Leggi il Topic


Indice del forumForum Tecnico

   

Pagina 1 di 1
 
test per individuare fili alternatore
16257359
16257359 Inviato: 20 Nov 2021 9:34
Oggetto: test per individuare fili alternatore
 



bungiorno, ho 4 fili che arrivano dall'alternatore, dovrebbero essere rosa, nero-rosso, giallo e bianco-giallo, siccome sono vecchiotti gli ultimi due sono indistinguibili. Nel caso fossero collegati in modo invertito si potrebbe danneggiare qualcosa? C'è un modo (col tester) per capire qual'è l'uno e qual'è l'altro magari a motore spento?
 
16257386
16257386 Inviato: 20 Nov 2021 15:34
 

Ciao, detto cosi significa tutto e nulla. Bisognerebbe capire che tipo di alternatore e magari una foto. eusa_think.gif
 
16257394
16257394 Inviato: 20 Nov 2021 16:36
 

ecco i fili:

immagini visibili ai soli utenti registrati


arrivano dall'avvolgimento di una xr600

Ora, il rosa ed il nero-rosso si individuano, gli altri due sembrano uguali. Nel caso li collegassi invertendoli (giallo su giallo-bianco e viceversa) provando ad avviare potrei danneggiare qualche componente dell'impianto?
E come (ove possibile) distinguerli con un qualche test?

saluti
 
16257518
16257518 Inviato: 22 Nov 2021 8:13
 

i fili non sono originali, sembrerebbe che sia già stato sostituito lo statore... ciò detto, i fili in uscita dallo statore sono 3 (chiamiamoli A, B e C); prendi un multimetro, impostalo su misurazione resistenza scala 0-200 Ohm, quindi misura la resistenza tra A e B, B e C, A e C: se lo statore è a posto, tra queste coppie di fili dovresti avere una resistenza molto bassa (circa 0,5-1 Ohm) ma non zero. Dovresti così essere in grado di escludere il quarto filo, che immagino che con gli altri 3 ti darà resistenza infinita. Prova del 9: stacca il connettore che collega lo statore al regolatore, avvia il motore e misura la corrente ALTERNATA tra i tre fili come prima: dovresti leggere circa 12V AC al minimo e 50-60 V AC col motore su di giri.
Se ottieni risultati strani (circuito aperto, corto circuito, continuità tra i fili e la massa), forse lo statore è bruciato, e a sto punto non resta che smontarlo e vedere cos'è successo.

ciao

WK
 
16257526
16257526 Inviato: 22 Nov 2021 9:09
 

ciao,
comincio col dire che il motore è stato di recente revisionato e non ancora messo in moto, per questo chiedo che se nel caso i fili fossero invertiti potrebbe danneggiarsi qualcosa.
In seconda battuta, con A, B e C intendi pe prime tre posizioni dei fili come sono in foto?
Perchè dici che i fili dello statore sono 3 se sono 4?

grazie, saluti
 
16257531
16257531 Inviato: 22 Nov 2021 9:38
 

di che anno è la moto? di norma gli alternatori sono trifase, e dal carter escono 3 fili gialli (a volte neri sulle suzuki...) se invece escono 4 fili, 3 saranno le fasi dell'alternatore (che individuerai col metodo che ti ho detto), e il 4 qualcos'altro, forse l'impulso per l'accensione? Prova a cercare il manuale d'officina, oppure lo schema elettrico, ormai su internet si trova di tutto...

ciao

WK
 
16257564
16257564 Inviato: 22 Nov 2021 11:24
 

lo schema elettrico ce l'ho:

immagini visibili ai soli utenti registrati


come vedi dall'alternatore escono i 4 fili di cui sopra, nero-rosso, rosa, giallo e giallo-bianco.
Ma non specifica cosa siano...

Il mio problema (come detto) è che il giallo ed il giallo-bianco non si distinguono, da qui la mia difficoltà a collegarli ai rispettivi capicorda...
 
16257609
16257609 Inviato: 22 Nov 2021 16:16
 

ok il quarto filo non è l'impulso per l'accensione... dallo schema sembrerebbe che lo statore ha 3 avvolgimenti come al solito, ma non capisco a cosa serve il quarto filo... vuoi dire che è uno di quei generatori che per funzionare hanno bisogno di corrente dalla batteria? Vediamo se ci risponde qualcuno più esperto icon_smile.gif

ciao

WK
 
16257613
16257613 Inviato: 22 Nov 2021 16:40
 

no, niente batteria...
xr600r
 
16257623
16257623 Inviato: 22 Nov 2021 17:24
 

Non sono un esperto, ma questo sembra uno statore particolare Honda d'epoca. In effetti dallo schema si vede che e' monofase con un solo avvolgimento che va' al raddrizzatore. L'avvolgimento a sinistra sembra un avvolgimento magnete mentre l'avvolgimento di destra va' al regolatore AC. eusa_think.gif

immagini visibili ai soli utenti registrati



se carico l'immagine me le rimpicciolisce. 0510_sad.gif

Ultima modifica di Mamadou88 il 22 Nov 2021 17:44, modificato 1 volta in totale
 
16257625
16257625 Inviato: 22 Nov 2021 17:41
 

Si puo provare cosi... due fili danno resistenza verso massa e due no. I due che segnano infinito verso massa sono i fili dell' alternatore di potenza 12V che va' al raddrizzatore. (fra' di loro dovrebbero dare una resistenza piuttosto bassa) nel mio disegno li ho indicati con i fili giallo - rosso. Poi dovrebbe avere un avvolgimento ad alta impedenza come quello nella foto.

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16257652
16257652 Inviato: 22 Nov 2021 20:58
 

grazie per le risposte.
Io di elettricità non ne mastico granchè, vado coi colori.
Quindi ho collegato nero-rosso col suo omologo, rosa anche, al momento del giallo e bianco-giallo, visto che sono (sembrano) dello stesso colore, non so come collegarli.
Supponiamo che io li abbia collegati giallo col bianco-giallo e viceversa, provando ad avviare cosa potrebbe succedere? Non scocca la scintilla? Si può danneggiare un qualche componente?

@mamadou
capirai quindi che la tua spiegazione non mi aiuta granchè... icon_rolleyes.gif

l'impianto è sì d'epoca, ma fino al 99 le xr lo avevano uguale, con la sola aggiunta delle frecce...

saluti
 
16257672
16257672 Inviato: 23 Nov 2021 0:15
 

Lo statore che hai non è originale, si vede dal rivestimento dei fili e da come sono stati saldati e coperti di termorestringente... per cui ignora il colore dei fili. Dovresti procurarti il manuale di officina, capire bene il funzionamento di questo generatore del secolo scorso 🙂 e collegare correttamente tutto. Oppure trovare un meccanico/elettrauto esperto di quel tipo di impianti
 
16257676
16257676 Inviato: 23 Nov 2021 1:17
 

i fili sono dello stesso colore, solo uno in pratica non si distingue, il bianco-giallo.
Il termorestringente non fa testo, può essere stato aggiunto in un secondo momento.

grazie lo stesso comunque, saluti
 
16257726
16257726 Inviato: 23 Nov 2021 14:00
 

Comunque sarebbe utile capire che magnete e' stato montato. Forse con la marca e il modello si puo' richiedere al costruttore la tabella della compatibilita' e la corrispondenza dei fili. Oppure, presso un concessionario honda si puo' confrontare la resistenza dei fili originali con quelli del ricambio. Non dovrebbe essere difficile. Probabilmente tutto il pasticcio nasce in casa Honda che tenta di riadattare un impianto con magnete puro (senza luci e senza linea a 12V) con un sistema ibbrido meta' magnete meta' impianto in corrente continua. Altrimenti, come dice VK l'alternatore trifase classico e' molto meglio. (e sara' adottato nei modelli successivi)
 
16257727
16257727 Inviato: 23 Nov 2021 14:11
 

In effetti lo schema originale e' a due avvolgimenti in AC e senza raddrizzatore...

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16257728
16257728 Inviato: 23 Nov 2021 14:20
 

Purtroppo su quel tipo di moto sono stati montati almeno 3 o 4 impianti diversi. Quindi bisognerebbe anche controllare se ha 1 o 2 avvolgimenti ad alta impedenza come quello nella foto

immagini visibili ai soli utenti registrati



Qualcuno dice che le impedenze sono queste :

immagini visibili ai soli utenti registrati

 
16257738
16257738 Inviato: 23 Nov 2021 15:27
 

lo schema che ho postato io l'ho preso dal manuale, dovrebbe essere corretto.
Per controllare l'impedenza come dovrei fare? Un capo del tester sul capicorda e l'altro al telaio? Dovrei misurarli tutti e 4 non badando al colore?
 
16257762
16257762 Inviato: 23 Nov 2021 18:00
 

Beh si, sarebbe un buon inizio. Almeno 2 fili dovrebbero dare resistenza verso massa, cioe' verso il telaio.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Tecnico

Forums ©