Leggi il Topic


Cera o Polish? E quali sono le differenze tra i due?
2032178
2032178 Inviato: 10 Lug 2007 10:20
 

Quindi da qualcuno che ne capisce, vorrei sapere, e possibile che con la carta vetrata, si tolgono i graffi? mi dite se ce modo? grazie per l'attenzione
 
2048704
2048704 Inviato: 12 Lug 2007 12:01
 

Scarichi graffiati...
> 1- ho smonta gli scarichi;
> 2- li ho puliti con uno sgrassatore;
> 3- li ho cartavetrati con una carta vetrata da 600;
> 4- li ho ripuliti;

se lo scarico e' in acciaio, non si deve assolutamente usare carta abrasiva, lucidare l'acciaio non lo si fa manualmente, ma sono richieste macchine molto potenti.

se lo scarico e' in alluminio, si puo' usare una carta abrasiva meglio se ad acqua, ma poi necessita lucidare con spazzole di tela, cosa che non tutti a livello hobbistico, sono in grado di fare.

se il terminale e' verniciato, si puo' carteggiare e poi verniciare


> adesso mi tocca passare la vernice, per prima cosa:
> a) che vernice utilizzare per quanto riguarda le alte temperature?
> b)esistono vernici in bomboletta per alte temperature (costo)?
>
> c)io li vorrei fare di nuovo dello stesso colore quindi alluminio opaco mica sapete il codice di una vernice
> che ci assomigli?
> d)mica si copre la scritta dell'omologazione?

esistono vernici ad alta temperatura, cercane una che venga data per almeno 800 gradi.

normalmente si trovano nere, sia lucide che opache e trasparenti, costo medio 10/12 euro, si trovano anche color alluminio, ma per beccarne una che si avvicini al tuo colore, devi armarti di pazienza e girare diversi rivenditori.

la vernice alta temperatura, non si trova in barattoli ma in bombolette

per non coprire l'omologazione basta che in quel punto, stai con la mano piu' leggera
 
2048882
2048882 Inviato: 12 Lug 2007 12:21
 

Gli scarichi non voglio verniciarli, vorrei solo togliere questi piccoli graffi dovuti ad una caduta...

sono penso, in alluminio, cromati...
 
2048930
2048930 Inviato: 12 Lug 2007 12:26
 

C) se non trovi il colore high temp che ti interessa, usa il nero ad alta temperatura come "fondo" e poi il colore che pi si avvicina come coprente + trasparente opaco per proteggere il tutto. trovi tutto in bomboletta! (ne esistono veramente di tutti i colori e sfumature )

io non lo farei, il colore ad alta temperatura non e' che impedisca il passaggio del calore, ma e' resistente al calore, una volta che il calore raggiunge la vernice non resistente al calore medesimo, questa inizia ad avere dei problemi.
 
2048946
2048946 Inviato: 12 Lug 2007 12:27
 

Corthana ha scritto:
Quindi da qualcuno che ne capisce, vorrei sapere, e possibile che con la carta vetrata, si tolgono i graffi? mi dite se ce modo? grazie per l'attenzione


La carta abrasiva ti permette di togliere i graffi, ma se lo fai su un metallo lucidato a specchio, poi devi lucidarlo, in quanto l'abrasione rende opaco il metallo
 
2048960
2048960 Inviato: 12 Lug 2007 12:28
 

Corthana ha scritto:
Gli scarichi non voglio verniciarli, vorrei solo togliere questi piccoli graffi dovuti ad una caduta...

sono penso, in alluminio, cromati...


Un conto in alluminio, un altro cromati, si agisce in due modi differenti, pomeriggio te lo spiego
 
2050019
2050019 Inviato: 12 Lug 2007 14:16
 

i miei sono cromati ..... asp ti posto una foto


immagini visibili ai soli utenti registrati

 
2050113
2050113 Inviato: 12 Lug 2007 14:26
 

Un pezzo cromato, quando graffiato, lo tieni cos, l'unico sistema x eliminare i graffi, quello di mandare il pezzo a ricromare, in questa occasione, il cromatore prima spiana i graffi e poi rif la cromatura.

La cromatura non si lucida, si pu ripulire un poco dai segni del tempo quali sporco e opacizzazioni, ma certamente non puoi eliminare un graffio, in quanto lavorando di abrasivo per spianare, elimineresti anche lo strato di cromo.

Per togliere l'opacizzazione, dopo aver sgrassato a fondo il pezzo, prendi una levigatrice roto orbitale, ci metti un tampogne di spugna abbastanza duro e lavori con un polish abrasivo, poi passi una cera con un tampone in lana d'agnello.
 
2050133
2050133 Inviato: 12 Lug 2007 14:28
 

Corthana ha scritto:
i miei sono cromati ..... asp ti posto una foto


immagini visibili ai soli utenti registrati





Ma la bimba non mi sembra cromata
 
2050203
2050203 Inviato: 12 Lug 2007 14:35
 

I graffi su un pezzo in alluminio si possono eliminare senza soverchi problemi.

Dopo lo sgrassaggio, si comincia a carteggiare, soprattutto su una superficie liscia come quella del terminale in oggetto, partendo da una carta grana 400 e facendo passaggi intermedi, 600 / 800 / 1200 / 1500 / 2000.

Meglio usare una carta per lavorare ad umido e non a secco.

Pi passaggi intermedi e meglio viene la superficie.

Una volta arrivati alla grana 2000, vai in un briko center e cerchi il kit della wolfcraft composto da due spazzole di tela e da due barre di terra abrasiva per lucidare, da usare attaccato a un trapano.

Se hai fatto i passaggi con la carta abrasiva, usi solamente il disco per la lucidatura o brillantatura finale e la pasta corrispondente.

Se non hai fatto i passaggi con carta abrasiva, inizi a spianare la riga con il primo disco e la pasta o terra abrasiva pi grezza, poi lucidi con l'altro disco e l'altra pasta.

Credo di essere stato chiaro, comunque se avete necessit, chiedete pure
 
2063001
2063001 Inviato: 14 Lug 2007 11:25
 

Grazie per i tuoi consigli e la tua pazienza, provero un pochino dove non si vede molto, se funziona, provo su tutto lo scarico ...
 
2063318
2063318 Inviato: 14 Lug 2007 12:28
 

mi sorge una domanda, ma se scartavetrando rovino, gli scarichi come rimedio? devo portarlo da un restauratore di moto, come lo sei te? o basta che li rivernicio? !!!!

icon_cry.gif grazie
 
2064105
2064105 Inviato: 14 Lug 2007 15:11
 

Corthana ha scritto:
mi sorge una domanda, ma se scartavetrando rovino, gli scarichi come rimedio? devo portarlo da un restauratore di moto, come lo sei te? o basta che li rivernicio? !!!!

icon_cry.gif grazie


Lo scarico in alluminio, riesci, come ti ho descritto a sistemarlo anche tu.

Quello in acciaio non ci riesci, in quanto necessitano mole a spazzole molto potenti.

Se lo scarico cromato, devi mandarlo a rifare la cromatura
 
2066350
2066350 Inviato: 15 Lug 2007 8:12
 

Domandone per Leolino57:

L'altro giorno sulle plastiche del cupolino del mio 749, per eliminare i residui di insetti spiaccicati, ho forse fatto troppa pressione con una spugna troppo abrasiva. Il risultato stato il presentarsi di tutta una serie di microrighe e l'opacizzazione delle stesse. 0510_sad.gif 0510_sad.gif 0510_sad.gif

Come faccio a far tornare allo stato originale le mie plastiche??

Che prodotto uso la prossima volta per togliere gli insetti dal cupolino di plastica? Perch non mi fidavo ad usare un prodotto sgrassante pensando che fosse troppo abrasivo, ma forse avrei fatto meno danni!!

Please.... 0510_help.gif 0510_help.gif 0510_help.gif ...!! 0510_inchino.gif 0510_inchino.gif 0510_inchino.gif
 
2066473
2066473 Inviato: 15 Lug 2007 10:21
 

Esistono degli appositi liquidi per sciogliere i residui degli insetti, si trovano negli autoaccessori e dai distributori di benzina, sono quelli che vedi anche in stick da mettere nel serbatoio dell'acqua del tergicristallo.

Prima risposta...........ora pensa all'altra domanda
 
2066481
2066481 Inviato: 15 Lug 2007 10:30
 

Se hai intaccato lo strato trasparente superficiale, prendi un polish lucidante.......attenzione..............DEVE ESSERE LUCIDANTE E NON ABRASIVO.......ottimo il 3M PERFECT-IT codice 09376, se poi i graffi non andassero via, allora usi il 3M Finesse-it codice 09639.

Prendi un batufolo d'ovatta e con mano molto leggera, passi il Finesse sulle parti rigate, poi dopo aver passato dell'ovatta pulita, dai una passata di Perfect.

Tieni presente che sono prodotti professionali, li trovi dai negozi che vendono vernici x carrozzeria o per la nautica, tra l'uno e l'altro ti costano complessivamente 50 euro ma durano una vita.

Ci sono anche altri prodotti, per esempio quelli della Gelson, li trovi sempre da chi vende vernici x carrozzieri, sono ugualmente buoni e trovi prodotti equivalenti in tubi da 400 ml. x cui spendi meno.

Non lasciarti tentare dai prodotti dei fai da te, trovi piccole confezioni, ma in 7 casi su 10 sono delle schifezze.
 
2067254
2067254 Inviato: 15 Lug 2007 14:57
 

leolino57 ha scritto:
Esistono degli appositi liquidi per sciogliere i residui degli insetti, si trovano negli autoaccessori e dai distributori di benzina, sono quelli che vedi anche in stick da mettere nel serbatoio dell'acqua del tergicristallo.

Prima risposta...........ora pensa all'altra domanda


leolino57 ha scritto:
Se hai intaccato lo strato trasparente superficiale, prendi un polish lucidante.......attenzione..............DEVE ESSERE LUCIDANTE E NON ABRASIVO.......ottimo il 3M PERFECT-IT codice 09376, se poi i graffi non andassero via, allora usi il 3M Finesse-it codice 09639.

Prendi un batufolo d'ovatta e con mano molto leggera, passi il Finesse sulle parti rigate, poi dopo aver passato dell'ovatta pulita, dai una passata di Perfect.

Tieni presente che sono prodotti professionali, li trovi dai negozi che vendono vernici x carrozzeria o per la nautica, tra l'uno e l'altro ti costano complessivamente 50 euro ma durano una vita.

Ci sono anche altri prodotti, per esempio quelli della Gelson, li trovi sempre da chi vende vernici x carrozzieri, sono ugualmente buoni e trovi prodotti equivalenti in tubi da 400 ml. x cui spendi meno.

Non lasciarti tentare dai prodotti dei fai da te, trovi piccole confezioni, ma in 7 casi su 10 sono delle schifezze.



Grazie mille...tempestivo e preciso.
Ti faro sapere qualcosa appena far il lavoro.
 
2074873
2074873 Inviato: 16 Lug 2007 17:36
 

Ciao Leolino,
come l'altra volta approfitto delle tue conoscenze in materia icon_redface.gif e ti chiedo:
vorrei proteggere la vernice nera (dunque delicata perch se si opacizza si vede immediatamente) della mia gsxR k7,

1-ho trovato un "lucidante e protettivo" della MA-FRA in spray, buono?te lo chiedo solo perch non riesco a trovare il polish a Palermo(nel caso lo prendo on-line)

2-c' differenza di qualit tra il prodotto in spray o crema?

3-perdona l'ignoranza icon_redface.gif ,ma proteggono DAVVERO (ed in che modo se ti va di spiegermelo) oppure lucidano soltanto?

GRAZIE DAVVERO...GURU!! icon_wink.gif icon_smile.gif
 
2075302
2075302 Inviato: 16 Lug 2007 18:38
 

1-ho trovato un "lucidante e protettivo" della ma-fra in spray, buono?te lo chiedo solo perch non riesco a trovare il polish a palermo(nel caso lo prendo on-line)

[color=red]ma-fra normalmente fa dei prodotti molto buoni

se vai in un negozio che vende vernici x carrozzeria e a palermo ci sono sicuramente, ha i prodotti specifici da carrozzeria che sono migliori.


2-c' differenza di qualit tra il prodotto in spray o crema?

ho sempre usato prodotti in pasta o crema che dir si voglia e questi sono da preferire ai prodotti spray, non hanno solventi come gli spray e non finisci per trovarli anche in punti indesiderati

i prodotti 3m e gelson li trovi anche da chi vende vernici x la nautica[/color]


3-perdona l'ignoranza icon_redface.gif ,ma proteggono davvero (ed in che modo se ti va di spiegermelo) oppure lucidano soltanto?


per proteggere la vernice nera e per darle brillantezza, nel caso fosse un poco opaca, devi lavare e sgrassare a fondo e poi usare un polish lucidante, non hai necessita' di un polish abrasivo.

proteggono in quanto formano un velo che filtra leggermente i raggi del sole.

devi prendere l'abitudine di applicare il polish lucidante periodicamente e avrai sempre un bel nero lucido e profondo.

per stendere il prodotto, cerca i panni della tork, sono dei panni specifici per lucidatura che sono nettamente meglio dell'ovatta.

sono dei panni a nido d'ape molto fino che ti fanno dimenticare l'ovatta.

se non li trovi dimmelo e, mi faccio dire dal mio rivenditore il nome del rappresentante in modo da sapere in sicilia se hanno dei rivenditori.

per ogni altra cosa chiedi

saluti
 
2077396
2077396 Inviato: 16 Lug 2007 22:57
 

Dunque,mi pare d'aver capito:

1- lucidante vuol dire anche protettiva,giusto?

2-mi potresti chiarire la differenza tra "crema lucidante protettiva" e "crema di finitura" ?

3-la moto ha poco pi di un mese,quindi immacolata;ma mi consigli comunque di usarli una volta al mese per preservarne il nero?

4-la moto la lavo con il sapone delle mani per essere neutro il + possibile,coincide con il tuo "sgrassare" ??!! icon_redface.gif

5-per i panni della tork te ne sarei grato,comunque mi metto subito all'opera per trovarli.

Inutile dirti il solito GRAZIE.... icon_smile.gif icon_smile.gif
 
2089160
2089160 Inviato: 18 Lug 2007 11:43
 

Nemo-R ha scritto:
Dunque,mi pare d'aver capito:

1- lucidante vuol dire anche protettiva,giusto?

2-mi potresti chiarire la differenza tra "crema lucidante protettiva" e "crema di finitura" ?

3-la moto ha poco pi di un mese,quindi immacolata;ma mi consigli comunque di usarli una volta al mese per preservarne il nero?

4-la moto la lavo con il sapone delle mani per essere neutro il + possibile,coincide con il tuo "sgrassare" ??!! icon_redface.gif

5-per i panni della tork te ne sarei grato,comunque mi metto subito all'opera per trovarli.

Inutile dirti il solito GRAZIE.... icon_smile.gif icon_smile.gif


Un polish lucidante, a differenza di un polish abrasivo, asporta parti di vernice in modo infinitesimale e serve a ridare brillantezza, quando la superficie non rigata.

Il polish lucidante ha anche funzione protettiva della vernice e alcuni contengono anche dei filtri UV per meglio proteggere il colore.

Una crema lucidante protettiva, dovrebbe esercitare un'azione lucidante e quindi asportare un minimo di vernice opacizzata per rinnovarla e contemporaneamente, creare un velo di protezione della vernice.

Io preferisco usare prima un polish leggermente abrasivo o un polish lucidante e poi una cera di finitura.

Le cere di finitura sono dei prodotti da applicare dopo l'azione del polish o quando la vernice ancora intonsa, in modo da proteggerla preventivamente.

La cera di finitura crea un velo protettivo che da brillantezza e preserva la vernice, pu essere lucidata con appositi panni, non necessario darla con molta frequenza, diciamo una volta al mese.

Per il lavaggio, userei un prodotto apposito per questo scopo, i saponi x igiene personale tendono sempre a lasciare dei residui.

Se usi un sapone da mani, dopo prendi dell'alcool a 94/95 meglio se a 99 e passi con un panno pulito, ti porta via tutto l'unto; non usare alcool a 90 xk impasta l'unto e non rimuove niente.

L'alcool inoltre fortemente igroscopico e asporta ogni ultimo residuo di acqua di lavaggio ed evapora velocemente.
 
2089183
2089183 Inviato: 18 Lug 2007 11:46
 
 
2089187
2089187 Inviato: 18 Lug 2007 11:46
 

E' il primo.........Tork Premium
 
2089264
2089264 Inviato: 18 Lug 2007 11:54
 
 
2192516
2192516 Inviato: 2 Ago 2007 0:53
 

leolino57 ha scritto:


Un polish lucidante, a differenza di un polish abrasivo, asporta parti di vernice in modo infinitesimale e serve a ridare brillantezza, quando la superficie non rigata.

Il polish lucidante ha anche funzione protettiva della vernice e alcuni contengono anche dei filtri UV per meglio proteggere il colore.

Una crema lucidante protettiva, dovrebbe esercitare un'azione lucidante e quindi asportare un minimo di vernice opacizzata per rinnovarla e contemporaneamente, creare un velo di protezione della vernice.

Io preferisco usare prima un polish leggermente abrasivo o un polish lucidante e poi una cera di finitura.

Le cere di finitura sono dei prodotti da applicare dopo l'azione del polish o quando la vernice ancora intonsa, in modo da proteggerla preventivamente.

La cera di finitura crea un velo protettivo che da brillantezza e preserva la vernice, pu essere lucidata con appositi panni, non necessario darla con molta frequenza, diciamo una volta al mese.

Per il lavaggio, userei un prodotto apposito per questo scopo, i saponi x igiene personale tendono sempre a lasciare dei residui.

Se usi un sapone da mani, dopo prendi dell'alcool a 94/95 meglio se a 99 e passi con un panno pulito, ti porta via tutto l'unto; non usare alcool a 90 xk impasta l'unto e non rimuove niente.

L'alcool inoltre fortemente igroscopico e asporta ogni ultimo residuo di acqua di lavaggio ed evapora velocemente.


Eccomi finalmente!
Per il panno sto ancora provvedendo, ma per quanto riguarda la crema protettiva, oggi ho chiesto ad un concessionario vicino casa che m'ha dato un p di "wurth polish,lucidante e protettivo" (se pu esserti utile,c' scritto che a base d'acqua).....m'ha detto di provarlo perch lui la mette nelle moto prima di venderle..
Tu che ne pensi?
Andr bene sul nero della mia gsx-R?
Posso metterla anche nellle parti nere satinate?

Inutile dirti l'ennesimo GRAZIE... icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif
 
2192953
2192953 Inviato: 2 Ago 2007 8:27
 

le cere che vendono i concessionari sono poco aggressive, ma proteggono da polvere e insetti, quindi va benissimo sulle parti verniciate e pure sulle parti satinate, non vanno bene invece sulle parti porose (del telaio per es.) e neppure sulle plastiche grezze (fianchetti o specchietti per capirci)

io per esempio la uso per lucidare gli scarichi e le protezioni degli stessi dell'hornet. (naturalmente sempre a freddo, carrozzeria, o plastiche o scarichi devono essere freddi)
 
2193206
2193206 Inviato: 2 Ago 2007 9:13
 

Nemo-R ha scritto:
leolino57 ha scritto:


Un polish lucidante, a differenza di un polish abrasivo, asporta parti di vernice in modo infinitesimale e serve a ridare brillantezza, quando la superficie non rigata.

Il polish lucidante ha anche funzione protettiva della vernice e alcuni contengono anche dei filtri UV per meglio proteggere il colore.

Una crema lucidante protettiva, dovrebbe esercitare un'azione lucidante e quindi asportare un minimo di vernice opacizzata per rinnovarla e contemporaneamente, creare un velo di protezione della vernice.

Io preferisco usare prima un polish leggermente abrasivo o un polish lucidante e poi una cera di finitura.

Le cere di finitura sono dei prodotti da applicare dopo l'azione del polish o quando la vernice ancora intonsa, in modo da proteggerla preventivamente.

La cera di finitura crea un velo protettivo che da brillantezza e preserva la vernice, pu essere lucidata con appositi panni, non necessario darla con molta frequenza, diciamo una volta al mese.

Per il lavaggio, userei un prodotto apposito per questo scopo, i saponi x igiene personale tendono sempre a lasciare dei residui.

Se usi un sapone da mani, dopo prendi dell'alcool a 94/95 meglio se a 99 e passi con un panno pulito, ti porta via tutto l'unto; non usare alcool a 90 xk impasta l'unto e non rimuove niente.

L'alcool inoltre fortemente igroscopico e asporta ogni ultimo residuo di acqua di lavaggio ed evapora velocemente.


Eccomi finalmente!
Per il panno sto ancora provvedendo, ma per quanto riguarda la crema protettiva, oggi ho chiesto ad un concessionario vicino casa che m'ha dato un p di "wurth polish,lucidante e protettivo" (se pu esserti utile,c' scritto che a base d'acqua).....m'ha detto di provarlo perch lui la mette nelle moto prima di venderle..
Tu che ne pensi?
Andr bene sul nero della mia gsx-R?
Posso metterla anche nellle parti nere satinate?

Inutile dirti l'ennesimo GRAZIE... icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif


Il polish lucidante e protettivo va bene e Wurth fa dei buoni prodotti.....

Non dovresti avere nessun problema sul nero della tua moto.......

Sulle parti satinate....non vi motivo di dare un prodotto lucidante, in quanto la satinatura fatta appositamente per non avere l'effetto lucido e creare il contrasto con parti che sono lucide e brillanti.

Le parti satinate io le laverei sgrassandole per bene e poi applicherei una normale cera protettiva antialone ma possibilmente non con finitura superlucida.......il satinato deve rimanere tale.

Una cosa da tenere sempre presente.......le cere vanno applicate su superfici non porose........se avete una parte in plastica che presenta di fabbrica la superficie porosa, o anche una superficie verniciata, lavatela con un buono sgrassatore (chanteclair) e non dateci sopra delle cere.......non riuscirete mai a stenderla e otterrete un risultato che una schifezza...............in questo caso, potete applicare uno spray siliconico, che protegge la plastica e la vernice dai raggi del sole rallentando lo sbiadimento.
 
2206522
2206522 Inviato: 4 Ago 2007 1:47
 

Leolino, tanto per cambiare mi sono fidato della tua esperienza e ti ringrazio!
Oggi ho usato il polish lucidante della wurth e quel nero diventato super lucido!!! icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif Addirittura mi ha tolto i piccoli graffi che si fanno sul serbatoio a causa della cerniera dei jeans!!!!!!!!!

Ti faccio una domanda che esula un p dall'argomento, ma spero che tu o qualche altro mi possiate rispondere:
Poich gli adesivi che ho messo ai cerchi non sono venuti bene (anche perch quelli della 3m ke mi hanno venduto facevano skifo,si rompevano mentre li mettevo), vorrei toglierli ma sembrano saldati icon_redface.gif ....potreste dirmi cosa usare?
Asciugacapelli, benzina...?
I cerchi sono NERI.....
 
2206999
2206999 Inviato: 4 Ago 2007 9:02
 
 
2207035
2207035 Inviato: 4 Ago 2007 9:22
 

Nemo-R ha scritto:
Leolino, tanto per cambiare mi sono fidato della tua esperienza e ti ringrazio!
Oggi ho usato il polish lucidante della wurth e quel nero diventato super lucido!!! icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif icon_biggrin.gif Addirittura mi ha tolto i piccoli graffi che si fanno sul serbatoio a causa della cerniera dei jeans!!!!!!!!!

Ti faccio una domanda che esula un p dall'argomento, ma spero che tu o qualche altro mi possiate rispondere:
Poich gli adesivi che ho messo ai cerchi non sono venuti bene (anche perch quelli della 3m ke mi hanno venduto facevano skifo,si rompevano mentre li mettevo), vorrei toglierli ma sembrano saldati icon_redface.gif ....potreste dirmi cosa usare?
Asciugacapelli, benzina...?
I cerchi sono NERI.....


Ma cosa ci fai sul serbatoio che lo righi con la cerniera dei jeans......birbantello...............

La colla degli adesivi la sciogli con la benzina, con il diluente nitro o con il petrolio bianco, questo a seconda della resistenza della colla stessa.

Puoi usare anche una pistola ad aria calda, un buon phon da capelli dovrebbe andare bene comunque, che rammollisce la colla, ti permette di togliere l'adesivo e poi rimuovi i residui di colla dal cerchione con petrolio bianco, se la colle fosse molto tenace, passi alla benzina e poi al diluente nitro.

Saluti

Leo
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 7
Vai a pagina Precedente  1234567  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum TecnicoPreparazioni e componentistica carene moto

Forums ©