Leggi il Topic


Elaborare un 125 4t, perchè ne vale la pena
16221912
16221912 Inviato: 23 Apr 2021 21:34
Oggetto: Elaborare un 125 4t, perchè ne vale la pena
 



volevo parlare della mia esperienza in quanto elaborazione di un 125 4t
attualmente ho montato sulla mia moto un gt 200cc (66mm contro i 63 del 180 classico) dal prezzo di poco più 200€ un albero a camme uma racing r3 dal prezzo di poco meno 80€, dischi frizione newfren e molle rinforzate top tutto una 40ina di euro ( la frizione non è necessaria su un 180, ma io ho in mente altri lavoretti), più un carburatore cinese che avevo preso per prova (e miracolosamente funziona wow), però c'è da dire che il montaggio, avendolo fatto io non l' ho pagato, insomma, per tagliare corto, perchè fermarsi a guardare i prezzi proibitivi della malossi, che solo cilindro e camme ti viene a costare 700€ e non cercare meglio sull' internet dove si trovano pezzi stupendi a prezzi minori e offrono anche prestzioni maggiori?

bruh, volevo aprire questo discorso, perchè nessuno ne ha più parlato e si dicevano sempre le stesse cose
 
16221968
16221968 Inviato: 24 Apr 2021 10:07
 

Beh c'è da dire che la strada che hai preso è stata del "poca spesa tanta resa".
Non metto in dubbio che con le modifiche che hai fatto il motore abbia raggiunto prestazioni interessanti ma resta il fatto che comunque hai speso una cifra non esagerata ma nemmeno patatine quando con un 2 tempi si raggiungono prestazioni superiori togliendo qualche blocco e cambiando scarico.
Per curiosità, che moto hai?
 
16222027
16222027 Inviato: 24 Apr 2021 21:57
 

In inglese si dice: cheap, fast, reliable; pick two.

Grossomodo significa:
-Se costa poco ed è affidabile, non è veloce.
-Se è veloce ed è affidabile, non costa poco.
-Se è veloce e costa poco, non è affidabile.

Io ti auguro tutto il bene possibile, ma un gruppo termico completo a 200€ e spicci... e un 200cc sull'albero motore originale... un bravo chef si arrangia anche con poco, ma a me non sembra la ricetta per un piatto eccellente, mettiamola così.

In tutto ciò: carburatore? eusa_think.gif

I 125 a carburatore di solito non raggiungono neanche i 15 cavalli pieni all'albero, e va tenuto in conto. Detto fuori dai denti, se la base di partenza è scarsa, far peggio è difficile, praticamente puoi solo migliorare; viceversa su motori un poco più rifiniti il discorso potrebbe non essere altrettanto valido.

In ultimo, c'è da capire quali sono le reali prestazioni, e se la moto funziona davvero bene. Tu sei molto coinvolto, quindi potresti vedere miglioramenti più grandi di quelli che ci sono, o non avvertire problemi (per esempio) da una carburazione non ottimale. Non perché sei tu, eh, è proprio un fattore umano, una cosa normale. Difatti negli esperimenti scientifici si fa una cosa chiamata "controllo in cieco" (singolo, doppio, anche triplo) per evitare questo problema qua.

Spero di non averti smontato, ma l'esperienza mi ha insegnato che non è tutto oro ciò che luccica. Specie se lo paghi poco.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Motard - SupermotardMotard - Supermotard da 125 cc

Forums ©