Leggi il Topic


Indice del forumForum Cagiva

   

Pagina 1 di 1
 
Cagiva Freccia C 10 R [la frizione non stacca]
16002759
16002759 Inviato: 28 Ago 2018 1:16
Oggetto: Cagiva Freccia C 10 R [la frizione non stacca]
 



Buonasera a tutti eusa_think.gif o buonanotte 0509_zzz.gif
Volevo un consiglio da voi perché non so se posso risolvere io da solo. Praticamente alla moto non appena vado per accenderla e inserisco la marcia si spegne e qualche volta capita che le marce vanno dure ( tipo che a fermo dalla prima non riesco a mettere la seconda o la folle) Essendo vecchia e ferma per mooooolto tempo avevo pensato che l'olio non facesse più il suo lavoro e quindi seguendo il libretto della casa che mi consiglia di utilizzare il 15w 50 faccio così ma vado per notare poca differenza. Ovviamente il vecchio l'ho fatto defluire ma non l'ho posta a nessun lavaggio interno. Secondo voi ci vuole un Po prima che si lubrifica il tutto con l'olio nuovo o potrei avere qualche problema più meccanico diciamo eusa_think.gif O devo semplicemente pulire il tutto con un Po di benzina?? eusa_eh.gif
Se potete aiutarmi ve ne sarei grato grazie.
 
16002873
16002873 Inviato: 28 Ago 2018 11:41
 

il cavo e la guaina del filo frizione come sono messi?
se è ferma da tanto, ti conviene cambiarlo.
 
16002888
16002888 Inviato: 28 Ago 2018 12:08
 

pazuto ha scritto:
il cavo e la guaina del filo frizione come sono messi?
se è ferma da tanto, ti conviene cambiarlo.


eusa_think.gif direi bene. . . Il fatto è che non me lo fa sempre, in genere capita a motore freddo, una volta riscaldato non capita. Per questo avevo pensato a fargli un bel bagno, comunque potrei valutare di cambiare anche la guaina e il filo. . . Così tanto per metterla proprio al meglio
 
16002914
16002914 Inviato: 28 Ago 2018 13:07
 

Si prima cosa controlla che il cavo giri libero e controlla che la leva sia ben regolata, che vi sia giusto gioco
Quando si lascia una moto ferma a lungo può succedere che i dischi frizione si incollino con l'olio..
Un sintomo è appunto appena accesa che inserendo la prima nonostante a leva tirata la moto si spenga
Poi una cosa, sicuro a manuale l'olio consigliato sia 15 50? in genere sui 125 si va sempre di 10 40
 
16002935
16002935 Inviato: 28 Ago 2018 13:55
 

Vedrò se il filo gira bene. . . Per quanto riguarda l'olio non saprei dirti. . mi consigliava Agip 15 50. . Immagino Agip perché nell'88 non credo c'erano tutte queste case produttrici. Per l'olio miscela sono andato sempre con Castrol, quindi per il cambio ho preso sempre la medesima casa.
Non so se cambia perché non ne capisco, a differenza di molte 125 questa è a 19 Kw infatti per guidarla al tempo ho dovuto prendere la l'A2. Quindi forse per il fatto che è un po più spinta?? icon_question.gif
 
16003341
16003341 Inviato: 29 Ago 2018 11:36
 

per quanto riguarda la potenza fino al 94-95 erano tutte potenza corretta credo sul libretto. solo i cross targati avevano potenze fasulle.
 
16003404
16003404 Inviato: 29 Ago 2018 13:48
 

Non saprei. . . Non sono bene informato su questo icon_xd_2.gif
Comunque ora che ricordo un'altra cosa, quando capita che a fermo non entra la prima o la folle non appena la spengo torna morbido come non mai icon_eek.gif
 
16004277
16004277 Inviato: 31 Ago 2018 12:33
 

Vecchio difetto Cagiva!
Ancora sulla Aletta Rossa, il Concessionario si raccomandava di scollare la frizione prima di avviarla al mattino.
A motore spento, inserisci la seconda, molli la frizione, e tiri indietro la moto per un metro.
Poi rimetti la folle, accendi il motore, lo scaldi un minuto e poi parti.
Senza questa procedura, al 90% inserendo la prima ti si spegneva partendo in avanti.
Credo dipendesse dal tipo di guarnitura dei dischi frizione.
Nella tua, se è ferma da parecchio, il difetto ci sta.
A me è capitato con un Cruiser, trasformato cross, messo via anni fa che funzionava perfettamente.
Ripreso in mano, messo benzina ed acceso, praticamente non staccava, appena cercavi di isnerire la marcia ti partiva in avanti.
Smontato il carter, aveva solo i dischi incollati.
Occhio però che a volte nei Cagiva 125 si rovina il cuscinetto dello spingidisco: è quel piattello di alluminio che riceve il movimento dall'attuatore.
Il manuale di officina ce l'hai?
Si trova in rete gratis, nel caso scrivimi.
 
16007586
16007586 Inviato: 10 Set 2018 18:53
 

Tizio8020 ha scritto:
Vecchio difetto Cagiva!
Ancora sulla Aletta Rossa, il Concessionario si raccomandava di scollare la frizione prima di avviarla al mattino.
A motore spento, inserisci la seconda, molli la frizione, e tiri indietro la moto per un metro.
Poi rimetti la folle, accendi il motore, lo scaldi un minuto e poi parti.
Senza questa procedura, al 90% inserendo la prima ti si spegneva partendo in avanti.
Credo dipendesse dal tipo di guarnitura dei dischi frizione.
Nella tua, se è ferma da parecchio, il difetto ci sta.
A me è capitato con un Cruiser, trasformato cross, messo via anni fa che funzionava perfettamente.
Ripreso in mano, messo benzina ed acceso, praticamente non staccava, appena cercavi di isnerire la marcia ti partiva in avanti.
Smontato il carter, aveva solo i dischi incollati.
Occhio però che a volte nei Cagiva 125 si rovina il cuscinetto dello spingidisco: è quel piattello di alluminio che riceve il movimento dall'attuatore.
Il manuale di officina ce l'hai?
Si trova in rete gratis, nel caso scrivimi.


Si il libretto ce l'ho. Al cambio parla di smontare per sistemarlo e pulirlo, però questo tipo di meccanica non'è nelle mie competenze e non ci metto mani
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 1 di 1

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum Cagiva

Forums ©