Leggi il Topic


Acquisto seconda moto: troppo presto?
16105150
16105150 Inviato: 11 Set 2019 16:28
Oggetto: Acquisto seconda moto: troppo presto?
 

Ciao a tutti,
l'anno scorso ho acquistato la mia prima moto, una Ducati scrambler 400 (nuova). Ad oggi ho percorso circa 3000 km, facendo al massimo 200 km in un giorno e percorrendo l'autostrada 3-4 volte.
Facendo il tagliando annuale ho notato una Yamaha Tracer 700 usata (14.000 km e completa di tutti gli accessori e borse) a 6.900 euro.

Perchè vorrei cambiare moto?
- per avere un mezzo più stabile e più protezioni nei viaggetti nel weekend
- per avere la comodità di un baule per casco e cianfrusaglie varie da portare in giro
- per avere un po' più di potenza e stabilità nei sorpassi
- per provare a metter da parte l'auto ed usare la moto tutto l'anno, anche per casa-lavoro (4km circa)
- la Tracer sembra un buon compromesso, non è altissima (io sono alto 1.74m) e non pesa molto (sono leggerino)

Tuttavia mi chiedo se non è troppo presto cambiare una moto facile come la scrambler per una un po' impegnativa. Magari è il caso di macinare altri 3-4000 km prima di cambiare o provare a fare tragitti un po' più lunghi per acquisire più esperienza?

Cosa ne pensate?

grazie a tutti!
 
16105156
16105156 Inviato: 11 Set 2019 16:43
 

non capisco cosa avrebbe di impegnativo la tracer rispetto alla ducati.

Se vuoi usare la moto al posto della macchina anche per viaggiare è sicuramente una buona scelta.

Comunque, se hai dubbi, tutto quello che fai con una tracer lo fai pure con la ducati, quindi magari usala di più e se ti rendi conto che la cosa ti garba assai fai il cambio.
 
16105161
16105161 Inviato: 11 Set 2019 16:47
 

mah..secondo me tra la scrambler e la tracer non c'è tutta questa gran differenza di prestazioni. eusa_think.gif

L'unica certezza è che nel cambio ci perderai una montagna di soldi... eusa_wall.gif
 
16105167
16105167 Inviato: 11 Set 2019 17:06
 

tra le due moto ci sono una ventina di cavalli di differenza o poco più, nulla di trascendentale.
probabilmente ti sei accorto di aver preso una moto che non soddisfa tutte le tue esigenze, se il problema economico non esiste non vedo perchè non prenderla.
 
16105170
16105170 Inviato: 11 Set 2019 17:08
 

Probabilmente la differenza piu' grossa e' dare via una moto acquistata nuova e prendere un usato
che potrebbe nascondere qualche problema.
Ma fra' le due moto vedo poca differenza, forse il peso a vantaggio della Ducati ma la Yamaha vibra di meno e va' di piu'.

0510_saluto.gif
 
16105171
16105171 Inviato: 11 Set 2019 17:09
 

be se per viaggetti nel weekend intendi i 200 km, allora non penso che ne troveresti chissa quale vantaggio ad avere una piu da turismo, per aria comodità ecc. Ormai con la Z800 riesco a farmi in giornata 400 km buoni, nonostante pesi come un mulo e abbia la sella dura come il cemento icon_asd.gif icon_asd.gif per 200 km io mi terrei la scrambler, ottima anche per fare i giri di 4/5 km per andare a lavoro, o al bar icon_asd.gif
 
16105188
16105188 Inviato: 11 Set 2019 17:22
 

Grazie a tutti per i vostri punti di vista.

Sto pensando alla Tracer perchè, con l'aumentare dell'esperienza, posso permettermi viaggi più lunghi senza troppe complicazioni.
Fare 200km in autostrada con la scrambler è fattibilissimo, ma alla lunga un po' faticoso per via dell'assenza di protezioni e soprattutto la sella scomodissima.
E' una mia ipotesi, ma magari moto più "touring" consentono spostamenti più agevoli rispetto ad una scrambler 400cc.
 
16105197
16105197 Inviato: 11 Set 2019 17:37
 

Secondo me ti conviene tenere la Ducati e farti un giro sul sito di Givi, trovi un sacco di accessori per caricare e rendere più confortevoli i viaggi; con la differenza potrebbe saltare fuori anche il prezzo di un sellaio per rifare la sella e fai ancora in tempo a risparmiare qualcosa.
In oltre per l'uso quotidiano casa-lavoro considera anche che la Tracer berrà di più rispetto alla piccola Ducati e questo poi andrà messo in conto.
Te lo dico perché io sono ormai 5 anni che uso la moto praticamente tutto l'anno, la fermo solo quando ci sono nebbioni spessi o ghiaccio/neve e credimi che una differenza di consumo, magari minima, sull'uso di 5 o 6 mila km all'anno non si nota ma quando i kilometri iniziano a superare i 10/15mila l'anno inizia a sentirsi.
 
16105211
16105211 Inviato: 11 Set 2019 19:10
 

Io in realtà pensavo più ad un problema di inesperienza che a quelli che avete descritto.

Magari alzando l'asticella dei 200km la scrambler può diventare limitante. Ad esempio fare un Pescara - Campo Imperatore - Aquila - Pescara in scrambler lo vedo un po' troppo faticoso
 
16105212
16105212 Inviato: 11 Set 2019 19:16
 

Cambiala, già solo averci pensato significa che la ducati sta cominciando a diventarti stretta.
Per il discorso esperienza non preoccuparti se mandi la ducati manderai anche l'altra senza problemi.
 
16105218
16105218 Inviato: 11 Set 2019 20:17
 

mamuork ha scritto:
Io in realtà pensavo più ad un problema di inesperienza che a quelli che avete descritto.

Magari alzando l'asticella dei 200km la scrambler può diventare limitante. Ad esempio fare un Pescara - Campo Imperatore - Aquila - Pescara in scrambler lo vedo un po' troppo faticoso


Una mia amica questa estate ha fatto il giro della sicilia con una moto come la tua, quindi il chilometraggio non è una "buona scusa" icon_wink.gif

Però se vuoi cambiarla cambiala e puoi farlo ............. cambiala 0509_up.gif
 
16105221
16105221 Inviato: 11 Set 2019 20:31
 

l' inconveniente principale sarebbe quello economico, vendere la moto adesso con 3000 km o tra due anni con 10 mila cambierebbe ben poco come valore residuo

stesso motivo per cui anche io terrò la moto 300 presa nuova almeno fino inizio 2021, cioè sfruttando al massimo l' assicurazione sospendibile, anche perché con un anno o con due cambierà forse 400€, il grosso della svalutazione è al inizio, poi è proporzionalmente sempre meno con il passare del tempo
 
16105280
16105280 Inviato: 12 Set 2019 7:32
 

Psycho91 ha scritto:
be se per viaggetti nel weekend intendi i 200 km, allora non penso che ne troveresti chissa quale vantaggio ad avere una piu da turismo, per aria comodità ecc. Ormai con la Z800 riesco a farmi in giornata 400 km buoni, nonostante pesi come un mulo e abbia la sella dura come il cemento icon_asd.gif icon_asd.gif per 200 km io mi terrei la scrambler, ottima anche per fare i giri di 4/5 km per andare a lavoro, o al bar icon_asd.gif

In effetti una cilindrata più bassa è più adatta per piccoli spostamenti. Tra l'altro come ti hanno detto puoi tenerla ancora un pò perché la svalutazione grossa ormai è fatta, da qui a un anno perderesti poco. Tempo che potresti sfruttare per fare esperienza su una moto tutto sommato più piccola, facile e meno potente. Io aspetterei, tanto ormai per quest'anno le giornate per andare sul gran sasso si contano sulle dita di una mano (se hai liberi solo i week end). E le borse morbide le puoi installare su qualsiasi moto..
 
16105299
16105299 Inviato: 12 Set 2019 9:09
 

Vendere lo scramblerino per una tracer 700 è un peccato, ma sto parlando puramente
da un punto di vista prettamente estetico-romantico (mi si passi il concetto) e quindi
assolutamente personale.
(tieni presente che chi ti scrive è passato da un VStrom 650 nuovo ad una Honda Shadow VT 600
di 20 anni...in un certo senso ho fatto il percorso inverso)

Ma lasciando perdere le opinioni sui gusti estetici dei nostri ferri
vado al punto che mi pare di capire ti stia più a cuore: ovvero se il passaggio
tra la sisty2 e la tracer potrebbe metterti in difficoltà.
(non entro quindi nemmeno nel merito dei motivi per cui stai valutando l'operazione).

Che troverai delle differenze è una certezza; sono moto diverse sotto ogni punto di vista:
posizione di guida, baricentro, peso, manovrabilità, altezza sella, potenza ecc.

in sostanza ti consiglio vivamente di provarla e possibilmente anche con zavorra annessa
(se l'idea è quelle di fare qualche viaggio in coppia).

non ci sono consigli che tengano.

la tua statura direbbe che non dovresti avere particolari problemi...tuttavia
non è sufficiente a stabilirlo con certezza in quanto è la misura del cavallo quella
che conta...quella che determina con quanta sicurezza poggerai i piedi a terra.

mi pare di capire che ti sei "innamorato" della Tracer dopo averla vista dal meccanico..
e da lì probabilmente ti si è aperta la vena sport-tourer...
ebbene...
se proprio deciderai che è quello il tuo stile di moto, se è quello ciò che cerchi dalla tua
esperienza motociclista, valuta anche il resto dell'offerta del mercato del segmento.
(Honda Nc, Kawa Versys, Suzuki VStrom ecc.)

tra l'altro, se è la potenza che ti spaventa (ma non deve preoccuparti, stai sereno...
in fondo la manopola del gas in mano ce l'hai tu e non stiamo parlando si superrsportive)
esistono anche di cilindrate inferiori; leggi Honda CB500X, Suzuki VStrom 250,
Kawasaki Versys X300 per citare le più "blasonate".

in bocca in lupo per la scelta
doppio_lamp_naked.gif
 
16105306
16105306 Inviato: 12 Set 2019 9:28
 

Capisco la tua insicurezza. Il passaggio non è necessariamente uno sbaglio secondo me, anche se più che alla ricerca di consigli mi sembra tu sia alla ricerca di una conferma per fare il cambio icon_wink.gif

Lato percorrenze: prova a fare più di 200km con la scrambler e vedi come va. Secondo me non avrai problemi

Lato economico: lo puoi sapere solo tu se te lo puoi permettere

Lato comodità e uso tutti giorni: un percorso di 4/5km lo puoi fare tutto l'anno con qualsiasi moto. Il bauletto è installabile su entrambe le moto (e su entrambe le moto lo trovo brutto)

Lato potenza: pensi che la 700 sia troppo? provala! Io ti posso assicurare che non è un razzo e che sarai piacevolmente colpito dal suo motore molto lineare, costante e con meno vibrazioni


Se poi come suggerito sopra si tratta di amore, beh allora non c'è c***o che tenga e presto o tardi abbandonerai la Scrambler icon_twisted.gif
 
16105347
16105347 Inviato: 12 Set 2019 11:59
 

Il salto è alla tua portata, ma valutalo bene dal punto di vista economico... perchè l'asticella la alzeresti sul serio con la Tracer sì, ma 900.
Non vorrei che tra un altro anno ti trovi a dare dentro la Tracer 700 perchè in autostrada non ha la cattiveria giusta per sorpassare e "butti" altri soldi per prendere la tricilindrica 900.
 
16105420
16105420 Inviato: 12 Set 2019 15:32
 

Grazie davvero per i preziosissimi consigli!
Mi avete rincuorato sul discorso "esperienza" che è quello che più mi preoccupava.
Visto che non ho una necessità urgente, utilizzerò i prossimi mesi per fare tutte le valutazioni del caso, anche economiche (non sono di fronte ad una "occasione" da strapparsi i capelli).
Nel frattempo continuerò a fare esperienza che male non fa!

Grazie!!!
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum GeneraleConfronti e Consigli Acquisto

Forums ©