Leggi il Topic


Indice del forumForum SuzukiForum Suzuki V-Strom

   

Pagina 1 di 1
 
V-Strom 1050 XT - Cruise Control: anomalia di funzionamento
16184512
16184512 Inviato: 17 Set 2020 9:51
Oggetto: V-Strom 1050 XT - Cruise Control: anomalia di funzionamento
 



Apro questo nuovo topic per avere feedback eventuali da altri proprietari/utilizzatori della moto in oggetto, solo della versione XT (poichè il problema riguarda il funzionamento del Cruise Control)
Premetto che è stata già aperta una segnalazione a Suzuki Italia e anche in Giappone ne sono a conoscenza da poco, attualmente il problema affligge me, e due altri colleghi motociclisti per quanto mi è dato sapere....tramite Facebook e altri canali social ho provveduto ad inviare un messaggio ad altri neo proprietari della moto in questione ma chi ancora non l'ha neanche usato il Cruise, chi lo usa poco, sembra che ancora o non lo hanno scoperto o non ne sono afflitti!

Non è un problema che ti appieda ma riguarda anche la sicurezza. E' anche una seccatura, perchè se sei in autostrada, oltre a beccarti una testata dal casco del passeggero e una botta nei reni conseguente senza preavviso, potrebbe capitare che sei in sorpasso o il solito deficiente di turno che si incolla alla ruota posteriore proprio quando si disconnette e la moto "mura" abbassando repentinamente la velocità e rischiando che la macchina che segue ti entri nelle tasche!! icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif icon_rolleyes.gif

In sostanza, durante la guida con il cruise control inserito, di punto in bianco questo si disattiva come se si frenasse momentaneamente per la presenza di un ostacolo o di un veicolo più lento o semplicemente perchè lo si vuole disinserire volontariamente. E, premendo il pulsante "resume", ritorna a funzionare tutto come prima. Esattamente come se lo avessimo disinserito noi, volontariamente, facendo una frenata.
La spia rimane accesa, il simbolo sul cruscotto anche e in coerenza con la momentanea sospensione, la velocità impostata, rimane memorizzata.
[u]

Ovviamente sono categoricamente escluse da tempo eventuali mie o nostre disattenzioni che possano aver disattivato il Cruise accidentalmente! Personalmente ho percorso con la moto circa 18000 km e usata molto spesso autostrada e lunghi tratti di statale, quindi il problema si è verificato a me almeno una cinquantina di volte, in modo estremante casuale, in ogni condizione di velocità, strada, carico ecc.....sia io che l'altro mio "collega" con il quale siamo in costante contatto, abbiamo fatto già diverse prove e verifiche, anche di concerto con l'assistenza Suzuki, nella fattispecie:

- Abbassato il pedale del freno di circa 1 cm e regolato di conseguenza il pulsante della luce "stop", dandogli un ulteriore margine di intervento.

- Provato ad effettuare diverse e prolungate prove con il Traction Control disattivato e nelle varie impostazioni, 1 - 2 - 3 con esiti negativi. Il Cruise continua a disattivarsi in modo random in termini di percorrenza e/o tempo.

- Collegato il computer della Diagnosi e facendo un bel giro lungo sperando che capitasse la disconnessione, questi fortunatamente ha rilevato un generico "inserimento freni" in occasione della prova, quando si è verificato per ben due volte il disinserimento a breve distanza l'uno dall'altro....

- scollegati i due spinotti dei micro switch degli stop dei freni ant. e post., il cruise si attiva e va tranquillamente anche con questi scollegati e, cosa piu' importante, si disconnette correttamente azionando i freni, indice che il normale e corretto disinserimento del Cruise avviene quando è il circuito idraulico dei freni a rilevarne l'azionamento. E d'altronde, essendo i due switch normalmente aperti e a singolo contatto, il sistema non puó in alcun modo verificare che non siano guasti. Quindi è ovvio che non possono essere loro a determinare la disattivazione del cruise control. Per lo meno, non possono essere solo loro.

-altre prove pratiche sono state la verifica di eventuali falsi contatti sui blocchetti e del porta fusibili nel sotto sella, ovviamente, e purtroppo con esiti negativi.

In attesa di altre prove che ho concordato con il Meccanico, se c'è qualche possessore di 1050 XT che ha avuto una anomalia simile, batta un colpo!
 
16184681
16184681 Inviato: 18 Set 2020 6:08
 

Io ho percorso solo 3.700 km. usandolo ( per poco) una decina di volte, senza mai avere scollegamenti involontari. Se non pioverà il we di inizio ottobre percorrerò parecchia autostrada e verificherò.
Confesso che l'ho usato ad ora solo per verificarne il funzionamento, ma con le condizioni attuali del traffico è davvero difficile poterne fruire intensamente.
 
16184733
16184733 Inviato: 18 Set 2020 13:59
 

Magari sono difetti di gioventù..ahimè moto e auto nuovissime spesso sono oggetto di migliorie....Io ho una 2018 con 20.000km e va come un orologio...la nuova mi piace e la sceglierei proprio per il cruise control....visto che viaggio molto...Vediamo Suzuki che dice
 
16184734
16184734 Inviato: 18 Set 2020 14:06
 

il cruise purtroppo per sua natura va usato nei lunghi trasferimenti dove davvero fa la differenza, ancor di più che con le autovetture! il polso e in generale tutto il braccio ringrazia sentitamente al termine di una intera giornata dove non è stato tenuto costantemente in tensione.
 
16184956
16184956 Inviato: 20 Set 2020 7:04
 

Provato ieri per un centinaio di km. di autostrada quasi sgombra : impostato intorno a 140 km/h, nessuna disconnessione involontaria, anche accelerando "oltre" ritorna poi correttamente alla velocità selezionata, idem con la funzione "resume" da velocità più basse.
Forse un attimo brusco quando sfiori un freno e si disattiva, ma al momento il funzionamento è ineccepibile.
 
16184962
16184962 Inviato: 20 Set 2020 9:05
 

bene...buon per te! Intanto su un'altro forum i casi aumentano......comunque si, la disattivazione è piuttosto brusca, come in tante auto e tante altre moto, ragion per cui quando avviene senza che tu se sia conscio è molto fastidioso!
 
16186199
16186199 Inviato: 26 Set 2020 8:32
 

Purtroppo anche io ho lo stesso problema! Non potevi descriverlo meglio...Sino ad ora ho percorso 6000 km usandola molto nei tratti extraurbani ed autostradali rilevando lo stesso comportamento. Veramente pericoloso e deprimente. Mi auguro che prima o poi qualcuno possa fare chiarezza e risolvere. In caso di novità positive informerò prontamente. A presto!
 
16186200
16186200 Inviato: 26 Set 2020 8:41
 

foreversuzuki ha scritto:
Purtroppo anche io ho lo stesso problema! Non potevi descriverlo meglio...Sino ad ora ho percorso 6000 km usandola molto nei tratti extraurbani ed autostradali rilevando lo stesso comportamento. Veramente pericoloso e deprimente. Mi auguro che prima o poi qualcuno possa fare chiarezza e risolvere. In caso di novità positive informerò prontamente. A presto!


ciao..potresti dirmi di dove sei? Comunque dovresti inviare una mail a Suzuki possibilmente tramite il portale "my Suzuki" del sito. Cosi rendi la cosa ufficiale, oltre che, ovviamente, informare il tuo meccanico o officina autorizzata del problema. Ti dico questo perchè quando l'assistenza si mette in contatto con l'importatore, questi ha il polso della situazione dei casi i totale a livello nazionale, e con te siamo ora in 4!
Qui, al link sotto, c'è il forum di riferimento dove vengono aggiornate le notizie e le azioni circa l'anomalia in questione:

Link a pagina di V-strommers.it

Tienimi aggiornato..
 
16186212
16186212 Inviato: 26 Set 2020 10:59
 

Abito a Brescia. Proprio questa mattina mi sono recato dal concessionario per segnalare il problema ed informarlo dell'esistenza di altri casi in rete. Martedì il tecnico inoltrerà una mail ai servizi tecnici di Suzuki Italia descrivendo puntualmente l'anomalia denunciata e vedere se a loro risulta qualcosa. Seguirò comunque il tuo consiglio...incrociamo le dita!
 
16186217
16186217 Inviato: 26 Set 2020 11:47
 

perfetto...hai fatto tutto corretto, "dall'altra" parte puoi seguire gli aggiornamenti e postare i tuoi se vuoi 0510_saluto.gif
 
16186224
16186224 Inviato: 26 Set 2020 12:55
 

👍👋
 
16188949
16188949 Inviato: 13 Ott 2020 15:48
 

Per ora nessuna segnalazione di anomalie. Spero che risolvano il tuo problema nel più breve tempo possibile.
 
16189038
16189038 Inviato: 14 Ott 2020 8:28
 

foreversuzuki ha scritto:
Abito a Brescia. Proprio questa mattina mi sono recato dal concessionario per segnalare il problema ed informarlo dell'esistenza di altri casi in rete. Martedì il tecnico inoltrerà una mail ai servizi tecnici di Suzuki Italia descrivendo puntualmente l'anomalia denunciata e vedere se a loro risulta qualcosa. Seguirò comunque il tuo consiglio...incrociamo le dita!


novità per te? a me e un amico ci stanno sostituendo l'acceleratore e il blocchetto sx dei comandi per il Cruise...vedremo se uno dei due interventi sia risolutivo, se hai novità in merito aggiornaci!
 
16189161
16189161 Inviato: 14 Ott 2020 21:12
 

Per me nessuna novità. Al tecnico che ha segnalato il problema a Suzuki Italia è stato risposto che probabilmente si tratta di un azionamento inconsapevole del comando di disinserimento sull'acceleratore. Mi è stato suggerito di prestare attenzione a questo aspetto. Ovviamente io sono certo che la causa non può essere quella e guarda caso hanno fotografato il numero di telaio ed il chilometraggio della moto...chissà come mai! Vabbè io sto al gioco. Quello che posso affermare con certezza è che con il diminuire della temperatura esterna il fenomeno non si è più presentato e per me risulta quindi un po' difficile pretendere prove strumentate...almeno per ora!
 
16189210
16189210 Inviato: 15 Ott 2020 9:01
 

foreversuzuki ha scritto:
Per me nessuna novità. Al tecnico che ha segnalato il problema a Suzuki Italia è stato risposto che probabilmente si tratta di un azionamento inconsapevole del comando di disinserimento sull'acceleratore. Mi è stato suggerito di prestare attenzione a questo aspetto. Ovviamente io sono certo che la causa non può essere quella e guarda caso hanno fotografato il numero di telaio ed il chilometraggio della moto...chissà come mai! Vabbè io sto al gioco. Quello che posso affermare con certezza è che con il diminuire della temperatura esterna il fenomeno non si è più presentato e per me risulta quindi un po' difficile pretendere prove strumentate...almeno per ora!


Mi spiace essere franco ma se ti approcci così al problema sei destinato a tenertelo! Partendo dal presupposto che sia come sei convinto che sia, ovvero che non si tratti di un azionamento involontario, anche perchè le prime volte è il primo dubbio che ti viene, dovresti essere piu' incisivo nel pretendere che venga informata la sede Suzuki di Torino, che è Suzuki Itaia praticamente, e dove sono ben consci della problematica. Ho il sospetto che la tua concessionaria o non ha informato nessuno, o si è limitata a contattare solo un ispettore di zona, il quale ha fatto morire li la cosa! A Torino, per ordine della casa madre in Giappone, stanno dando carta bianca ai centri autorizzati che si stanno muovendo attivamente per risolvere il problema. Io al posto tuo manderei una mail di fuoco a Suzuki dal portale "mySuzuki" IN MODO CHE SCAVALCHI EVENTUALI CAZZONI INCOMPETENTI E VAI SUBITO AL NOCCIOLO! Purtroppo essendo una anomalia che si verifica in modo molto casuale è realmente difficile dimostrare il problema, quindi devono fidarsi della tua parola.....tutto ciò sempre che tu sia realmente interessato a risolvere il problema, se invece pensi di poter continuare a stare con il cruise cosi allora va bene icon_wink.gif
 
16189346
16189346 Inviato: 15 Ott 2020 20:51
Oggetto: 𝖢𝗋𝗎𝗂𝗌𝖾 𝖼𝗈&#
 

𝖢𝗂𝖺𝗈 𝗁𝗈 𝗉𝖾𝗋𝖼𝗈𝗋𝗌𝗈 5000 𝗄𝗆.𝗅 𝗁𝗈 𝗉𝗋𝗈𝗏𝖺𝗍𝗈 𝗎𝗇 𝗉𝖺𝗂𝗈 𝖽𝗂 𝗏𝗈𝗅𝗍𝗋 𝗑 200 𝗄𝗆 𝗇𝖾𝗌𝗌𝗎𝗇 𝗉𝗋𝗈𝖻𝗅𝖾𝗆𝖺 𝖺𝗇𝖼𝗁𝗂𝗈 𝖽𝗂 𝖻𝗋𝖾𝗌𝖼𝗂𝖺.𝗑 𝗆𝖾̄𝖾 𝗇𝗈𝗇 𝗂𝗇𝗉𝗈𝗋𝗍𝖺𝗇𝗍𝖾 𝗉𝖾𝗋𝗈 𝖽𝖾𝗏𝖾 𝖿𝗎𝗇𝗓𝗂𝗈𝗇𝖺𝗋𝖾
 
16189741
16189741 Inviato: 18 Ott 2020 19:54
 

IMPORTANTE AGGIORNAMENTO: Non vorrei essere troppo prematuro, ma venerdì mattina, invece dell'acceleratore come pensavamo, in officina è arrivato il blocchetto sinistro. Smontata mezza moto poichè i connettori sono sotto l'air box e sostituito. Ho avuto modo di fare poca strada e pochissimi km continuativi usando il cruise che comunque non si è mai disinserito, ma non mi illudo poichè non è per nulla significativo vista l'esperienza che ho maturato, come scritto nei post iniziali. Ma un piccolo barlume di luce in fondo al tunnel c'è in tutto questo....a differenza di quanto accadeva prima, ora quando si "vuole" disinserire il cruise non c'è assolutamente più l'effetto "muro" ovvero quel vigoroso rallentamento che provocava un sensibile trasferimento di carico in avanti, ora la moto è molto, ma molto piu' dolce nel disinserimento! In piu' prima, quando il cruise era attivo, si avvertiva chiaramente un costante lavorio del sistema a gestire, frenare, controllare la moto per non farla accelerare e mantenere la velocità impostata, come un cavallo tenuto costantemente a briglie tirare, io lo avvertivo chiaramente tra le gambe, ora invece la marcia è fluida, nessuna sensazione di gestione, sembra che il cruise non sia attivo e si stia andando solo di manopola del gas! Siccome in officina non mi è venuta la curiosità di controllare dentro il blocchetto, dopo essermi confrontato con Ozama, ho poi chiamato il meccanico informandolo anche di queste significative novità e gli ho chiesto di controllare nel blocchetto e in effetti sembra che la gestione del cruise sia tutta li poichè c'è un piccolo circuito stampato dentro! Questo, insieme alle prime impressioni mi fanno ben sperare, evidentemente in Suzuki erano al corrente dell'eventuale indiziato principale a hanno inviato direttamente quello! Mi riservo di effettuare ulteriori prove su molti più km nei prossimi giorni, spero di essere d'aiuto agli altri amici e colleghi! In foto, evidenziato nel cerchio sono i connettori di collegamento del blocchetto.....

immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati



immagini visibili ai soli utenti registrati

 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum SuzukiForum Suzuki V-Strom

Forums ©