Leggi il Topic


TG di ieri 26/08/2008 [statistiche alcool]
5502928
5502928 Inviato: 30 Ago 2008 14:22
 



Il problema è: una volta brillo, ce la fai a conservare la capacità di realizzare che non puoi guidare?

Bevi quanto vuoi, tu che desideri farlo, ma chiuditi da qualche parte senza le chiavi dell'auto!

Ho appena sentito al tg che gli ultimi controlli effettuati per verificare le condizioni dei guidatori (riguardo all'assunzione di alcool e droghe) hanno restituito un risultato per me assurdo: quasi 1 su 2, cioè il 45% dei piloti è risultato positivo ad almeno una delle 2 sostanze.

icon_confused.gif
 
5503113
5503113 Inviato: 30 Ago 2008 14:44
 

si però posso dire una cosa?

non si può solo penalizzare chi guida ubriaco...voglio dire...continuano ad alzare le multe ed abbassare il limite di tolleranza...si ok...ma è da anni che lo fanno e non ha mai sortito nessunissimo risultato....forse perché sto sistema non funziona?

forse invece che multare continuamente chi guida in quello stato gli si dovrebbe dare un alternativa!!! all'estero ma anche in certe città in italia , purtroppo in piccolissima parte) se ti senti ubriaco e non ti va di guidare chiami un numero verde, ti mandano un persona che ti porta a casa tua guidando la tua macchina e ti molla giù a casa sano e salvo...e tu puoi esserti bevuto un fiume di alchol e nessuno si è fatto male!!!

purtroppo il governo deve capire che continuare a fare multe ed abbassare limite e inasprire le multe non serve e non servirà mai a niente..perché chi veramente vuole bere lo fa lo stesso...e chi beve poco...continuerà a farlo anche lui!!!

quindi invece che punire dovrebbe aiutare dando un alternativa!!!

altrimenti c'è poco da fare....la situazione non cambierà mai e mi chiedo se sotto sotto questo sistema faccia a piacere a qualcuno...
 
5503157
5503157 Inviato: 30 Ago 2008 14:49
 

ilsamos ha scritto:

Il problema é di chi si mette alla guida, servono semplicemente più controlli.


e sottolineo....ok più controlli...ma anche pene severissime...ma date un alternativa a chi per una sera (compleanno?festa di laurea? giornata storta?) si ubriaca in modo marcio!!!

sappiamo benissimo tutti che basterebbe aspettare che la sbronza passi..ma molto spesso ci mette molte ore!!

so che sulla carta è tanto facile dirlo...ma chi si metterebbe ad aspettare 10 e passa ore per farsi passare una sbornza? magari lontano da casa? ok..puoi prendere il taxi...ma il taxi costa..e anche tanto...la macchina no...quindi si torna al punto di partenza e si parte in macchina sbronzi......eccoil problema principale secondo me...non ci sono alternative!!!
 
5503226
5503226 Inviato: 30 Ago 2008 14:59
 

anto965 ha scritto:
Il problema è: una volta brillo, ce la fai a conservare la capacità di realizzare che non puoi guidare?


Da brilli si é perfettamente consapevoli di non poter per legge guidare, anche se si crede di esserne in grado.

Ovviamente questo non vale per uno ubriaco fradicio che non sa nemmeno dove si trova.. icon_rolleyes.gif
 
5503244
5503244 Inviato: 30 Ago 2008 15:01
 

Certo, si possono studiare alternative, una serie di presidi e iniziative per andare incontro a chi beve... ma la certezza nell'applicazione di norme severe è più che necessaria e, soprattutto, una buona educazione a monte, perché ci si formi una coscienza... icon_confused.gif
 
5503254
5503254 Inviato: 30 Ago 2008 15:01
 

ilsamos ha scritto:


Da brilli si é perfettamente consapevoli di non poter per legge guidare, anche se si crede di esserne in grado.

Ovviamente questo non vale per uno ubriaco fradicio che non sa nemmeno dove si trova.. icon_rolleyes.gif

Infatti è questo, secondo me, il punto crociale: tutti siamo capace di dire "se bevo non guido" da sobri... icon_rolleyes.gif

Ultima modifica di anto965 il 30 Ago 2008 15:01, modificato 1 volta in totale
 
5503257
5503257 Inviato: 30 Ago 2008 15:01
 

Zakk_27 ha scritto:
Una mia idea sarebbe creare un "corpo speciale" che nei bar requisisca le chiavi di chi beve e che ad un certo orario lo riaccompagni a casa,ovviamente essendo pagato dal locale che offre il servizio


Non è fattibile, a meno che chi entra non consegni volontariamente le chiavi... e se uno è disposto a consegnarle, probabilmente comunque non guiderebbe.
Altrimenti è un furto.

Ci vuole come sempre che la gente cominci ad avere paura. Quindi... avanti coi controlli... a forza di folpar patenti forse...
 
5503264
5503264 Inviato: 30 Ago 2008 15:02
 

fiamma_82 ha scritto:


e sottolineo....ok più controlli...ma anche pene severissime...ma date un alternativa a chi per una sera (compleanno?festa di laurea? giornata storta?) si ubriaca in modo marcio!!!

sappiamo benissimo tutti che basterebbe aspettare che la sbronza passi..ma molto spesso ci mette molte ore!!

so che sulla carta è tanto facile dirlo...ma chi si metterebbe ad aspettare 10 e passa ore per farsi passare una sbornza? magari lontano da casa? ok..puoi prendere il taxi...ma il taxi costa..e anche tanto...la macchina no...quindi si torna al punto di partenza e si parte in macchina sbronzi......eccoil problema principale secondo me...non ci sono alternative!!!


Hai ragione, servirebbe un'alternativa.. Ma anche l'alternativa dovrebbe essere a pagamento (almeno un minimo), non sarebbe giusto farla pesare troppo anche su chi non beve.
Un Taxi a prezzi agevolati per chi ha bevuto un po' troppo sarebbe un'ottima idea secondo me!
 
5503296
5503296 Inviato: 30 Ago 2008 15:05
 

Ho visto che in inghilterra c'é un numero, si chiama e arriva uno con uno scooter "smontabile" tipo graziella, lo smonta, lo mette nel baule della tua auto (diventa piccolissimo), ti porta a casa, rimonta il suo scooter e se ne va. icon_eek.gif
Mi é sembrato geniale! icon_biggrin.gif
 
5503534
5503534 Inviato: 30 Ago 2008 15:35
 

fiamma_82 ha scritto:
e sottolineo....ok più controlli...ma anche pene severissime...ma date un alternativa a chi per una sera (compleanno?festa di laurea? giornata storta?) si ubriaca in modo marcio!!!


L'alternativa c'è. Non guidi.

Citazione:
......eccoil problema principale secondo me...non ci sono alternative!!!


Sicuramente sarebbe bello avere dei mezzi pubblici gratuiti in ogni posto dimenticato da dio, ma purtroppo non è semplicemente fattibile.
Pensare che questo autorizzi la gente a rischiare di ammazzare gli altri lo trovo personalmente gravissimo.
 
5503755
5503755 Inviato: 30 Ago 2008 16:21
 

Calimar ha scritto:
fiamma_82 ha scritto:
e sottolineo....ok più controlli...ma anche pene severissime...ma date un alternativa a chi per una sera (compleanno?festa di laurea? giornata storta?) si ubriaca in modo marcio!!!


L'alternativa c'è. Non guidi.



si certo come no... icon_rolleyes.gif hai visto quanti la pensano cosi...
proibire una cosa ha sempre dato l'effetto contrario...


si bello bello...funziona tutto sulla carta....sei ubriaco...non guidi...ripeto...sulla carta funziona tutto...ma nella realtà va sempre in modo diverso...vuoldire che sto sistema non funziona...quindi...continuiamo con sto sistema fallimentare che non da frutti...oppure cerchiamo un alternativa?

Ultima modifica di fiamma_82 il 30 Ago 2008 16:26, modificato 1 volta in totale
 
5503767
5503767 Inviato: 30 Ago 2008 16:25
 

Calimar ha scritto:
fiamma_82 ha scritto:
e sottolineo....ok più controlli...ma anche pene severissime...ma date un alternativa a chi per una sera (compleanno?festa di laurea? giornata storta?) si ubriaca in modo marcio!!!


L'alternativa c'è. Non guidi.

Citazione:
......eccoil problema principale secondo me...non ci sono alternative!!!


Sicuramente sarebbe bello avere dei mezzi pubblici gratuiti in ogni posto dimenticato da dio, ma purtroppo non è semplicemente fattibile.
Pensare che questo autorizzi la gente a rischiare di ammazzare gli altri lo trovo personalmente gravissimo.



potrebbero usare i soldi delle multe che fanno su i vari sabati sera (e sono TANTI) per finanziare varie iniziative invece che finire nelle casse del comune per poi finire chissà dove...


ps.ho fatto un casino assurdo con i quote...
 
5503776
5503776 Inviato: 30 Ago 2008 16:28
 

ilsamos ha scritto:
Ho visto che in inghilterra c'é un numero, si chiama e arriva uno con uno scooter "smontabile" tipo graziella, lo smonta, lo mette nel baule della tua auto (diventa piccolissimo), ti porta a casa, rimonta il suo scooter e se ne va. icon_eek.gif
Mi é sembrato geniale! icon_biggrin.gif



mi riferivo ESATTAMENTE a questo caso...li in Inghilterra sono DURISSIMI con chi beve...ma loro danno anche un alternativa che non costringa le persone a tornare a casa ubriache....e pensa un po....FUNZIONA!!!
 
5503932
5503932 Inviato: 30 Ago 2008 16:55
 

Indubbiamente sono da studiare altre soluzioni per agevolare il rispetto della legge ma, voglio dire, generalmente ad una festa o quando si esce si è in gruppo. Cosa costa quindi scegliere (a turno, per estrazione, o con qualsiasi altro metodo) una o più persone (dipendentemente dal numero delle auto) che non bevono e portano a casa tutti gli altri??? Basta solo organizzarsi, e inoltre mi sembra un segno di civiltà ed educazione. A quanto pare però non è così semplice, pensando anche ai numeri saltati fuori dai controlli effettuati ieri notte. Un paio d'anni fa a Rimini e dintorni all'ingresso della discoteca davano un braccialetto al guidatore (di quelli che per toglierli li devi tagliare) all'uscita gli facevano l'etilometro e se era sobrio gli davano un ingresso omaggio per la settimana dopo. Lo so questa è una cosa che lascia un po' il tempo che trova, però è interessante perchè premia chi è in regola, anzichè punire chi trasgredisce; la falla è che poi non potevano fare nulla per chi era fuori norma, se non sconsigliargli di guidare
 
5504089
5504089 Inviato: 30 Ago 2008 17:33
 

secondo me continuare a inasprire pene come si è fatto fino ad oggi non serve assolutamente a niente...non è servito una volta e non servirà ora.

o si danno delle alternative o mi spiace ma le cose non cambieranno di una virgola.
 
5504362
5504362 Inviato: 30 Ago 2008 18:35
 

fiamma_82 ha scritto:
potrebbero usare i soldi delle multe che fanno su i vari sabati sera (e sono TANTI) per finanziare varie iniziative invece che finire nelle casse del comune per poi finire chissà dove...


Quei soldi sono destinati alla messa in sicurezza delle strade o al fondo vittime della strada. Almeno in teoria.

In svizzera c'è un servizio tramite il quale puoi farti venire a prendere. Il tizio ti porta a casa con la tua macchina e poi riparte, un po' come il servizio che dicevate in inghilterra.
C'era un topic in cui si proponeva una roba simile per l'italia, ma pare che ci si sia scontrato con una serie di norme che lo rendono illegale...

Ad ogni modo, sono convinto che sia necessaria una alternativa. Ma sono anche convinto sei volte di più, e sfido chiunque a smentirmi, che il fatto che questo servizio non ci sia NON GIUSTIFICA NESSUNO di coloro che si sono messi alla guida ubriachi.
D'altra parte, in germania e francia esistono dei servizi di questo genere? Non ne ho mai sentito parlare. Eppure anche loro hanno una situazione del traffico molto migliore della nostra.
D'altra parte... puoi avere il servizio di accompagnamento migliore del mondo, ma non servirà a nulla se non controlli. Mentre i controlli sono utili anche senza il servizio di accompagnamento.

In altre parole, sbronzarsi lontano da casa NON E' un diritto. Mentre tornare a casa senza che qualcuno ti faccia a pezzi, invece, LO E'.
Se volete fare una bella festa da sbronza dove non c'è nessuno di intero, vi prendete un po' di bozze e andate a casa di qualcuno. Altrimenti, guidatore designato. Nessuno è morto per sobrietà icon_wink.gif
 
5504407
5504407 Inviato: 30 Ago 2008 18:41
 

fiamma_82 ha scritto:
secondo me continuare a inasprire pene come si è fatto fino ad oggi non serve assolutamente a niente...non è servito una volta e non servirà ora.

o si danno delle alternative o mi spiace ma le cose non cambieranno di una virgola.

Forse servirebbe applicarle in maniera severa.

Concordo con Calimar: se vuoi guidare non bevi, è semplice!
 
5504606
5504606 Inviato: 30 Ago 2008 19:11
 

anto965 ha scritto:
fiamma_82 ha scritto:
secondo me continuare a inasprire pene come si è fatto fino ad oggi non serve assolutamente a niente...non è servito una volta e non servirà ora.

o si danno delle alternative o mi spiace ma le cose non cambieranno di una virgola.

Forse servirebbe applicarle in maniera severa.

Concordo con Calimar: se vuoi guidare non bevi, è semplice!


è semplice mica tanto...voglio dire...TU ritieni che sia semplice...IO ritengo che sia semplice..ma a giudicare da quello che si sente in giro moltissima gente non la pensa cosi...

il fatto è che quando si è ubriachi non si pensa di essere potenzialmente dei proiettili di ferro da una tonnellata e mezza...si pensa solo "voglio andare a casa" punto

e quindi si prende la macchina e via perché praticamente nessuno si mette ad aspettare che gli passi la sbronza...

ho capito che la gente non dovrebbe mettersi alla guida ubriaca...ma lo fa lo stesso!!!e per quanti controlli ci sono.....lo fa lo stesso!!! quindi anche se potenzi i controlli cambi solo i conti del comune che intasca più soldi...punto

mi spiace ma io sono stra convinto che aumentare i controlli non cambi assolutamente niente...già ora sono piuttosto pesanti...e la gente si ubriaca e guida lo stesso!!!
quindi vieni incontro a chi si mette alla guida ubriaco...e cerca di fare in modo di portarlo a casa sano e salvo lui e gli altri che non centrano niente.

io ragiono così:

c'è un problema....ubriachi al volante, si schiantano tornando a casa...proviamo a potenziare i controlli...ok...non funziona...proviamo a inasprire le pene....ok non funziona...abbassiamo il limite...ok non funziona... le hanno provate tutte e non cambia di una virgola....

forse è meglio cambiare piano....guardiamo all'estero...hanno sto sistema di controlli cattivissimi....ma...se sei ubriaco ti vengono incontro!!! non ti dicono "stai li finché ti passa la sbronza" ma ti danno vari modi per tornare a casa con la tua macchina....miracolo....funziona!!!
 
5504627
5504627 Inviato: 30 Ago 2008 19:15
 

Calimar ha scritto:


Quei soldi sono destinati alla messa in sicurezza delle strade o al fondo vittime della strada. Almeno in teoria.



ma io parlo solo dei soldi che incassano appunto dalle multe per ubriachezza!!!

un po come aumentare il prezzo delle sigarette...per finanziare la ricerca sul cancro..

so che il 50% delle multe di autovelox per esempio "in teoria" vanno per sistemare le strade (si...appunto in teoria dato che le nostra strade sono delle trappole mortali!!!)
 
5504781
5504781 Inviato: 30 Ago 2008 19:36
 

fiamma_82 ha scritto:


è semplice mica tanto...voglio dire...TU ritieni che sia semplice...IO ritengo che sia semplice..ma a giudicare da quello che si sente in giro moltissima gente non la pensa cosi...

il fatto è che quando si è ubriachi non si pensa di essere potenzialmente dei proiettili di ferro da una tonnellata e mezza...si pensa solo "voglio andare a casa" punto

e quindi si prende la macchina e via perché praticamente nessuno si mette ad aspettare che gli passi la sbronza...

ho capito che la gente non dovrebbe mettersi alla guida ubriaca...ma lo fa lo stesso!!!e per quanti controlli ci sono.....lo fa lo stesso!!! quindi anche se potenzi i controlli cambi solo i conti del comune che intasca più soldi...punto

mi spiace ma io sono stra convinto che aumentare i controlli non cambi assolutamente niente...già ora sono piuttosto pesanti...e la gente si ubriaca e guida lo stesso!!!
quindi vieni incontro a chi si mette alla guida ubriaco...e cerca di fare in modo di portarlo a casa sano e salvo lui e gli altri che non centrano niente.

io ragiono così:

c'è un problema....ubriachi al volante, si schiantano tornando a casa...proviamo a potenziare i controlli...ok...non funziona...proviamo a inasprire le pene....ok non funziona...abbassiamo il limite...ok non funziona... le hanno provate tutte e non cambia di una virgola....

forse è meglio cambiare piano....guardiamo all'estero...hanno sto sistema di controlli cattivissimi....ma...se sei ubriaco ti vengono incontro!!! non ti dicono "stai li finché ti passa la sbronza" ma ti danno vari modi per tornare a casa con la tua macchina....miracolo....funziona!!!

E' come tu dici, ma questo perché in molte persone mancano senso di responsabilità, educazione, senso civico, rispetto... se solo vi fosse un pizzico di tutto questo, ben sapendo quali sono le conseguenze di certe azioni, si prenderebbero delle SEMPLICI precauzioni (tipo uscire in un gruppo con almeno un astemio, come suggerito da Calimar).

Ecco perché m'incavolo: si potrebbero evitare tanti problemi, basterebbe poco... quindi ben vengano gli aiuti che tu invochi, ma anche pene severe perché mettere a repentaglio le vite umane in questo modo è idiota ed evitabile.
 
5504827
5504827 Inviato: 30 Ago 2008 19:43
 

anto965 ha scritto:
fiamma_82 ha scritto:


è semplice mica tanto...voglio dire...TU ritieni che sia semplice...IO ritengo che sia semplice..ma a giudicare da quello che si sente in giro moltissima gente non la pensa cosi...

il fatto è che quando si è ubriachi non si pensa di essere potenzialmente dei proiettili di ferro da una tonnellata e mezza...si pensa solo "voglio andare a casa" punto

e quindi si prende la macchina e via perché praticamente nessuno si mette ad aspettare che gli passi la sbronza...

ho capito che la gente non dovrebbe mettersi alla guida ubriaca...ma lo fa lo stesso!!!e per quanti controlli ci sono.....lo fa lo stesso!!! quindi anche se potenzi i controlli cambi solo i conti del comune che intasca più soldi...punto

mi spiace ma io sono stra convinto che aumentare i controlli non cambi assolutamente niente...già ora sono piuttosto pesanti...e la gente si ubriaca e guida lo stesso!!!
quindi vieni incontro a chi si mette alla guida ubriaco...e cerca di fare in modo di portarlo a casa sano e salvo lui e gli altri che non centrano niente.

io ragiono così:

c'è un problema....ubriachi al volante, si schiantano tornando a casa...proviamo a potenziare i controlli...ok...non funziona...proviamo a inasprire le pene....ok non funziona...abbassiamo il limite...ok non funziona... le hanno provate tutte e non cambia di una virgola....

forse è meglio cambiare piano....guardiamo all'estero...hanno sto sistema di controlli cattivissimi....ma...se sei ubriaco ti vengono incontro!!! non ti dicono "stai li finché ti passa la sbronza" ma ti danno vari modi per tornare a casa con la tua macchina....miracolo....funziona!!!

E' come tu dici, ma questo perché in molte persone mancano senso di responsabilità, educazione, senso civico, rispetto... se solo vi fosse un pizzico di tutto questo, ben sapendo quali sono le conseguenze di certe azioni, si prenderebbero delle SEMPLICI precauzioni (tipo uscire in un gruppo con almeno un astemio, come suggerito da Calimar).

Ecco perché m'incavolo: si potrebbero evitare tanti problemi, basterebbe poco... quindi ben vengano gli aiuti che tu invochi, ma anche pene severe perché mettere a repentaglio le vite umane in questo modo è idiota ed evitabile.



si ma infatti...manca l'educazione...ok...ma purtroppo per quello ci si può fare poco niente...le persone la pensano cosi e basta...non "educhi" le persone incutendogli terrore o riempiendole di multe...anzi!!!

allora...continuiamo con un " e se fossero cosi e se fossero cosa" non ci sarebbe bisogno di niente ma è cosi quindi mettiamocela via e troviamo una soluzione al problema...finora ci si è concentrati solo con tecniche che penalizzano una persona che vuole guidare ubriaca....hanno funzionato? no...stanno funzionando? no....allora cambiamo strategia e che cavolo!!! proviamo invece che terrorizzarlo (e non esserci riusciti)....ad aiutarlo sto benedetto ubriaco che vuole mettersi al volante!!!
 
5504933
5504933 Inviato: 30 Ago 2008 19:59
 

Io dico solo che una cosa non esclude l'altra... icon_wink.gif

Ti faccio un esempio: di una malattia possiamo curiare i sintomi, ma una cura efficace va a colpire le cause.

Se non ci mettiamo in testa di educare tutti sin da bambini andremo a finire molto male.

Quindi ben vengano provvedimenti tampone, ma anche pene severe* ed educazione preventiva.

*non è questione di terrorizzare, ma di comminare sanzioni adeguate (e minacciare la vita umana mi pare cosa assai grave): è ben diverso!

... mio parere, ovviamente!
 
5505133
5505133 Inviato: 30 Ago 2008 20:28
 

fiamma_82 ha scritto:
c'è un problema....ubriachi al volante, si schiantano tornando a casa...proviamo a potenziare i controlli...ok...non funziona...


ALT. Quando sono stati potenziati i controlli? Fin'ora, mai. Quando si farà, se non funzionerà (ma badate che funziona ovunque nel mondo), allora potrai dire che non funziona.
Ma finché abbiamo meno di un decimo dei controlli che fanno in francia... non ditemi che non funziona.

Citazione:
proviamo a inasprire le pene....ok non funziona...


Ovvio. Se io ne piglio uno su un milione, posso anche giustiziarlo sul posto. Non sarà mai un deterrente.

Citazione:
forse è meglio cambiare piano....guardiamo all'estero...hanno sto sistema di controlli cattivissimi....


Che noi non abbiamo....

Citazione:
ma...se sei ubriaco ti vengono incontro!!! non ti dicono "stai li finché ti passa la sbronza" ma ti danno vari modi per tornare a casa con la tua macchina....miracolo....funziona!!!


Tu prendi UN CASO e ne fai una regola. Ma non è così. Negli USA è così? No. Grecia? Spagna? Francia? Germania? Austria? Repubblica Ceca? Turchia? Irlanda? Non mi risulta ci sia un servizio analogo.

In nessuno di questi esiste un sistema che ti accompagni a casa.... eppure molti di questi (non mi pronuncio sulla turchia) hanno problemi molto minori dei nostri. Il problema in italia è che la legge è solo un consiglio, e vale per ogni aspetto della legge. Basta leggere questo forum e quello normativo.

E poi siamo seri... se io esco *in macchina* so che non devo ubriacarmi. Se mi ubriaco non è un caso fortuito: è una scelta che ho fatto. La mia macchina posso anche lasciarla a casa una volta, no? Se non lo faccio, di chi è la responsabilità? Mi spieghi perché la collettività deve accollarsi il costo di venire incontro alla mia incuria?
 
5505445
5505445 Inviato: 30 Ago 2008 21:27
 

Ho già avuto modo più volte di dire il mio pensiero su questo tema. Generalmente sono contrario all'inasprimento delle pene, preferisco di più una buona prevenzione, ma in questo caso se ti metti alla guida in stato di ubriachezza o sotto effetto di droghe, ne sei cosciente al momento dell'assunzione, nessuno ti obbliga a ubriacarti o a drogarti e poi a metterti alla guida, quindi per me in questo caso TOLLERANZA ZERO!!!

Se poi ci scappa l'incidente con gravi conseguenze, NESSUNA CONDIZIONALE, NESSUNA SECONDA POSSIBILITA'.. TOLLERANZA ZERO!!!

Scusate la bruschezza!
 
5505477
5505477 Inviato: 30 Ago 2008 21:34
 

Ciao a tutti, carina questa discussione, anche se alla fine vedo che si torna a parlare di DIRITTO ALLA SBRONZA e non tanto di DIRITTO ALLA VITA.

Allora, premetto che io, quando c'è da bere da buon basco non mi tiro indietro, e CONFESSO che in passato ho guidato in condizioni ai confini della realtà. Onestamente, con un po di pelo grigio in piu, certe caxxate non le farei.

In quanto ad altri paesi, io in Francia ci vivo ed ho alcune considerazioni da fare: vero che ci sono le multe, vero che i gendarmi se ti beccano fare qualcosa non ci pensano due volte, ti incaprettano, ti massacrano di botte, tolgono punti, sequestrano veicolo e pure codice fiscale e tessera di Auchan.

La cosa che però colpisce è un diverso senso civico: dico DIVERSO, non che tutti siano buoni come cherubini, diciamo che c'e' una percentuale di 3 teste di legno su 10 contro le 7 su 10 di Torino. Si fermano agli stop, non stirano i ciclisti, rispettano i semafori.

Potete mettere tutti i deterrenti che volete, ma in Italia si riesce SEMPRE ad aggirare il problema... Un esempio:

Entrano in vigore le cinture di sicurezza... .... si trovano magliette con la cintura di sicurezza stampata, per evitare di doverla mettere.....

Troppe file in sanità? Perfetto, si obbligano i fisioterapisti a prendere in carico persone anche a lista piena, cosi' formalmente le attese si sono ridotte.....

Bisogna cambiare la mentalità..... ed onestamente la vedo veramente DURA...

J.
 
5505749
5505749 Inviato: 30 Ago 2008 22:42
 

Mi spiegate come funzionano i test antidroga che stanno facendo? Sangue, urine, saliva?

Cioè se io domani vado in vacanza ad Amsterdam... mi ammazzo di canne icon_asd.gif e tra un mese mi fanno il test mi ritirano la patente?
 
5505797
5505797 Inviato: 30 Ago 2008 22:59
 

Ho
un amico beccato con il capello...... ed era vero. Ne è uscito dopo 6 mesi di sospensione, controlli e perchè non si poteva dimostrare che guidava sotto stupefacenti (il test diceva solo che ne faceva uso ma non dimostrava se in quel preciso momento...) icon_rolleyes.gif ....

in giro su internet trovi sicuramente informazioni.

Per altri sistemi (canna attraverso urine) so di alcune leggende metropolitane come bere latte, bere 3/4 litri d'acqua al gg per una settimana...

Anche qui... google.

Cià

J.
 
5505811
5505811 Inviato: 30 Ago 2008 23:02
 

v0dk4 ha scritto:
Ho
un amico beccato con il capello...... ed era vero. Ne è uscito dopo 6 mesi di sospensione, controlli e perchè non si poteva dimostrare che guidava sotto stupefacenti (il test diceva solo che ne faceva uso ma non dimostrava se in quel preciso momento...) icon_rolleyes.gif ....

in giro su internet trovi sicuramente informazioni.

Per altri sistemi (canna attraverso urine) so di alcune leggende metropolitane come bere latte, bere 3/4 litri d'acqua al gg per una settimana...

Anche qui... google.

Cià

J.


Grazie!

Comunque di google sono già andato. Ho letto informazioni su informazioni. Comunque non è un problema mio... è che ieri con amici è saltata fuori la discussione e volevamo capire a fondo come funziona.

Cioè in pratica loro ti ritirano la patente per il presunto uso di stupefacenti?
 
5506528
5506528 Inviato: 31 Ago 2008 9:10
 

In pratica, fermato per un banale eccesso di velocità, trovato stop che non funziona, esame in diretta del capello. Fermo del veicolo, ritiro patente, comparso davanti al giudice. Questo mio amico lavora molto con l'auto, è stato molto imbarazzante dover spiegare al lavoro perchè non poteva più usare l'auto.

Secondo me avrebbero dovuto essere più incisivi... tipo un anno di sospensione, ripetere l'esame di guida, guida di veicoli con cilindrata inferiore al 1000....

L'unica cosa carina che hanno fatto è stata il controllo ripetuto dopo 6 mesi del test, il mio amico non ha toccato NULLA per un bel periodo.
 
5506620
5506620 Inviato: 31 Ago 2008 9:54
 

doghy ha scritto:
Mi spiegate come funzionano i test antidroga che stanno facendo? Sangue, urine, saliva?

Cioè se io domani vado in vacanza ad Amsterdam... mi ammazzo di canne icon_asd.gif e tra un mese mi fanno il test mi ritirano la patente?

Nel servizio al telegiornale riguardante i primi controlli antidroga di venerdì sera facevano vedere che utilizzavano l'analisi su saliva o urina (metodo utilizzato anche dalle Iene in quel servizio sui politici, per chi si ricorda). Per cui direi che viene rilevato un utilizzo molto recente. In ogni modo i dottori che hanno intervistato sottolineavano che non erano ancora state definite pratiche standard, per cui credo che ogni posto di blocco possa effettuare i test che vuole, in teoria.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 3
Vai a pagina Precedente  123  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Sicurezza e PrevenzioneNotizie dalla Cronaca

Forums ©