Leggi il Topic


Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

   

Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12
 
Risalgo in moto: cosa compro?
16223648
16223648 Inviato: 3 Mag 2021 14:42
 

Vader ha scritto:
Ad ogni modo ripeto che la Versys 300x o il caballero siano valide scelte per l'utente in questione.

P.s. dopo aver venduto il Bandit indivinate che moto sto valutando 0509_banana.gif
una bella sv650???!!!! 0509_up.gif 0509_up.gif 0509_up.gif
 
16223649
16223649 Inviato: 3 Mag 2021 14:48
 

Ovviamente...devo solo convincere la mia compagna che è comoda anche in 2... è abituata ai selloni delle 4 cilindri
 
16223650
16223650 Inviato: 3 Mag 2021 14:50
 

Vader ha scritto:
Ovviamente...devo solo convincere la mia compagna che è comoda anche in 2... è abituata ai selloni delle 4 cilindri
dai che si convince su. Poi è davvero comoda. Basta che ci sale una volta...
 
16223651
16223651 Inviato: 3 Mag 2021 14:51
 

Comunque Losna61 è sparito...
 
16223656
16223656 Inviato: 3 Mag 2021 15:38
 

No no, non sono sparito, anzi, ringrazio tutti per i consigli, che appena avrò tempo analizzerò approfonditamente. Nel fine settimana non avevo il pc a disposizione, e rispondere articolatamente con il cellulare è un casino.
 
16223661
16223661 Inviato: 3 Mag 2021 15:51
 

Losna61 ha scritto:
No no, non sono sparito, anzi, ringrazio tutti per i consigli, che appena avrò tempo analizzerò approfonditamente. Nel fine settimana non avevo il pc a disposizione, e rispondere articolatamente con il cellulare è un casino.


0509_up.gif 0509_up.gif
di spunti ne hai avuti, non ti resta che girare per concessionari e almeno sederti sulle varie moto 0509_up.gif 0509_up.gif
 
16223823
16223823 Inviato: 4 Mag 2021 18:54
 

Bene, eccomi di nuovo qua. Grazie nuovamente a tutti per idee e suggerimenti, che vado ad analizzare qui di seguito, facendo anche subito dopo qualche precisazione (mi rendo conto che forse nel primo post ero stato non sufficientemente approfondito) che dovrebbe rendere più chiari i miei commenti.

Vstrom 650: fuori budget

Versys x-300: ottimo suggerimento, cercherò di provarla

CRF 300: mi pare "troppo fuoristrada", e l'eventuale passeggero sacrificato

Vstrom 250: 190 kg mi sembrano troppi, soprattutto con soli 25 cv

Beta Alp 4.0: carina, forse un po' in debito d'ossigeno con passeggero, visto che la versione attuale non lo prevede

Royal Enf. Himalaian: siamo sui 200 kg

SWM 440: mi piace, cercherò di provarla

Mash five hundred 400: troppo stradale

CBX 500X: siamo sui 200 kg anche qua

Il peso limitato per me è un fattore importante. So benissimo che ci sono moto "pesanti" ma guidabili come biciclette, basta guardare come vanno i gs1200 in montagna… il punto è un altro: volendo io fare sterrati di campagna, càpita che si trovino tratti semiallagati o comunque con pozzanghere profonde, e quindi metto in conto di sdraiare prima o poi la moto e doverla tirare su. Da solo, con un ginocchio e la schiena non in formissima icon_rolleyes.gif , non voglio portarmi dietro un verricello; inoltre ho pochissimo spazio in garage, dove ci sono già 3 auto, scaffali, attrezzi, biciclette, e la facilità di manovra a motore spento è un'altra necessità.

Oltre a ciò, per esperienza automobilistica, so che un mezzo leggero ha meno inerzia di uno pesante, quindi più agile e più facile fare correzioni; inoltre, avendo posseduto un bicilindrico ed un 4, ma guidato diversi mono, so benissimo che vibrano di più, ma questo, per come intendo io la moto, lo trovo un pregio e non un difetto, non essendo interessato a lunghi viaggi e a percorsi autostradali. Voglio una moto, non un'automobile con due ruote icon_asd.gif

L'utilizzo prevalente sarebbe il seguente: giretto collinare su asfalto e su sterrate, un paio di ore al massimo; giretto al mare su B-roads, 2/3 ore di viaggio con passeggero, con ovvia sosta per ritemprare stomaci e sederi.

L'ultimo giro in moto, prima di venderla, circa 20 anni fa, l'ho fatto da Varazze andando sul Beigua, con mia moglie, a passo lento, e negli ultimi km (dal rifugio a Piampaludo) abbiamo addirittura tolto il casco, viaggiando a neanche 40/ora perché per me la moto non è 'prestazioni', velocità, ma 'passeggiare', guardarsi attorno. Benché abbia partecipato a qualche giro collettivo (langhe, biellese, liguria) con amici, non mi è mai piaciuto il 'gruppo', la moto me la godo di più da solo o con passeggero.

Ecco, sulla base di quanto sopra cercherò di provare, oltre a Caballero e KTM, anche Versys 300 e SWM 440, che mi paiono più confacenti a quello che sarà il mio utilizzo.

Naturalmente, essendomi basato sulle schede tecniche e non su esperienza personale, potrei aver sbagliato qualche commento relativamente alle moto consigliate: se ritenete di correggermi, fàtelo, non mi offendo.

Oh, adesso mi resterebbe da rispondere al gattino da tastiera… che faccio, glisso o rispondo? 0509_mitra.gif
 
16223825
16223825 Inviato: 4 Mag 2021 19:28
 

Canyon_500 ha scritto:
Sono soldi buttati. Non hai la passione della moto. Sei solo annoiato, con soldi extra che ti bruciano in tasca.
…...
Io, come molti, posso mal valutare me stesso, ma ho un buon occhio quando si tratta di valutare gli altri.
Se hai la passione della moto, non decidi a 60 anni. Non ne hai usate due, peraltro prestate da un amico. Non è passione. Come fai a vivere 60 anni senza soddisfare la tua passione?
E' una crisi di mezza età inoltrata.
Non saprebbe cosa farsene, della moto.
La comprerà, la luciderà, la guarderà, la userà qualche volta e poi, inesorabilmente, la venderà.
L'ho già visto accadere altre volte.
Saranno contenti quelli che si ritroveranno ad acquistare una moto svalutata e poco usata.
Il mondo non è un divano, dove tutto è confortevole. Si deve raccontare la realtà per ciò che è.
Se ti senti offeso dalla realtà, non è un problema mio e non smetterò di dire la verità, solo perché voi possiate crearvi un mondo vostro, inesistente, nel paesello in culo alla luna, dove vivete.
.


Ohibò!
Tu devi proprio essere un fine psicologo, perché su tre ne hai azzeccata ben una!

Vero che non ho passione per la moto. La vedo come un piacere, non come una passione. Come mi piace fare passeggiate in campagna, fare giri non impegnativi in mtb. Le mie passioni sono due: una comune a (quasi) tutti gli uomini e che non sto a descrivere tanto sei intelligente, e l'altra invece sono i trackdays. Su quattro ruote, non su due, scusami tanto, ho anch'io dei difetti. E la coltivo da quando ho potuto permettermelo, cioè da 14 anni a questa parte, avendo girato almeno una ventina di piste diverse fra Italia, Francia, Germania, Spagna e Croazia. Ok, non è la tua passione, è la mia, e mi scuso se non ho la passione per la moto. Magari mi verrà, non disperare. O magari mi annoierò, come prevedi tu. Oh, poi, se la moto la userò poco, o non mi piacerà come penso ora, magari la venderò, e qualcuno farà un affare…. non trovi che ciò sia in qualche modo altruistico?

Annoiato non lo sono, proprio perché ho una vita soddisfacente (o, da valente psicologo, tu potresti dire che mi accontento di ciò che faccio) e che mi permette appunto di coltivare regolarmente la mia passione pistaiola.

Soldi extra che mi bruciano in tasca: giuro, vorrei tanto tu avessi ragione, ma purtroppo non è così. Se ne avanzassero a te, ricordati di me.

Fine psicologo abbiamo appurato che lo sei, ma come lettore sei distratto. Non ho 'provato' due moto, ne ho possedute due (sai, bastava andare a leggere la presentazione). Benelli 125 2CSE e Suzuki GSX 400 FWS, quest'ultima l'ho usata per più di 10 anni. Quando è nata mia figlia, nella certezza di non poterla più usare quanto prima, l'ho venduta. Moto ne ho guidate abbastanza, sia da ragazzino i 50ini da fuoristrada pompati, sia più tardi un po' di tutto, dai vari 125 Ancillotti, Beta, SWM, Caballero, Aprilia, KTM, a stradali o sportive come Guzzi 850 LM (ma anche il vecchio 500 affettasalami), RG Gamma 500 (ma mi trovavo meglio con RD 350, più 'facile'), Suzuki DR 600 (non partiva mai), BMW R 80, Maico 400 da cross (mi fece paura), più di recente R1 (un'altra che mi ha fatto paura) e scuteroni vari, e queste sono quelle che mi vengono in mente al volo.

PS: le crisi di mezz'età in genere arrivano prima dei miei 60 anni. Io non ne ho avute, forse perché sono sempre stato impegnato a fare qualcosa, di necessario o di piacevole che fosse. O forse, come con tanta sicumera affermi tu, ci sono in mezzo ora. Beh, se è così, grazie per avermi avvertito, hai idee sul come rimediare?

0509_banana.gif

PPS: Grazie per il consiglio della SWM 440, mi pare, per quel poco che capisco, che valga decisamente la pena provarla.
 
16223830
16223830 Inviato: 4 Mag 2021 19:57
 

Mi hai fatto sorridere, bravo Losna...

Beh qualunque modello tu scelga tienici aggiornato, così pour parler...

Ciao
 
16223835
16223835 Inviato: 4 Mag 2021 20:09
 

Ciao,

per la questione peso volevo dirti che tra una Versys-X ed una CB ci ballano giusto 15kg: vero che se devi tirarla su ogni etto risparmiato è tanto meglio, ma non ti aspettare differenze eclatanti. Delle due penso però che la Versys sia un pelo più tagliata per il fuoristrada.

Probabilmente, per risparmiare peso, devi orientarti verso i monocilindrici, ma dubito che riuscirai a scendere sotto i 150kg in odm. In tutti i casi io farei montare delle protezioni tubolari, che aiutano sia a limitare i danni, sia a rialzare il mezzo.

Ci sarebbero anche mezzi come il Trk 251 e la Voge 300, ma la cavalleria è anche lì scarsina.
 
16223857
16223857 Inviato: 4 Mag 2021 22:04
 

Per il CRF300 avevi visto la L o la Rally? Che sono molto fuoristradistiche entrambe, ma la Rally è un po' più a tutto tondo (mentre la L è una dualsport leggera fatta e finita).
Per quanto riguarda il Beta Alp 4.0 finché ti mantieni sotto i 90/100km/h non dovresti avere grossi problemi, oltre diventa limitante. Ho provato quella di un amico ed è veramente una bicicletta, ma l'ho testata in un campo, non per strada. Nel fine settimana ci andrò a fare un giro di 2/300km e ti farò sapere qualche osservazione in più se ci capiterà di scambiarci le moto.

Parlando di SWM ci sarebbe anche questa: Link a pagina di Moto.it
Il problema più grosso però sarebbe trovarla perché l'hanno messa in produzione nel 2018 e poi tolta nel 2020 con l'avvento dell'euro5, quindi dubito ce ne siano molte in giro, sia nuove che usate.

Quanto al peso occhio, molte moto di piccola cilindrata comunque pesano 180kg e sono comunque tanti.. io di moto ne ho avuta qualcuna ormai, sulle stradali andavano dai 190 (GSR600) ai 235kg (Z1000SX) e devo dire che il peso è tanto indipendentemente, anzi, ad essere sinceri il GSR pareva più pesante delle altre moto che ho avuto.
Ora ho affiancato alla stradale un DRZ400E che farà circa 130kg e li la differenza si sente veramente tanto, roba che ci si può permettere di spostarla di peso senza grosse difficoltà o sollevarla da terra senza nessuno sforzo ne tecnica... ecco... per fare una cosa del genere penso tu non possa andare oltre i 150kg e a quel punto di moto "buone" ne rimangono poche.

p.s. Un'altra osservazione, se conti che la moto possa finire per terra valuta bene com'è fatta... una moto da enduro se finisce per terra non si fa niente, la rialzi e riparti. Se una moto dotata di plastiche o con parti delicate esposte finisce per terra ci metti niente a fare centinaia d'€ di danni... Parlavo proprio ieri con il mio meccanico, di moto buone per cominciare a fare offroad, e mi parlava molto bene del nuovo Teneré ma poi ha dovuto ammettere che per un principiante non è il massimo, un po' per il peso, un po' perché se la butti per terra son dolori a differenza del mio DRZ.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

Forums ©