: 16 Ago 2013 11:18
 

Quelle già pronte sono le automobilistiche.
 
14577082
14577082 Inviato: 16 Ago 2013 11:30
 

SUPERALEX88 ha scritto:
a casa controllo i fusibili ed effettivamente quello delle frecce è andato eusa_shifty.gif ora che sta succedendo??è l'alternatore che è partito? e perchè nella seconda "disavventura" si è bruciato pure un fusibile??

Alternatore o regolatore, ma è più facile che sia il secondo a sparare picchi di corrente nell'impianto dato che ti è saltato un fusibile.

Individua il regolarore, stacca il connettore in ingresso e, dopo aver caricato la batteria avvia la moto e misura la tensione tra le fasi dell'alternatore a due a due. Dovresti avere tra i 20 e i 30V AC a regimi poco sopra al minimo (~2000giri) e circa 60~80V a regimi medi (~6000giri) cerca i valori esatti sul manuale d'officina. Se trovi questi numeri allora l'alternatore è a posto e ti serve un regolatore nuovo.

Ti sconsiglio di usarla così com'è finché non risolvi perché potresti causare seri danni all'impianto elettrico e fai soffrire molto la batteria icon_exclaim.gif
 
14577111
14577111 Inviato: 16 Ago 2013 11:51
 

Kattivik ha scritto:
A dir il vero io ne ho acquistate parecchie ed erano tutte a secco. Quelle senza manutenzione hanno le 6 ampolle nella confezione e i fori sono chiusi da in nastro rosso, le tradizionali sono secche e devi acquistare il liquido a parte. Non capisco che tipo di batteria possa aver acquistato al centro commerciale.


Fori chiusi da nastro e contenitore del liquido a parte da rovesciare sopra

urano88 ha scritto:
SUPERALEX88 ha scritto:
a casa controllo i fusibili ed effettivamente quello delle frecce è andato eusa_shifty.gif ora che sta succedendo??è l'alternatore che è partito? e perchè nella seconda "disavventura" si è bruciato pure un fusibile??

Alternatore o regolatore, ma è più facile che sia il secondo a sparare picchi di corrente nell'impianto dato che ti è saltato un fusibile.

Individua il regolarore, stacca il connettore in ingresso e, dopo aver caricato la batteria avvia la moto e misura la tensione tra le fasi dell'alternatore a due a due. Dovresti avere tra i 20 e i 30V AC a regimi poco sopra al minimo (~2000giri) e circa 60~80V a regimi medi (~6000giri) cerca i valori esatti sul manuale d'officina. Se trovi questi numeri allora l'alternatore è a posto e ti serve un regolatore nuovo.

Ti sconsiglio di usarla così com'è finché non risolvi perché potresti causare seri danni all'impianto elettrico e fai soffrire molto la batteria icon_exclaim.gif


Mm vedrò di farmi aiutare..io darei una controllata anche allo statore magari c'è qualche bobina può essere?
 
14577141
14577141 Inviato: 16 Ago 2013 12:19
 

SUPERALEX88 ha scritto:
Mm vedrò di farmi aiutare..io darei una controllata anche allo statore magari c'è qualche bobina può essere?

Può essere ma è improbabile visto il fusibile saltato. Comunque il modo per scoprirlo e provare a misurare la tensione tra le fasi, come ti ho spiegato. Se lo statore è ok allora rimane solo il regolatore (quest'ultimo costa meno ed è più facile da sostituire).

PS. uso statore e alternatore quasi come sinonimi. L'alternatore è composto dallo statore e dal magnete permanente (in genere integrato nel volano) che ci gira attorno. L'eventualità che si smagnetizzi il volano è alquanto remota: generalmente si bruciano le fasi dello statore.

Ultima modifica di urano88 il 16 Ago 2013 12:43, modificato 1 volta in totale
 
14577176
14577176 Inviato: 16 Ago 2013 12:43
 

Quindi devo misurare praticamente sull'uscita che poi entra nel regolatore giusto?cosi si capisce se élui che "regola" male
 
14577189
14577189 Inviato: 16 Ago 2013 12:48
 

SUPERALEX88 ha scritto:
Quindi devo misurare praticamente sull'uscita che poi entra nel regolatore giusto?cosi si capisce se élui che "regola" male

Si, la catena è alternatore --> regolatore --> batteria e impianto elettrico. Devi misurare sulla prima freccina icon_biggrin.gif cioè sul connettore che esce dall'alternatore ed entra nel regolatore. Se l'alternatore è a posto ma la batteria non si carica il problema è per forza nel regolatore 0509_up.gif
 
14577196
14577196 Inviato: 16 Ago 2013 12:51
 

OK grazie ti farò sapere devo prima recuperare un tester icon_asd.gif
 
14578747
14578747 Inviato: 17 Ago 2013 14:01
 

una domanda forse stupida: sul manuale c'è tutta la procedura x scoprire il responsabile dei problemi,tra cui il controllo del regolatore..però x poterlo fare bisogna togliere il filtro dell'aria..ora nn si rovina la moto a tenerla accesa senza filtro?? icon_biggrin.gif
 
14578939
14578939 Inviato: 17 Ago 2013 15:44
 

SUPERALEX88 ha scritto:
ora nn si rovina la moto a tenerla accesa senza filtro?? icon_biggrin.gif

Ah, l'hanno ficcato proprio in un posto simpatico icon_asd.gif Comunque un paio di minuti senza filtro non creano problemi, magari evita di farlo in un luogo molto polveroso e stai attento che non finisca niente nell'aspirazione, ma questo vale a prescindere, motore acceso o spento non fa differenza.
 
14578992
14578992 Inviato: 17 Ago 2013 16:33
 

il problema è che mi sono bloccato prima...ho calcolato la tensione alla batteria a moto accesa ed è bassa..sta sui 12V e non sale coi giri...quindi vuol dire che non si ricarica...ora dovevo testare il generatore ma non capisco quale siano i connettori sul manulae c'è una foto ma nn si capisce nulla..per di più sembra che basti alzare il serbatoio e sono lì subito pronti ma non è così eusa_wall.gif
 
14579187
14579187 Inviato: 17 Ago 2013 19:19
 

Ma hai trovato il regolatore? E' un oggetto fatto così:

immagini visibili ai soli utenti registrati

I tre cavi gialli sono quelli che vengono dall'alternatore, verde e rosso vanno alla batteria..

Per quanto riguarda il posizionamento solitamente non sono troppo difficili da raggiungere, ma non conosco la tua moto, se vuoi un aiuto specifico forse ti conviene provare nel forum di marca icon_wink.gif

Ultima modifica di urano88 il 17 Ago 2013 19:30, modificato 1 volta in totale
 
14579194
14579194 Inviato: 17 Ago 2013 19:24
 

l'ho trovato e riesco anche a staccarlo dal telaio..il problema sono i cavi elettrici che vanno verso l'altro e finiscono dietro l'airbox...x accedere sia ai cavi del regolatore che del generatore bisogna necessariamente togliere la scatola..solo che non riesco perchè serve un cacciavite lunghissimo che nn ho eusa_wall.gif
 
14580172
14580172 Inviato: 18 Ago 2013 13:24
 

allora sono riuscito a trovare il connettore che dal generatore va al regolatore..ho attaccato il tester in corrente alternata e acceso la moto...su qualsiasi coppia di pin metta i puntali non ho tensione icon_eek.gif icon_eek.gif cioè rimane a zero o pochissimi volt..o lo statore è andato completamente o sbaglio qualcosa..in più ho misurato le tensioni tra i connettori del regolatore..con alcune combinazioni ho valori altissimi..che si siano fottuti entrambi? 0510_sad.gif

poi questi spessori se nn sbaglio indicano che si è bruciato qualcosa

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
14588653
14588653 Inviato: 22 Ago 2013 22:05
 

tanto x chiudere il discorso...si è bruciata anche una bobina dello statore..l'ho già ordinato dagli usa devo solo aspettare che arrivi icon_lol.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©