Leggi il Topic


Commettete infrazioni su strada?
6035426
6035426 Inviato: 18 Ott 2008 12:32
 

No però scusate, io ho da fare un'osservazione. icon_cool.gif Spesso si è detto che chi rispetta alla lettera il codice della strada crea pericolo, come quelli che se ne infischiano. Io non sono del tutto d'accordo. icon_rolleyes.gif Chi rispetta alla lettera le norme crea pericolo perchè gli altri non le rispettano! Mentre chi non le rispetta...bè, crea pericolo proprio in quanto non le rispetta. A me sembra ci sia una bella differenza. icon_wink.gif
 
6035453
6035453 Inviato: 18 Ott 2008 12:34
 

highground ha scritto:
La regola che infrango sicuramente piu spesso è il limite di velocità in città...e infatti proprio ieri mi hanno ritirato la patente! Ero sovrappensiero...strada totalmente libera...prima, seconda, telelaser! icon_asd.gif Basta prenderla con filosofia... icon_rolleyes.gif icon_wink.gif

Non ti facevo un criminale icon_exclaim.gif

Ultima modifica di fry56k7 il 18 Ott 2008 12:50, modificato 1 volta in totale
 
6035550
6035550 Inviato: 18 Ott 2008 12:45
 

42 ha scritto:

Anch'io sono d'accordo che il cds potrebbe essere migliorato, ma non mi sembra di aver detto un'assurdita'...


se TUTTI dessero la precedenza quando devono
se TUTTI rispettassero la segnaletica (divieti di sorpasso, linee continue, etc.)
se TUTTI manovrassero (svolte, sorpassi) quando effettivamente c'e' spazio per farlo
se TUTTI usassero le frecce
se TUTTI mantenessero la distanza di sicurezza
se TUTTI rallentassero in prossimita' di un incrocio....
etc. etc...

Quali incidenti si potrebbero verificare (esclusi, ovviamente, quelli ESTRANEI al comportamento degli utenti)?


Ma per TUTTI questi motivi non c'e' un CANE addestrato ed usato per fare cio'. E' piu' facile e CONVENIENTE nascondere un qualsiasi aggeggio elettronico in una strada rettilinea e senza traffico. O farsi un giro a piedi in un parcheggio moto con un bar vicino a rilevare con il goniometro l'inclinazione delle targhe ad esempio icon_evil.gif
 
6035663
6035663 Inviato: 18 Ott 2008 12:55
 

highground ha scritto:
No però scusate, io ho da fare un'osservazione. icon_cool.gif Spesso si è detto che chi rispetta alla lettera il codice della strada crea pericolo, come quelli che se ne infischiano. Io non sono del tutto d'accordo. icon_rolleyes.gif Chi rispetta alla lettera le norme crea pericolo perchè gli altri non le rispettano! Mentre chi non le rispetta...bè, crea pericolo proprio in quanto non le rispetta. A me sembra ci sia una bella differenza. icon_wink.gif

E' il risultato che conta icon_exclaim.gif Il C.d.S. non DEVE essere TEORIA sterile di comodo, ma DEVE far si di creare dei presupposti con delle LEGGI fattibili CHIARE e senza alcuna INTERPETRAZIONE e che possono e devono essere APPLICATE da TUTTI, perche' dettate dal BUON SENSO di chi le fa', dato che hanno minimo TRE lauree e fanno questo di MESTIERE pagati MOLTO MA MOLTO profumatamente.
Se e' pericoloso in quel tratto di strada rispettare il 30 km/h non e' un criminale chi rispetta alla lettera il C.d.S. pur creando lo scompiglio tra tutti gli altri che vanno a 70 km/h e' CRIMINALE chi ha fatto installare il limite di velocita' di 30 Km/h in un tratto di strada dove NORMALMENTE si puo' andare a 70 Km/h ed non ha fatto installare il segnale BLU che indica la VELOCITA' MINIMA da tenere scomparso dalle nostre strade icon_evil.gif
Chi sono questi SIGNORI che decidono il limite da mettere icon_question.gif
Quale e' il loro criterio? E' giusto questo criterio? Se e' giusto questo criterio esiste un organo di vigilanza che il criterio venga rispettato? Se esiste svolge il suo compito?
 
6035873
6035873 Inviato: 18 Ott 2008 13:15
 

Infrazioni poche, in città praticamente nessuna, fuori città ogni tanto supero i limiti ma solo se posso farlo in sicurezza.
 
6035906
6035906 Inviato: 18 Ott 2008 13:18
 

Zoso ha scritto:
Infrazioni poche, in città praticamente nessuna, fuori città ogni tanto supero i limiti ma solo se posso farlo in sicurezza.

In quale citta' della SICILIA vivi se e' lecito? Ci voglio venire anch'io icon_biggrin.gif
Perche' lo sai io sono un "CRIMINALE" con la moto, ho anche una denuncia per COMPETIZIONE SPORTIVA in autostrada icon_evil.gif Stavo gareggiando sulla ME-CT a 80 Km/h con il mio SUZUKI GSX 1100 EFE con mia moglie dietro, contro una VESPA 150, una SUZUKI DR 350 ecc..ecc...
e non conto B.....E ci hanno scritto nome e cognome di tutti sul giornale lasicilia, il quotidiano icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif icon_evil.gif icon_evil.gif icon_evil.gif
 
6036030
6036030 Inviato: 18 Ott 2008 13:30
 

se lui non commette infrazioni non è detto che altri non lo facciano...

per quanto riguarda messina ho visto cose che hanno dell'inimmaginabile!!! icon_eek.gif
 
6036289
6036289 Inviato: 18 Ott 2008 13:52
 

fry56k7 ha scritto:

In quale citta' della SICILIA vivi se e' lecito? Ci voglio venire anch'io icon_biggrin.gif
Perche' lo sai io sono un "CRIMINALE" con la moto, ho anche una denuncia per COMPETIZIONE SPORTIVA in autostrada icon_evil.gif Stavo gareggiando sulla ME-CT a 80 Km/h con il mio SUZUKI GSX 1100 EFE con mia moglie dietro, contro una VESPA 150, una SUZUKI DR 350 ecc..ecc...
e non conto B.....E ci hanno scritto nome e cognome di tutti sul giornale lasicilia, il quotidiano icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif icon_evil.gif icon_evil.gif icon_evil.gif


icon_eek.gif Ma chi vi ha denunciato??

Io comunque sto in provincia di palermo.
Ah io rispetto il codice ma m'incazzo parecchio perchè attorno a me ne vedo di tutti i colori, gente senza casco, contromano, utilizzo delle freccie zero, cioè roba che mette in pericolo gli altri...
 
6036529
6036529 Inviato: 18 Ott 2008 14:18
 

fry56k7 ha scritto:
highground ha scritto:
La regola che infrango sicuramente piu spesso è il limite di velocità in città...e infatti proprio ieri mi hanno ritirato la patente! Ero sovrappensiero...strada totalmente libera...prima, seconda, telelaser! icon_asd.gif Basta prenderla con filosofia... icon_rolleyes.gif icon_wink.gif

Non ti facevo un criminale icon_exclaim.gif



Io SONO un criminale... icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif icon_mrgreen.gif

edit: faccio presente che per infrangere il limite di velocità basta andare a un po' più di 50 orari..quello dell'altro giorno è stato un caso isolato! icon_wink.gif
 
6037539
6037539 Inviato: 18 Ott 2008 16:58
 

Zoso ha scritto:


icon_eek.gif Ma chi vi ha denunciato??

Io comunque sto in provincia di palermo.
Ah io rispetto il codice ma m'incazzo parecchio perchè attorno a me ne vedo di tutti i colori, gente senza casco, contromano, utilizzo delle freccie zero, cioè roba che mette in pericolo gli altri...


Ci ha superato a sirene spiegate a velocita' folle una GIULIETTA della POLIZIA STRADALE di Giardini Naxos poco prima dello svincolo d'uscita di ACIREALE direzione San Gregorio Catania, si sono fermati al centro della zona con le zebre hanno spalancato le 4 porte e ci hanno intimato l'alt con i mitra spianati. A voglia di spiegargli che io con mia moglie dietro non aveva senso essere in competizione con il VESPONE 150. Tutti con patente valida, libretto assicurazione, e tutti con mezzi ORIGINALI senza alcuna modifica. Dovevano "perforza" fare il VERBALE e la DENUNCIA per non fare BRUTTA FIGURA perche' erano stati avvisati che si stava per effettuare effettivamente una PROVA tra una SUZUKI come la mia e una Ducati. La SUZUKI era portata dal mio concessionario/meccanico/pilotadapista ed la Ducati portata dal concessionario di allora. Non avevano ne fari ne specchi ne carene scarichi liberi 2 missili.
Lui mi ha aspettato subitodopo il casello e mi disse: cosa hai fatto tutto questo tempo icon_question.gif Mi sono preso il verbale e la denuncia per COMPETIZIONE SPORTIVA IN AUTOSTRADA e rischiamo tutti 3 mesi di CARCERE. Il giornale lasicilia che il mio professore di VALGUARNERA CAROPEPE a BELLUNO davanti ai miei compagni POLENTONI mi disse che era il giornale piu' schifoso della terra e me l'avevo presa per il mio ORGOGLIO di SICILIANO, di colpo ho capito che aveva ragione icon_exclaim.gif

NB: Ho voluto rispondere alla domanda, ma mi rendo conto che sono andato in OT Mi scuso specialmente con i MODERATORI. Inoltre scusate lo sfogo, ma in 37 anni che vado in MOTO ho visto troppe INGIUSTIZIE di tutti i tipi e di tutti i colori contro i MOTOCICLISTI. Quelli che beccano al 99% non sono mai quelli che effettivamente dovrebbero essere multati, e piu' facile colpire chi sgarra ma di poco o che non c' entrano. Loro la passano sempre di bella e quando ammazzano qualcuno prima o poi continuano a farla franca. Le ho piene ....... di questo modo di fare da parte delle istituzioni tutte in tema di S&P stradale icon_exclaim.gif MARONI icon_exclaim.gif
 
6038579
6038579 Inviato: 18 Ott 2008 19:08
 

fry56k7 ha scritto:

In quale citta' della SICILIA vivi se e' lecito? Ci voglio venire anch'io icon_biggrin.gif
Perche' lo sai io sono un "CRIMINALE" con la moto, ho anche una denuncia per COMPETIZIONE SPORTIVA in autostrada icon_evil.gif Stavo gareggiando sulla ME-CT a 80 Km/h con il mio SUZUKI GSX 1100 EFE con mia moglie dietro, contro una VESPA 150, una SUZUKI DR 350 ecc..ecc...
e non conto B.....E ci hanno scritto nome e cognome di tutti sul giornale lasicilia, il quotidiano icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif icon_exclaim.gif icon_evil.gif icon_evil.gif icon_evil.gif



Non ci volevo credere....ho riletto il post 3 volte!!!

Mi spiace fry.
 
6039422
6039422 Inviato: 18 Ott 2008 21:05
 

fry56k7 ha scritto:


Ma per TUTTI questi motivi non c'e' un CANE addestrato ed usato per fare cio'.

Francamente non ho capito cosa vuoi dire...
 
6039465
6039465 Inviato: 18 Ott 2008 21:13
 

fry56k7 ha scritto:

E' il risultato che conta icon_exclaim.gif Il C.d.S. non DEVE essere TEORIA sterile di comodo, ma DEVE far si di creare dei presupposti con delle LEGGI fattibili CHIARE e senza alcuna INTERPETRAZIONE e che possono e devono essere APPLICATE da TUTTI, perche' dettate dal BUON SENSO di chi le fa', dato che hanno minimo TRE lauree e fanno questo di MESTIERE pagati MOLTO MA MOLTO profumatamente.

Stiamo parlando di regole comportamenteali (lasciamo un attimo da parte gli scarichi, che non hanno impatti sui sinistri)
E quelle sono CHIARISSIME. Se c'e' un limite va rispettato. Se c'e' un divieto fa rispettato. Se c'e' un obbligo va rispettato.
Punto.
Ripeto, sara' utopico fiche' vuoi, ma se TUTTI rispettassero le regole, diminuiremmo i sinistri del 95% (anzi, stando ai dati ISTAT del 2006, i sinistri in cui NON c'era colpa da parte dei guidatori erano solo il 2,7%)

fry56k7 ha scritto:

Se e' pericoloso in quel tratto di strada rispettare il 30 km/h non e' un criminale chi rispetta alla lettera il C.d.S. pur creando lo scompiglio tra tutti gli altri che vanno a 70 km/h e' CRIMINALE chi ha fatto installare il limite di velocita' di 30 Km/h in un tratto di strada dove NORMALMENTE si puo' andare a 70 Km/h ed non ha fatto installare il segnale BLU che indica la VELOCITA' MINIMA da tenere scomparso dalle nostre strade icon_evil.gif

E cosa c'entra il cds?
 
6039483
6039483 Inviato: 18 Ott 2008 21:17
 

42 ha scritto:

Francamente non ho capito cosa vuoi dire...



credo che fry si riferisse al fatto che durante tutte le infrazioni che tu hai menzionato non c'è mai un'agente pronto o preparato per intervenire......mentre sono pronti e preparati per sanzionare illegalità più..."superficiali". Credo intendesse questo.
 
6039513
6039513 Inviato: 18 Ott 2008 21:22
 

42 ha scritto:
......Ripeto, sara' utopico fiche' vuoi, ma se TUTTI rispettassero le regole, diminuiremmo i sinistri del 95% (anzi, stando ai dati ISTAT del 2006, i sinistri in cui NON c'era colpa da parte dei guidatori erano solo il 2,7%)....



E' ineccepibile, sarà anche utopia, ma sarebbe davvero un paradiso!
 
6039662
6039662 Inviato: 18 Ott 2008 21:52
 

barahonda69 ha scritto:
42 ha scritto:

Francamente non ho capito cosa vuoi dire...



credo che fry si riferisse al fatto che durante tutte le infrazioni che tu hai menzionato non c'è mai un'agente pronto o preparato per intervenire......mentre sono pronti e preparati per sanzionare illegalità più..."superficiali". Credo intendesse questo.

Ah. OK... colpa mia... adesso e' chiaro...

In parte e' vero... ma se scorriamo il forum normativo troviamo anche chi piange per essere stato fermato dopo aver superato una colonna ferma al semaforo, passando al di la' della mezzeria e poi svoltando a destra col rosso...

Ho comunque troppo spesso la sensazione (ripeto SENZAZIONE) che se all'improvviso smettessero di sanzionare targhe/scarichi/frecce e iniziasssero e bastonare sul resto, inizierebbero comunque a fioccare proteste contro la repressione ("ma io ho sorpassato in sicurezza", "per stare in colonna mi compravo la macchina"...).

Una sorta di "autoassoluzione di classe", se rendo l'idea.
 
6039780
6039780 Inviato: 18 Ott 2008 22:15
 

42 ha scritto:

Ah. OK... colpa mia... adesso e' chiaro...

In parte e' vero... ma se scorriamo il forum normativo troviamo anche chi piange per essere stato fermato dopo aver superato una colonna ferma al semaforo, passando al di la' della mezzeria e poi svoltando a destra col rosso...

Ho comunque troppo spesso la sensazione (ripeto SENZAZIONE) che se all'improvviso smettessero di sanzionare targhe/scarichi/frecce e iniziasssero e bastonare sul resto, inizierebbero comunque a fioccare proteste contro la repressione ("ma io ho sorpassato in sicurezza", "per stare in colonna mi compravo la macchina"...).



Ehi 42 sono stradaccordo con te...io il mea culpa l'ho fatto (tardi per avere 38 anni ma ci sono arrivato).

Daccordo con te che (come qualcuno mi disse) "le mie infrazioni sono minime....quelle degli altri gravissime".....certi modi di pensare non possono essere presi per buoni.

Credo che fry sia un buon motociclista (per quanto posso conoscerlo)...forse però ancora convinto che le infrazioni altrui siano più gravi delle sue.
 
6039951
6039951 Inviato: 18 Ott 2008 22:55
 

Citazione:
Una sorta di "autoassoluzione di classe", se rendo l'idea.


Alla perfezione!
 
6040055
6040055 Inviato: 18 Ott 2008 23:16
 

42 ha scritto:

.... "per stare in colonna mi compravo la macchina"...).


Be'......Si'.... icon_mrgreen.gif

Perdonami fortitu' ma a mio avviso bisognerebbe fare un distinguo fra le infrazioni tipo "sfilare le code al semaforo" (ovviamente non ai 100 all'ora... icon_rolleyes.gif ),fare i 60 col limite dei 50 e altre piccole infrazioni che commettiamo tutti,automobilisti compresi.

E' assolutamente vero che tutti rispettassimo il C.d.S. il numero degli incidenti crollerebbe ma anche fare i 30 all'ora in citta' o i 70 fuori,anche se permesso puo' essere estremamente pericoloso in parecchi casi,basterebbe che ognuno accendesse il cervello assieme alla Moto,la vedo molto piu' fattibile come cosa... icon_wink.gif
 
6040162
6040162 Inviato: 18 Ott 2008 23:34
 

icon_arrow.gif motomatto...e sì, credo che il discorso tuo fila...ma se fosse arbitrario ciò che "è lecito"......io direi che utilizzare la corsia d'emergenza quando in autostrada il traffico è bloccato non sarebbe tanto grave.....Cento40 magari direbbe che in autostrada alle 5 del mattino andare a 190 km/h non è poi tanto pericoloso e 42 (fortitù) direbbe che...., non sò, parcheggiare sul marciapiede non è un'infrazione grave........

.....quindi, credo che (magari per molti,... me compreso) purtroppo o per fortuna, dobbiamo stare alle regole date, volenti o nolenti le regole ci sono e vanno rispettate....per il bene di tutti.

Quindi motomatto......compra la macchina e fai la fila!!! icon_mrgreen.gif
 
6043122
6043122 Inviato: 19 Ott 2008 14:09
 

Anche i guard-rail sono omologati icon_exclaim.gif Perche' tanto casino allora, lasciamoli li ancora a MOZZARE i MOTOCICLISTI e i MOTOCICLISTI siamo noi. icon_confused.gif:Forse perche' ZZR e un po' anche il sottoscritto ha incominciato a parlarne icon_question.gif Bo forse 0510_amici.gif 0510_saluto.gif 0510_confused.gif

NB: M.I. parla parla, fatti niente o quasi! C.M. parla parla fatti niente o quasi ma RAPPRESENTANO la FEMA in Italia icon_exclaim.gif TING'AVERT parla parla fatti niente o quasi ma HA la FORZA i oltre 70.000 ISCRITTI e non e' POCO icon_exclaim.gif Si puo' dare TUTTI assieme DI PIU' icon_exclaim.gif
 
6047905
6047905 Inviato: 19 Ott 2008 23:26
 

motomatto ha scritto:

Perdonami fortitu' ma a mio avviso bisognerebbe fare un distinguo fra le infrazioni tipo "sfilare le code al semaforo" (ovviamente non ai 100 all'ora... icon_rolleyes.gif ),fare i 60 col limite dei 50 e altre piccole infrazioni che commettiamo tutti,automobilisti compresi.

E chi dice che non faccia, quando valuto il comportamento di un utente della strada, un distinguo di gravita' tra queste infrazioni?

Il discorso e' nato dall'osservazione che "non e' detto che il cds sia il meglio"... a cui ho semplicemente ribattuto che non sara' il meglio "assoluto" in termini di equita', opportunita' ed efficacia, ma che se ogni singolo utente (dal pedone al camionista) lo rispettasse in modo "ossessivo" il risultato sarebbe quello descritto.

Sullo sfilare le code... se tu sfili la coda ai 10 all'ora e un altro mezzo ti centra frontalmente ai 50... non fa mica bene, eh?
Ed e' un tipo di evento che ho visto rischiare spesso, specie in citta'.
Auto ferme al semaforeo, moto o scooter che supera la fila (superando la mezzeria) e all'incrocio un camion, un pullman o un'auto che HA IL VERDE e svolta rischiando di trovarsi il motociclista sul cofano.
Ed e' questo il motivo per cui in altri Stati che noi amiamo definire seri (Germania ed USA) questa manovra e' vietata SEMPRE (a prescindere dal superamento o meno della mezzeria giusto per evitare dubbi).

motomatto ha scritto:

E' assolutamente vero che tutti rispettassimo il C.d.S. il numero degli incidenti crollerebbe ma anche fare i 30 all'ora in citta' o i 70 fuori,anche se permesso puo' essere estremamente pericoloso in parecchi casi,basterebbe che ognuno accendesse il cervello assieme alla Moto,la vedo molto piu' fattibile come cosa... icon_wink.gif

Fare i 30 in citta' (con limite a 50) o i 70 fuori (con limite a 90), se TUTTI rispettassero il codice, non sarebbe assolutamente pericoloso, visto che:
icon_arrow.gif chi va piu' forte effettuerebbe il sorpasso solo dove si puo' (come da cds), mantenendo fino a quel momento la distanza di sicurezza (come da cds)
icon_arrow.gif chi va piu' piano agevolerebbe il sorpasso (come da cds).

Lo so che e' una situazione meramente ipotetica ed utopica, ma certamente non pericolosa.
 
6048167
6048167 Inviato: 20 Ott 2008 6:15
 

Citazione:
Ho comunque troppo spesso la sensazione (ripeto SENZAZIONE) che se all'improvviso smettessero di sanzionare targhe/scarichi/frecce e iniziasssero e bastonare sul resto, inizierebbero comunque a fioccare proteste contro la repressione ("ma io ho sorpassato in sicurezza", "per stare in colonna mi compravo la macchina"...).

Una sorta di "autoassoluzione di classe", se rendo l'idea.


Che dire...... eusa_clap.gif
 
6048868
6048868 Inviato: 20 Ott 2008 9:16
 

42 ha scritto:
motomatto ha scritto:

Perdonami fortitu' ma a mio avviso bisognerebbe fare un distinguo fra le infrazioni tipo "sfilare le code al semaforo" (ovviamente non ai 100 all'ora... icon_rolleyes.gif ),fare i 60 col limite dei 50 e altre piccole infrazioni che commettiamo tutti,automobilisti compresi.

E chi dice che non faccia, quando valuto il comportamento di un utente della strada, un distinguo di gravita' tra queste infrazioni?

Il discorso e' nato dall'osservazione che "non e' detto che il cds sia il meglio"... a cui ho semplicemente ribattuto che non sara' il meglio "assoluto" in termini di equita', opportunita' ed efficacia, ma che se ogni singolo utente (dal pedone al camionista) lo rispettasse in modo "ossessivo" il risultato sarebbe quello descritto.

Sullo sfilare le code... se tu sfili la coda ai 10 all'ora e un altro mezzo ti centra frontalmente ai 50... non fa mica bene, eh?
Ed e' un tipo di evento che ho visto rischiare spesso, specie in citta'.
Auto ferme al semaforeo, moto o scooter che supera la fila (superando la mezzeria) e all'incrocio un camion, un pullman o un'auto che HA IL VERDE e svolta rischiando di trovarsi il motociclista sul cofano.
Ed e' questo il motivo per cui in altri Stati che noi amiamo definire seri (Germania ed USA) questa manovra e' vietata SEMPRE (a prescindere dal superamento o meno della mezzeria giusto per evitare dubbi).

motomatto ha scritto:

E' assolutamente vero che tutti rispettassimo il C.d.S. il numero degli incidenti crollerebbe ma anche fare i 30 all'ora in citta' o i 70 fuori,anche se permesso puo' essere estremamente pericoloso in parecchi casi,basterebbe che ognuno accendesse il cervello assieme alla Moto,la vedo molto piu' fattibile come cosa... icon_wink.gif

Fare i 30 in citta' (con limite a 50) o i 70 fuori (con limite a 90), se TUTTI rispettassero il codice, non sarebbe assolutamente pericoloso, visto che:
icon_arrow.gif chi va piu' forte effettuerebbe il sorpasso solo dove si puo' (come da cds), mantenendo fino a quel momento la distanza di sicurezza (come da cds)
icon_arrow.gif chi va piu' piano agevolerebbe il sorpasso (come da cds).

Lo so che e' una situazione meramente ipotetica ed utopica, ma certamente non pericolosa.


partiamo da una premessa necessaria e obbligata:
icon_arrow.gif il topic si intitola "Commettete infrazioni su strada?"
per cui, fermo restando che una maggiore educazione (in ogni senso) e rispetto da parte di chiunque del codice della strada sia auspicabile, non possiamo trasformare ogni topic nella solita tiritera (rompicoglioni) "se tutti fossimo bravi il mondo sarebbe più felice..."

in termini pratici e strettamente tecnici, tutti quesi ultimi panegirici sul codice sono OFF TOPIC

per quanto poi riguarda il CdS è ovvio che se ci forsse un maggior rispetto da parte di tutti (non solo dei motociclisti, che sicuramente non sono l'unica categoria che si auto-assolve) le strade sarebbero più sicure, ma questo non toglie nulla al fatto che:

icon_arrow.gif ci sono norme inadatte ed inopportune (potete non essere d'accodo)

icon_arrow.gif i primi a non rispettare il CdS sono le stesse amministrazioni (ANAS, regionali, provinciali e comunali) -> c'è un bell'articolo/inchiesta su "Dueruote" dal titolo "Limiti di velocità - Slalom tra i numeri"

le prime a essere inadempienti, ivi compreso la mancata manutenzine delle strade, sono proprio quegli enti che dovrebbero assicurarsi il rispetto del CdS

senza contare l'irresponsabile mancanza di adeguamento delle strade alle mutate esignze del traffico


quindi, per concludere, il topic stesso, in fondo, è assurdo in quanto nessuno, se si risponde onestamente, può affermare di rispettare SEMPRE e INVARIABILMENTE il codice

se si vuole santificare il CdS si potrebbe aprire un topic dal titolo: "come è perfetto il CdS" ed un altro dal titolo "Se vivessimo nell'Eden sarebbe un paradiso..."

icon_wink.gif senza cattiveria...
 
6049025
6049025 Inviato: 20 Ott 2008 9:37
 

frankie-zzr1400 ha scritto:

nessuno, se si risponde onestamente, può affermare di rispettare SEMPRE e INVARIABILMENTE il codice

Cosa che mi sembra di aver ammesso.

frankie-zzr1400 ha scritto:

se si vuole santificare il CdS

Cosa che NON mi sembra di aver detto.
 
6049148
6049148 Inviato: 20 Ott 2008 9:52
 

42 ha scritto:
frankie-zzr1400 ha scritto:

nessuno, se si risponde onestamente, può affermare di rispettare SEMPRE e INVARIABILMENTE il codice

Cosa che mi sembra di aver ammesso.

frankie-zzr1400 ha scritto:

se si vuole santificare il CdS

Cosa che NON mi sembra di aver detto.


anche se siamo noi due a discutere, la mia non era una "polemica" nei tuoi confronti, ma una argomentazione generale
 
6072189
6072189 Inviato: 22 Ott 2008 2:49
 

Constantemente.

Vivo a Roma e giro quasi esclusivamente in scooter e moto.
I limiti di velocita' sono una ipotesi.
Sorpasso con la linea continua, doppia e pure tripla. A destra e a sinistra. Se potevo passavo pure sopra e sotto.
Piu' di qualcuno ha preso un calcio nello sportello per aver fato qualche cagata.
Al rosso mi fermo, ma non a un pedonale alle 3 del mattino. Neppure a quel semaforo del cavolo che straconosco e hanno messo li giusto perche' gli avanzava qualche lanterna.

Eppure non mi sento affatto un criminale, ne un irresponsabile.

Saluti
 
6072838
6072838 Inviato: 22 Ott 2008 8:35
 

gold ha scritto:
Constantemente.


Che dire?

Non riesco a capire...

Questo e' un post di un annetto fa a "firma tua"

gold ha scritto:

Citazione:
Non esiste al mondo che una persona solo perchè passa sulle strisce può permettersi di camminarci senza nemmeno curarsi di chi può arrivare con la macchina o moto che sia.


Invece e' proprio cosi. Il codice impone di rallentare e fare attenzione presso gli attraversamenti pedonali, perche' hanno la precedenza.
E' come uno stop od un semaforo. Se hai la precedenza o luce verde, ti metti a guardare se arriva qualcuno?? Con le strisce funziona alla stessa maniera.

Che poi viviamo in un paese dove vige la prepotenza e la regola sia ignorata e' un altro discorso. Tanto se acchiappo un pedone si fa male lui, chemmefrega. Quindi diventa buon uso controllare.

Se ti e' mai capitato di andare in giro per l'europa avrai potuto notare come le macchine rallentino e si fermino se solo mostri l'intenzione di voler attraversare.

Saluti


E mi sembra in netta controtendenza con quanto scritto sopra.
Voglio quindi pensare che il tuo post in questo topic fosse provocatorio, anche se non capisco per quale motivo fare provocazioni in una discussione che (pur esprimendo pareri contrastanti ma sempre in modo civile) non ne sentiva la necessita'.

Se invece non era provocatorio e questo e' davvero il tuo modo di vivere la strada, beh... spero di di girare sempre al largo...
icon_confused.gif

Ultima modifica di 42 il 22 Ott 2008 11:50, modificato 1 volta in totale
 
6073550
6073550 Inviato: 22 Ott 2008 10:05
 

secondo me gold era stanco ed aveva la luna di traverso quando ha scritto il post....erano le 03.49!!!
 
6073685
6073685 Inviato: 22 Ott 2008 10:20
 

Si, molte, soprattutto per la velocità ed i sorpassi... icon_rolleyes.gif eusa_doh.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 3 di 4
Vai a pagina Precedente  1234  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Sicurezza e PrevenzioneEsperienze personali, Guida Sicura

Forums ©