Leggi il Topic


Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

   

Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12
 
Confronto SV 650 e MT 07
16185623
16185623 Inviato: 23 Set 2020 15:29
 

Noblax88 ha scritto:
Grazie ton1x, e grazie a tutti per le info utili.
Dunque da quello che ho capito, anche se mt07 ha un motore un pelo più performante ai bassi viene battuta da SV 650 per ciclistica e solidità generale.
A me fondamentalmente interessava in misura maggiore il tema del motore.
Vorrei sapere quale dei 2 è più godibile su strada come ripresa dai bassi regimi, fluidità di marcia, on-off ecettera.
Attualmente possiedo una bandit 650, ottimo motore a parer mio. Ma mi stavo interessando ad una moto più leggera e godibile su strada per tiro ai bassi regimi. La bandit ha il difetto di essere pesante nelle manovre da fermo...



Ciao .
Ti lascio anche il mio feedback .
Ho avuto un SV650 N della seconda serie , ma ho provato più volte sia la SV ultima versione , sia la "07" .
Intanto , a mio modo di vedere , prima di abbandonare un' ottima moto come il Bandit , inseguendo ipotetici vantaggi tramite mezzi della stessa fascia di prezzo/componentistica , vedrei di far prima alcuni test ride chiarificatori .
Concordo con chi dice che 15 kg in più o in meno non hanno la stessa rilevanza , a livello di guidabilità , di come questi siano distribuiti .
Ed anche il discorso relativo alla "birra" ai regimi medio-bassi è spesso relativo , perchè talvolta arginabile , almeno in parte , con alcuni piccoli accorgimenti ( ad es. , una finale più corta ) .
A parte questo , tornando on topic , a me sono piaciute entrambe .
L' SV per il grande equilibrio dinamico , che insieme ad un' erogazione sempre fluida e garbata , rende tutto relativamente semplice , anche quando ci si attacca al gas senza troppe remore .
Il "160" al posteriore rende i cambi di inclinazione molto svelti e gustosi e la trazione è sempre buona proprio grazie alla fluidità con cui la meccanica scarica la sua forza sul retrotreno .
L' effetto on/off è quasi inavvertibile e le vibrazioni trasmesse irrisorie .
Per farla viaggiare ( leggi tenere ritmi elevati ) ha però bisogno di lavorare a regimi medio alti , perchè in basso è dolce ma meno "consistente" dell' unità Yamaha , avvantaggiata da una progettazione più fresca e da qualche cc in più .
Yamaha che mi è piaciuta soprattutto per il motore , brillante e gustoso ad ogni regime ed altrettanto garbato nel non trasmettere al pilota fastidiose vibrazioni .
Effetto on/off un filo più accentuato di quello evidenziato dalla "Suzy" e bassi regimi meno burrosi , con qualche scuotimento in più quando si trotterella poco sopra il regime di minimo .
La "07" è anche meno facile da sfruttare quando si decide di spremere la meccanica , a mio avviso .
Diventa nervosa e , forse anche a causa di un' erogazione un pò più corposa , quando si spinge decisi è facile avvertire l' avantreno perdere il contatto .
Anche il posteriore , nonostante la maggior sezione ( forse anche per il più turistico set di gomme - Michelin PR 4 , invece delle più sportiveggianti Dunlop Qualifier ) , mi è sembrato più incline a pattinare .
Alla fine , sebbene la componentistica ( freni e sospensioni ) di entrambe sia piuttosto basica , secondo me sulla Suzuki questa cosa la si avverte in misura minore .
Proprio per questo , sebbene prestazionalmente siano simili , io sceglierei Suzuki per una guida pulita e facile SEMPRE , Yamaha se volessi un pò di adrenalina in più .
Ma sono sicuro che su entrambe , dopo l' acquisto , finirei per spendere un capitale per un "doveroso" up-grade di componentistica..... eusa_shifty.gif



doppio_lamp_naked.gif doppio_lamp_naked.gif
 
16185626
16185626 Inviato: 23 Set 2020 15:58
 

Ma un bel Monster 695-696 o più semplicemente 900???
 
16185937
16185937 Inviato: 24 Set 2020 23:37
 

Mi fa' piacere che ognuno di voi abbia espresso il proprio consiglio in base alla sua esperienza. È bello vedere che non tutti la pensano alla stessa maniera, il confronto arricchisce.
Ad ogni modo, come davieon ha scritto, la miglior cosa è provarle per capire quale delle 2 ti si cuce meglio addosso per stile di guida e feeling.

Lario 650, comprendo che sei un forte sostenitore dell' MT, e non fai male!! Tuttavia pensavo di non intervenire troppo sulle moto in questione ma lasciarle originali, non ho uno stile di guida troppo sportivo tale da giustificare una superciclistica. L'SV, riguardo a sospensioni ho capito che è più equilibrata.

Ansetup, mi hai lasciato un confronto davvero esaustivo, grazie.
Per la guida che prediligo io deduco che la SV ha i requisiti giusti: motore più fluido e meccanica più equilibrata. Certo è che il motore del MT 07 potrebbe ingolosire di più per una cavalcata sui tornanti di montagna, proprio per la sua maggior consistenza.

Facendo solo una considerazione tecnica mi viene comunque da dire che in Suzuki sono stati veramente bravi con quel motore. È un progetto di 20 anni e riesce tutt'ora a tenere testa ai motori più freschi come quello della Yamaha, senza considerare che il suzy ha una cilindrata addirittura inferiore.
Non so' se con l euro 5 andrà in pensione. Nel caso spero facciano nascere un motore all altezza del predecessore.

Grazie a tutti.
 
16186047
16186047 Inviato: 25 Set 2020 13:53
 

Sì la Suzuki ha presentato un nuovo bicilindrico parallelo di 700 cc euro 5 che andrà ad equipaggiare le nuove SV e Vstrom...
 
16186073
16186073 Inviato: 25 Set 2020 16:43
 

Lario650 ha scritto:
Sì la Suzuki ha presentato un nuovo bicilindrico parallelo di 700 cc euro 5 che andrà ad equipaggiare le nuove SV e Vstrom...


rotfl.gif rotfl.gif rotfl.gif
 
16186211
16186211 Inviato: 26 Set 2020 10:56
 

Magari riusciranno a fare una moto più corta, tipo la Tracer, in forza del motore nuovo.

Io ho posseduto la V-Strom mk09 e due SV 650 a carburatori, sia la Nuda che la S.
Con il V-Twin Suzuki mi son trovato bene, è sfruttabile ampiamente e non stanca, ha una buona coppia che si sente irrobustire dai 4000 g/m in su, poi non è che ti strappi il manubrio dalle mani, altresì è una sensazione gustosa.
Il motore è ben imbrigliato e non ti prevarica, la ciclistica è sana, frena pure bene.

Ho provato di recente l'MT-07, motore bello, moto agile e leggera, con delle sospensioni di sasso che sono l'unico elemento migliorabile a parer mio, sembra di guidare un'auto col Coilover D2 Street (chi sa, sa 0509_si_picchiano.gif ).

Ho guidato una Sv iniezione di quelle ultime, un modello 2018. L'hanno addolcita rispetto alle ex mie, ho ritrovato vecchie sensazioni nella modernità. eusa_think.gif
 
16186300
16186300 Inviato: 27 Set 2020 9:18
 

Infatti, una cosa che leggevo rispetto alle vecchie SV è che l ultimo modello ha il punto di coppia max spostato un po' più in su' (8100 g/Min); mi sembra, dunque rispetto alle vecchie ha dei bassi più dolci. Hai sentito molto questa differenza nell erogazione?
Quest aspetto tecnico nell alzare il punto di coppia max mi sembra l abbiano fatto in altri nuovi modelli (es. V strom 1000).
Peccato perché su strada personalmente preferisco più tiro ai bassi.
PS. Iniziano a parlare del nuovo bicilindrico parallelo 700!!!! Ho visto qualche pagina su Web.
 
16186304
16186304 Inviato: 27 Set 2020 9:49
 

Noblax88 ha scritto:
Infatti, una cosa che leggevo rispetto alle vecchie SV è che l ultimo modello ha il punto di coppia max spostato un po' più in su' (8100 g/Min); mi sembra, dunque rispetto alle vecchie ha dei bassi più dolci. Hai sentito molto questa differenza nell erogazione?
Quest aspetto tecnico nell alzare il punto di coppia max mi sembra l abbiano fatto in altri nuovi modelli (es. V strom 1000).
Peccato perché su strada personalmente preferisco più tiro ai bassi.
PS. Iniziano a parlare del nuovo bicilindrico parallelo 700!!!! Ho visto qualche pagina su Web.
va che puoi leggere tutto quello che vuoi. Ma le sensazioni che ti da un mezzo non te le da una rivista. E nemmeno i valori di coppia
 
16186307
16186307 Inviato: 27 Set 2020 9:55
 

Ti dò ragione Kimo. La mia era una considerazione tecnica. È chiaro che per capire una moto devi metterci le chiappe. Ma nell' assenza di prove reali uno cerca di informarsi dagli esperti o da riviste.
Non abbiate un approccio critico ma un approccio costruttivo. È questo il bello dei forum no!?
Comunque grazie
 
16186314
16186314 Inviato: 27 Set 2020 11:05
 

Noblax88 ha scritto:
Infatti, una cosa che leggevo rispetto alle vecchie SV è che l ultimo modello ha il punto di coppia max spostato un po' più in su' (8100 g/Min); mi sembra, dunque rispetto alle vecchie ha dei bassi più dolci. Hai sentito molto questa differenza nell erogazione?
Quest aspetto tecnico nell alzare il punto di coppia max mi sembra l abbiano fatto in altri nuovi modelli (es. V strom 1000).
Peccato perché su strada personalmente preferisco più tiro ai bassi.
PS. Iniziano a parlare del nuovo bicilindrico parallelo 700!!!! Ho visto qualche pagina su Web.

quel numero dice solo il valore a quel preciso numero di giri, non costa avviene a 3 0 4 mila ne a 6 o 7 mila
per questo ho postato quel grafico dove indica chiaramente la curva di erogazione più dolce e regolare di suzuki
 
16186338
16186338 Inviato: 27 Set 2020 15:04
 

Perfetto ton1x!!! Il grafico mi dice tutta la curva e non si sbaglia. Sarebbe curioso vedere l analogo per le SV di prima serie o di seconda. Ma solo per curiosità. Difficilmente si trovano su web. O almeno io non l ho trovato.
 
16186375
16186375 Inviato: 27 Set 2020 19:46
 

la prima serie era a carburatori ed era meno prestante a bassi giri, comando del acceleratore da usare con più cautela a bassa velocità e marce basse, ecco quello che ne è uscito da ciò che avevo trovato su internet tempo fa
 
16186421
16186421 Inviato: 28 Set 2020 9:38
 

Noblax88 ha scritto:

Non abbiate un approccio critico ma un approccio costruttivo. È questo il bello dei forum no!?

Il mio personalmente è costruttivo se si parla di esperienze fatte di persona.
Se si parla solo di pagine e pagine di riviste, tutto può essere quasi fuffa

IMHO
 
16186428
16186428 Inviato: 28 Set 2020 10:00
 

KIMO ha scritto:
Il mio personalmente è costruttivo se si parla di esperienze fatte di persona.
Se si parla solo di pagine e pagine di riviste, tutto può essere quasi fuffa

IMHO


toglierei il quasi.
come se fare 0_100 in un decimo in meno sia il metodo per scegliere il mezzo.
nella vita reale nessuno farà mai quei numeri.
 
16186440
16186440 Inviato: 28 Set 2020 10:59
 

Purtroppo non tutti hanno la possibilità di provare la moto che vorrebbero, ci si deve affidare alle riviste o a qualcuno che ce l'ha. Le prove di accelerazione non mi interessano ma se ci sono 7-8 CV di differenza e 7-8 kg sono più orientato a scegliere il mezzo più leggero e più potente a meno di altri problemi tipo altezza sella o calore eccessivo.
 
16186442
16186442 Inviato: 28 Set 2020 11:05
 

Lario650 ha scritto:
Purtroppo non tutti hanno la possibilità di provare la moto che vorrebbero, ci si deve affidare alle riviste o a qualcuno che ce l'ha. Le prove di accelerazione non mi interessano ma se ci sono 7-8 CV di differenza e 7-8 kg sono più orientato a scegliere il mezzo più leggero e più potente a meno di altri problemi tipo altezza sella o calore eccessivo.
aspetta..forse mi sono spiegato male.
Le riviste, i siti..vanno bene.
Ma aprire discussioni sui 2 cv in più, sulla coppia, solo per dati letti...fidati...non ha senso.
Va bene se la valutazione rimane generica.
Altrimenti siamo tutti ingegneri per aver sottomano le tabelle tecniche delle moto.
 
16186445
16186445 Inviato: 28 Set 2020 11:12
 

Ah no certo, nel mio caso consigliavo la MT 07 perché i kg in meno sono parecchi, ma le differenze di potenza o coppia sono irrilevanti...
 
16186447
16186447 Inviato: 28 Set 2020 11:34
 

KIMO ha scritto:
aspetta..forse mi sono spiegato male.
Le riviste, i siti..vanno bene.
Ma aprire discussioni sui 2 cv in più, sulla coppia, solo per dati letti...fidati...non ha senso.
Va bene se la valutazione rimane generica.
Altrimenti siamo tutti ingegneri per aver sottomano le tabelle tecniche delle moto.


concordo. e aggiungo che il 90% delle moto viene comprata per l'estetica, non per il cavallo in piu o per un po di kgm di coppia.
alla fine dei conti le moto della stessa categoria si equivalgono, se ci fosse davvero una moto superiore le altre non venderebbero nulla.
 
16186512
16186512 Inviato: 28 Set 2020 18:21
 

Si, si in termini pratici le moto della stessa categoria si equivalgono per prestazioni..
Ad ogni modo oltre all estetica è interessante vedere come le prestazioni lievemente superiori abbiano sempre la meglio sulle vendite. (Yamaha mt07 Docet). O ricordate i tempi delle naked medie a 4 cilindri? La z750 fece il boom di vendite grazie alle prestazioni migliori rispetto ad Hornet o FZ6 ( ovviamente quei 150cc in più volevano dire..).
Sono solo mie considerazioni comunque...
A questo punto aspetto cosa tira fuori Suzuki con il nuovo propulsore..
 
16186513
16186513 Inviato: 28 Set 2020 18:23
 

Kimo, ti dò ragione, infatti se vedi bene oltre ai valori numerici ho più volte chiesto agli utenti le impressioni su strada. Ma non voglio discutere, non è il mio obiettivo in un forum.
 
16186596
16186596 Inviato: 29 Set 2020 7:23
 

Noblax88 ha scritto:
Kimo, ti dò ragione, infatti se vedi bene oltre ai valori numerici ho più volte chiesto agli utenti le impressioni su strada. Ma non voglio discutere, non è il mio obiettivo in un forum.
ma guarda che nessuno vuole "discutere" come dici tu. È solo che a parlare di numeri e riviste come sempre si allunga il brodo e si esce da quella che è l'essenza della moto : la guida.
Poi oh... mio parere.
Pensa avrò letto 2 numeri di In Sella dal dentista...in 15 anni. Ma ho cambiato 11 moto e provate (di amici) un'altra decina. Di tutti i tipi.
Tranne custom. Pur avendo avuto amico con lunghe forcelle...ma non ti ci fanno avvicinare. Difatti non mi leggerai MAI su discussioni di cui non so nulla.
Solo perché su wiki c'è scritto qualcosa non significa che abbia fatto la 66 in sella ad una Harley icon_lol.gif icon_lol.gif
 
16186668
16186668 Inviato: 29 Set 2020 14:13
 

Compreso Kimo! Tranquillo.
Comunque ti invidio, aver provato più di 20 moto è roba!! Beato te!! Io ne ho provate 2!!!! Io al contrario ho letto troppi in sella e provato poche moto!!! Sono un motociclista sulla carta!!! A parte tutto, viva le moto.
 
16186709
16186709 Inviato: 29 Set 2020 17:40
 

Noblax88 ha scritto:
Compreso Kimo! Tranquillo.
Comunque ti invidio, aver provato più di 20 moto è roba!! Beato te!! Io ne ho provate 2!!!! Io al contrario ho letto troppi in sella e provato poche moto!!! Sono un motociclista sulla carta!!! A parte tutto, viva le moto.

io ho letto 1 insella e messo il cul0 su 6 moto icon_asd.gif (intendo usate almeno un pochino)
 
16186741
16186741 Inviato: 29 Set 2020 23:59
 

Noblax88 ha scritto:
Kimo, ti dò ragione, infatti se vedi bene oltre ai valori numerici ho più volte chiesto agli utenti le impressioni su strada. Ma non voglio discutere, non è il mio obiettivo in un forum.
ma guarda che nessuno vuole "discutere" come dici tu. È solo che a parlare di numeri e riviste come sempre si allunga il brodo e si esce da quella che è l'essenza della moto : la guida.
Poi oh... mio parere.
Pensa avrò letto 2 numeri di In Sella dal dentista...in 15 anni. Ma ho cambiato 11 moto e provate (di amici) un'altra decina. Di tutti i tipi.
Tranne custom. Pur avendo avuto amico con lunghe forcelle...ma non ti ci fanno avvicinare. Difatti non mi leggerai MAI su discussioni di cui non so nulla.
Solo perché su wiki c'è scritto qualcosa non significa che abbia fatto la 66 in sella ad una Harley icon_lol.gif icon_lol.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

Forums ©