Leggi il Topic


Indice del forumTecnica di Guida

   

Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo
 
Quante dita sul freno per la doppietta?
1866352
1866352 Inviato: 15 Giu 2007 20:22
Oggetto: Quante dita sul freno per la doppietta?
 



Ciao a tutti,

ho cercato e letto qualcosa sulla doppietta: ho quindi deciso di imparare a farla quando scalo.

Non ho capito una cosa: ma quando la fate avete sempre le dita sul freno oppure no? icon_question.gif
Io ho provato un paio di volte ma proprio non riesco a capire come sia umanamente possibile frenare davanti e allo stesso tempo dare il colpetto di gas... icon_confused.gif
Una volta c'ho provato e per un attimo mi sembrato di non capire più cosa stavo facendo: frena-tira frizione-scala-gas-molla friziona... Stavo fumando! icon_smile.gif
 
1866373
1866373 Inviato: 15 Giu 2007 20:28
 

... le prime volte è complicato ma poi se ti abbitui ti viene spontaneo ... prima prova a farlo un po lento ... il gas aprilol appena ... no di botto ... cosi imparia dosarlo ... e poi vedrai i risultati quando imparerai
 
1866656
1866656 Inviato: 15 Giu 2007 21:17
 

Le prime volte con le mani sul freno non ri riesce.
Inizialmente fai dei tentativi a velociota bassa e comunque al difuori da zone che richiederebbero una frenata, giusto per capire i giri del morore, quanto accelerare e quando scalare.
Quando la doppietta ti riesce bene, allora inizia a farla con due dita sul freno (medio e anulare).... inizialmente sarà poco agevole, ma vedrai che con l'esperienza ti ci abitui
 
1866694
1866694 Inviato: 15 Giu 2007 21:22
 

per me che devo accendere la moto col colpetto di gas in salita è una cavolata... icon_wink.gif
 
1867321
1867321 Inviato: 15 Giu 2007 23:13
 

A me ormai (eppure guido da appena un mese) viene spontaneo tenere sempre indice e medio sul freno, e la doppietta mi riesce facilmente, poi nelle curve riesco a frenare e giocare di frizione e gas...questo non per dire che sono un fenomeno anzi il contrario...se ci sono riuscito io vuol dire che è SOLO questione di pratica e tempo. icon_biggrin.gif
 
1867430
1867430 Inviato: 15 Giu 2007 23:38
 

io x frenare uso solo il medio e do il colpetto di gas quando scalo
 
1867697
1867697 Inviato: 16 Giu 2007 1:50
 

all'inizio per imparare la si fa senza frenare... comunque è una cosa che si impara in 2 uscite fatte bene... ci vuol poco... io ci ho messo 2-3gg (me lo ero imposto dopo aver visto i video di Ghost Rider che sdoppietta a manetta icon_lol.gif )è una cosa abbastanza naturale...

eppure vedo filmati di gente che gira in pista anche con buoni ritmi che non la fa... sono inguardabili si sente proprio il motore che canta male... invece con una bella sdoppiettata vai via liscio come l'olio...

comunque sono anche convinto che se uno stacca al limite faccia fatica a sdoppiettare... e in alcuni casi è meglio non farla a mio parere; butti giù 2 marcie di colpo e tiri lo staccatone...
 
1867743
1867743 Inviato: 16 Giu 2007 6:03
 

gekid83 ha scritto:


eppure vedo filmati di gente che gira in pista anche con buoni ritmi che non la fa... sono inguardabili si sente proprio il motore che canta male... invece con una bella sdoppiettata vai via liscio come l'olio...


guarda io ogni tanto vado a vedere le corse gp. sbk . super stok ...e sono piu quelli che non fanno la doppietta che quelli che la fanno doppio_lamp.gif
 
1868035
1868035 Inviato: 16 Giu 2007 9:32
 

Grazie a tutti!

Proverò magari iniziando frenando con il posteriore, come mi ha consigliato mio "cuggino" icon_cool.gif

ciao!

doppio_lamp_naked.gif
 
1868795
1868795 Inviato: 16 Giu 2007 12:00
 

io la sdoppiettata la uso sempre... uso anulare e mignolo sul freno, però ho settato la leva ad inchiodare al minimo tocco.. so che non è il massimo ma dopo 25 anni di moto ho capito che mi trovo bene così.. icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif .solo se arrivo lungo in difficoltà allora scalo anche due marce di botto e mi attacco alla frizione anti saltellamento!!
 
1868929
1868929 Inviato: 16 Giu 2007 12:20
Oggetto: doppietta
 

secondo me la doppietta fa parte della guida della moto,è una cosa spontanea che serve a varie cose,soprattutto a ingranare le marce con una dolcezza che dara piu'vita ai vostri cambi e poi se hai il bicilindrico e guidi allegro ascolti anche un po' il rombo del motore che viene seguito dallo sbacchettamento pre-piega che se ben controllato oltre a darti tanto piacere icon_wink.gif ,fa anche tanta scena! 0509_si_picchiano.gif
 
1871605
1871605 Inviato: 16 Giu 2007 22:54
 

topo ha scritto:
... le prime volte è complicato ma poi se ti abbitui ti viene spontaneo ... prima prova a farlo un po lento ... il gas aprilol appena ... no di botto ... cosi imparia dosarlo ... e poi vedrai i risultati quando imparerai

si infatti le prime volte sono state difficili pure x me, vedevo mio padre a farla (la doppietta) e nn capivo cm si faceva, dopo piano piano con un po di pratica mi sono imparato... icon_biggrin.gif
 
1876561
1876561 Inviato: 18 Giu 2007 8:08
 

Personalemnte la uso solo in citta, quando volgio stressare il meno possibile il cambio...nella guida "allegra" non ne ho mai sentito la necessita icon_confused.gif
 
1881090
1881090 Inviato: 18 Giu 2007 17:35
 

az ha scritto:
Grazie a tutti!

Proverò magari iniziando frenando con il posteriore, come mi ha consigliato mio "cuggino" icon_cool.gif

ciao!

doppio_lamp_naked.gif

il posteriore non serve per frenare...usa al 90% l'anteriore...
per la doppietta...impara a guidare in primis con uno/due dita sulla leva del freno, le leve sono regolabili sui peggio scuter figurati sul 910... e te la metti alla misura che ti è più congeniale.
per capire come muoverti...fai prima e seconda (in un parcheggio magari...) tiri la frizione e col dito/dita sulla leva, mentre freni con dolcezza, dai un colpetto di gas...
quando hai preso confidenza nello spiazzo comincia a provare anche in strada...all'inizio meglio se poco trafficate...
inutile che ti dica che hai 140 cavalli sotto le natiche...ergo...occhio...
 
1887143
1887143 Inviato: 19 Giu 2007 13:49
 

Ragazzi, ma la doppietta non è quella che si faceva con la 500 e le altre macchine col cambio sincronizzato?

Per scalare con la doppietta su quelle macchine:
1_schiacci la frizione
2_tiri il cambio in folle
3_molli la frizione e dai gas
4_rischiacci la frizione
5_metti la marcia inferiore velocemente senza lasciar scendere il motore di giri.

da cio è nato il movimento tacco punta del piede destro per fare il tutto senza mollare il freno.

In moto penso che si dia solo un colpetto di gas in scalata senza cercare la folle tra ogni coppia di marce.
O sbaglio? (non è ironia, ho davvero il dubbio)

Io comunque il gas in scalata lo do tenendo le quattro dita sul freno e stringendo l'accelleratore tra il palmo della mano e il pollice, riesce comodo soprattutto se non c'è la possibilità di regolare la distanza della leva del freno dalla manopola del gas.
Devo dire che ho le mani piuttosto grandi però, magari per qualcun' altro risulterebbe difficile.
 
1887149
1887149 Inviato: 19 Giu 2007 13:50
 

[quote="netscho"]Ragazzi, ma la doppietta non è quella che si faceva con la 500 e le altre macchine col cambio sincronizzato?quote]

Scusate volevo dire cambio non sincronizzato
 
1887953
1887953 Inviato: 19 Giu 2007 15:24
 

Sarebbe allucinante che per passare in moto dalla 5 alla 4 marcia dovresti fare Frizione-4-3-2-N-sgasata-2-3-4.... icon_lol.gif icon_lol.gif

Non so con la 500 ma per fa la doppietta devi schiacciare la frizione \ gas \ scalare \ mollare la frizione....questo vale per tutte le marce icon_wink.gif
 
1887985
1887985 Inviato: 19 Giu 2007 15:27
 

emanuel007 ha scritto:
gekid83 ha scritto:


eppure vedo filmati di gente che gira in pista anche con buoni ritmi che non la fa... sono inguardabili si sente proprio il motore che canta male... invece con una bella sdoppiettata vai via liscio come l'olio...


guarda io ogni tanto vado a vedere le corse gp. sbk . super stok ...e sono piu quelli che non fanno la doppietta che quelli che la fanno doppio_lamp.gif


Ma è normale loro sono sempre al limite dei giri quindi non possono fare alcuna doppietta
 
1888025
1888025 Inviato: 19 Giu 2007 15:32
 

Giorgillo86 ha scritto:
emanuel007 ha scritto:
gekid83 ha scritto:


eppure vedo filmati di gente che gira in pista anche con buoni ritmi che non la fa... sono inguardabili si sente proprio il motore che canta male... invece con una bella sdoppiettata vai via liscio come l'olio...


guarda io ogni tanto vado a vedere le corse gp. sbk . super stok ...e sono piu quelli che non fanno la doppietta che quelli che la fanno doppio_lamp.gif


Ma è normale loro sono sempre al limite dei giri quindi non possono fare alcuna doppietta


in piu con tutti gli antisaltellamenti e meccanismi vari che si ritrovano non ne hanno bisogno icon_wink.gif
 
1888026
1888026 Inviato: 19 Giu 2007 15:32
 

netscho ha scritto:
Ragazzi, ma la doppietta non è quella che si faceva con la 500 e le altre macchine col cambio sincronizzato? ...


Si, in effetti hai ragione, la doppietta e` quella.
Viene comunemente chiamato cosi` anche il colpetto ke dai con l'acceleratore a frizione staccata durante la scalata per alzare il regime del motore e far entrare la marcia piu` corta con maggior dolcezza.
 
1888464
1888464 Inviato: 19 Giu 2007 16:34
 

BigHead ha scritto:
netscho ha scritto:
Ragazzi, ma la doppietta non è quella che si faceva con la 500 e le altre macchine col cambio sincronizzato? ...


Si, in effetti hai ragione, la doppietta e` quella.
Viene comunemente chiamato cosi` anche il colpetto ke dai con l'acceleratore a frizione staccata durante la scalata per alzare il regime del motore e far entrare la marcia piu` corta con maggior dolcezza.

il nome esatto è debraiata doppia, altrimenti nota come doppietta e la si usava appunto nelle scalate col cambio non sincro.
per noi è un termine "improprio"...diciamo una convenzione...
in effetti è come dice BigHead....
 
1890741
1890741 Inviato: 19 Giu 2007 21:25
 

Citazione:
per capire come muoverti...fai prima e seconda (in un parcheggio magari...) tiri la frizione e col dito/dita sulla leva, mentre freni con dolcezza, dai un colpetto di gas...


Grazie per istruzioni!! icon_razz.gif
Sto cercando di imparare in questi giorni ma purtroppo posso solo provare nel tragitto casa-lavoro/lavoro-casa e quando non sono in ritardo... quindi troppo poco per il momento...
icon_confused.gif
Già faccio delle figure di m***a incredibili facendo cose cose normali, figurati adesso
icon_lol.gif 0509_si_picchiano.gif
 
1890890
1890890 Inviato: 19 Giu 2007 21:43
 

scusate per una guida in strada ke senso ha la doppietta??
 
1891131
1891131 Inviato: 19 Giu 2007 22:26
 

Non è questione di guida stradale ma è una tecnica che va sempre usata per eguagliare i giri del motore ai giri della ruota a meno che non ti piaccia far suonare il cambio eusa_boohoo.gif
 
1893701
1893701 Inviato: 20 Giu 2007 11:17
 

flag ha scritto:
scusate per una guida in strada ke senso ha la doppietta??


Il senso e` rendere piu` fluido l'inserimento del rapporto in scalata e rendere piu` confortevole la guida (soprattutto quando sei in 2) oppure quando sei piu` allegrotto se scali in una volta sola un paio di marce.

Ad esempio sei in 4 e devi rallentare. Tac tac scali due marce ... se non dai il colpetto con l'acceleratore dovrai far slittare molto la frizione per portare progressivamente il motore ad un numero di giri maggiore. Se molli di colpo rischieresti di bloccare la ruota post. (se non hai la frizione antisaltellamento).

Dando il colpetto con l'acceleratore invece porti gia` il motore ad un regime maggiore e puoi lasciare piu` velocemente la frizione senza bloccare la ruota post.

Ciao
Roby
 
1893738
1893738 Inviato: 20 Giu 2007 11:19
 

Fare la doppietta è sempre una buona abitudine, in particolare se si viaggi a regimi alti di giri.. in quel caso può davvero fare molto comodo. icon_wink.gif
 
1894607
1894607 Inviato: 20 Giu 2007 12:47
 

Giorgillo86 ha scritto:
sempre usata per eguagliare i giri del motore ai giri della ruota eusa_boohoo.gif

questa ,scusami, mi e nuova, che un albero motore giri alla stessa velocita della ruota mi fa molto strano comunque
icon_confused.gif icon_confused.gif icon_confused.gif icon_confused.gif icon_confused.gif
 
1894658
1894658 Inviato: 20 Giu 2007 12:53
 

emanuel007 ha scritto:
Giorgillo86 ha scritto:
sempre usata per eguagliare i giri del motore ai giri della ruota eusa_boohoo.gif

questa ,scusami, mi e nuova, che un albero motore giri alla stessa velocita della ruota mi fa molto strano comunque
icon_confused.gif icon_confused.gif icon_confused.gif icon_confused.gif icon_confused.gif

infatti non è cosi...
il cambio serve apposta per moltiplicare o demoltiplicare il regime di rotazione.
il concetto è giusto ma non è espresso benissimo...
in parole povere....se tu alla staccata tiri giù 2/3 marce di colpo senza doppietta, che succede???il motore ti sale di giri in maniera repentina.
se invece dai il beneamato colpetto di gas "livelli" un pò in modo da non rischiare il bloccaggio del posteriore e non sentire il motore che urla.
spero di essere stato abbastanza chiaro icon_smile.gif
 
1900416
1900416 Inviato: 21 Giu 2007 1:26
 

randall ha scritto:
emanuel007 ha scritto:
Giorgillo86 ha scritto:
sempre usata per eguagliare i giri del motore ai giri della ruota eusa_boohoo.gif

questa ,scusami, mi e nuova, che un albero motore giri alla stessa velocita della ruota mi fa molto strano comunque
icon_confused.gif icon_confused.gif icon_confused.gif icon_confused.gif icon_confused.gif

infatti non è cosi...
il cambio serve apposta per moltiplicare o demoltiplicare il regime di rotazione.
il concetto è giusto ma non è espresso benissimo...
in parole povere....se tu alla staccata tiri giù 2/3 marce di colpo senza doppietta, che succede???il motore ti sale di giri in maniera repentina.
se invece dai il beneamato colpetto di gas "livelli" un pò in modo da non rischiare il bloccaggio del posteriore e non sentire il motore che urla.
spero di essere stato abbastanza chiaro icon_smile.gif


guarda per me siete fuori strada e te spiego come la penso...se l'albero motore fosse collegato alla ruota in presa diretta ad 11000 giri minuto ,con una ruota del 17'' , noi andremmo ad una velocita di circa 35-40 km orari, quindi mi sembra ovvio che la ruota giri piu forte del motore se no servirebbe a nulla la coppia motrice e gli organi di moltiplica per sfruttare la potenza del gruppo termico....qiundi la ''doppietta '' serve solo a sincronizzare gli organi di trasmissione per far in modo che gli ingranaggi del cambio entrino nella maniera piu precisa possibile , in piu quella che si faceva con i cambi non sincranizzati ( frizzione -accelleratore -folle-frizzione -accelleratore- marcia) il sincronismo avveniva meccanicamente invece tenendo la frizzione tirata avviene per inerzia delle masse non in movimento cioe il cambio....
il discorso del bloccaggio delle ruote non centra nulla con la doppietta quello e un discorso di freno motore che per l' appunto la ruota a un giro di rotazione superiore ,non all'albero motore , mha agli organi di trasmissione ( frizzione cambio) per cui entra in gioco la frizzione antisaltellamento che funziona grosso modo come un abs che fa in modo con, infinitesimi rilasci, di non far bloccare la ruota ....doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
1901240
1901240 Inviato: 21 Giu 2007 8:59
Oggetto: doppietta utile su R45
 

possiedo una BMW R45 del 1983, che mi soddisfa pienamente durante i giri tranquilli che faccio sia fuori che dentro la città e dalla prima volta che l'ho guidata ho notato che la doppietta la chiede proprio la moto, ossia, non so se avete avuto modo di guidarne una, ma specie in città nei continui cambi marcia se non si fa la doppietta sento il motore ma soprattutto il cambio soffrire molto. in pratica il motore è pigro a salire di marcia e quando scalo il motore cala subito di giri. ergo, la doppietta mi risolve il problema.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 2
Vai a pagina 12  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumTecnica di Guida

Forums ©