Leggi il Topic


Indice del forumForum Triumph

   

Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12
 
Triumph Sprint ST 1050.... Opinioni??
10952896
10952896 Inviato: 16 Nov 2010 22:43
 



Beh... la prima differenza sono 10 anni di evoluzione.... essendo al mia 600 del 96 mentre la st del 2005.

questa è al prima differenza anagrafica... quando poi sali sopra ti rendi conto di come questa differenza si ripercuota sul mezzo... pur essendo due moto da turismo, e la st con una cilindrata e una mole superiore, quest'ultima si dimostra subito molto piu versatile e maneggevole, rapida nei cambi di direzione, tanto facile da far scendere in piega quanto da far risalire... a differenza del thundercat che è una moto di vecchia concezione, dove per farla scendere bisogna usare tutto il corpo e per farla risalire, serve che dio allunghi una mano e ti risollevi icon_wink.gif stesso discorso per la velocità e per la guida in rettilineo... dare gas con il thundercat vuol dire trasmettere con tutto il corpo l'energia per farla andare avanti, mentre con la st basta solo pensare di camminare e lei va...

sembra una minchiata ma è così... te ne rendi conto solo una volta sopra... con il mio 600 quando dai gas senti che il mezzo accelera ma rimane sempre molto pastoso in mezzo alle gambe.... quando invece dai gas con la st la moto va da sola fluida... hai quasi la sensazione che basti mettere le marce, senza nemmeno dare gas, e la moto va, quasi da sola!

un vantaggio però, lo devo mettere per il thundercat.... le manovre da fermo.. il tcat lo sposti anche senza stare seduto sopra, è piu leggero e facile da spostare in avanti e in dietro.... la st è meglio spostarla da sopra, è piu grossa e scomoda da fermo e nlle piccole manovre...

piu che altro il tcat è piu piccolino, di conseguenza quando sei al semaforo o devi spostarti con i piedi, basta poco, mentre la st è piu impegnativa... mio padre la sposta faclmente, io invece solo da seduto e anche poco... icon_wink.gif

detto questo direi che possiamo passare ai consumi... la st ha un buon computer di bordo che calcola i consumi medi istantanei e l'autonomia... questi dati sono utilizzi medi e per regolarsi con il dosaggio del gas e perfezionare la propria eco-drive in modo da ridurre al massimo i consumi icon_wink.gif se si percorre una lunga tratta, basta dare un filo di gas, la moto va quasi da sola e in allungo, anche dando poco gas la moto va come un treno su un binario... fluida e veloce.... il tcat invece deve sempre stare su di giri per mantenere una buona velocità di crociera... e sia chiaro non sono uno che vola in moto...

diciamo che per stare sui 100/120 kmh basta dare un filo di gas con la st, riducendo al massimo i consumi, mentre con il tcat è necessario fare le cambiate delle prime 3/4 marce sui 4/5000 giri allungando molto con ognuna...

altro?.... mah..... hanno entrambe pregi e difetti... la st mi stanca moto, forse perche non essendo mia, sono sempre molto piu guardingo e me la godo di meno, mentre il tcat mi permette di rilassarmi di piu.... ma tralasciando l'aspetto emotivo direi che il tcat è piu piccolo e quindi forse meno stancante di una st che, comunque, per quanto agevole sui tornanti rimane sempre troppo pesante nel traffico!

Ho chiarito qualche tuo dubbio?

Fammi pure tutte le domande che vuoi!
 
10954528
10954528 Inviato: 17 Nov 2010 9:00
 

Non erano dubbi, ma curiosità !

Grazie del report. Siccome ho avuto il Thundercat ed ora compro una ST... mi incuriosiva il tuo punto di vista.
 
10954804
10954804 Inviato: 17 Nov 2010 10:30
 

Ma si, ti troverai bene... il motore è molto fluido e nonostante la mole, i pesi sono talmente ben distribuiti, che è veramente molto molto agile e facile da mandare in piega e nei cambi di direzione.... con un occhio alla manopola del gas, non è difficile contenere i consumi e con qualsiasi marcia, la risposta del motore è sempre immediata, qualsiasi sia il numero di giri.....
 
10955109
10955109 Inviato: 17 Nov 2010 11:59
 

Grazie. Il peso non mi spaventa. Vengo da una ST3 che non è leggerissima.
 
10955142
10955142 Inviato: 17 Nov 2010 12:12
 

allora ok! vai tranquillo... non conosco il peso della tua ex moto, ma sono sicuro che sai di cosa parli icon_wink.gif

ah guarda qua, forse lo hai anche gia visto.... ad ogni modo, penso sia perfetto per te:

Link a pagina di Triumphchepassione.com


la st la danno 210kg a secco mentre la tcat 206... ma da fermi, negli spostamenti a spinta, quei pochi kg di differenza sembrano un quintale... forse anche per la differenza di altezza della sella che con il tcat permette di muovere bene le gambe, mentre la st essendo piu alta obbliga (io sono 1.75) a tenere le gambe troppo dritte e poco mobili...
 
10960486
10960486 Inviato: 18 Nov 2010 10:09
 

Conosco e scrivo nel sito TCP.

Ho portato a casa la moto ieri. Gran motorone.... non mi sembra che pesi molto neanche da fermo.
 
10960679
10960679 Inviato: 18 Nov 2010 11:21
 

Bene bene, mi fa piacere! ora goditela, tempo permettendo.... fatti una bella passeggiata, magari fuori dalla città per provare bene sia le qualità del motore che della ciclistica icon_wink.gif
 
15070338
15070338 Inviato: 25 Lug 2014 10:55
 

Salve ragazzi,

vi cito brevemente il mio excursus motociclistico (lista moto avute) dei miei 10 anni di esperienza in moto:

Honda VF400
Honda VFR750F
Honda CBR 929 Fireblade
Ducati 999
Aprilia RST 1000 Futura
Aprilia RSV1000R
Honda Transalp
Ducati Hypermotard 1100
Honda VTR1000SP2

TRIUMPH SPRINT ST 1050 '06

Mi ci trovo benissimo, ce l'ho da appena 2 mesi e la uso tutti i giorni per andare a lavoro (moto = mezzo di trasporto + divertimento)

2 giorni fa ci sono caduto, pinzato troppo, perso anteriore e scivolata lato sx.

Non mi piace molto la forcella anteriore e la non modulabilità della frenata.

Qualche esperienza vostra a riguardo? Qualche consiglio?

Grazie in anticipo
 
15095539
15095539 Inviato: 18 Ago 2014 22:58
 

VuTeRrone ha scritto:
Salve ragazzi,......
Qualche esperienza vostra a riguardo? Qualche consiglio?

Grazie in anticipo

Scusami, rispondo in ritardo perché leggo solo ora. Io ho la Sprint ST 1050 da 4 anni e mezzo. In realtà ho il problema diametralmente opposto al tuo, ovvero: quando apro il gas all'uscita di curva sento l'anteriore che scappa. Succede raramente e solo con il pneumatico anteriore oltre il 50% dell'usura, però non è una bella sensazione icon_confused.gif Viceversa, frenando con l'anteriore ho l'impressione che la ruota anteriore sia saldamente piantata al suolo. Non ho mai avuto problemi di scivolamento frenando in curva. Però considera che faccio una guida esclusivamente turistica. eusa_think.gif
Ciao.
 
15099241
15099241 Inviato: 22 Ago 2014 18:06
 

Ciao, è successo la stessa cosa al precedente proprietario della mia ST, solo che lui ha pensato bene (per fortuna mia) di cambiarla e riprenderla con l'ABS nel 2008 proprio dopo la scivolata.
ha detto che si comportava decisamente meglio nella frenata con l'anteriore, poi ha cambiato le sospensioni con holins e solo cosi io l'ho provata, quind inon posso darti grandi "consigli" perchè la mia moto è sempre su un binario e nei curvoni veloci è stabilissima, mentre in frenata in entrata di curva non ha mai un tentennamento.
l'unico consiglio che posso darti è provare a cambiare sospensioni, sicuramente migliorerà il modo si comportarsi del mezzo.
 
15101669
15101669 Inviato: 25 Ago 2014 15:40
 

Caporciano63 ha scritto:
Scusami, rispondo in ritardo perché leggo solo ora. Io ho la Sprint ST 1050 da 4 anni e mezzo. In realtà ho il problema diametralmente opposto al tuo, ovvero: quando apro il gas all'uscita di curva sento l'anteriore che scappa. Succede raramente e solo con il pneumatico anteriore oltre il 50% dell'usura, però non è una bella sensazione icon_confused.gif Viceversa, frenando con l'anteriore ho l'impressione che la ruota anteriore sia saldamente piantata al suolo. Non ho mai avuto problemi di scivolamento frenando in curva. Però considera che faccio una guida esclusivamente turistica. eusa_think.gif
Ciao.


ciao compagno di raduno Sprint

nel tuo caso credo dipenda dal mono che cede in accelerazione; se possibile prova a regolare l'idraulica un poco più dura in compressione.

come ti avevo accennato al raduno, ho sostituito sia tutto l'interno della forcella (cartucce sigillate e molle) sia il mono con i Matris fatti apposta per la Sprint: mi sembra un'altra moto

doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif doppio_lamp.gif
 
15102141
15102141 Inviato: 25 Ago 2014 22:47
 

Spennacchiotto ha scritto:
ciao compagno di raduno Sprint
nel tuo caso credo dipenda dal mono che cede in accelerazione; se possibile prova a regolare l'idraulica un poco più dura in compressione.

Un saluto anche a Te! 0510_saluto.gif Piacere di risentirti. icon_smile.gif Sicuramente c'è un problema di cedimento del mono, visto che ce l'ho ancora regolato di fabbrica a 15 giri dal tutto chiuso. Dopo 40.000 km percorsi sicuramente un pò si è ammorbidito per l'usura. Tuttavia penso che il grosso del problema sia stato dovuto alle gomme che montavo prima: Pirelli Diablo Strada standard. Gomme con ottima durata ma che col passare del tempo si sono scalinate, sia all'anteriore che al posteriore. In particolare il gommista mi aveva avvertito che lo scalino all'anteriore poteva darmi qualche problema di scivolamento in curva. E tanto è stato. Non in frenata all'ingresso, ma in ripresa all'uscita di curva. In un paio di casi, senza neanche accelerare troppo in uscita da curva, ho sentito una netta deriva dell'anteriore. Problema rimediato montando le Bridgestone Battlax BT 016 che hai visto a giugno quando ci siamo incontrati. Con queste non ci sono problemi del genere. Però sul bagnato non sono eccezionali ed ora che si stanno usurando (le cambierò a fine settembre dopo 8.000 km percorsi con loro) si sente un pò di effetto shimming sull'anteriore, soprattutto col bauletto montato. Per la cronaca il peggior effetti shimming sulla Sprint l'ho sperimentato il periodo che ho montato le Dunlop Qualifier II. A 70 km/h c'era un effetto di risonanza e lo sterzo mi sbacchettava vistosamente.
Nel frattempo ho pure cambiato tutta la trasmissione finale. Il rumore che sentivamo a giugno era dovuto alla catena usurata. Se domani ho tempo posto il resoconto, compresi costi che ho dovuto sostenere.
Buonanotte (o buongiorno, dipende da che ora leggi) icon_lol.gif
 
15102720
15102720 Inviato: 26 Ago 2014 13:31
 

hai risolto anche il problema del gancio di fissaggio del bauletto, o non si è più presentato il difetto?

cambiando discorso: l'hai ricevuto il manuale d'officina?
 
15102903
15102903 Inviato: 26 Ago 2014 15:36
 

Spennacchiotto ha scritto:
hai risolto anche il problema del gancio di fissaggio del bauletto, o non si è più presentato il difetto?

Il difetto non si è presentato più, nè capisco come abbia fatto a sganciarsi parzialmente quel giorno. Però lo sto monitorando. Questo week end vado al raduno over 50 e penso di portarmi il bauletto oltre alle valige lateriali, vedremo come va.

Spennacchiotto ha scritto:
cambiando discorso: l'hai ricevuto il manuale d'officina?

Dal link che mi hai inviato tu via e-mail non sono riuscito a scaricarlo, però l'ho scaricato da un link che ho trovato sul forum Triumph (in lingua inglese).
Ciao. 0510_saluto.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Triumph

Forums ©