Leggi il Topic


Indice del forumForum HondaForum Honda CBR 600

   

Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12
 
Temperatura acqua refrigerante
15998008
15998008 Inviato: 8 Ago 2018 16:22
 

Se posso dire la mia, dico che avete ragione tutti e due. È vero che il circuito è sottodimensionato per motivi di spazio e che il suo funzionamento è pensato con la moto in movimento ma è anche vero che i radiatori di serie come tutto l impianto di raffreddamento è molto votato al risparmio. I veri radiatori sono di altri materiali più grandi e più costosi di 3/4 volte a confronto di quelli di serie. comunque ripeto che questi motori sono progettati per queste temperature di esercizio e il circuito di raffreddamento per mantenerle entro il limite 115/120 dove si possono verificare danni.
 
15998010
15998010 Inviato: 8 Ago 2018 16:24
 

Huawei ma che liquido di raffreddamento hai messo in passato o cosa metteva il precedente proprietario??
 
15998019
15998019 Inviato: 8 Ago 2018 16:51
 

Riccardo5 ha scritto:
Huawei ma che liquido di raffreddamento hai messo in passato o cosa metteva il precedente proprietario??


Quello del proprietario precedente non so, io dopo il primo lavaggio ho messo un concentrato diluito con acqua al 50% blu ora ho messo per due volte uno già pronto rosso, le marche non le ricordo ma erano indicate per motori motociclistici e ti posso garantire di non essere andato al risparmio!! 0510_confused.gif
 
15998022
15998022 Inviato: 8 Ago 2018 17:00
 

Male aver mescolato due liquidi diversi può essere parte del problema. Prova a vedere sulla confezione se il liquido è per motori in alluminio. Perché esiste un liquido per motori in alluminio e uno per motori in ghisa.
 
15998038
15998038 Inviato: 8 Ago 2018 18:33
 

Riccardo5 ha scritto:
Male aver mescolato due liquidi diversi può essere parte del problema. Prova a vedere sulla confezione se il liquido è per motori in alluminio. Perché esiste un liquido per motori in alluminio e uno per motori in ghisa.


Ma i liquidi non sono stati mescolati, il cambio è stato fatto a circuito vuoto e dopo la pulizia!!
 
15998072
15998072 Inviato: 8 Ago 2018 20:19
 

Riccardo5 ha scritto:
Prova a vedere sulla confezione se il liquido è per motori in alluminio. Perché esiste un liquido per motori in alluminio e uno per motori in ghisa.

I colori dei liquidi refrigeranti non sono messi per estetica, ogni motore ha il suo oggigiorno!!
 
15998077
15998077 Inviato: 8 Ago 2018 20:43
 

cuneoman ha scritto:
I colori dei liquidi refrigeranti non sono messi per estetica, ogni motore ha il suo oggigiorno!!


Ho sempre letto le specifiche sulla confezione e cercato di rispettare le caratteristiche dettate dal motore, ma se qualcuno è a conoscenza di uno specifico per il cbr, fatemi sapere. Io e la mia cucciola ne saremo grati!!!😁😁😁
 
15998170
15998170 Inviato: 9 Ago 2018 5:22
 

Riccardo5 ha scritto:
Se posso dire la mia, dico che avete ragione tutti e due. È vero che il circuito è sottodimensionato per motivi di spazio e che il suo funzionamento è pensato con la moto in movimento ma è anche vero che i radiatori di serie come tutto l impianto di raffreddamento è molto votato al risparmio. I veri radiatori sono di altri materiali più grandi e più costosi di 3/4 volte a confronto di quelli di serie. comunque ripeto che questi motori sono progettati per queste temperature di esercizio e il circuito di raffreddamento per mantenerle entro il limite 115/120 dove si possono verificare danni.

I "veri radiatori" vengono usati nelle corse con motori elaborati.
Sarà un caso che nelle competizioni amatoriali, dove il motore NON si tocca, girano tutti con il radiatore di serie? eusa_think.gif

I "veri radiatori" devono smaltire MOLTO calore prima di tutto per l'utilizzo esasperato del mezzo e poi perchè la temperatura controllata serve pechè i componenti che compongono il motore sono calibrati con tolleranze molto più ristrette di quello di serie, per il quale il radiatore previsto dalla Casa è più che sufficiente per garantire la giusta affidabilità al propulsore.
Dimenticavo che nelle competizioni NON si usano le ventole per il raffreddamento, anche per questo la superficie radiante è maggiore.
 
15998202
15998202 Inviato: 9 Ago 2018 9:50
 

Huawei ha scritto:
Ho sempre letto le specifiche sulla confezione e cercato di rispettare le caratteristiche dettate dal motore, ma se qualcuno è a conoscenza di uno specifico per il cbr, fatemi sapere. Io e la mia cucciola ne saremo grati!!!😁😁😁

Vai tranquillo, quello che hai messo se è per alluminio va benissimo. Quanto ai colori, variano da produttore a produttore, come specificato da Arexons: "il colore dei diversi liquidi varia a seconda dei produttori".
Aggiungo anche che i liquidi sono tra loro miscelabili senza troppe paranoie, altrimenti tutte le volte che facciamo la sostituzione dovremmo smontare mezza moto visto che di fluido normalmente ne rimane parecchio nel circuito icon_wink.gif

Tornando in topic, facci sapere come va lo stress test del circuito, così almeno abbiamo una diagnosi attendibile sulla tenuta della guarnizione della testa per capire se il problema è lì o altrove icon_wink.gif
 
15998223
15998223 Inviato: 9 Ago 2018 10:36
 

davidsnow ha scritto:

Tornando in topic, facci sapere come va lo stress test del circuito, così almeno abbiamo una diagnosi attendibile sulla tenuta della guarnizione della testa per capire se il problema è lì o altrove icon_wink.gif


Certo, appena farò quest'ultima provo vi aggiorno e posto i risultati! comunque volevo ringraziare tutti per la pazienza e i consigli che mi avete dato!!! Altre volte è capitato che avessi difficoltà magari nel montaggio o nell'effettuare lavori di routine e devo dire che grazie all'esperienza degli altri ho trovato notizie utili all'interno del sito!!! Spero che questo post possa essere di aiuto ad altri come altri lo sono stati per me!!! Grazie a tutti!!! 0509_up.gif 0510_abbraccio.gif doppio_lamp.gif
 
15998385
15998385 Inviato: 9 Ago 2018 17:39
 

davidsnow ha scritto:
Vai tranquillo, quello che hai messo se è per alluminio va benissimo. Quanto ai colori, variano da produttore a produttore, come specificato da Arexons: "il colore dei diversi liquidi varia a seconda dei produttori".
Aggiungo anche che i liquidi sono tra loro miscelabili senza troppe paranoie, altrimenti tutte le volte che facciamo la sostituzione dovremmo smontare mezza moto visto che di fluido normalmente ne rimane parecchio nel circuito icon_wink.gif

Tornando in topic, facci sapere come va lo stress test del circuito, così almeno abbiamo una diagnosi attendibile sulla tenuta della guarnizione della testa per capire se il problema è lì o altrove icon_wink.gif

Ni. Loro scrivono quello anche per non prendersi responsabilità, specie per modifiche future delle specifiche. E per fare in modo che compri sempre lo stesso prodotto!!
comunque qui si spiegano parecchie cose, l'ho letto "al volo" ma sembra ben scritto:
Link a pagina di Sicurauto.it
" Se si prova a mescolare liquidi incompatibili, come il verde-blu con l'arancione-rosso, gli agenti fluidificanti e anticorrosione potrebbero reagire producendo un composto gelatinoso (che non ha assolutamente la capacità di circolare e raffreddare come la soluzione acquosa) con la necessità di pulire e ripristinare il circuito di raffreddamento prima possibile."[b]
 
15998435
15998435 Inviato: 9 Ago 2018 21:59
 

cuneoman ha scritto:
Ni. Loro scrivono quello anche per non prendersi responsabilità, specie per modifiche future delle specifiche. E per fare in modo che compri sempre lo stesso prodotto!!
comunque qui si spiegano parecchie cose, l'ho letto "al volo" ma sembra ben scritto:
Link a pagina di Sicurauto.it
" Se si prova a mescolare liquidi incompatibili, come il verde-blu con l'arancione-rosso, gli agenti fluidificanti e anticorrosione potrebbero reagire producendo un composto gelatinoso (che non ha assolutamente la capacità di circolare e raffreddare come la soluzione acquosa) con la necessità di pulire e ripristinare il circuito di raffreddamento prima possibile."[b]


Letto l'articolo e in parte mi ha tranquillizzato un po'!!! Perché può essere che sia davvero rimasta della melma nel circuito, visto che è particolarmente viscosa e si attacca di brutto alle pareti e solo il liquido particolarmente caldo riesce a staccarlo!!! Ora non mi resta che verificare la tenuta del circuito e se è tutto ok giuro che la lavo con le fiamme dell'inferno!!!😂😂😂
 
15999142
15999142 Inviato: 13 Ago 2018 3:04
 

Vi disturbo nuovamente, qualcuno sa dirmi dove trovo il manuale d'officina per la mia moto??
 
15999234
15999234 Inviato: 13 Ago 2018 14:55
 
 
16000095
16000095 Inviato: 17 Ago 2018 12:51
 

Grazie!!! Esiste anche un modo per tradurlo in italiano??
 
16000293
16000293 Inviato: 18 Ago 2018 11:05
 

Ragazzi so che siete in ferie e il relax è sacro quindi via rottura di palle, ma le mie purtroppo sono saltate, avevo intenzione di farmi una settimana in giro con la mia piccola, ma nulla, non ne vengo a capo!!!😭😭😭 allora: messo il circuito di raffreddamento sotto pressione e nulla, sembra che la testa tenga, in questi giorni l'ho usata davvero poco per non rischiare di fare danni peggiori e osservare un po' il comportamento e mi sono accorto che l'olio sembra salito di livello ed anche il refrigerante nella vaschetta di recupero, oltre a un bel due centimetri di melma giallognola!!! Ho sentito parlare di falsi negativi per il test dell'impianto sotto pressione, ho chiesto al mio meccanico se aveva il kit per poter verificare la presenza di co2 nel refrigerante, ma non sa nemmeno di cosa parlo!! eusa_wall.gif eusa_wall.gif eusa_wall.gif
 
16000294
16000294 Inviato: 18 Ago 2018 11:19
 

Cosa significa melma giallognola ? eusa_think.gif
Se e' emulsione acqua olio allora potrebbe essere la guarnizione della testata.

0510_saluto.gif
 
16000296
16000296 Inviato: 18 Ago 2018 11:32
 

ZioPigTurbo ha scritto:
Cosa significa melma giallognola ? eusa_think.gif
Se e' emulsione acqua olio allora potrebbe essere la guarnizione della testata.

0510_saluto.gif


😒😒😒
 
16000297
16000297 Inviato: 18 Ago 2018 11:32
 

ZioPigTurbo ha scritto:
Cosa significa melma giallognola ? eusa_think.gif
Se e' emulsione acqua olio allora potrebbe essere la guarnizione della testata.

0510_saluto.gif


😒😒😒
 
16000299
16000299 Inviato: 18 Ago 2018 11:39
 

Huawei ha scritto:
ZioPigTurbo ha scritto:
Cosa significa melma giallognola ? eusa_think.gif
Se e' emulsione acqua olio allora potrebbe essere la guarnizione della testata.

0510_saluto.gif


😒😒😒


ZioPigTurbo scusa, ma mi sa che ti sei perso qualche post!!😂 se riesci da una letta a quelli precedenti perché se ti rispiego il problema qui mi sparano a vista!!!😂😂😂
 
16001449
16001449 Inviato: 22 Ago 2018 21:51
 

davidsnow ha scritto:
Le temperature che hai indicato sono perfettamente normali. Anzi in estate è possibile raggiungere temperature massime di 2-4 °C in più (106-108°C), per questo servono liquidi con una temperatura di ebollizione superiori (104-105 °C) a quella dell'acqua (100 °C), il fatto che il circuito sia in pressione poi innalza ulteriormente il punto di ebollizione (ecco perchè, con 108°C segnati sul display, il circuito non dovrebbe andare in ebollizione).

A proposito… Te ne rendi conto se è andata in ebollizione? Tecnicamente so che fino a 125gradi il CBR non dovrebbe far nulla… ma mi sembrano troppo… diciamo che temperature fino ai 110gradi per qualche secondo si vedono su diverse moto… oltre… direi che non è normale... eusa_shifty.gif
 
16001507
16001507 Inviato: 23 Ago 2018 5:04
 

Se il liquido è buono non hai problemi.
Smettiamola di farci pippe mentali e di contestare il lavoro di tecnici che hanno esperienza ed hanno studiato la materia...

L'unica cosa che in molti (me per primo) sappiamo è che a 100° si butta la pasta.
 
16001615
16001615 Inviato: 23 Ago 2018 14:32
 

Huawei ha scritto:
ZioPigTurbo scusa, ma mi sa che ti sei perso qualche post!!😂 se riesci da una letta a quelli precedenti perché se ti rispiego il problema qui mi sparano a vista!!!😂😂😂

Ok ho capito ! icon_asd.gif
Il fatto e' che quando bisogna tirar giu la testata prima si cercano tutte le teorie possibili..
Anch'io con la mia auto : quelle bollicine... ma e' normale.... il meccanico : vai tranquillo 0509_up.gif
dopo due anni ha ceduto di schianto ed e' scoppiato anche il radiatorino di riscaldamento = 1k euro 0510_sad.gif

0510_saluto.gif
 
16001628
16001628 Inviato: 23 Ago 2018 15:04
 

ZioPigTurbo ha scritto:
Ok ho capito ! icon_asd.gif
Il fatto e' che quando bisogna tirar giu la testata prima si cercano tutte le teorie possibili..
Anch'io con la mia auto : quelle bollicine... ma e' normale.... il meccanico : vai tranquillo 0509_up.gif
dopo due anni ha ceduto di schianto ed e' scoppiato anche il radiatorino di riscaldamento = 1k euro 0510_sad.gif

0510_saluto.gif


Allora il mio problema è che la testa l'ho già fatta tirare giù due volte ed in entrambi i casi la presenza di morchie nel liquido di raffreddamento si è ripresentata, inoltre per ben due volte, dopo il rifacimento della testa, il circuito di raffreddamento è andato in pressione oltre misura e mi ha buttato fuori il refrigerante dai manicotti!! Ora ho cambiato tutti i manicotti e ripulito per l'ennesima volta l'impianto di raffreddamento, però c'è ancora presenza di melma nel refrigerante e la temperatura mi sembrava di qualche grado più alta della norma, per questo volevo farmi un'idea su quale temperatura dovrebbe girare il motore e se il problema invece era da cercare altrove ad esempio nello scambiatore acqua olio ( o come chiamato sul manuale d'officina "radiatore olio")! Spero di essere stato il più chiaro possibile ora!! eusa_doh.gif eusa_pray.gif
 
16001748
16001748 Inviato: 24 Ago 2018 4:54
 

Chi ti ha fatto il lavoro?
Perchè il lavoro, se BEN eseguito, è risolutivo per il tuo problema, se questo si ripresenta mi vengono dei dubbi.

Prima di tutto cambierei officina.
 
16002360
16002360 Inviato: 26 Ago 2018 21:07
 

Huawei ha scritto:
mi sono accorto che l'olio sembra salito di livello ed anche il refrigerante nella vaschetta di recupero, oltre a un bel due centimetri di melma giallognola!!!

Che sia salito sia il livello del refrigerante sia quello dell'olio mi sembra alquanto improbabile, ne sei sicuro?
Huawei ha scritto:
il circuito di raffreddamento è andato in pressione oltre misura e mi ha buttato fuori il refrigerante dai manicotti!!
Probabilmente nel rimontarli qualcuno si è rovinato oppure non lo hai stretto bene perchè, altrimenti, l'unico sfogo è la vaschetta di espansione col passaggio del fluido tramite il tappo del radiatore.
Fossi in te controllerei attentamente i livelli e scaricherei l'olio con un controllo visivo e olfattivo. La melma che hai trovato nella vaschetta di espansione galleggiava sul fluido refrigerante oppure era amalgamata?
 
16002363
16002363 Inviato: 26 Ago 2018 21:45
 

davidsnow ha scritto:
Probabilmente nel rimontarli qualcuno si è rovinato oppure non lo hai stretto bene perchè, altrimenti, l'unico sfogo è la vaschetta di espansione col passaggio del fluido tramite il tappo del radiatore.
Fossi in te controllerei attentamente i livelli e scaricherei l'olio con un controllo visivo e olfattivo. La melma che hai trovato nella vaschetta di espansione galleggiava sul fluido refrigerante oppure era amalgamata?


Proprio ora ho finito di ripulire per bene l'impianto di raffreddamento come mi avevate suggerito, inoltre ho pure smontato il radiatore per togliere tutta la morchia che si era formata, sembra che ora l'intero condotto sia pulito e per ora l'ho riempito solo con acqua demineralizzata!!! comunque la melma galleggiava sul refrigerante e per quanto riguarda i livelli sembrano tutti nella norma, probabilmente l'altra volta la moto non era in piano, avevo controllato senza metterla sul cavalletto alzamoto e quindi il risultato era che l'olio sembrava salito oltre il limite massimo della finestrella, mentre ora che ho fatto tutto andava fatto il livello è fra minimo e massimo!!! Domani mi adopero anche per sostituire l'olio e vi faccio sapere cosa ne viene fuori!!! VI RINGRAZIO TUTTI per l'enorme aiuto che mi avete e continuate a darmi, vi abbraccerei uno ad uno!! 0510_abbraccio.gif icon_biggrin.gif
 
16002638
16002638 Inviato: 27 Ago 2018 18:14
 

Allora, forse ci siamo, dopo una miriade di tentativi e di lavori fatti pare che il problema morchie e temperatura elevata sia risolto!!! Dopo l'ultima pulizia, ripeto effettuata come da voi suggerito, l'acqua resta pulita come quella del rubinetto!!!😜 Fra l'altro ho smontato anche il radiatore e passato per bene nella soluzione con il prodotto e acqua bollente. L'olio sostituito era perfetto, non un alone o residuo di chissà cosa!!! I manicotti nuovi tengono anche se la temperatura sale e che altro dire se non ringraziarvi ancora tutti e invitarvi, se passate in Abruzzo, ad una mega abbuffata di arrosticini!!! Grazie di cuore!!! 0509_banana.gif 0509_banana.gif 0509_banana.gif
 
16004575
16004575 Inviato: 1 Set 2018 13:11
 

Huawei puoi dirci che prodotti hai usato e come hai fatto la pulizia?

Riguardo al livello dell'olio questo non va controllato sul cavalletto alzamoto ma l'operazione va fatta va fatta tenendo manualmente la moto dritta, con ambedue le ruote su una superficie piana, praticamente come se stesse marciando. L'utilizzo del cavalletto alzamoto falsa in modo considerevole la lettura dei livelli perchè l'olio si alza nella parte anteriore del carter e si abbassa in quella posteriore. Se l'oblò della tua moto è nella parte posteriore del motore (come nella mia F) significa che hai messo molto più olio di quello richiesto ed è opportuno scaricarne un po' onde evitare danni seri.

E mi raccomando aggiungi subito l'apposito fluido per radiatori scaricando la corrispondente quantità di acqua demineralizzata sennò ti ritroverai punto e a capo, con il rischio di far prendere una brutta scaldata al motore!
 
16006787
16006787 Inviato: 8 Set 2018 19:22
 

davidsnow ha scritto:
Huawei puoi dirci che prodotti hai usato e come hai fatto la pulizia?

Riguardo al livello dell'olio questo non va controllato sul cavalletto alzamoto ma l'operazione va fatta va fatta tenendo manualmente la moto dritta, con ambedue le ruote su una superficie piana, praticamente come se stesse marciando. L'utilizzo del cavalletto alzamoto falsa in modo considerevole la lettura dei livelli perchè l'olio si alza nella parte anteriore del carter e si abbassa in quella posteriore. Se l'oblò della tua moto è nella parte posteriore del motore (come nella mia F) significa che hai messo molto più olio di quello richiesto ed è opportuno scaricarne un po' onde evitare danni seri.

E mi raccomando aggiungi subito l'apposito fluido per radiatori scaricando la corrispondente quantità di acqua demineralizzata sennò ti ritroverai punto e a capo, con il rischio di far prendere una brutta scaldata al motore!


Davidsnow scusa il ritardo nella risposta, comunque ho utilizzato il bardhal per pulire gli impianti di raffreddamento e dopo circa 200 km, con solo acqua demineralizzata nel circuito, ho svuotato nuovamente l'impianto e rimesso liquido refrigerante motul apposito per motori in alluminio!! Per quanto riguarda il controllo del livello dell'olio permettimi di dissentire, perché è vero che sul cavalletto l'olio tende a spostarsi in avanti, ma tenendo la moto dritta manualmente bastano pochissimi gradi di inclinazione, impercettibili ad occhio, per far si che il livello si sposti lateralmente rendendo il controllo praticamente inutile!! Il cavalletto che ho utilizzato, alza il posteriore di pochissimo tant'è che la ruota poggiava ancora a terra.
 
Mostra prima i messaggi di:





Pagina 2 di 2
Vai a pagina Precedente  12

Non puoi inserire nuovi Topic
Non puoi rispondere ai Topic
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
 
Indice del forumForum HondaForum Honda CBR 600

Forums ©