Leggi il Topic


Acquistato Motom Gipsy 50cc
2966587
2966587 Inviato: 18 Nov 2007 12:54
Oggetto: Acquistato Motom Gipsy 50cc
 



icon_biggrin.gif
Ciao A tutti!!!

ho comprato il mio secondo motorino e questa volta è un motom gipsy 50.. volevo kiedere se qualkuno lo ha..
e quanto gli fà dopo aver tolto i blocchi???
è un 4 tempi..
e devo ancora fare il rodaggio..
come posso farlo per poi non pentirmi di averlo fatto male? a quanto devo andare?

Grazie!!!
icon_wink.gif
 
2967067
2967067 Inviato: 18 Nov 2007 14:15
 

togli subito i blocchi(dubito ce ne siano molti)

poi tolti fdovresti andare sui 35-40 all ora
 
2967144
2967144 Inviato: 18 Nov 2007 14:28
 

no perchè ha sostituito un tifon con uno scoter cinese?
comunque il rodaggio fallo di 700, ecco come:
km i primi 100 a 30 km orari con i blocchi
poi lo sblocchi e ne fai 100 a 35
quando stai a 200 km fai una tirata al 75 % della velocita massima
da 200km a 300 li fai sui 40 all'ora
poi da 300 a 500 ogni 25 km fai una tirata al 80 % mentre ogni 100 la fai massimale
da 500 a 700li fai ad un ritmo elevato ma nn troppo icon_wink.gif da 700 in poi puoi tirare come un matto il motorino, cosi avrai un rodaggio perfetto, perchè molti dicono di nn fare le tirate ma se nn le fai rischi di non abbituare il cilindro al massimo delle prestazioni, io lo faccio sempre cosi, me lo ha consigliato un preparatore e degli amici veramente esperti icon_wink.gif
 
2975032
2975032 Inviato: 19 Nov 2007 16:58
 

djff ha scritto:
togli subito i blocchi(dubito ce ne siano molti)

poi tolti fdovresti andare sui 35-40 all ora


tutto quello che hai detto è sbagliato...

allora i blocchi sono nella centralina nel variatore e nella marmitta...avvolte c'è anche nella scatola del filtro...
fai un buon rodaggio ma i diaframmi levali a 700 km/h

dopo non ti aspettare prestazioni da 2t, ti fara sui 60 il mio zip che non pesa nulla e con la centralina dello zip 100cc e con multivar fa max 70-75 in pianura!!!

mi dispiace dirti anche che per il tuo scooter non ci sono modifiche meccaniche...
 
2975321
2975321 Inviato: 19 Nov 2007 17:29
 

zip_4t_ ha scritto:
djff ha scritto:
togli subito i blocchi(dubito ce ne siano molti)

poi tolti fdovresti andare sui 35-40 all ora


tutto quello che hai detto è sbagliato...

allora i blocchi sono nella centralina nel variatore e nella marmitta...avvolte c'è anche nella scatola del filtro...
fai un buon rodaggio ma i diaframmi levali a 700 km/h

dopo non ti aspettare prestazioni da 2t, ti fara sui 60 il mio zip che non pesa nulla e con la centralina dello zip 100cc e con multivar fa max 70-75 in pianura!!!

mi dispiace dirti anche che per il tuo scooter non ci sono modifiche meccaniche...


allora intanto credo che levare i diaframmi a 700km/h sia una cosa molto difficile icon_lol.gif
ritornando al tuo scooter...i diaframmi(i blocchi)levali dopo aver finito il rodaggio..di rodaggio fai sui 600 km credonoc he siano sufficienti....poi se fai piu rodaggio meglio è..io se avrei uno scooter nuovo ne farei 1000 e poi leverei i blocchi...nel rodaggio devi andare ad un'andatura di 40-45 kmh...dopo aver finito il rodaggio etolti i blocchi..la velocita dovrebbe stare sui 70 se fai un buon rodaggio...a me faceva 75 stirato al massimo... icon_wink.gif pero il rodaggio non l'ho fatot io..anche se lo preso di seconda mano..ma aveva ancora i blocchi..quindi praticamente lo scooter era nuovo...per il resto bennvenuto nel modno dei 4t... icon_wink.gif
 
2975895
2975895 Inviato: 19 Nov 2007 18:14
 

ragazzi quando fate il rodaggio dovete fare prrecisamente come vi ho detto e si devono fare delle tiratelle come nella mia "guida" icon_wink.gif
 
2976285
2976285 Inviato: 19 Nov 2007 18:47
 

grazie x il benvenuto nei 4 tempi!! =P

x il resto allora io farò sui 500 km e andrò sui 35 km/h.. poi toglierò i blocchi.. sperando di andare almeno almeno a 70!!!

inoltre volevo chiedere.. la storia dei tagliandi.. essendo che è nuovo.. come funziona??? GRAZIE 1000 a tutti kmq!!!
 
2976390
2976390 Inviato: 19 Nov 2007 18:57
 

zip_4t_ ha scritto:


tutto quello che hai detto è sbagliato...

allora i blocchi sono nella centralina nel variatore e nella marmitta...avvolte c'è anche nella scatola del filtro...
fai un buon rodaggio ma i diaframmi levali a 700 km/h

dopo non ti aspettare prestazioni da 2t, ti fara sui 60 il mio zip che non pesa nulla e con la centralina dello zip 100cc e con multivar fa max 70-75 in pianura!!!

mi dispiace dirti anche che per il tuo scooter non ci sono modifiche meccaniche...



se è sbagliato allora dammi un motivo valido...comunque ho riletto e non è sbalgiato per niente...cosi si fa il rodaggio e subito si dovrebbero togliere i blocchi
 
2976771
2976771 Inviato: 19 Nov 2007 19:27
 

i blocchi si possono anche tgliere tutti..pero devi sempre andare a 45kmh..quindi è come avere i blocchi..pero se fai tipo 600km di rodaggio ne fai 400 con i blocchi e 200 senza blocchi...dopo aver finito il rodaggio cominci a dare qualche stiratella...
 
7865661
7865661 Inviato: 17 Giu 2009 13:16
 

Ciao !!!!
ho comprato un MOTOM GIPSY 50 e va pianissimo ! Volevo togliere i fermi ma il meccanico mi ha detto che ci vuole la mappatura della centralina.
Aiutatemi !!!!!!!!!
Grazie.
 
7866093
7866093 Inviato: 17 Giu 2009 13:54
 

questa cosa delle tirate secondo me è una grande cazzata, se mi date una spiegazione scientifica del perchè si devono fare vi crederò altrimenti dire che il cilindro si deve abituare agli alti regimi non ha senso e anche se velo dice un preaparatore ci sarebbe bisogno che vi dia una spiegazione scintifica della cosa icon_rolleyes.gif
il cilindro è un componenete quasi interte del motore che non si deve abituare a nulla perchè non è un essere vivente, il fatto è che dalle sue pareti con molta lentezza si asporta del materiale, ma con mooooooolta lentezza, durante il rodaggio il cilindro non viene quasi scalfito, escludendo lievi graffi occasionali dovuti a movimenti trasversali del pistone, dunque al cilindro sinceramente il rodaggio fa quasi un baffo, è sulle fasce principalmente che è incentrato il rodaggio del gt in modo tale che la superficie microfrastagliata delle fasce assuma quasi una forma a stampo delle microasperità del cilindro, così fi sarà un accoppiamento che rasenta la perfezione, tuttavia fare delle tirate ogni tanto non porterà alcun beneficio visto che dire che il motore si deve abituare agli alti regimi è quasi una frase irrisoria se non sostenuta da una spiegazione scientifica di tale affermazione

io la spiegazione scientifica del rodaggio l'ho data e se volete la ripeto ancora:

il rodaggio si compie per consentire un corretto accoppiamento delle fasce sulla superficie del cilindro, infatti un motore nuovo, anche se le superfici di lavoro di fasce e cilindro sembrano uniformi, lineari e pressocchè levigate e perfette in realtà la loro superificie se ingrandita presenterebbe quasi delle "montagne" cioè microasperità disposte in maniera casuale come una catena montuosa, è ovvio che se uno immagina 2 catene montuose scorrere l'una sull'altra si immagina una costante corrosione delle montagne dovute al forte attrito tra esse, e pian piano le 2 catene montuose tenderanno ad accoppiarsi sempre in maniera più uniforme visto che vi sarà una corrosione che creerà quasi 2 superficie "l'una lo stampo dell'altra" e dunque vi sarà un accoppiamento quasi perfetto tra le 2 superfici in scorrimento, se si pensa di far scorrere queste 2 catene montuose l'una sull'altra ad alta velocità quando esse non sono ancora accoppiate si immagina come esse si distruggano letteralmente vista l'elevata velocità di scorrimento, se invece si lasciano accoppiare a bassa velocità e una volta accoppiate bene le si fanno scorrere ad alta velocità si capirà che adesso il loro attrito è inferiore e l'elevata velocità che si è raggiunta nello scorrimento non comprometterà in alcun modo la resistenza strutturale delle montagne
stesso discorso vale per l'accoppiamento fasce, cilindro
tuttavia servono non così tanti km come si pensa per rodare bene un gt, in teoria bastano dai 50 ai 100 km ma per sicurezza se ne fanno dai 200 ai 500

io ho dato una spiegazione pressochè scientifica del perchè fare il rodaggio

adesso per correttezza se qualcuno sa una spiegazione altrettanto scientifica del perchè tirare in rodaggio di tanto in tanto gliene sarei grato icon_wink.gif
 
7871898
7871898 Inviato: 18 Giu 2009 1:31
 

carbonfiberRS ha scritto:
questa cosa delle tirate secondo me è una grande cazzata, se mi date una spiegazione scientifica del perchè si devono fare vi crederò altrimenti dire che il cilindro si deve abituare agli alti regimi non ha senso e anche se velo dice un preaparatore ci sarebbe bisogno che vi dia una spiegazione scintifica della cosa icon_rolleyes.gif
il cilindro è un componenete quasi interte del motore che non si deve abituare a nulla perchè non è un essere vivente, il fatto è che dalle sue pareti con molta lentezza si asporta del materiale, ma con mooooooolta lentezza, durante il rodaggio il cilindro non viene quasi scalfito, escludendo lievi graffi occasionali dovuti a movimenti trasversali del pistone, dunque al cilindro sinceramente il rodaggio fa quasi un baffo, è sulle fasce principalmente che è incentrato il rodaggio del gt in modo tale che la superficie microfrastagliata delle fasce assuma quasi una forma a stampo delle microasperità del cilindro, così fi sarà un accoppiamento che rasenta la perfezione, tuttavia fare delle tirate ogni tanto non porterà alcun beneficio visto che dire che il motore si deve abituare agli alti regimi è quasi una frase irrisoria se non sostenuta da una spiegazione scientifica di tale affermazione

io la spiegazione scientifica del rodaggio l'ho data e se volete la ripeto ancora:

il rodaggio si compie per consentire un corretto accoppiamento delle fasce sulla superficie del cilindro, infatti un motore nuovo, anche se le superfici di lavoro di fasce e cilindro sembrano uniformi, lineari e pressocchè levigate e perfette in realtà la loro superificie se ingrandita presenterebbe quasi delle "montagne" cioè microasperità disposte in maniera casuale come una catena montuosa, è ovvio che se uno immagina 2 catene montuose scorrere l'una sull'altra si immagina una costante corrosione delle montagne dovute al forte attrito tra esse, e pian piano le 2 catene montuose tenderanno ad accoppiarsi sempre in maniera più uniforme visto che vi sarà una corrosione che creerà quasi 2 superficie "l'una lo stampo dell'altra" e dunque vi sarà un accoppiamento quasi perfetto tra le 2 superfici in scorrimento, se si pensa di far scorrere queste 2 catene montuose l'una sull'altra ad alta velocità quando esse non sono ancora accoppiate si immagina come esse si distruggano letteralmente vista l'elevata velocità di scorrimento, se invece si lasciano accoppiare a bassa velocità e una volta accoppiate bene le si fanno scorrere ad alta velocità si capirà che adesso il loro attrito è inferiore e l'elevata velocità che si è raggiunta nello scorrimento non comprometterà in alcun modo la resistenza strutturale delle montagne
stesso discorso vale per l'accoppiamento fasce, cilindro
tuttavia servono non così tanti km come si pensa per rodare bene un gt, in teoria bastano dai 50 ai 100 km ma per sicurezza se ne fanno dai 200 ai 500

io ho dato una spiegazione pressochè scientifica del perchè fare il rodaggio

adesso per correttezza se qualcuno sa una spiegazione altrettanto scientifica del perchè tirare in rodaggio di tanto in tanto gliene sarei grato icon_wink.gif

Ottima la tua analisi, ma le tirate occasionali non potrebbero servire per consentire ai vari organi di trasmissione di subire uno stress per tutta la loro possibile apertura, e non solo in parte...?
 
7874902
7874902 Inviato: 18 Giu 2009 12:49
 

kekko91 ha scritto:

Ottima la tua analisi, ma le tirate occasionali non potrebbero servire per consentire ai vari organi di trasmissione di subire uno stress per tutta la loro possibile apertura, e non solo in parte...?


ma cosa c'entrano gli organi di trasmissione? tu intendi tutto il sistema variomatic vero? be e questo in cosa aiuterebbe? per una semipuleggia come il variatore o il ventolino cosa cambierebbe nel far scorrere la cinghia un pò più giù o un pò più su? niente in pratica, considerando che la trasmissione è sottoposta a sforzi che non ne compromettono in alcun modo l'integrità(esclusa la cinghia che si consuma più in fretta) sia che stanno a 30 all'ora sia che stanno a 70....ci vorrebbe una spiegazione più concreta visto che dire così è dire come prima...cioè che il pezzo si deve abiutare alle tirate se no non renderà più
ma un pezzo meccanico inerte non si deve abituare a niente...si deve solo accoppiare alla perfezione con i componenti che lo ingranano o che sono a suo stretto contatto....una volta accoppiato alla perfezione funzionerà in maniera ottimale a qualsiasi situazione di funzionamento
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum ScooterScooter - Forum Generale

Forums ©