Leggi il Topic


carburatore dell'orto phva 17,5 [collegamento starter]
16371370
16371370 Inviato: 22 Nov 2023 12:06
Oggetto: carburatore dell'orto phva 17,5 [collegamento starter]
 

Salve a tutti
sto modificando un benelli motorella 50 del 1970 ,ho montatato un PHVA 17,5 con starter automatico,essendo la moto datata ( vecchietta) non dotata ne di centralina ne di batteria, vorrei sapere se possibile collegare lo starter all'impianto eletrico in maniera tale che quando in moto l'aria automatica possa scattare,se possibile vorrei sapere come funziona lo starter,in questo momento la posizione dello spillo e del tutto rilasciata ,quando in funzione dovrebbe rientrare ?
 
16371383
16371383 Inviato: 22 Nov 2023 13:15
 

Ciao,
la batteria non essenziale basta che intercetti la 12v sull'impianto elettrico, in alternativa potresti sostituire l'aria automatica con un kit manuale
Citazione:
FUNZIONE DELLO STARTER ARIA AUTOMATICO: il suo scopo quello di ingrassare la carburazione quando il motore freddo.

COME FUNZIONA: lo starter automatico un meccanismo elettromeccanico che riceve corrente elettrica dall'impianto elettrico dello scooter/moto. Questo dispositivo dotato di un pistoncino che, a seconda dei vari tipi di carburatore, va ad ostruire o a liberare un passaggio del carburatore in modo da modificarne la carburazione.

A motore freddo (e quindi a starter automatico freddo) il pistoncino dello starter in posizione di riposo. In questo caso si ha una carburazione arricchita per facilitare l avviamento a freddo dello scooter.

Una volta messo in moto il mezzo, lo starter riceve corrente elettrica dell'impianto che va a scaldare il meccanismo elettromeccanico dello starter. In questo modo, il pistoncino dello starter inizia ad estendersi andando ad occludere o a liberare un passaggio del carburatore riportando pian piano la carburazione ai valori "normali" per un funzionamento a caldo del mezzo.

POSSIBILI PROBLEMI: Lo starter riceve corrente e si scalda ma il pistoncino non si estende. In questo caso non c' nulla da fare, bisogna necessariamente cambiare lo starter. Con questo tipo di problema pu accadere che lo scooter parte regolarmente a motore freddo ma, una volta a motore caldo, la carburazione rimane grassa in quanto lo starter non disinserendosi, fa rimanere la carburazione stessa molto grassa. Di conseguenza NON E' RARO che si possano bruciare candele a non finire per imbrattamento.

Un problema meno frequente ad esempio quando il pistoncino dello starter, grippandosi all'interno del carburatore, non riesce a scorrere nella sua sede. In questo caso sufficiente smerigliare con carta abrasiva fine il pistoncino stesso e pulire e ingrassare bene la sede dove lavora. In questo modo si riesce a risolvere il problema.

Un altro inconveniente ancora pu succedere che il pistoncino scorre bene nella sua sede, il meccanismo elettromeccanico funziona, ma il pistoncino non si estende completamente. In questo modo si ha uno starter automatico "inserito per met". Anche qui una prima prova che si pu fare per rimetterlo a posto provare a smerigliare e pulire bene il pistoncino e la sua sede.


COME VERIFICARE SE FUNZIONA LO STARTER:

1) a motore freddo, il mezzo deve avere un regime di giri evidentemente pi alto rispetto a quando il motore caldo. Se lo starter funziona, dopo circa 1 o 2 minuti, il regime del minimo si deve abbassare automaticamente

2) una seconda prova, (pi tecnica ma maggiormente attendibile) quella di smontare lo starter dal carburatore lasciandolo attaccato al suo cablaggio elettrico. Si noter che dopo circa un minuto o due, il pistoncino RAGGIUNGERA' un estensione variabile dal 1cm fino anche ad 2cm (dipedende dal tipo di starter), Questo processo di estensione non immediato ma avviene molto gradualmente e piano piano, proprio per il fatto che la corrente deve scaldare progressivamente il meccanismo elettromeccanico dello starter automatico.
ATTENZIONE: staccando completamente lo starter dal carburatore, il mezzo far fatica a partire e ad rimanere acceso. bisogna occludere parzialmente con un dito, l ingresso sul carburatore dello starter automatico ed attendere se il pistoncino dello starter si estende o no.

3) una terza prova collegare i cavi dello starter ad una batteria da 12 volt (quella dello scooter o moto stessa va bene ugualmente). Attende 2 o 3 minuti verificando se il pistoncino si estende oppure no, e di quanto si estende.
 
16371392
16371392 Inviato: 22 Nov 2023 14:38
 

grazie mille propio a cio che stavo pensando
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum ScooterScooter - Forum Alimentazione

Forums ©