Leggi il Topic


Consiglio acquisto moto usata
16170455
16170455 Inviato: 12 Lug 2020 11:34
Oggetto: Consiglio acquisto moto usata
 

Buon giorno a tutti, mi sono registrato solo oggi (anche se è parecchio tempo che leggo su questo forum), perché avrei bisogno di un consiglio da voi molto più esperti.
Tanto per cominciare mi presento, mi chiamo Andrea e ho da poco compiuto 24 anni e quindi preso la patente A3 😁. Negli ultimi 4 anni ho guidato un Aprilia rs 125 perché potevo guidarla con la patente b, dato che le mie finanze non mi permettevano di fare l’ A2. Adesso con la nuova patente e con un po’ di soldi messi da parte, vorrei cambiare moto.
Qui sorge il mio dilemma per il quale chiedo aiuto, mi piacciono le naked e principalmente le Ducati, sono andato a fare un giro in dei concessioni in zona e uno di questi vende un monster 1200 s del 2014 (tutta originale) (quindi se la comprassi vorrei cambiare lo scarico 🙃) con 50000 km. La moto è stata comprata nuova in quel concessionario ed è sempre stata tagliandata li. Sono andata a vederla e sembra tenuta veramente bene. La vende a 5800€ chiavi in mano con gomme nuove, tagliandata, passaggio di proprietà e 1 anno di garanzia. Secondo voi 50000 km sono tanti per una moto di questo tipo? O posso andare tranquillo, perché la vorrei tenere almeno 4/5 anni senza dover andare sempre dal meccanico per qualche problema😅. Vi ringrazio in anticipo e spero di aver scritto nella sezione giusta. Grazie a tutti e buona giornata.
 
16170467
16170467 Inviato: 12 Lug 2020 12:20
 

ma scusa hai "limitazioni economiche" e vuoi prendere una ducati 1200 con 50 mila km? icon_rolleyes.gif senza ovviamente contare le prestazioni importanti che ha, passare da un 125 ad una moto da 145cv per 186kg...
vista la moto, gli anni e km che ha la manutenzione che dovrai fare nei prossimi 4-5 anni sarà abbastanza onerosa ed ovviamente escludendo problemi.
fossi in te prenderei qualcosa di più tranquillo e dai costi di gestione più ridotti, capisco che ti piaccia come moto ma onestamente non riesci a sfruttare appieno una moto del genere su strada.

anche a me piacerebbe una moto più grossa e potente, me la potrei anche permettere ma non ne vale la pena, perlomeno non per adesso
 
16170476
16170476 Inviato: 12 Lug 2020 13:06
 

Si hai ragione, ma infatti all’inizio guardavo dei 700/800 proprio perché volevo iniziare con una cilindrata media e non subito con un 1000 e più, è solo che si era presentata questa occasione, ma non tanto perché è un 1200, ma perché non è un concessionario con la garanzia, è solo a 20 minuti da dove abito e io prezzo di entrava nel mio budget (vorrei spendere 6/7 mila euro al massimo come prima moto). Mi ha bloccato solo sto fattore dei km che non sono proprio pochi, per un 1200 non sono tantissimi ma... questo è il motivo per cui ho scritto 😄
 
16170477
16170477 Inviato: 12 Lug 2020 13:14
 

non è che con 50 mila km è da buttare, è che 50 mila km su una moto del genere portano a dei costi di manutenzione indubbiamente più alti che 50 mila km su una moto 650 giapponese...

quindi non pensare di prendere la moto più potente e dal prezzo da nuova maggiore che trovi con il tuo budget, perché poi sono dolori per il portafoglio nei prossimi anni.

i costi di gestione di una moto che da nuova costava 16 mila euro sono ben diversi di quelli di una moto che da nuova costa 6-7 mila, non dimenticarlo
 
16170481
16170481 Inviato: 12 Lug 2020 13:51
 

Non lo metto in dubbio... il fatto è che le giappo proprio non mi dicono niente 🤪 e quindi rimango sulle italiane (consapevole del fatto che a parità di modello, le italiane costano un po’ di più) poi sicuramente non cerco la moto potente nuova a quel prezzo, ripeto io in primis guardavo moto con una cilindrata più bassa, qui si era presentata questa occasione e visto che non conosco molte persone esperte volevo un parere su un eventuale acquisto di questa moto. (Lo dico sinceramente, avesse avuto 20/25 mila km in meno, l’avrei presa ieri che sono andato a vederla 😂😂) mi ha bloccato questo fattore. Poi ovvio che se dite che non sono proprio tanto, ma bisogna fare un po’ di manutenzione pesante (ripeto che me la darebbe tutta revisionata comunque) e quindi vado a spendere 3/4 mila euro, faccio che spenderne subito 10/11 mila e la prendo semi nuova 🤣. Se invece riesco a tenerla almeno 4/5 anni senza grossi problemi, potrei farci un pensiero per tutti i motivi che sopra ho citato
 
16170482
16170482 Inviato: 12 Lug 2020 13:59
 

ok il tagliando fatto ma ti ricordo che attorno a quei km bisogna mettere mano anche alla distribuzione, più avanti sicuramente anche alle guarnizioni, c' è da smontare il motore completamente insomma, sono parecchie ore di manodopera eh... e ducati oltretutto

e comunque si parla di 250€ per tagliando "normale"
 
16170501
16170501 Inviato: 12 Lug 2020 15:47
 

Ti ringrazio per il tuo tempo... non sono riuscito a trovare una soluzione però 😅 perché in settimana devo dire qualcosa al concessionario e quindi valutare bene il da farsi, se buttarsi su quella o aspettare e cercare ancora e riprendere la ricerca come in principio con i 7/800 con 15/20 mila km
 
16170502
16170502 Inviato: 12 Lug 2020 15:51
 

Io invece ho i miei dubbi per quanto riguarda la cilindrata...
Sicuro che un "Milleddue" sarebbe la decisione più adeguata? Ha una cavalleria un filino esagerata forse per un novellino.
Se vuoi rimanere su Borgo Panigale, io ti consiglio di cercare e provare una cilindrata inferiore, o in alternativa puoi dare un occhiata in casa Moto Guzzi (magari con una Breva 850 o una V7) che in quanto a personalità non è seconda a nessuno.
Sempre e comunque IMHO

0510_saluto.gif
 
16170519
16170519 Inviato: 12 Lug 2020 17:45
 

Ciao vader,
Ripeto, non voglio un 1200 perché come ho detto, quando cercavo la moto ero orientato su cilindrate più basse, poi ho trovato quella moto ma è stato solo un caso che fosse 1200. Torno a dire, il mio unico dilemma era per i km, che avendo poca esperienza non so valutare bene se siano tanti o no. Nel caso in cui non dovessi prenderla ritornerei sui miei passi a cercare qualcosa di meno grosso
 
16170522
16170522 Inviato: 12 Lug 2020 18:01
 

Beh, partendo dal presupposto che, se ben tenute, la stragrande maggioranza delle moto scollina agevolmente i 100k e oltre, il problema forse potrà essere che, come suggerito da qualcuno, intorno a quel chilometraggio certi motori richiedono una manutenzione straordinaria, che non sia il semplice cambio olio e pastiglie freni...
Soprattutto le cubature maggiori.
Fai finta di non averla vista, con il budget a tua disposizione trovi roba nettamente più fresca (o con manutenzione nettamente meno onerosa).
 
16170524
16170524 Inviato: 12 Lug 2020 18:12
 

Quindi per concludere... seguendo un consiglio razionale (di cui sono d’accordo anche io) meglio lasciare perdere e continuare a cercare qualcosa di più piccolo e più “nuovo”; ma se doveste darmi un consiglio puramente tecnico, ne varrebbe la spesa a quel prezzo con tutto quello che offre o lasciare stare comunque? Grazie a tutti per il vostro aiuto 😁
 
16170539
16170539 Inviato: 12 Lug 2020 19:35
 

Concordo con i ragazzi su tutto quanto hanno detto.

Per rispondere alla tua domanda: io quei soldi per una Ducati con 50.000 km non li spenderei perchè andando avanti coi km richiede una manutenzione piuttosto onerosa e anche perchè con gli stessi soldi trovi un sacco di occasioni di moto con meno km e meno onerose a livello di manutenzione, senza contare la cilindrata..... Un 1200 per una persona che ha guidato solo un 125 credo sia davvero troppo.
 
16170644
16170644 Inviato: 13 Lug 2020 9:12
 

Berru96 ha scritto:
se doveste darmi un consiglio puramente tecnico, ne varrebbe la spesa a quel prezzo con tutto quello che offre o lasciare stare comunque?


Io lascerei stare comunque.
Le prestazioni specifiche su quei motori si ottengono grazie a tolleranze ridotte e grande sofisticazione tecnica; mantenere queste specifiche nel tempo è molto oneroso, il che si traduce in manutenzione frequente e costosa e affidabilità inferiore, a parità di km, rispetto a motori meno "strafichi".
Dunque si deprezzano molto rapidamente con i km; a quel prezzo non sarebbe un buon acquisto, a meno di usarla pochissimo.
IMHO naturalmente.
 
16170648
16170648 Inviato: 13 Lug 2020 9:26
 

che poi è lo stesso motivo per cui un auto grande, potente e lussuosa dopo 10 anni ha perso 7-8 volte il suo valore mentre nello stesso tempo un utilitaria solo 4-5 volte
 
16170656
16170656 Inviato: 13 Lug 2020 10:01
 

Se vuoi ducati allora ducati sia. Ma non il 1200. Agli inizi sarebbe lui a portare in giro te e faresti fatica a imparare. 50'000 km non sono molti se i servizi sono stati eseguiti tutti e regolarmente (quindi minimo la distribuzione l'hanno fatta due volte).
Io andrei di 696, 796 o 797 o massimo massimo 821. Stesse linee ma decisamente più fruibili per iniziare e col tuo budget ci sta dentro pure una parte dell'abbigliamento (o tanta benzina). 0509_up.gif
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

Forums ©