Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo
 
Cosa bolle in pentola? [gorgoglio a moto spenta]
16363886
16363886 Inviato: 9 Ott 2023 19:29
Oggetto: Cosa bolle in pentola? [gorgoglio a moto spenta]
 



Ragazzi, che cavolo succede secondo voi?

Sono tornato da lavoro, ok... l'ho scannata da paura...quello si, fa caldo ok ma.. che cavolo succede?

L'ho spenta per metterla in garage e ha fatto quel gorgoglio 3 minuti.

La vaschetta bianca (sono una capra manco so cos'è) in questi giorni era ben sotto la metà...come mai stasera era quasi piena?

Anche se non sembra dal rumore ma..la moto era spenta...
Il rumore arriva dal motore/serbatoio ma non vorrei sviarvi

Lo dicevo che mi serviva una moto con più cavalleria rotfl.gif

Da ignorante puro in meccanica, sembrava ci fosse qualche liquido che stesse bollendo e ha fatto risalire il liquido in quella vaschetta, infatti stasera era scuro.

Grazie .. il meccanico haahahha

Link a pagina di Youtube.com
 
16363887
16363887 Inviato: 9 Ott 2023 19:33
 

l'acqua aumentando di calore aumenta di volume. Ecco spiegato che sembrava ce ne fosse di più.
 
16363888
16363888 Inviato: 9 Ott 2023 19:39
 

mardisco ha scritto:
l'acqua aumentando di calore aumenta di volume. Ecco spiegato che sembrava ce ne fosse di più.


Ok grazie. Non aveva mai borbottato così...
E forse però non l'avevo mai tirata cosi 🐵 ok grazie...sto tranquillo allora....
Tanto giovedì tagliandino solito dopo 5000 km
 
16363889
16363889 Inviato: 9 Ott 2023 19:46
 

Non ho capito bene perché hai aperto il Topic nella sezione ciclistica? icon_mrgreen.gif
 
16363894
16363894 Inviato: 9 Ott 2023 20:56
 

Beh! Lui stesso dice di non essere troppo ferrato in meccanica... icon_mrgreen.gif
 
16363927
16363927 Inviato: 10 Ott 2023 5:54
 

Maurizio60 ha scritto:
Non ho capito bene perché hai aperto il Topic nella sezione ciclistica? icon_mrgreen.gif


Ciao Maurizio non ho trovato altre sezioni piu consone... sorry icon_wink.gif
 
16363928
16363928 Inviato: 10 Ott 2023 5:56
 

Ciao .
E' possibile che la tua moto necessiti di un tappo radiatore nuovo .
Fagli dare un' occhiata dal tuo meccanico di fiducia .



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16364182
16364182 Inviato: 11 Ott 2023 9:42
 

Successo anche a me, nel mio caso è bastato sostituire il liquido di raffreddamento. Si vede che il vecchio aveva perso le determinate proprietà che ne innalzavano il punto di ebollizione eusa_think.gif
 
16364204
16364204 Inviato: 11 Ott 2023 10:27
 

Grazie a tutti.
Domani al tagliando lo faccio presente al meccanico. Vi saprò dire.

Grazie
 
16364683
16364683 Inviato: 13 Ott 2023 10:17
 

Portata dal meccanico, pulito il radiatore, cambiato liquido e vediamo come va...
 
16364691
16364691 Inviato: 13 Ott 2023 10:33
 

Vedrai che non ti darà più problemi del genere 0509_up.gif almeno fino alla prossima estate icon_asd.gif
 
16364732
16364732 Inviato: 13 Ott 2023 12:15
 

Maurizio60 ha scritto:
Vedrai che non ti darà più problemi del genere 0509_up.gif almeno fino alla prossima estate icon_asd.gif


E' quello che gli ho detto io quando mi ha detto: provala.
Ho pensato e detto: ma ora arriva il freddo, e io il problema l'ho riscontrato in questi ultimi giorni solo di pomeriggio, non la mattina quando fa molto fresco.
Risposta: Se la moto ha problemi di surriscaldamento, li ha sempre, anche in inverno.
Apprezzo comunque il fatto di non aver voluto cambiare pezzi senza aver la certezza del problema.
Mi ha cambiato il liquido antigelo dicendomi che probabilmente era ancora quello della casa madre.
...........La moto è del 2012......... e io ce l'ho da Aprile dell'anno scorso e gli ho fatto già 6/7 tagliandi da loro.... non.......... so quanto sia normale il fatto di non averlo mai cambiato o almeno averci mai pensato.......

Vedremo........ anche perchè in rete leggo che può essere dipeso anche dalla guarnizione della testata e che c'è un modo semplice per capire se arriva da li il problema ma...... in ogni caso lascio a ciascuno il proprio lavoro...

Mi ha detto che il radiatore era MOLTO sporco e ok... ma... io l'ho usata tutti i giorni questa estate anche con 35 gradi e umidità alle stelle, sempre la solita strada e sempre il solito modo di guidarla...
mi fa strano che DI COLPO si metta a bollire il liquido....così......DE BOTTO...

Stiamo a vedere dai....

Comunque sono arrivato a 55.000 km...c'è da controllare qualcosa in particolare a quel taglio di km?
 
16364779
16364779 Inviato: 13 Ott 2023 16:25
 

Ciao .
Visti gli anni e la percorrenza archiviati , se ancora non è stato fatto , farei verificare :
- olio freni , fortemente igroscopico , che mamma Kawa mi pare ne indichi la sostituzione ogni 2 anni ;
- se hai ancora i tubi freno originali , meglio sarebbe metterne in programma la sostituzione , magari con un set in treccia metallica ( praticamente eterni ) ;
- gioco punterie ;
- revisione delle sospensioni .

Relativamente al tuo problema iniziale , personalmente vedrei di "provocarlo" volutamente , con un contesto d' uso adeguato .
E' possibile che con i lavori effettuati sia risolto .
Ma , se la moto fosse mia , vedrei di accertarmene quanto prima , onde evitare altri problemi , magari più onerosi da risolvere .


doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16364790
16364790 Inviato: 13 Ott 2023 17:23
 

Grazie Ansetup, come volevasi dimostrare, l'ha rifatto.

Stamattina no (15 gradi esterni)
Poco fa si (25 gradi esterni).

Ho costantemente controllato il livello appunto perché ho dubbi sulla risoluzione/diagnosi di ieri, e per tutta la tratta (50 km) il livello non si é mosso.

APPENA mi sono fermato per aprire il garage, dopo qualche secondo ha iniziato a fare ancora quel rumore (un pò meno forte della prima volta perché non l'ho scannata tantissimo) e il livello dela vaschetta (vaso d'espansione si è scurito ed é salito). Tempo 1 minuto, il rumore ha smesso e il livello é tornato normale, quindi meno della metà e di color bianco.
Il rumore se lo sentite, non richiama l'ebollizione (almeno quello di oggi) o forse si ma era minima.

Una cosa che ho notato e ho FATTO NOTARE al meccanico é che da qualche giorno (casualmente in corrispondenza del problema) non mi si attiva più la ventola. La risposta del meccanico é stata: la ventola si attiva quando deve.......
Ma se ti dico che ogni santa volta che arrivo a casa al pomeriggio, per qualche secondo la ventola parte, un dubbio vuoi fartelo venire o no????

Poi magari non é l'elettroventola il problema... ma.....1 + 1 a casa mia fa due.
Sarò una capra in meccanica ma se me lo fa solo a moto spenta, con il caldo, e se me lo fa dopo che noto che da qualche giorno non parte la ventola, un dubbio a me verrebbe di controllarne il funzionamento,.o di controllare se il sistema che da l'input alla ventola di partire non sta andando.
É logica.....
Ad avercene clienti come me che ti descrivono il problema nel dettaglio,.descrivendo come e quando avviene.

Ma sono tutti così?
Ho portato il cerchio dell'auto dal gommista per farlo riverniciare a polvere. Mi fa: passa giovedì, ti metto.il.ruotino e così venerdi prossimo hai il cerchio e te lo rimonto. Morale.... chiamo prima: il cerchio non é ancora arrivato e bisogna aspettare venerdì prossimo.
Ma io dico: caxxxo, avvisa: il cerchio arriverà molto probabilmente entro una settimana, in alcuni casi può arrivare quella dopo.....e che cappero!!!

Scusate lo sfogo............

Allego video

Link a pagina di Youtube.com
 
16364791
16364791 Inviato: 13 Ott 2023 17:30
 

Ma dai! icon_eek.gif Io inizierei a pensare seriamente a trovarmi un'altro meccanico all'altezza! Ma che risposta sarebbe che la ventola si accende quando deve... accendi la moto, falla scaldare e verifichi che la ventola si accende... icon_evil.gif
 
16364793
16364793 Inviato: 13 Ott 2023 17:35
 

Maurizio60 ha scritto:
Ma dai! icon_eek.gif Io inizierei a pensare seriamente a trovarmi un'altro meccanico all'altezza! Ma che risposta sarebbe che la ventola si accende quando deve... accendi la moto, falla scaldare e verifichi che la ventola si accende... icon_evil.gif


L'ha fatto Maurizio!
Nel senso che, sono andato via che la stava lasciando accesa apposta ma...sicuramente guardava soltanto se il liquido saliva o altro, senza guardare la ventola!

Volevo dargli fiducia per l'imminente cambio gomme che se vi ricordate non mi avevano fatto una giusta convergenza all'ultimo treno di gomme.

..ma dopo questa.......

Poi per carità, magari non é la ventola... però ora che faccio? Ritorno ancora? Maddai.......... ma che palle!

Gli ho anche detto: dai priorità a questa cosa,.il tagliando può aspettare! Avevo fatto 5100 km, anche se lo faccio a 5300 non cambia!!

Poi ripeto non sono un meccanico, apprezzo che non abbia sostituito componenti a cappero, ma una diagnosi più approfondita credo fosse necessaria... .....

Io ho 24 ore al giorno, 6/7 se va bene dormo, 9/10 sto a lavoro, non ho sto tempo per fare da balia ai meccanici....

Poi proprio la combo con quel pirlone del gommista che mi lascia ancora 7 giorni con il ruotino dell'auto con 2 figli...

Ma che andassero a zappare......ma tutti però
 
16364796
16364796 Inviato: 13 Ott 2023 17:56
 

Se aspettava 5 minuti che partisse la ventola cosa succedeva? Intanto verifichi quello che il cliente ti sta dicendo.. è nella stessa operazione controlla se sale o meno il liquido... non si può portare la moto dal meccanico e restare con il dubbio che il lavoro fatto sia stato malfatto.... cambia, cerca tra le tue amicizie un meccanico valido e soprattutto che ascolti e dia seguito a quelle che sono le tue indicazioni... sarebbe il minimo!
 
16364797
16364797 Inviato: 13 Ott 2023 18:06
 

Mettila così .
I lavori eseguiti li dovevi comunque fare .
Il nuovo tecnico a cui affiderai la moto non avrà bisogno di farli ( e quindi non li dovrai pagare nuovamente ) .
E da ciò che scrivi è ormai chiaro dove stà il problema .
E' sempre più difficile , a quanto pare , trovare gente con un minimo di serietà professionale ! eusa_wall.gif



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16364800
16364800 Inviato: 13 Ott 2023 18:23
 

ansetup ha scritto:
E' sempre più difficile , a quanto pare , trovare gente con un minimo di serietà professionale ! eusa_wall.gif

Però al momento di presentare il conto, come sono professionali icon_evil.gif

gioo137 se devo dirti la mia esperienza in fatto di meccanici, ho preso la mia Yamaha FZ1 nuova, considera che era la prima moto dopo uno stop di 25 anni, quindi non ero in grado di poter giudicare come andasse, ma sentivo che ad un certo punto iniziava a tremare... Fatto il primo tagliando e riferito il problema, non risolto. Mi trasferisco al mare in vacanza e mi porto la moto, non ricordo il motivo, ma mi trovo nella necessità di portare la moto dal meccanico, quando vado a ritirarla mi fa... ma come facevi a camminare in queste condizioni? Gli chiedo il perché è mi risponde, perché avevi tutto lento.. Per fartela breve, quando ho portato la moto a fare il tagliando non hanno controllato e serrato tutto l'avantreno... Poi è rimasto lui il mio meccanico di fiducia negli anni a venire ad oggi... Questo per dire...


doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16364802
16364802 Inviato: 13 Ott 2023 18:57
 

ansetup ha scritto:
Mettila così .
I lavori eseguiti li dovevi comunque fare .
Il nuovo tecnico a cui affiderai la moto non avrà bisogno di farli ( e quindi non li dovrai pagare nuovamente ) .
E da ciò che scrivi è ormai chiaro dove stà il problema .
E' sempre più difficile , a quanto pare , trovare gente con un minimo di serietà professionale ! eusa_wall.gif



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif



I 260 euro però li ha presi!
E se calcoli che un tagliando normale di solito lo pago da lui 100 euro, fai tu il conto.

Stavolta mi ha messo le candele all'iridio, così mi ha detto che le cambio ogni 24 mesi e non ogni 12, ma 260 non sono pochi (130 euro di manodopera).
Mi ha detto che il lavoro della pulizia del radiatore me l'ha fatto pagare solo 50.

Anche io faccio assistenza (informatica) e a volte sbaglio diagnosi o altro, ma...motivo prima, spiego, faccio 1000 domande prima, in modo da scremare il problema.. perché in questo modo su 20 possibili causa, parto già con un massimo di 5 (sparo......)

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16364804
16364804 Inviato: 13 Ott 2023 19:08
 

Certo che su 260€ il 50% di mano d'opera poco non è.. ma si sa che oggi giorno i meccanici quando iniziano a lavorare fanno partire il cronometro...
 
16364805
16364805 Inviato: 13 Ott 2023 19:08
 

Immagino Maurizio...immagino...
Io ne ho già girati 5 o 6... uno peggio dell'altro.

Ma ripeto, non voglio fare io il saputello che ne sa più del meccanico, però cavolo...ascolta il cliente senza pensare: .......si dai smettila di parlare che tanto lo so io il mio mestiere.

Io faccio 100 km al giorno con sta moto, la conosco come le mie tasche, se ti dico che ogni santo giorno la ventola parte per 4/5 secondi, e da qualche giorno non lo fa più... fidati cavolo.
Poi io non insisto perché non voglio sviare la diagnosi...

Ogni tanto mi viene in mente quando mi hanno smontato il cupolino...vi ricordate? Perché mi vibrava la moto sopra i 130km/h.

Risultato: bilanciatura fatta male.....

In ordine:

Il primo meccanico ... post scivolata: mi ridà la moto dopo 3 settimane, con il manubrio storto. Ritorno, mi dice che é il manubrio storto.. morale della favola...erano le piastre dello sterzo


Un meccanico..gliela porto per le vibrazioni (rumore di vibrazioni) mi chiama dopo 6 ore e mi dice: l'ho provata... e se a 140km/h la spegni, non vibra più......hahahahahaa

In kawasaki, la porto per la vibrazione sopra i 130km/h.. dopo 3 giorni non avevano fatto nulla.. e dicendomi: mi ma inizia a essere vecchiotta! Ahahahah e...... ho pure il dubbio me l'abbiano fatta cadere perché ho la parte destra (fianchetto) super rigato

Questo qua dove vado di solito di milano... mi fa sta cosa ora del surriscaldamento.. l altro mese 3 volte post cambio gomme e non trova la quadra....

E infine.. una volta faticava ad accendersi, vado in un'altra kawasaki.. e mi dicono: batteria 110%!
Risultato: era l'alternatore!

Se io lavorassi così.. sarei senza lavoro da 10 anni!!!!

Alcuni... meccanici, dentisti, commercialisti e molti altri, sono esenti da ripercussioni post errore....


Bene bene......
 
16364809
16364809 Inviato: 13 Ott 2023 19:20
 

comunque Maurizio........
Rimani sempre un motociclista... anche se non usi più la moto.....senza dubbio.

Ci tenevo a dirti questo.


doppiolampgreen.gif
 
16364813
16364813 Inviato: 13 Ott 2023 19:29
 

gioo137 ha scritto:
comunque Maurizio........
Rimani sempre un motociclista... anche se non usi più la moto.....senza dubbio.

Ci tenevo a dirti questo.


doppiolampgreen.gif

0509_doppio_ok.gif 0509_doppio_ok.gif 0509_doppio_ok.gif
 
16364875
16364875 Inviato: 14 Ott 2023 8:26
 

Passato ora da un meccanico in zona da me (cercato il più recensito). Mi ha detto che la prima cosa da fare é fare quello che é stato già fatto dal mio meccanico... e che se il liquido diventa scuro probabilmente c'è ruggine. Poi mi parlava del termostato ecc ecc.

Ovviamente mi ha detto di lasciargliela...

Credo che tra le gomme che devo cambiare e questa cosa... forse é arrivato il momento di prendere una tracer 9 😁
 
16364879
16364879 Inviato: 14 Ott 2023 8:40
 

gioo137 ha scritto:
forse é arrivato il momento di prendere una tracer 9 😁

Se hai l'idea di cambiare moto ci sta 0509_up.gif nel caso hai pensato al nuovo o usato? Ma una volta risolto il problema con la tua, vedrai che la puoi sfruttare un'altro po' senza che ti crea altri problemi. Già gli hai fatto fare molti interventi.. icon_wink.gif
 
16364909
16364909 Inviato: 14 Ott 2023 13:07
 

Maurizio60 ha scritto:
Se hai l'idea di cambiare moto ci sta 0509_up.gif nel caso hai pensato al nuovo o usato? Ma una volta risolto il problema con la tua, vedrai che la puoi sfruttare un'altro po' senza che ti crea altri problemi. Già gli hai fatto fare molti interventi.. icon_wink.gif



Il problema Maurizio é risolverlo il problema.
Se la voglo sistemare...chiamerò ancora il mio meccanico....per forza

Due i motivi: ho pagato e quindi non parto da zero, seconda cosa... é troppo un casino portare la moto da un altro.. quello di oggi per esempio stava a 20km da me e a pelle......insomma....così così.

Oppure come detto prima la cambio. Come dicevo in un altro post sento la voglia di qualche cavallo in più, e facendo 100 km al giorno, le scelte non sono moltissime, niente naked o altro.

Non vedo alternative alla Tracer 9..

Nuova o usata? O nuova o un usato molto recente.
Le tracer precendi (le 900) avevano le sospensioni di cui nessun possessore é contento (beccato uno proprio stamattina dal meccanico)

Peccato che ho 3 anni da pagare l'auto......

Per gli interventi fatti, l'unica cosa fuori dalla manutenzione ordinaria é stato l'alternatore, tutto il resto sono i classici tagliandi a scadenza di 5000 km e la distribuzione..ma ormai sono passati 15.000 km.. non tanti ma comunque non fatta ieri
 
16364986
16364986 Inviato: 15 Ott 2023 9:09
 

Quando feci un corso di Primo Intervento, il medico (di PS) che ce lo fece ci disse: "se noi medici ascoltassimo di più i pazienti saremmo già a buon punto per la diagnosi definitiva"... icon_mrgreen.gif

Benvenuto nel mondo degli attuali artigiani. Che sono pochi, pieni di lavoro, e con i c******i che gli girano per N motivi... Purtroppo è così e sarà sempre peggio: trovarne uno decente e professionale ormai è un terno al lotto.
Aspettano solo di andare in pensione e nel frattempo NON prendono più, a bottega, nessun apprendista.
Prevedo tempi bui.
 
16364988
16364988 Inviato: 15 Ott 2023 9:27
 

gioo137 senti questa... magari rivaluta il tuo meccanico. Stavo parlando ieri sera su WhatsApp con un mio amico che per lavoro è negli Stati Uniti (Washington), ha preso da poco un Kawasaki KLR 650 e un paio di giorni fa l'ha portato a fare il tagliando... Ha pagato 325$ di cui 25$ di olio e filtro e 300$ di mano d'opera icon_eek.gif
 
16365003
16365003 Inviato: 15 Ott 2023 14:07
 

Maurizio60 ha scritto:
gioo137 senti questa... magari rivaluta il tuo meccanico. Stavo parlando ieri sera su WhatsApp con un mio amico che per lavoro è negli Stati Uniti (Washington), ha preso da poco un Kawasaki KLR 650 e un paio di giorni fa l'ha portato a fare il tagliando... Ha pagato 325$ di cui 25$ di olio e filtro e 300$ di mano d'opera icon_eek.gif



Ciao Maurizio, quello che imputo io é questo: non posso portarti la moto con un problema, e riprenderla con lo stesso problema, sopratutto se pago. Che poi il radiatore fosse sporco e il liquido cambiato può far solo che bene, non lo metto in dubbio. Tienila un giorno in più, provala, scannala.. ma dirmi...provala così, non é il massimo.
Sono ben consapevole che non hanno la bacchetta magica, anche io nel mio lavoro di informatico spesso non capisco subito il problema, avviso il proprietario, organizzo in base al suo tempo l'intervento. Se non gli serve il computer me lo tengo e risolvo, se invece ha fretta di usarlo, vado a step.
FACCIO domande, tante domande per SCREMARE il problema e non far prove già fatte da lui (anche se....mai fidarsi) e poi inizio andando a esclusione.
Se il pc si spegne e l'utente mi dice che non sente più la ventola girare, per prima cosa guarderei quello.
Per il costo sostenuto, soprattutto della manodopera, non metto molto becco, ma mi girano se torno a casa con lo stesso problema e devo ritornare dal meccanico, con tutti gli sbattimenti del caso.
So che mi hai girato i prezzi per consolarmi, era solo una considerazione icon_smile.gif

Paolo, quello che manca principalmente oggi é la passione... ma forse non solo oggi. Ricordo 20 anni fa dopo aver fatto montare il motore 70 (o 80) al phantom f12, che era scarburatissimo. Ora che prendeva i 110/120 passavano mesi. Dopo aver girato 2 o 3 meccanici, mi consigliarono un signore su di età che pre pensione lavorava nelle motocross.
Morale: problema risolto immediatamente. Sembrava che gli avessi portato un giocattolo.
Li, seduto nel suo garage, a fare i lavoretti per pura passione. Gente talmente appassionata che fatica pure a chiederti i soldi perché dentro di loro lo farebbero pure gratis.
Peccato che a 600 metri ho una persona che prepara moto da corsa per pistaioli privati , ha pure un tir a mò di motogp, con cucina e tutto il necessario.. quindi deduco lavori molto ma.....ricordo benissimo che mi diceva che le moto stradali le faceva a tempo perso e solo in inverno.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 4
Vai a pagina 1234  Successivo

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©